PDA

Visualizza versione completa : Utilizzo e pesi Nerve XC-AM


Kalas
22-10-2008, 21:16:19
ciao ragazzi

Ho deciso di passare alla full (ed alla Canyon in particolare) ad esclusivo uso escursionistico, e sono molto indeciso nella scelta finale tra la XC 7 e la AM 6. Ho letto quasi tutti i topic della rispettiva sezione con particolare riguardo alle impressioni di guida, suggerimenti, test, prove etc. moltissime riferite alla AM (di cui mi è chiaro l’utilizzo), pochissime per la XC.
Ho due dubbi
1. Non ho capito i limiti d’utilizzo della XC rispetto alla AM.
C’è qualcuno che ha una XC (indifferente l’allestimento) è può darmi delle opinioni, valutazioni, giudizi etc. di guida di questo modello sui diversi tipi di terreno, comportamento in salita, discesa, etc.
2. Il discorso peso diventa “trascurabile” (provengo da una front da 12,5 Kg. non proprio una piuma) rispetto ad altre caratteristiche, oppure alla lunga la differenza di peso tra la AM rispetto alla XC lo sentieri in maniera maggiore? (ho letto di una ottima pedalabilità in salita, ma cosa vuol dire ?). Le mie usite in bici sono lunghe sia come Km percorsi 70-100 che come tempo passato in sella 5-7 ore
Aiutatemi vi prego perché da solo non ne vengo fuori !!!!!
Kalas

drawide
22-10-2008, 21:58:00
ciao kalas sono esattamente attenagliato dai tuoi stessi dubbi
non ti so rispondere ma posso precisare che a mio giudizio la nuova xc è abbastanza diversa dalla precedente versione come impostazione.. o almeno è cio che mi sembra! quindi credo che i pareri riguardo questa bike attualmente in uso saranno differenti dalla bike 2009...

Canyon Italia
23-10-2008, 08:30:59
ciao ragazzi

Ho deciso di passare alla full (ed alla Canyon in particolare) ad esclusivo uso escursionistico, e sono molto indeciso nella scelta finale tra la XC 7 e la AM 6. Ho letto quasi tutti i topic della rispettiva sezione con particolare riguardo alle impressioni di guida, suggerimenti, test, prove etc. moltissime riferite alla AM (di cui mi è chiaro l’utilizzo), pochissime per la XC.
Ho due dubbi
1. Non ho capito i limiti d’utilizzo della XC rispetto alla AM.
C’è qualcuno che ha una XC (indifferente l’allestimento) è può darmi delle opinioni, valutazioni, giudizi etc. di guida di questo modello sui diversi tipi di terreno, comportamento in salita, discesa, etc.
2. Il discorso peso diventa “trascurabile” (provengo da una front da 12,5 Kg. non proprio una piuma) rispetto ad altre caratteristiche, oppure alla lunga la differenza di peso tra la AM rispetto alla XC lo sentieri in maniera maggiore? (ho letto di una ottima pedalabilità in salita, ma cosa vuol dire ?). Le mie usite in bici sono lunghe sia come Km percorsi 70-100 che come tempo passato in sella 5-7 ore
Aiutatemi vi prego perché da solo non ne vengo fuori !!!!!
Kalas

Ciao Kalas, io ovviamente ho avuto in mano sia la AM e la XC di quest'anno... per ora.
Il limite nella XC è puramente di scorrevolezza sulle asperità in discesa, (personalmente la leggerezza generale mi ha messo un pò in difficoltà); mentre in salita o nei tratti di single track "non troppo bucati" è imbattibile! Mi sento però di consigliarti questo modello, se le tue uscite come scrivi sono di 70-100 km. Infatti la AM è sicuramente più stabile in discesa e più sicura e permissiva, ma sulle stesse distanze quella differenza di peso un pò la sentiresti... anche perchè attualmente i giri di All mountain si identificano sui 50 km al giorno... di sterrati complicati!

Per il resto il mio è e vuole essere solo un consiglio...
A presto!

Kalas
24-10-2008, 16:06:49
Nessun altro che ha Nerve XC e può darmi delle indicazioni sulla base del topic aperto ?
Kalas

balvenie
21-10-2009, 22:55:33
hai preso in considerazione la MR?? 70-100 km sono tanti e con la MR sarabbe perfetto. Conta solo che avrai 20mm di escursione in meno ma anche 1 kg in meno

sminchio
21-10-2009, 23:30:18
Ciao Kalas, io ho una nerve xc 6 da aprile 2009, esco solo nei fine settimana e faccio 40-50 km con sterrato e asfalto. Provengo da una front da 400 € quindi per me la nerve è stata un passaggio ad "altro pianeta". Non ho grande esperienza (pedalo dal 2008) però posso darti le mie impressioni: nonostante non sia una piuma in salita non ho mai avuto problemi (se non di gamba) la bici è stabile, con buona direzionalità e ottima trazione (col propedal a 1, e non bobba), anche col pneumatico girato in direzione front. Sull'asfalto le gomme larghe e morbide succhiano un pò specie in velocità (e fanno chiasso) ma è il prezzo che devi pagare se vuoi aderenza su sterrato. In discesa sblocchi tutto e parte la goduria, dopo un primo periodo per abituarmi alla corsa della forcella (son passato da 80 stitici a 120 pieni) ora inizio a mollare i freni, su fondi compatti va come un proiettile e smorza tutto, ottimi i freni. Io trovo un pò di limiti su fondo molto smosso (sassi liberi e spigolosi come abbiamo noi), ma credo dipendano molto dai miei limiti e dal mio peso (54) che mi fa sbattere di quà e di là. Come dice Emanuele non ha una grandissima tendenza a superare l'ostacolo ma secondo me solo a basse velocità e comunque si può sopperire con un pò più di attenzione nella guida. Per contro è molto maneggevole e comoda (con la sella giusta). Ti permette di spaziare da uscite tipo xc a all-mountain (io ho fatto qualche capatina anche nell'enduro), senza particolari problemi (se tieni a mente il fatto che avere una bici di compromesso vuol dire che puoi farci un pò di tutto ma non è iper-specialistica per nessuna disciplina.....). Unico appunto: la spalla dei Nobby Nic è di carta velina, ne ho squarciato una su un ramo di spine in un'uscita in cui ho fatto più di 2 km con la bici sulle spalle in mezzo alla macchia mediterranea ad altezza d'uomo (e ti permette anche questo).
Spero di esserti stato utile, se hai altri dubbi chiedi pure......Buona scelta!!ciao:spetteguless:

DRAGOREX
23-10-2009, 10:09:50
Allora, io ho una xc da aprile.
Di recente ho provato una am ma solo per una breve discesa ed era anche piccola per me.
La mia opinione sulla xc è: un mostro in salita. Mi ha fatto fare un salto di qualità rispetto alla front che sembro un altro biker, e non è una esagerazione. Dopo che l'ho capita, che ho imparato a spostare il peso per superare alcuni muri, ora se scendo è solo perchè ci vorrebbe una moto da trial, per il resto non ci sono ostacoli ed in questo sicuramente il peso contenuta mi ha aiutato.
In discesa il discorso cambia, mi spiego meglio. All'inizio, venendo da una front, ho avuto dei benefici enormi, fare certe discese era diventato un delirio di gioia, poi però l'appetito vien mangiando. Proprio perchè ho acquisito sicurezza e la bici ti assicuro consentite di affrontare singletrack molto tecnici ed impegnativi, nei quali prima scendevo categoricamente, ho cominciato a tentare strade sempre più impegnative, a virare un pò sul FR, uscendo con biker dotati di più tecnica di me ma anche di mtb con 160 minimo di escursione, bici più pesanti ma con i quali affrontano tratti sui quali la xc è tirata per il collo e rischio pesantemente di cadere (in realtà cado e basta).
Conclusione: è ovvio che se si chiama XC vuol dire che non è fatta per il FR, che se uno è bravo (io ancora no) ce lo fa lo stesso ma non si diverte molto. Se uno la riporta nel suo terreno invece è uno spettacolo della tecnica. Io per ora ho fatto al massimo 60km per volta e ho pedalato al massimo 1600m di dislivello ma per questi giri (che vengono etichettati come AM) è in realtà una ottima compagna.
Con la AM però francamente ti posso dire che l'unica cosa che perdi è il peso e questo solo tu puoi sapere quanto è importante per te. Per il resto, per il poco che posso dirti per la breve prova che ho fatto, la sensazione è di un ottimo controllo nelle discese "scosse" e "sassose" (ma può essere che semplicemente andavo più piano rispetto alla xc con la quale avevo ovviamente più confidenza), in salita credo che abbiano un comportamente identico potendo agire sulla talas e variarne l'altezza.
Quindi se ci tieni di osare un pò di più in discesa vai di AM, altrimenti vai di XC.

Ser Limentra
24-10-2009, 14:06:06
Quindi dragorex mi sembra di capire che se dovessi ricomprare una bike adesso prenderesti una Am? Ti faccio questa domanda perchè sono indeciso se prendere una am o una xc, della xc la 9.0 dell'am una 8.0 o una anche la 7.0, (con uno sorzo estremo posso arrivare a 2.500e e la am 9.0 è fuori budget). Dell'am mi fanno paura le gomme troppo grosse, dovrei cambiarle appena presa.A vedere però i problemi che ha rover per il camibio del mozzo stò riprendendo in considerazione anche la stumpjumper fsr elite 2010, è una 100/120/140 ant. e 140 post., con 2.400e me la porto a casa e in caso di rotture il rivenditore e a 10 minuti da casa.
Ti è mai capitato di provare una stump? E sai quanto possa pesare perchè non c'è scritto da nessuna parte.

DRAGOREX
24-10-2009, 15:02:24
Oggi considererei anche una AM perchè ho aggiunto al tipo di uscite che ho sempre fatto e per la quale la XC è una ottima scelta (che sono massimo 60km e 1600 mt di dislivello di singletrack, boschi e sentieri da trakking, quindi roba sempre tecnica, non strade bianche per intenderci) anche qualche escursione più freeride per le quali invece la XC è un pò impiccata, soprattutto se è sotto al sedere di uno non particolarmente abile (non si parla di salti che non ci provo neanche ma magari di ripidoni quasi verticali alti 2/3 metri). Se i rider che fanno abitualmente questi tracciati sono dotati di forche da 160 minimo un perchè c'è! Per la verità per il FR neanche la AM sarebbe adatta e sarebbe meglio una torque.
Quindi è molto importate il tipo di giri che fai. Se non tocchi sentieri FR, la XC ti porta ovunque, anche quando il discorso si fa molto tecnico (pietroni, gradoni, dislivelli di 50 cm da affrontare in velocità, sentieri con fondo impossibile, ecc.) e puoi beneficiare della sua leggerezza (che nel FR è un difetto). La AM perde qualcosa nelle salite, è appena un capello più adatta al FR (ma non lo è completamente, ci vuole la torque), nelle discese, che farai anche con la XC, ti darà però più sicurezza proprio grazie alle sue ruote più ampie (pensa che appena le finisco medito anche io di mettere delle 2.4) ed a quei 2 cm in più davanti.
Io se dovessi comprarla oggi, con i gusti differenti che ti ho illustrato sopra, probabilmente salterei la AM è prenderei subito la torque es anche se ho paura di perdere troppo in salita.
Della specy ti posso dire quello che mi ha detto un mio amico prima di rivenderla (non so però il modello di che anno era, sicuro di 2 o 3 anni fa, potrebbero averlo migliorato): troppo nervosa e imprecisa, anche nelle salite tecniche dove è fondamentale mettere la ruota dove vuoi se non vuoi appoggiare il piede.

alasa
24-10-2009, 15:11:33
Il paragone con altra marca e' una cosa molto difficile con Canyon,
che come qualita'-prezzo non ha rivali, saltando due passaggi,
ma e' un " prezzo " che si paga in termini di assistenza, che in qualche caso puo' richiedere qualche settimana.
Prima di prendere la Lux avevo guardato anch'io le Specialized, ma i montaggi sono veramente scarsi, e per un montaggio diciamo
xt-x9 per capirci si spenderebbero cifre ben ben superiori.
Io ho avuto poco tempo per valutare la mia Canyon, ma mi pare
che sia realizzata veramente bene.

topo70
25-10-2009, 16:07:37
ciao, ho una nerve xc6 2009 e sono molto soddisfatto del mezzo. Ha visto un pochino di tutto, da salite shock a discese molto tecniche e ti devo dire che si comporta benone specialmente in salita. In discesa mi butto a capofitto se il terreno non presenta troppe pietre e va da paura, la frenata ottima.. viceversa su terreni tanto sconnessi, forse anche per il timore di volare, vado giù tranquillo senza difficoltà. Arrivo da una front e la sicurezza di una full è spaziale. Nel 2008 xc aveva escursione 100 aumentata a 120 nel 2009 e questo mi ha spinto a prendere una xc piuttosto che Am. soddisfatto!

Ser Limentra
25-10-2009, 20:28:53
Grazie a tutti dei consigli,
se la xc è una bomba in salita e non teme le discese tecniche, le mulattiere che io tanto adoro, è la bike che fa per me. Ritorno così alla mia idea iniziale dopo averne letto un test.......e poi casomai, come dice dragorex, per qualcosa di più estremo più avanti mi prendo una freeride.

FRANZ30
30-01-2010, 17:13:01
[QUOTE=DRAGOREX;3380523]
Allora, io ho una xc da aprile.
Di recente ho provato una am ma solo per una breve discesa ed era anche piccola per me.
La mia opinione sulla xc è: un mostro in salita. Mi ha fatto fare un salto di qualità rispetto alla front che sembro un altro biker, e non è una esagerazione. Dopo che l'ho capita, che ho imparato a spostare il peso per superare alcuni muri, ora se scendo è solo perchè ci vorrebbe una moto da trial, per il resto non ci sono ostacoli ed in questo sicuramente il peso contenuta mi ha aiutato.
In discesa il discorso cambia, mi spiego meglio. All'inizio, venendo da una front, ho avuto dei benefici enormi, fare certe discese era diventato un delirio di gioia, poi però l'appetito vien mangiando. Proprio perchè ho acquisito sicurezza e la bici ti assicuro consentite di affrontare singletrack molto tecnici ed impegnativi, nei quali prima scendevo categoricamente, ho cominciato a tentare strade sempre più impegnative, a virare un pò sul FR, uscendo con biker dotati di più tecnica di me ma anche di mtb con 160 minimo di escursione, bici più pesanti ma con i quali affrontano tratti sui quali la xc è tirata per il collo e rischio pesantemente di cadere (in realtà cado e basta).
Conclusione: è ovvio che se si chiama XC vuol dire che non è fatta per il FR, che se uno è bravo (io ancora no) ce lo fa lo stesso ma non si diverte molto. Se uno la riporta nel suo terreno invece è uno spettacolo della tecnica. Io per ora ho fatto al massimo 60km per volta e ho pedalato al massimo 1600m di dislivello ma per questi giri (che vengono etichettati come AM) è in realtà una ottima compagna.
Con la AM però francamente ti posso dire che l'unica cosa che perdi è il peso e questo solo tu puoi sapere quanto è importante per te. Per il resto, per il poco che posso dirti per la breve prova che ho fatto, la sensazione è di un ottimo controllo nelle discese "scosse" e "sassose" (ma può essere che semplicemente andavo più piano rispetto alla xc con la quale avevo ovviamente più confidenza), in salita credo che abbiano un comportamente identico potendo agire sulla talas e variarne l'altezza.
Quindi se ci tieni di osare un pò di più in discesa vai di AM, altrimenti vai di XC.



Ciao DRAGOREX e un saluto a tutti i forumendoli da un nuovo iscritto.:cucù:

Proprio perchè mi trovo in una situazione simile a quella di Kalas ho trovato molto interessante il tuo post. Possiedo una CUBE front con 80mm di escursione che ora mi vanno strettini, anche se non sono mai rimasto a casa perchè avevo una front...
La scorsa estate però, proprio per "l'appetito che vien mangiando", nei sentieri montani non troppo impervi ho patito la mancanza di un'escursione maggiore e di un pò di sicurezza in discesa (senza esagerare, vorrei andare solo un pò più allegro e non con il freno tirato!). Nelle uscite non mi interessa andare forte, mi interessa solo "andare" e arrivare dove mi prefiggo, senza situazioni estreme. Volendo penalizzare il minimo possibile le prestazioni in salita le mie candidate sarebbero: la nerve XC 9, cube AMS "the one" e Radon Slide 8 HD (2500 Eurini max). Il mio cruccio :nunsacci: sta nella scelta della forca: la Nerve XC mi piace moltissimo, le altre due però montano la Fox Talas che le rendono più versatili. La regolazione dell'escursione è davvero un "plus" che vale la pena avere?
A tuo parere 40mm in più di escursione pensi mi potrebbero bastare? La XC sembra una scelta equilibrata. Non farò mai FR e la corsa contro il cronometro non mi interessa.

MAMO77
30-01-2010, 18:07:54
[QUOTE=DRAGOREX;3380523]

Ciao DRAGOREX e un saluto a tutti i forumendoli da un nuovo iscritto.:cucù:

Proprio perchè mi trovo in una situazione simile a quella di Kalas ho trovato molto interessante il tuo post. Possiedo una CUBE front con 80mm di escursione che ora mi vanno strettini, anche se non sono mai rimasto a casa perchè avevo una front...
La scorsa estate però, proprio per "l'appetito che vien mangiando", nei sentieri montani non troppo impervi ho patito la mancanza di un'escursione maggiore e di un pò di sicurezza in discesa (senza esagerare, vorrei andare solo un pò più allegro e non con il freno tirato!). Nelle uscite non mi interessa andare forte, mi interessa solo "andare" e arrivare dove mi prefiggo, senza situazioni estreme. Volendo penalizzare il minimo possibile le prestazioni in salita le mie candidate sarebbero: la nerve XC 9, cube AMS "the one" e Radon Slide 8 HD (2500 Eurini max). Il mio cruccio :nunsacci: sta nella scelta della forca: la Nerve XC mi piace moltissimo, le altre due però montano la Fox Talas che le rendono più versatili. La regolazione dell'escursione è davvero un "plus" che vale la pena avere?
A tuo parere 40mm in più di escursione pensi mi potrebbero bastare? La XC sembra una scelta equilibrata. Non farò mai FR e la corsa contro il cronometro non mi interessa.



Allora mi sa che anche per te ci vuole la nerve AM (io l'ho ordinata i primi di gennaio) che monta la Fox Talas!

FRANZ30
31-01-2010, 11:04:19
Allora mi sa che anche per te ci vuole la nerve AM (io l'ho ordinata i primi di gennaio) che monta la Fox Talas!


Dato che per me la scelta non è urgente mi farai sapere come ti trovi con la AM, considerato che vieni da una front. A parte il probabile periodo iniziale per prendere confidenza, sono curioso di leggere le tue impressioni. In particolare se ti penalizza in maniera sensibile in salita. :prost:

DRAGOREX
31-01-2010, 12:03:43
Dunque franz, la situazione è questa.
40 cm li sentirai eccome,ti cambierà il mondo ed il modo di scendere, ed è proprio qui che cascherà l'asino (figurativo e', non mi riferisco a te ;-)): la discesa che ora, per le oggettive difficoltà che il tuo mezzo ti impone, è solo un tratto del percorso, poi piano piano ti assicuro diventerà IL tratto del percorso :celopiùg:. Te lo dico perchè io ho avuto questo passaggio: quando avevo la front e la discesa era una preoccupazione anche io credevo che le discese non sarebbero mai state l'obiettivo delle mie uscite; poi però cominciando a fare prima le solite ma con molta più tranquillità, poi iniziando a tentare quelle più tecniche che magari prima facevi categoricamente a piedi, finisce che di 'sta droga (la discesa) non ne puoi fare più a meno e di nuovo la tua biga ti tornerà a stare stretta.
Ti basti dire che alla mia ho prima trapiantato una domain da 160 di 3kg con pp da 20 + ruotone da dh 2.5 su cerchio da dh, la xc è diventata quasi 17 kg che ho continuato a pedalare in salita ma che fiondavo in discesa sopra ogni ostacolo possibile; ora sto valutando di sostituire l'avantreno esagerato con una revelation 120-150 sempre con pp20 che mi riporterà la biga a pesi umani (sui 14); tutto sempre per guadagnare ALTRI 30 mm di escursione.
Con questo non ti voglio suggerire di passare subito alla 140 anzi, io rimango sempre convinto che la scelta fatta della xc è stata quella corretta e che i passi vanno fatti gradualmente per scoprire aspirazioni e limiti.
A riguardo ti racconto una aneddoto capitato ad un amico che da una front è passato direttamente ad una Santacruz (mica pizza e fichi, aveva subito mirato all'ammiraglia!) da 160. Morale: dopo qualche mese di patimenti l'ha rivenduta (con sgomento di tutti i fr del nostro gruppo che piangevano al solo pensiero) e ora esce di nuovo con la vecchia frontina in attesa di riprendere una full che credo sarà una intermedia (tipo xc per intendersi).
Per ulteriori upgrade ci sarà tempo quando avrai spostato la tua asticella .... 40 mm più su:smile:

andrea541970
31-01-2010, 15:01:49
....quoto Dragorex....ho iniziato con escursone da 100mm _ ora mi diverto con 110/140mm:

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

FRANZ30
31-01-2010, 23:25:02
Dunque franz, la situazione è questa.
40 cm li sentirai eccome,ti cambierà il mondo ed il modo di scendere, ed è proprio qui che cascherà l'asino (figurativo e', non mi riferisco a te ;-)): la discesa che ora, per le oggettive difficoltà che il tuo mezzo ti impone, è solo un tratto del percorso, poi piano piano ti assicuro diventerà IL tratto del percorso :celopiùg:. Te lo dico perchè io ho avuto questo passaggio: quando avevo la front e la discesa era una preoccupazione anche io credevo che le discese non sarebbero mai state l'obiettivo delle mie uscite; poi però cominciando a fare prima le solite ma con molta più tranquillità, poi iniziando a tentare quelle più tecniche che magari prima facevi categoricamente a piedi, finisce che di 'sta droga (la discesa) non ne puoi fare più a meno e di nuovo la tua biga ti tornerà a stare stretta.
Ti basti dire che alla mia ho prima trapiantato una domain da 160 di 3kg con pp da 20 + ruotone da dh 2.5 su cerchio da dh, la xc è diventata quasi 17 kg che ho continuato a pedalare in salita ma che fiondavo in discesa sopra ogni ostacolo possibile; ora sto valutando di sostituire l'avantreno esagerato con una revelation 120-150 sempre con pp20 che mi riporterà la biga a pesi umani (sui 14); tutto sempre per guadagnare ALTRI 30 mm di escursione.
Con questo non ti voglio suggerire di passare subito alla 140 anzi, io rimango sempre convinto che la scelta fatta della xc è stata quella corretta e che i passi vanno fatti gradualmente per scoprire aspirazioni e limiti.
A riguardo ti racconto una aneddoto capitato ad un amico che da una front è passato direttamente ad una Santacruz (mica pizza e fichi, aveva subito mirato all'ammiraglia!) da 160. Morale: dopo qualche mese di patimenti l'ha rivenduta (con sgomento di tutti i fr del nostro gruppo che piangevano al solo pensiero) e ora esce di nuovo con la vecchia frontina in attesa di riprendere una full che credo sarà una intermedia (tipo xc per intendersi).
Per ulteriori upgrade ci sarà tempo quando avrai spostato la tua asticella .... 40 mm più su:smile:

Grazie molte DRAGOREX, hai centrato il punto:il-saggi:, sei stato molto esaustivo. Pensa che prima della Cube LTD CC la mia bike precedente (presa 5 anni fa e che ancora uso a volte x turismo) è una trekking con le gomme sottili 700x35 ed una modestissima forca Logan a molla da 60 mm! Una bici di quelle che ora chiamano "crossbike". L'ho usata e la uso per turismo, ovviamente non per escursionismo in alta montagna. Ma sulle ciclabili e sterrati facili dell'Austria è stata ed è semplicemente perfetta. Ricordo che quando la comprai ero orientato per una MTB front (così, a naso, idea mia) e poi, parlando con il sivende in merito all'utilizzo che desideravo farne, lui mi ha consigliato la trekking. Allora percorrevo anche 50% asfalto. Al momento dell'acquisto (e poi usandola) ricordo di essere stato molto felice e convinto della validità della scelta. Non avevo ancora l'appetito di cui parlavi! :smile:Se non mi incarto con il pc ti posto una foto. Non pensavo ancora ai dislivelli e ai single track. Con la Cube sono un pò "cresciuto" e ho iniziato ad apprezzare la montagna, i boschi ed i percorsi un pò più tecnici. Anche se è presto per passare ai fatti (probabile acquisto della full a fine anno, prima non posso!:-(() mi sto facendo un'idea. In futuro posso sempre cambiare la forca se ne dovessi sentire l'esigenza. Grazie ancora.

FRANZ30
10-03-2010, 21:28:08
Aggiornamento con micro-upgrade: ho portato dal MTB mecca x riparare il blocco della mia Reba SL, che non è mai stato ben funzionante. Già che c'ero ho portato l'escursione a 100.. Il modello 2010 della mia biga è già settato così, il telaio è identico.

Lava
28-03-2010, 20:47:59
Secondo me il discorso è più ampio:

i 140mm di escursione, rispetto ai 120mm, si portano dietro altre differenze, non solo quelle di peso e di escursione.

Con una bike da 140mm, se la vuoi sfruttare, devi mettere come minimo gomme belle cicciotte adeguate, se non anche dei cerchi un po' più robusti e pesanti...

Se la sfrutti a pieno, soprattutto in pietraia o in tratti esposti, sarebbe giusto portarsi dietro le protezioni, perché queste bike in pietraia ti permettono velocità che, se sbagli e vai in terra senza protezioni.......

Tante complicazioni secondo me...

Io alla fine ordinerò una XC 7.0 perché così una bike che mi farà sorridere sia in salita che in discesa... se poi in pietraia quello con la bici da 160mm mi darà via o se mi toccherà scendere in un paio di passaggi chissenefrega.. mi piace fare escursionismo non freeride... e vi assicuro che in discesa non sono assolutamente in fermone....

Poi ho pure poca gamba e un kilo in meno in salita mi permette di non far aspettare troppo i miei compagni in salita =D

DRAGOREX
28-03-2010, 21:28:24
Sono perfettamente d'accordo con te!
Personalmente invece ho fatto un upgrade con RS Revelation 120-150 con pp20, ruota nevegal da 2.35 sempre su mavic 317 e credo sia per me un ottimo compromesso: aumento prestazioni discesa 30% (per ora, probabilmente anche più quando avrò più feeling), diminuzione prestazioni salita 5-10% più dovute alla nevegal che sembra quadrata (però ti ripaga in discesa) che al chiletto aggiunto e credo che presto ci rifarò la gamba.

FRANZ30
01-11-2010, 16:06:19
@ Lava & Dragorex:

ragazzi alla fine mi avete convinto. Ho avuto modo di provare la Nerve AM a Riva del Garda quest'estate. Indubbiamente un salto eccessivo per me dalla front, non me la sentivo cucita addosso. Però è stato utile provarla per poter capire, mi sono reso conto che una certa "agilità", oltre ad una posizione non troppo eretta e raccolta, sono caratteristiche importanti per me. Sono un felice possessore di una nerve XC da meno di un mese, per quanto ho potuto provare finora devo dire che è fantastica, equilibrata direi il termine più adatto. Mi sono trovato immediatamente bene. Ricordo le parole di Dragorex a proposito della salita, per quanto ho visto la XC si divora le irregolarità del terreno e ti fa andare alla grande, niente più saltelli e perdita di aderenza sul posteriore, oltre alla mia schiena che ringrazia. E' assolutamente vero, con la front avrei messo giù il piedino diverse volte (cosa rognosa con gli SPD). Credo che potrà portarmi dappertutto dove intendo andare, tenuto conto della mia preparazione e del fatto che non cerco situazioni estreme. E' stata la scelta giusta, sono soddisfattissimo, grazie ragazzi!

DRAGOREX
02-11-2010, 09:14:59
E' un piacere riuscire ad essere utili o-o

Buone pedalate!

Sierra75
02-11-2010, 11:07:56
Io ti porto la mia esperienza............

Sono anni che non andavo in mtb, ad agosto mi hanno prestato una front per un paio di uscite, e subitomi sono innamorato e divertito tantissimo
Premetto che , anche se male, pratico un po' di tutto, corsa,bici da strada, nuoto,escursioni a piedi, quindi non mi sono trovato a disagio o a dover vedere i santi in salita per stare dietro al gruppetto che esce solitamente ( 1 s works, 2 scalpel, una front carbonio ).

Preso dal gioco e dal divertimento ho iniziato a guardarmi in giro........usato front..........poi mi son detto, quasi quasi meglio una full, insomma un periodo tra decisioni e indecisioni assurde..........alla fine ho optato per una AM, perchè mi conosco, nonostante l'età sono forse ancora un po' troppo spericolato, e quando vedo una discesa mi si spegne la spina del cervello...........con i pro e i contro ovviamente.......

dopo un mese abbondante , ma poche uscite in tutto, devo dire che ne sono molto soddisfatto, nonostante pago il mio bel distacco in salita rispetto alle altre carboniose del gruppo, ma neppure piu' di tanto, considerando che loro escono sempre 3 volte a settimana, e io una volta se mi va di lusso, ma quando in discesa tutti rallentano, e in alcuni tratti si portano la bici a spalla, io godo come un riccio...........ho dovuto comunque upgradare le swalbe 2,4 in nevegal 2.1 subito dopo la prima uscita, e sicuramente per il periodo estivo della prossima stagione mi faro un secondo set di ruote, leggero e molto scorrevole...........secondo me, a fine stagione 2011 me la gioco alla pari in salita,nonostante i 3 4 kg in piu' che la mia biga si ritrova addosso.........

Buone pedalate a tutti :celopiùg:

bytesoft
26-02-2011, 08:48:05
Salve a tutti,
sono nel procinto anch'io di acquistare una Canyon e dopo che mi sono letto tutti i vostri commenti mi sono convinto di acquistare una XC 9 invece di una AM 8, vorrei chiedervi dato che ormai voi utilizzate queste MTB da tempo, l'affidabilità di tali mezzi, o eventuali problemi che sono insorti con l'utilizzo.
Grazie.

Disgraziau
26-02-2011, 09:06:25
Salve a tutti,
sono nel procinto anch'io di acquistare una Canyon e dopo che mi sono letto tutti i vostri commenti mi sono convinto di acquistare una XC 9 invece di una AM 8, vorrei chiedervi dato che ormai voi utilizzate queste MTB da tempo, l'affidabilità di tali mezzi, o eventuali problemi che sono insorti con l'utilizzo. Grazie.

... affidabile come tanti altri marchi più "blasonati" che scrivono "hand made in ..." ... i tedeschi non sono secondi a nessuno ... per quanto riguarda i componenti hanno la stessa garanzia di quelli montati sulle bike acquistate dal "si vende" ... ottimi telai ed anche quì vale lo stesso discorso ... non ti pentirai ... :celopiùg: :celopiùg: :celopiùg:

bytesoft
26-02-2011, 16:05:10
... affidabile come tanti altri marchi più "blasonati" che scrivono "hand made in ..." ... i tedeschi non sono secondi a nessuno ... per quanto riguarda i componenti hanno la stessa garanzia di quelli montati sulle bike acquistate dal "si vende" ... ottimi telai ed anche quì vale lo stesso discorso ... non ti pentirai ... :celopiùg: :celopiùg: :celopiùg:
Infatti intendevo problemi dati dai cuscinetti, dai leveraggi, più che dai componenti, che quelli sono gli stessi delle altre bike.
Ti ringrazio.

Mexico
26-02-2011, 16:31:26
Infatti intendevo problemi dati dai cuscinetti, dai leveraggi, più che dai componenti, che quelli sono gli stessi delle altre bike.
Ti ringrazio.
Prova a vedere se nel carro di una Specy ci trovi dei cuscinetti che puoi trovare in qualsiasi ferramenta. Ci troverai qualcosa con sigla Specy, ma di qualità inferiore a quella di un normale cuscinetto a sfere sigillato.

scapi
26-02-2011, 18:41:45
E se tra 120mm e 140mm ...prendere una full da 130... come questa [Only registered and activated users can see links] sarebbe il compromesso dei compromessi ;.=9/

bytesoft
27-02-2011, 13:10:37
Prova a vedere se nel carro di una Specy ci trovi dei cuscinetti che puoi trovare in qualsiasi ferramenta. Ci troverai qualcosa con sigla Specy, ma di qualità inferiore a quella di un normale cuscinetto a sfere sigillato.
Io nella Specy Sumpjumper FSR i cuscinetti li ho cambiati da me, e li ho presi nella ferramenta sotto casa.

dropsea
27-02-2011, 14:13:19
ciao ragazzi

Ho deciso di passare alla full (ed alla Canyon in particolare) ad esclusivo uso escursionistico, e sono molto indeciso nella scelta finale tra la XC 7 e la AM 6. Ho letto quasi tutti i topic della rispettiva sezione con particolare riguardo alle impressioni di guida, suggerimenti, test, prove etc. moltissime riferite alla AM (di cui mi è chiaro l’utilizzo), pochissime per la XC.
Ho due dubbi
1. Non ho capito i limiti d’utilizzo della XC rispetto alla AM.
C’è qualcuno che ha una XC (indifferente l’allestimento) è può darmi delle opinioni, valutazioni, giudizi etc. di guida di questo modello sui diversi tipi di terreno, comportamento in salita, discesa, etc.
2. Il discorso peso diventa “trascurabile” (provengo da una front da 12,5 Kg. non proprio una piuma) rispetto ad altre caratteristiche, oppure alla lunga la differenza di in salita, mpeso tra la AM rispetto alla XC lo sentieri in maniera maggiore? (ho letto di una ottima pedalabilità a cosa vuol dire ?). Le mie usite in bici sono lunghe sia come Km percorsi 70-100 che come tempo passato in sella 5-7 ore
Aiutatemi vi prego perché da solo non ne vengo fuori !!!!!
Kalas
ciao.. vuol dire che allestimento bike e posizione di pedalata ti danno una mano non indifferente in salita...(io rispetto alla vecchia bike ho trovato molto semplice guidare la AM...ho passato ostacoli che prima non mi ci mettevo neanche...)senza apettarti timpi redord....in discesa puoi solo godere.....buon divertimento.....:up:

scapi
27-02-2011, 14:53:36
E se tra 120mm e 140mm ...prendere una full da 130... come questa [Only registered and activated users can see links] sarebbe il compromesso dei compromessi ;.=9/

Qualcuno ha mai provato una qualsiasi full da 130? Riporto il link del test fatto da Borich sulla jabba wood 8 [Only registered and activated users can see links]
Cosa ne pensate?

LuB
27-02-2011, 15:41:57
Qualcuno ha mai provato una qualsiasi full da 130? Riporto il link del test fatto da Borich sulla jabba wood 8 [Only registered and activated users can see links]
Cosa ne pensate?

E' un 'ottima bici,la Rose jabba wood,secondo me va molto bene,io sono rimasto molto soddisfatto del comportamento della mia anche se è un modello da 150mm,e anche altra gente che l'ha vista o provata hanno apprezzato le qualità tecniche e costruttive di rose,vai sul sicuro cmq come bici,anche con canyon sia chiaro,in più rose ha che puoi fare personalizzazioni...se ti interessa la jabba wood la puoi anche vedere nel video 'the line 2' inseme alla granite chief come la mia da 150mm.

scapi
27-02-2011, 15:53:49
E' un 'ottima bici,la Rose jabba wood,secondo me va molto bene,io sono rimasto molto soddisfatto del comportamento della mia anche se è un modello da 150mm,e anche altra gente che l'ha vista o provata hanno apprezzato le qualità tecniche e costruttive di rose,vai sul sicuro cmq come bici,anche con canyon sia chiaro,in più rose ha che puoi fare personalizzazioni...se ti interessa la jabba wood la puoi anche vedere nel video 'the line 2' inseme alla granite chief come la mia da 150mm.
Bel video e bella bike,dal comportamento in video mi sembra ottima!