PDA

Visualizza versione completa : Specialized Epic: analisi e comportamento del brain.


simonexc
26-09-2010, 23:26:14
COntinuo a muovermi nel forum, e a leggere ogni volta di più un sacco di male-informazione a proposito della epic...
ci si ostina a sottolineare come il brain sia un ammortizzatore "PIGRO" "LENTO nella RISPOSTA" "CHE BOBBA" "INSENSIBILE AGLI OSTACOLI PICCOLI" ... al punto che da possessore di epic mi inizio proprio a :discuss::discuss::discuss:
invito tutti i forumendoli possessori di epic a sostenere questo topic, a postare le vostre impressioni su qyesto mezzo, e a sfatare il mito dell'ammo lento e pigro... perchè ricordo: la epic ha un sistema a 14 scatti che varia l'apertura della valvola inerziale da tutta aperta a tutta chiusa (firm) se tutta aperta la epic funziona come una full normale, super sensibile ma cmq con il brain efficace in pedalata... con la posizione firm la epic invece rimane molto più rapida in apertura e chiusura della valvola inerziale , ma cmq continua ad avere un ottimo funzionamento, copia bene tutte le asperità se necessario ma in fase di pedalata non bobba minimamente, in piedi sui pedali il carro è granitico e anche un vecchio possessore di front non può fare a meno di esserne soddisfatto. Cerco anche di farvi capire che la epic distingue da sforzi compressivi dovuti al peso dell'atleta (sotto i quali è completamente bloccata) mentre è completamente sensibile ai colpi "inerziali" provenienti dal basso dovuti al tipo di terreno attraversato... per questo nn si può affermare che la presenza del brain renda l'ammo pigro o lento. e questa bici nn è minimamente paragonabile a bici come la spark o altre, perchè sono due modi diversi di intendere la bici da xc, la epic è un abici pensata per l'atleta race che non vuole avere compromessi, niente blocchi totali a mano o distrazioni con regolazioni di mille tipi... solo un settaggio come lo si vuole e poi il brain non lo tocchi più, pensi solo a pedalare...meglio di cosi!
invito i molti a scoprire quale sia il reale funzionamento di questo ammortizzatore evitando cosi di male informare su questo forum molti forumendoli neofiti indecisi su acquisti o cose varie:
[Only registered and activated users can see links]

boksic69
26-09-2010, 23:31:18
Le epic è una full che mi appassiona e volevo sapere per il discorso di rilanciare in piedi sui pedali:
ma se si regola l'ammo cosi granitico poi stando seduti le sconnessioni le ammortizza o è diventata una front ?
ciao ciaoo

simonexc
26-09-2010, 23:36:29
continua ad assorbirle se necessario, se il terreno è scorrevole e privo di asperità rimane chiusa, al primo tipo di urto l'ammo lavora...ma se ti alzi sui pedali la pedalata non provoca compressioni nell'ammo, le compressioni continuano ma solo dovute alle asperità. Immaginiamo di essere su una salita molto sconnessa, io mi alzo sui pedali, la bici continua ad assorbire le asperità , ma il fatto che io sia in piedi sui pedali non provoca ulteriori compressioni dell'ammortizzatore... devi provarla per capire... la pedalata è al 100 percento indipendente dal funzionamento del brain...

simonexc
26-09-2010, 23:43:32
guarda qui se capisci un pò di inglese, il tipo di brain è lo stesso del 2010 tranne per qualche cosa estetica... cmq è sempre una epic
[Only registered and activated users can see links]

boksic69
26-09-2010, 23:46:53
continua ad assorbirle se necessario, se il terreno è scorrevole e privo di asperità rimane chiusa, al primo tipo di urto l'ammo lavora...ma se ti alzi sui pedali la pedalata non provoca compressioni nell'ammo, le compressioni continuano ma solo dovute alle asperità. Immaginiamo di essere su una salita molto sconnessa, io mi alzo sui pedali, la bici continua ad assorbire le asperità , ma il fatto che io sia in piedi sui pedali non provoca ulteriori compressioni dell'ammortizzatore... devi provarla per capire... la pedalata è al 100 percento indipendente dal funzionamento del brain...

Questa caratteristica la apprezzo moltissimo perchè rilanciare in piedi sui pedali mi piace molto anche se non faccio gare è anche da un po che cerco se capita l'occasione di una usata,ma questa caratteristica cosi granitica nei rilanci vale su tutte le epic o se troppo vecchia è peggio ?
ciao ciao

simonexc
26-09-2010, 23:49:55
se la epic ha subito tutti i controlli del caso con il controllo annuale in casa specialized non dovrebbe avere problemi.. come tutte le cose se non si fa manutenzione di certo non funzionerà come dovrebbe... si trovano molte occasioni sugli ultimi modelli 2010 adesso, potresti approfittarne sul nuovo del 2010...

simonexc
26-09-2010, 23:51:17
cmq con la epic rilanci senza problemi, sullo sconnesso poi è impressionante, non devi mai pensare a bloccare l'ammo o altro, pedali e basta...come dice nel video " brain it knows"

boksic69
26-09-2010, 23:58:18
cmq con la epic rilanci senza problemi, sullo sconnesso poi è impressionante, non devi mai pensare a bloccare l'ammo o altro, pedali e basta...come dice nel video " brain it knows"

Sono possessore della reign ed anche il maestro è ottimo ammortizza tutto ed in pedalata compresa la salita rende al 100% non bobbando minimamente e non intervenendo mai sull'ammo con tutta la comodità che ne deriva
Ciao ciao

simonexc
26-09-2010, 23:59:49
certo e non discuto a proposito del maestro, ma questo non significa che il brain debba essere considerato pigro... cmq il maestro è un ottimo sistema...

boksic69
27-09-2010, 00:06:21
certo e non discuto a proposito del maestro, ma questo non significa che il brain debba essere considerato pigro... cmq il maestro è un ottimo sistema...

Secondo te compresi eventuali sconti di fine stagione a quanto si puo trovare la epic del 2010 ?
Direi expert perchè la comp è piu pesante o sbaglio?

simonexc
27-09-2010, 00:07:56
la expert pesa poco di meno.. cmq penso sui 2000 euro la expert, 1800 la comp...

boksic69
27-09-2010, 00:13:05
ok grazie per tutte le info se decidessi per la epic usata o nuova ti farò sapere !
Alla prossima ciao ciaoo

Boda
27-09-2010, 03:40:28
Vorrei prendere solo il telaio della Epic, in M5, del 2010 usato da mettere al posto della front. Credo che sarà un passo che faro per la prossima stagione.

Boda

tiziano
27-09-2010, 09:32:58
Una piccola aggiunta, da ex possessore di 2 Epic.

Per chi decide di prendere un usato, la comoda regolazione presente sul Brain che regola l'apertura della valvola (firm e soft), è presente a partire dal modello 2006.
Prima il Brain funzionava praticamente solo in modalità "firm".

simonexc
27-09-2010, 09:45:07
Una piccola aggiunta, da ex possessore di 2 Epic.

Per chi decide di prendere un usato, la comoda regolazione presente sul Brain che regola l'apertura della valvola (firm e soft), è presente a partire dal modello 2006.
Prima il Brain funzionava praticamente solo in modalità "firm".

ottimo intervento, perchè la epic prima non aveva il BRAIN FADE , ora è arrivato il mini brain fade Flow che è l'ultima generazione di brain con le regolazioni soft firm (14 scatti totali con un range incredibile di modalità d'uso della epic, la specialized consiglia per l'efficacia e la maggior sensibilità allo stesso tempo le 3 o 4 scatti dalla posizione tutto chiuso) ... cmq di epic più vecchie del 2006 usate in giro ormai se ne vedono poche... fate conto che la prima epic con brain è uscita nel 2003... da allora tutto è cambiato molto, dalla forma del telaio, al peso del telaio... per i forumendoli che allora non erano ancora bikers c'è questa pagine dell'archivio specialized che fa capire un pò la differenza evolutiva di questa bici: [Only registered and activated users can see links] una cosa è certa, nel 2003 una bici simile era un'innovazione spaventosa... e la specialized ha avuto la capacità per tutti questi anni di mantenere lo stesso modello inalterato in efficacia, migliorandolo e adeguandolo al passo con i tempi... e sono pochi i marchi a non cambiare continuamente modelli di bici che poi si svalutano rapidamente solo per il fatto di non essere più in produzione...

boksic69
27-09-2010, 19:43:00
Una piccola aggiunta, da ex possessore di 2 Epic.

Per chi decide di prendere un usato, la comoda regolazione presente sul Brain che regola l'apertura della valvola (firm e soft), è presente a partire dal modello 2006.
Prima il Brain funzionava praticamente solo in modalità "firm".

Informazione molto utile per chi è in cerca di un usato,anche io sono tra quelli,se capitasse un'occasione....
Ciao ciao

tarcy
27-09-2010, 21:33:09
scusatemi. ho letto in altro post che le epic necessitano di un mozzo fuori standard al posteriore. io ho le crossmax slr che vorrei eventualmente tenere nel caso prendessi il solo telaio epic. mi è quindi impossibile utilizzarle?

simonexc
27-09-2010, 21:37:53
io ho un mozzo normale shimano al posteriore... non capisco a cosa t riferisci....

tiziano
27-09-2010, 21:45:32
scusatemi. ho letto in altro post che le epic necessitano di un mozzo fuori standard al posteriore. io ho le crossmax slr che vorrei eventualmente tenere nel caso prendessi il solo telaio epic. mi è quindi impossibile utilizzarle?

Non mi risulta...
Io avevo la vecchia Epic con le vecchie Crossmax Slr, nessun problema.

[Only registered and activated users can see links]

pianozzo
27-09-2010, 21:48:08
Ma sai, anch'io ne ho lette di cotte e di crude sul Brain.
Ne ho avute 2: una M4 2004 e una M5 2006, le ho adorate entrambe.
La 2006 era stupenda, salire come su una front e scendere con una full.
Purtroppo le mie finanze non mi hanno permesso di continuare la "saga" e ora viaggio su un telaio front decisamente più economico... ma le 2011 mi fanno una gran voglia!

[Only registered and activated users can see links]

simonexc
27-09-2010, 21:53:17
bellissime! avete mai notato la pigrezza del brain voi??? io no! sono stanco di questa storia...

tiziano
27-09-2010, 22:45:14
avete mai notato la pigrezza del brain voi???

Sulla mia prima Epic, si.
Si trattava della versione comp 2005 (inserisco una foto in azione), l'ultimo modello con 90mm di escursione posteriore (l'anno successivo passò a 100mm) e l'ultima senza regolazione "firm"/"soft".

Il funzionamento del Brain sul 1o urto era decisamente secco e rumoroso.
Poi aveva bisogno di qualche "colpo" consecutivo per far aprire e lavorare la valvola a pieno regime.

Sulla 2a che ho avuto (modello 2009), il problema è stato risolto.

[Only registered and activated users can see links]

fede65
27-09-2010, 22:51:33
la epic e' una bici bella e sincera,un vero piacere portarla a spasso in tutte le situazioni...il brain fa il suo lavoro anche se devo dire che il sistema maestro di giant e' un pelo meglio...ovviamente non ho provato l'ultimo modello

tiziano
27-09-2010, 23:04:22
la epic e' una bici bella e sincera,un vero piacere portarla a spasso in tutte le situazioni...il brain fa il suo lavoro anche se devo dire che il sistema maestro di giant e' un pelo meglio...ovviamente non ho provato l'ultimo modello

Interessante...mai provato il Maestro.

In tutta sincerità il limite (o il punto di forza) del Brain, è l'impossibilità del blocco totale.
Ad oggi dovessi scegliere un sistema per il carro posteriore (su full di orientamento Xc), punterei con il rinvio al manubrio delle Scott Spark/Genius.

alebit74
27-09-2010, 23:27:16
Ho da quasi un anno la stumpjumper expert (col brain) e ne sono assolutamente soddisfatto.

tarcy
27-09-2010, 23:36:17
io ho un mozzo normale shimano al posteriore... non capisco a cosa t riferisci....
[Only registered and activated users can see links]
intervento di Massif e successivo.
boh? non c'ho capito nulla!

tiziano
27-09-2010, 23:50:45
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])
intervento di Massif e successivo.
boh? non c'ho capito nulla!


Il perno passante 142mm sarà presente solo sul top di gamma S'Works 2011, questo per aumentare la rigidità dell'insieme ruota-telaio...

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

:nunsacci:Mi hai messo un bel tarlo nella testa, ma sul sito è riportata la dicitura "personalizzabile con la vostra componentistica"...mi sembra strano che siano escluse le ruote.

Urge la ricerca di maggiori informazioni al riguardo...

cesare RBO
28-09-2010, 00:10:32
very proud...

bici davvero notevole, con un approccio user friendly (l'unica cosa che ti chiede è di tararti il brain all'inizio e poi semmai qualche click se vari l'utilizzo) a seconda del modello e del montaggio ti permette di spaziare dal xc race al trail con pesi dai 10,5 ai 12,2 (MY 08 M5 tg L)...

pianozzo
28-09-2010, 07:56:14
bellissime! avete mai notato la pigrezza del brain voi??? io no! sono stanco di questa storia...

Solo sulla 2004, la 2006 era perfetta!

zeromeno
28-09-2010, 08:26:19
continua ad assorbirle se necessario, se il terreno è scorrevole e privo di asperità rimane chiusa, al primo tipo di urto l'ammo lavora...ma se ti alzi sui pedali la pedalata non provoca compressioni nell'ammo, le compressioni continuano ma solo dovute alle asperità. Immaginiamo di essere su una salita molto sconnessa, io mi alzo sui pedali, la bici continua ad assorbire le asperità , ma il fatto che io sia in piedi sui pedali non provoca ulteriori compressioni dell'ammortizzatore... devi provarla per capire... la pedalata è al 100 percento indipendente dal funzionamento del brain...
Scusa Simo ma devi proprio spiegarmi come fa a lavorare cosi' questo ammortizzatore:nunsacci:
è magico?:cucù:
Io l'avevo provata, tralasciando il fatto del peso, il comportamento del carro mi era sembrato ben diverso da come lo descrivi; cioè pigro a partire sulle piccole asperita'(ammettiamo anche che non fosse perfettamente tarata x le mie caratteristiche....)ma una vlta aperto sullo sconnesso ''pesante'' la bici si comportava esattamente come tutte le full di questo mondo: bobbano chi piu' chi meno chi a poche rpm chi a tante ma sempre quella è la storia:il-saggi:
Ora la cosa puo' o non puo' essere rilevante per l'utente ma dire che un ammortizzatore lavora solo in un senso(assorbendo le asperita') e non in entrambi sotto la spinta del biker mi sembra non vero o -perlomeno- diverso da quello che mi era capitato di provare
Ovvio che in una prova breve posso aver sbagliato molte cose...

ginogino
28-09-2010, 08:36:28
Il perno passante 142mm sarà presente solo sul top di gamma S'Works 2011, questo per aumentare la rigidità dell'insieme ruota-telaio...

[/URL][url][Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

:nunsacci:Mi hai messo un bel tarlo nella testa, ma sul sito è riportata la dicitura "personalizzabile con la vostra componentistica"...mi sembra strano che siano escluse le ruote.

Urge la ricerca di maggiori informazioni al riguardo...

Vedendo le caratteristiche della Epic 2011 solo le 29er (tutte le versioni) e le s-work (26 e 29) hanno il mozzo posteriore 142+, infatti con il telaio 29er c'è in dotazione anche il mozzo, mentre con la 26 no.

tiziano
28-09-2010, 08:50:00
Vedendo le caratteristiche della Epic 2011 solo le 29er (tutte le versioni) e le s-work (26 e 29) hanno il mozzo posteriore 142+, infatti con il telaio 29er c'è in dotazione anche il mozzo, mentre con la 26 no.

Si è vero.

:nunsacci:Però sarebbe curiosa la vendita di un telaio senza ruote, visto che abbisognerebbe di ruote specifiche (da loro stessi prodotte).

Ne parla un pò qui: [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links]) senza specificare se compatibile o no con ruote standard.

Non trovo tracce sul sito...penserei (sottolineo) che il telaio sia "adattabile" a tutte le ruote (c'è scritto "guide predisposte" e non specifiche per asse passante).
Sarebbe una limitazione anche per loro, visto che la versione S'Works è l'unica venduta solo come frame-kit.

Se trovo maggiori informazioni le inserisco.

o-o

ginogino
28-09-2010, 08:58:13
Si è vero.

:nunsacci:Però sarebbe curiosa la vendita di un telaio senza ruote, visto che abbisognerebbe di ruote specifiche (da loro stessi prodotte).



E' per questo che i telai non standard vengono venduti con il mozzo compreso, appunto per poterti assemblare la ruota, visto difficilmente si trovano ruote già fatte compatibili.

tiziano
28-09-2010, 09:14:38
E' per questo che i telai non standard vengono venduti con il mozzo compreso, appunto per poterti assemblare la ruota, visto difficilmente si trovano ruote già fatte compatibili.

Se così è, rimane una bella limitazione, secondo me.

Vero che è un telaio di altissimo livello e che la personalizzazione passa anche dal montaggio accurato della ruota, però non mi sembrerebbe una gran mossa "commerciale".
Del resto l'alta gamma delle grandi ditte di ruote, producono mozzi anteriori specifici anche per la Lefty...

Clab04
28-09-2010, 09:27:22
Io mica lo capisco tanto questo topic.
Premetto che sono uno di quelli che non ha provato la Epic, e di cose nella mia vita non ne ho provate tante.
E' per questo che leggo i forum, tra l'altro.
Comunque, questo sembra quasi il tentativo di mettere la parola fine su alcuni pareri contrastanti.
Va bene riportare le note positive, però secondo me non è corretto dargli un crisma di ufficialità, come se non ci fosse un confronto ma solo l'attestazione di una cosa.
Tra l'altro che un ammortizzatore bobbi, o sia pigro mi sembra abbastanza naturale, il fenomeno si limita ma ancora non se ne esce.
E mi risulta anche difficile capire come sia possibile che esista un sistema molto più valido di tutti gli altri, soprattutto se esiste da anni e quindi può essere copiato.
Claudio

sembola
28-09-2010, 09:50:41
E mi risulta anche difficile capire come sia possibile che esista un sistema molto più valido di tutti gli altri, soprattutto se esiste da anni e quindi può essere copiato.
Hai presente i brevetti? ;-)

In ogni caso il Brain, come qualsiasi altro componente, ha vantaggi e svantaggi. I componenti "magici" non esistono se non nei cataloghi delle aziende :prost:

Clab04
28-09-2010, 10:03:21
Hai presente i brevetti? ;-)

In ogni caso il Brain, come qualsiasi altro componente, ha vantaggi e svantaggi. I componenti "magici" non esistono se non nei cataloghi delle aziende :prost:
-------, i brevetti.
;-)

simonexc
28-09-2010, 10:25:46
Scusa Simo ma devi proprio spiegarmi come fa a lavorare cosi' questo ammortizzatore:nunsacci:
è magico?:cucù:
Io l'avevo provata, tralasciando il fatto del peso, il comportamento del carro mi era sembrato ben diverso da come lo descrivi; cioè pigro a partire sulle piccole asperita'(ammettiamo anche che non fosse perfettamente tarata x le mie caratteristiche....)ma una vlta aperto sullo sconnesso ''pesante'' la bici si comportava esattamente come tutte le full di questo mondo: bobbano chi piu' chi meno chi a poche rpm chi a tante ma sempre quella è la storia:il-saggi:
Ora la cosa puo' o non puo' essere rilevante per l'utente ma dire che un ammortizzatore lavora solo in un senso(assorbendo le asperita') e non in entrambi sotto la spinta del biker mi sembra non vero o -perlomeno- diverso da quello che mi era capitato di provare
Ovvio che in una prova breve posso aver sbagliato molte cose...

allora io ti dico quello che proviene dalle mie impressioni, con l'ammo tarato alla pressione mia, con la posizione firm attiva o di tre 4 scatti verso aperto, il brain su asfalto è bloccato, a meno che non ti metti a saltare sulla bici comprimendo il carro, sulle salite tecniche, il brain lavora si, ma non bobba, semplicemente copia le asperità che deve copiare, non è la pedalata a provocare le compressioni dell'ammortizzatore... infatti se ti alzi dui pedali su salita tecnica l'ammo continu a copiare il terreno come deve ma cmq non subisce ulteriori compressioni dovute al tuo peso, questo perchè il brain è in grado di riconoscere le compressioni dovute al peso dell'atlteta da quelle dovute al terreno... queste sono le mie impressioni di guida. Che poi i modelli vecchi fossero pigri è indubbio, ma si parla di un ammo uscito nel 2003, e da allora di cose ne sono cambiate molte....

simonexc
28-09-2010, 10:28:53
Hai presente i brevetti? ;-)

In ogni caso il Brain, come qualsiasi altro componente, ha vantaggi e svantaggi. I componenti "magici" non esistono se non nei cataloghi delle aziende :prost:

io cmq non voglio dire che sia la perfezione, ma che ogni volta su un thread si dica che questo ammo sia pigro che non lavori come deve ecc, quando le cose invece sono cambiate, ovvero sono nate diverse innovazioni nel brain che l'hanno migliorato proprio a scapito di questo problema. che poi sia pesante rispetto ad altre full, che sia da capire e che comunque può piacere o non piacere avere un ammo a valvola inerziale su questo non pongo dubbi. ognuno ha le sue caratteristiche e può preferire certe cose ad altre... io personalemnte sono per le valvole inerziali, ne avevo una sulla fox terralogic e ora che sulla epic nuova la terralogic non c'è più mi manca questo sistema che per me era comodissimo... non dover mai bloccare la forcella e pensare solo a pedalare era una goduria...

wally73
28-09-2010, 10:54:58
copio e incollo un mio intervento sulla sezione stumpjumper (bici che ho)...

diciamo che il brain funziona +/- così semplificando per comodità:
nel barilotto vicino all'asse ruota c'è una valvola.
questa è collegata all'ammo.
in cima alla calotta c'è il pomello di regolazione. che è equivalente alla regolazione della compressione anche se non è del tutto giusto.
la valvola lavora in un senso solo. solo dal basso verso l'alto.
quindi tutte la forze che vanno dall'alto verso il basso sono ridotte al minimo.
per cui quando pedali anche alzandoti in piedi l'ammortizzatore sarà quasi bloccato.
(il quasi è perchè comunque un minimo di filtro lo fà altrimenti si perdono i vantaggi della full).
appena la forza và dal basso verso l'ato l'ammo si apre e lavora tutto. sempre.
regolando da tutto aperto a tutto chiuso (diciamo fino a 2-3 scatti dal tutto chiuso) quello che cambia è l'entità dell'impatto ad aprire la valvola del brain.
per la taratura vale sempre il discoso del sag e tutto il resto.
la regolazione del brai va a gusto personale.
se vuoi una bici molto reattiva ai rilanci meglio stare verso il tutto chiuso se la vuoi molto sensibile sull'aperto.
il brai è fatto perchè una volta settato al proprio gusto, mentre guidi l'ammo non lo tocchi mai. è qui la cosa bella. nessuna mano su nessuna levetta. solo guidare.
poi tutti gli altri sistemi lavorano benissimo quindi su certi livelli di bici il gusto personale incide abbastanza.
anche io ero indeciso su elite e expert per lo stesso motivo. poi il sivende mi ha spiegato bene il funzionamento e l'evoluzione del brain e mi ha convisto.
sono molto contento, semplicemente perchè mantiene quello che dice.
padalando anche in piedi la bici è quasi ferma ma dopo un lungo single track vedi l'or che è bello in fondo. la bivi copia bene e in frenata il carro horst funziona.
io lo tengo a 3 click dal tutto chiuso con una pressione leggermente inferiore a quella del sag. così la sento un po' più sensibile e se il carro si muove un minimo nessun poroblema...

video che spiega il brain:
YouTube - 2010 Specialized Stumpjumper, Brain, FSR Technology ([Only registered and activated users can see links])

spiegazione più tecnica e diffrenza tra I e II generazione del brain:
YouTube - Brain Explained ([Only registered and activated users can see links])

simonexc
28-09-2010, 12:18:28
copio e incollo un mio intervento sulla sezione stumpjumper (bici che ho)...

diciamo che il brain funziona +/- così semplificando per comodità:
nel barilotto vicino all'asse ruota c'è una valvola.
questa è collegata all'ammo.
in cima alla calotta c'è il pomello di regolazione. che è equivalente alla regolazione della compressione anche se non è del tutto giusto.
la valvola lavora in un senso solo. solo dal basso verso l'alto.
quindi tutte la forze che vanno dall'alto verso il basso sono ridotte al minimo.
per cui quando pedali anche alzandoti in piedi l'ammortizzatore sarà quasi bloccato.
(il quasi è perchè comunque un minimo di filtro lo fà altrimenti si perdono i vantaggi della full).
appena la forza và dal basso verso l'ato l'ammo si apre e lavora tutto. sempre.
regolando da tutto aperto a tutto chiuso (diciamo fino a 2-3 scatti dal tutto chiuso) quello che cambia è l'entità dell'impatto ad aprire la valvola del brain.
per la taratura vale sempre il discoso del sag e tutto il resto.
la regolazione del brai va a gusto personale.
se vuoi una bici molto reattiva ai rilanci meglio stare verso il tutto chiuso se la vuoi molto sensibile sull'aperto.
il brai è fatto perchè una volta settato al proprio gusto, mentre guidi l'ammo non lo tocchi mai. è qui la cosa bella. nessuna mano su nessuna levetta. solo guidare.
poi tutti gli altri sistemi lavorano benissimo quindi su certi livelli di bici il gusto personale incide abbastanza.
anche io ero indeciso su elite e expert per lo stesso motivo. poi il sivende mi ha spiegato bene il funzionamento e l'evoluzione del brain e mi ha convisto.
sono molto contento, semplicemente perchè mantiene quello che dice.
padalando anche in piedi la bici è quasi ferma ma dopo un lungo single track vedi l'or che è bello in fondo. la bivi copia bene e in frenata il carro horst funziona.
io lo tengo a 3 click dal tutto chiuso con una pressione leggermente inferiore a quella del sag. così la sento un po' più sensibile e se il carro si muove un minimo nessun poroblema...

è quello evidenziato in grassetto che la gente non riesce a capire, che il brain lavora come valvola solo se sottoposto a sforzi inerziali dovuti al terreno, e non "percepisce" o comunque isola, tutti gli altri tipi di sforzi compressivi che possono essere dovuti alla pedalata dell'atleta o al normale peso che l'atleta ha quando è seduto in sella.
Quindi ora come ora non si può parlare di ammortizzatore pigro, perchè se regolato adeguatamente il brain a qualsiasi asperità e ripeto qualsiasi asperità si apre e fa lavorare l'ammortizzatore... non c'è pigrezza o lentezza che tenga. E' un prodotto che specialized si tiene molto stretto per un motivo... e se anche fosse stato pigro in passato (la valvola era immersa in un bagno d'olio e non funzionava come funziona attualmente) attualmente, versioni 2008 in poi, non lo è più proprio perchè si è rivoluzionato il suo sistema... se poi si è in discesa e le botte sono continue, la valvola è completamente aperta e l'ammo libero di lavorare come vuole... non so se poi chi è possessore di epic lo sa, ma se si tiene la valvola su tutto aperto, l'ammo lavora tranquillamente come quello di una normale full, ma che sempre distingue tra lavoro compressivo e lavoro inerziale. posterò presto un video per farvi capire cosa intendo.

nemox
28-09-2010, 13:43:35
Quindi ora come ora non si può parlare di ammortizzatore pigro, perchè se regolato adeguatamente il brain a qualsiasi asperità e ripeto qualsiasi asperità si apre e fa lavorare l'ammortizzatore... non c'è pigrezza o lentezza che tenga.

ma se si tiene la valvola su tutto aperto, l'ammo lavora tranquillamente come quello di una normale full

Da possessore di una stumpjumper dotata di Brain continuo a dire che il sistema può piacere ma anche no, perchè in effetti ha dei limiti precisi.

Le due frasi che ho evidenziato nel tuo intervento in qualche maniera si contraddicono o per meglio dire, evidenziano che la valvola è si regolabile ma bisogna comunque scegliere tra due comportamenti ben diversi.

Infatti se si vuole che l'ammo lavori totalmente libero (cosa che in effetti è utile solo in discesa) occorre lasciare la valvola completamente aperta e a qual punto la bici bobba eccome! Purtroppo se si desidera l'ammo libero in discesa bisogna scendere dalla bici, mollare la valvola e ripartire. Questo è un limite non da poco se si considera che con un RP23 per esempio, è sufficiente spostare la levetta dell'ammo per liberarlo dal propedal rimanendo comodamente in sella.

Come ho già avuto modo dire a mio parere questo sistema rasenterà la perfezione quando la valvola inerziale non sarà più di tipo idraulico ma diventerà elettronica, un accelerometro in pratica (a mio parere questa è la logica evoluzione del sistema). A quel punto la rilevazione degli urti sarà molto più minuziosa e sarà possibile rilevarne anche la direzione.

ADMARC2
28-09-2010, 14:41:26
appena la forza và dal basso verso l'ato l'ammo si apre e lavora tutto. sempre.
regolando da tutto aperto a tutto chiuso (diciamo fino a 2-3 scatti dal tutto chiuso) quello che cambia è l'entità dell'impatto ad aprire la valvola del brain.


Provato un paio di Epic di anni diversi (sicuramente non i modelli 2010, credo anzi 2008). Penso che sia una buona bici per chi non vuol pensare troppo alle sospensioni, (tipo auto col cambio solo automatico) ma questa cosa dell'entrata in funzione del brain non mi è piaciuta. La mia impressione: in pratica fino al raggiungimento di una certa soglia (impostabile, ma sempre soglia) di impatto la sospensione quasi non funziona, poi ovviamente lo fa, e si riblocca fino al successivo impatto sufficiente a riaprire... La cosa mi è sembrata piuttosto antipatica, anche se credo che sia "sfumabile" con accurate tarature. Nonostante non lo provi più da anni, secondo me il miglior ammo rimane lo Scott con doppia camera impostabile istantaneamente al manubrio sulle 3 posizioni bloccato/curva compressione ripida/curva piatta. Adesso tra l'altro dovrebbe esserci sulle nuove Cannondale: mi chiedevo infatti perchè nessuno lo avesse copiato (forse è scaduto adesso il brevetto, boh).

Ciao.
Marcello.

tarcy
28-09-2010, 14:52:22
Da possessore di una stumpjumper dotata di Brain continuo a dire che il sistema può piacere ma anche no, perchè in effetti ha dei limiti precisi.

Le due frasi che ho evidenziato nel tuo intervento in qualche maniera si contraddicono o per meglio dire, evidenziano che la valvola è si regolabile ma bisogna comunque scegliere tra due comportamenti ben diversi.

Infatti se si vuole che l'ammo lavori totalmente libero (cosa che in effetti è utile solo in discesa) occorre lasciare la valvola completamente aperta e a qual punto la bici bobba eccome! Purtroppo se si desidera l'ammo libero in discesa bisogna scendere dalla bici, mollare la valvola e ripartire. Questo è un limite non da poco se si considera che con un RP23 per esempio, è sufficiente spostare la levetta dell'ammo per liberarlo dal propedal rimanendo comodamente in sella.

Come ho già avuto modo dire a mio parere questo sistema rasenterà la perfezione quando la valvola inerziale non sarà più di tipo idraulico ma diventerà elettronica, un accelerometro in pratica (a mio parere questa è la logica evoluzione del sistema). A quel punto la rilevazione degli urti sarà molto più minuziosa e sarà possibile rilevarne anche la direzione.

hai detto bene. ed hai anche chiarito che quello che per alcuni è certamente un grande pregio per altri può essere un grosso limite.
io sono titubante però più per quanto riguarda la rapidità con cui inizia a funzionare che non per il bobbing eventuale. avendo provato in passato la forca con il terralogic io notavo un ritardo nella risposta che non mi dava sicurezza ed infatti la sostituii subito con altra forcella. devo anche dire però che al retrotreno i rischi sono inferiori, perchè un ritardo all'anteriore potrebbe causare ad esempio sul viscido una caduta per la perdita di contatto della gomma con il terreno mentre al retrotreno è quasi solo una questione di comfort.
non resta che provarla insomma, ma test bike al momento se ne trovano pochissime.

fede65
28-09-2010, 15:55:57
hai detto bene. ed hai anche chiarito che quello che per alcuni è certamente un grande pregio per altri può essere un grosso limite.
io sono titubante però più per quanto riguarda la rapidità con cui inizia a funzionare che non per il bobbing eventuale. avendo provato in passato la forca con il terralogic io notavo un ritardo nella risposta che non mi dava sicurezza ed infatti la sostituii subito con altra forcella. devo anche dire però che al retrotreno i rischi sono inferiori, perchè un ritardo all'anteriore potrebbe causare ad esempio sul viscido una caduta per la perdita di contatto della gomma con il terreno mentre al retrotreno è quasi solo una questione di comfort.
non resta che provarla insomma, ma test bike al momento se ne trovano pochissime.
quoto,la forcella con il terralogic anche per me e' out..pure io dopo averla provata non l'ho voluta..troppo nervosa per l'anteriore della bici

maxpist
28-09-2010, 16:04:42
Epic e solo epic ,dopo 1 anno e mezzo sono sempre piu' convinto della bonta' della mia scelta.Nel mio gruppo sono stato il secondo come tempistica nell'acquisto,ora siamo in cinque e tutti molto contenti.Noi non facciamo gare ,solo escursioni ludiche.E' tutto dire.

maxpist
28-09-2010, 16:54:00
Inoltre ,nella mia epic expert carbon 09 ci sono 21 scattini,e proprio perche' la risposta era troppo secca, l'ammo lo tengo quasi tutto aperto.
Bye:cucù:

tiziano
28-09-2010, 19:02:40
hai detto bene. ed hai anche chiarito che quello che per alcuni è certamente un grande pregio per altri può essere un grosso limite.

Per esperienza mia, come ho scritto prima, il Brain funziona benissimo, ma il fattore umano conta di più...quindi, dovessi scegliere ora, preferirei avere un'ammortizzatore bloccabile con rinvio al manubrio (tipo la Scott Spark).

io sono titubante però più per quanto riguarda la rapidità con cui inizia a funzionare che non per il bobbing eventuale.

Su questo punto posso assicurarti che dalla mia prima Epic (2005) all'ultima (2009) ci passa un abisso.
I Brain di "ultima generazione" si attivano al primo colpo.

simonexc
28-09-2010, 19:04:09
hai detto bene. ed hai anche chiarito che quello che per alcuni è certamente un grande pregio per altri può essere un grosso limite.
io sono titubante però più per quanto riguarda la rapidità con cui inizia a funzionare che non per il bobbing eventuale. avendo provato in passato la forca con il terralogic io notavo un ritardo nella risposta che non mi dava sicurezza ed infatti la sostituii subito con altra forcella. devo anche dire però che al retrotreno i rischi sono inferiori, perchè un ritardo all'anteriore potrebbe causare ad esempio sul viscido una caduta per la perdita di contatto della gomma con il terreno mentre al retrotreno è quasi solo una questione di comfort.
non resta che provarla insomma, ma test bike al momento se ne trovano pochissime.
le vecchie terralogic erano fatte come il vecchio brain , con quella lentezza di risposta causata dalla valvola immersa in un bagno d'olio, e dopo che la valvola si apriva rimaneva aperta per un certo periodo di tempo (E QUINDI ATTIVA) fino a un punto in cui smetteva di funzionare e si bloccava, cosi funzionava anche il vecchio brain. Tanto che prima se te facevi prendere una botta alla bici e poi la comprimevi dalla sella l'ammo lavorava fino a un certo momento. ora l'ammo invece si apre e chiude in maniera istantanea,perchè non più in un bagno d'olio, eliminando quel senso di pigrezza del passato... ragazzi dal 2009 è cosi, provatela per capire... il MINI BRAIN FADE è tutto un altro mondo. questa innovazione credo sia dovuta anche al nuovo carro posteriore comunque.

simonexc
28-09-2010, 19:09:27
Da possessore di una stumpjumper dotata di Brain continuo a dire che il sistema può piacere ma anche no, perchè in effetti ha dei limiti precisi.

Le due frasi che ho evidenziato nel tuo intervento in qualche maniera si contraddicono o per meglio dire, evidenziano che la valvola è si regolabile ma bisogna comunque scegliere tra due comportamenti ben diversi.

Infatti se si vuole che l'ammo lavori totalmente libero (cosa che in effetti è utile solo in discesa) occorre lasciare la valvola completamente aperta e a qual punto la bici bobba eccome! Purtroppo se si desidera l'ammo libero in discesa bisogna scendere dalla bici, mollare la valvola e ripartire. Questo è un limite non da poco se si considera che con un RP23 per esempio, è sufficiente spostare la levetta dell'ammo per liberarlo dal propedal rimanendo comodamente in sella.

Come ho già avuto modo dire a mio parere questo sistema rasenterà la perfezione quando la valvola inerziale non sarà più di tipo idraulico ma diventerà elettronica, un accelerometro in pratica (a mio parere questa è la logica evoluzione del sistema). A quel punto la rilevazione degli urti sarà molto più minuziosa e sarà possibile rilevarne anche la direzione.

la stumpjumper ha un brain ma su ammortizzatore TSI che funziona in maniera diversa dall'ammo montato sulla epic... nonostante montino entrambe il brain tra le due il tipo di ammortizzatore è diverso... io cmq credo che vada a gusti, perchp a me non piacerebbe mai avere l'ammo completamente attivo in fase pedalata che bobba, da vecchio possessore di front ammiro nella epic il fatto di sentirsi quasi su una front in certi frangenti e di trovarsi improvvisamente su una full in altri...senza mai scendere dalla bici, senza mai muovere un dito dalle manopole del manubrio... settando solo la pressione dell'ammo e il brain a scatti diversi.

TRICARLO
28-09-2010, 20:35:03
Salve Ragazzi, anch'io, proveniente da una bike front "vero traliccio rigidissimo" e passato da 10 giorni ad una Epic carbon, voglio dire la "mia"
Mi rivolgo a simonexc, "se a qualcuno di Specialized capitasse di leggere i tuoi post ti assumerebbero all'istante", per capire il funzionamento del Brain di specialized non basta provarlo una volta e magari x pochi minuti, ci vogliono un bel pò di uscite xche come tu sai, bisogna trovare la regolazione per ogni singolo individuo indipendentemente dalle pressioni che consiglia la casa, quelle sono indicative,ci sono tanti fattori come lo stile di guida la posizione sulla bike e l'utilizzo che se ne fà della stessa, poi col tempo ci si fanno delle prove che portano questa bike ad essere quasi perfetta, in effetti il primo giorno anche a me dava l'impressione che bobbasse con l'ammo tutto chiuso, ma non era altro che il lavoro che faceva l'ammo sullo sconnesso, per uno che arriva da una front o una bike con ammo bloccabile completamente, nota subito quel movimento, però con un pò di uscite e molta "pazienza" ho trovato "quasi" la giusta regolazione delle sospenzioni e pedalarla è sempre più sorprendente. Chi parla del sistema Scott dovrebbe dirmi se, (mentre si corre) è meglio regolare la leva in "TRE" posizioni diverse in base al tipo di fondo o pedalare e pensare a spingere tanto il resto lo fà l'ammo? Ciao

simonexc
28-09-2010, 23:45:02
Salve Ragazzi, anch'io, proveniente da una bike front "vero traliccio rigidissimo" e passato da 10 giorni ad una Epic carbon, voglio dire la "mia"
Mi rivolgo a simonexc, "se a qualcuno di Specialized capitasse di leggere i tuoi post ti assumerebbero all'istante", per capire il funzionamento del Brain di specialized non basta provarlo una volta e magari x pochi minuti, ci vogliono un bel pò di uscite xche come tu sai, bisogna trovare la regolazione per ogni singolo individuo indipendentemente dalle pressioni che consiglia la casa, quelle sono indicative,ci sono tanti fattori come lo stile di guida la posizione sulla bike e l'utilizzo che se ne fà della stessa, poi col tempo ci si fanno delle prove che portano questa bike ad essere quasi perfetta, in effetti il primo giorno anche a me dava l'impressione che bobbasse con l'ammo tutto chiuso, ma non era altro che il lavoro che faceva l'ammo sullo sconnesso, per uno che arriva da una front o una bike con ammo bloccabile completamente, nota subito quel movimento, però con un pò di uscite e molta "pazienza" ho trovato "quasi" la giusta regolazione delle sospenzioni e pedalarla è sempre più sorprendente. Chi parla del sistema Scott dovrebbe dirmi se, (mentre si corre) è meglio regolare la leva in "TRE" posizioni diverse in base al tipo di fondo o pedalare e pensare a spingere tanto il resto lo fà l'ammo? Ciao

ahahah magari mi assumessero sarei ben felice... cmq si anche io all'inizio non mi trovavo benissimo perchè venivo da una front, ma sono sempre stato il primo a dire che la epic bisogna capirla e provarla bene prima di giudicarla... e apprezzo molto il tuo commento. ps quanto pesa la tua comp carbon??

tiziano
29-09-2010, 00:14:03
Chi parla del sistema Scott dovrebbe dirmi se, (mentre si corre) è meglio regolare la leva in "TRE" posizioni diverse in base al tipo di fondo o pedalare e pensare a spingere tanto il resto lo fà l'ammo? Ciao

Suppongo sia io quello che parlava della Scott...

Vero che ha la regolazione su tre scatti (che potrebbero creare confusione, ma ne dubito), è anche vero che l'ho presa come esempio (ho pedalato un paio di mesi con una Genius Mc50, pesante ma ineccepibile).
Potevo considerare una qualsiasi full da Xc con il comodo rinvio al manubrio.
Come ho scritto precedentemente, provengo da 2 Epic, posso dire che, per mio gusto personale e dopo aver provato il Brain Mini Fade, preferirei aver la possibilità di controllare io il blocco/sblocco del carro.

Detto ciò il sistema Brain resta un punto di riferimento per avere un ammortizzatore "automatico" ed è stato affinato molto nel tempo.

Infine, se devo spingere sui pedali, preferisco la mia attuale Sj S'Works ht. Devo pensare solo pedalare...non bobba e nessuna dispersione.

Saluti.
o-o

ciarlyy
29-09-2010, 08:41:06
Fanboysmo puro!!!
:)

GianniBike
29-09-2010, 09:12:53
Chi parla del sistema Scott dovrebbe dirmi se, (mentre si corre) è meglio regolare la leva in "TRE" posizioni diverse in base al tipo di fondo o pedalare e pensare a spingere tanto il resto lo fà l'ammo? Ciao

Ti assicuro che la gestione delle posizioni del Twinlock ti viene naturale come l'uso del cambio. Non è che poi hai necessità di cambiarlo ogni 5 metri. Se anche affrontassi un tratto di discesa in posizione traction non avresti nessun problema.
Quello che posso dirti è che il grande vantaggio del sistema Scott è quello che non si limita a cambiare il comportamento dell'ammo ma varia sensibilmente l'assetto della bici in quanto cambia il sag, adattando le geometrie ad ogni situazione. Il Brain invece apre o chiude ma non varia il sag. :celopiùg:

TRICARLO
29-09-2010, 11:45:05
ps quanto pesa la tua comp carbon?? appena avrò la possibilità di pesarla con una bilancia precisa ti farò sapere sono curioso anch'io

Suppongo sia io quello che parlava della Scott...



Ti assicuro che la gestione delle posizioni del Twinlock ti viene naturale come l'uso del cambio. Non è che poi hai necessità di cambiarlo ogni 5 metri. Se anche affrontassi un tratto di discesa in posizione traction non avresti nessun problema.
Quello che posso dirti è che il grande vantaggio del sistema Scott è quello che non si limita a cambiare il comportamento dell'ammo ma varia sensibilmente l'assetto della bici in quanto cambia il sag, adattando le geometrie ad ogni situazione. Il Brain invece apre o chiude ma non varia il sag. :celopiùg:

Quello di Scott è un'ottimo sistema, io mi riferivo al fatto che comunque è il biker che interviene con iltwinlock a variare l'assetto della bike in base al tipo di percorso che si và ad affrontare, a differenza del Brain che si adatta da solo, e comunque ogni sistema, Brain, twinlock di scott, maestro di Giant, messi a confronto hanno pregi e difetti ma alla fine sono tutti + o - allostesso livello, siamo noi un pò perchè possediamo una bike invece di un'altra un pò perche un sistema si avvicina di più allo stile di guida di un biker anzichè di un'altro, che scegliamo ed elogiamo un tipo di prodotto, in fine il fattore più importante e cioè quello ESTETICO, "dove c'è gusto non c'è perdenza" a me piace quello a te quell'altro, ma alla fine la cosa più importante e bella e che tutti abbiamo in comune questo meravigliso mondo che è la MTB, e approfitto x salutarvi e ringraziarvi per aver reso questo meraviglioso forum un punto d'incontro di tutti noi affetti dalla sindrome delle ruote grasse. CIAO

TRICARLO
29-09-2010, 12:47:20
Finalmente pesata, certo la bilancia non è di quelle precisissime al grammo, ma comunque x avere un'idea va bene,
Specialized Epic comp carbon Taglia L
Cerchi: Mavic crosstrail tubeless
Coperture: S-Works The Captain, 26x2.0 + liquido all'interno
Guarnitura: shimano Xt deore
Pedali: Shimano pd-m520
Peso totale 12 kg

Lyn77
29-09-2010, 15:14:16
ragazzi siete troppo di parte....e non siete minimamente oggettivi nel dare opinioni.

poi cosa ti aspetti da un appassionato di MTB che scrive come descrizione delle sua bici sul forum mette "la regina" specialized epic...... :duello:

cosa volete che vi dica? che fa schifo e bobba?? con quello che l'ha pagata poi....:spetteguless:

Boda
29-09-2010, 15:37:10
12 chili è un mattone! Devi immediatamente portarla a 10,5 chili.

Boda


Finalmente pesata, certo la bilancia non è di quelle precisissime al grammo, ma comunque x avere un'idea va bene,
Specialized Epic comp carbon Taglia L
Cerchi: Mavic crosstrail tubeless
Coperture: S-Works The Captain, 26x2.0 + liquido all'interno
Guarnitura: shimano Xt deore
Pedali: Shimano pd-m520
Peso totale 12 kg

sembola
29-09-2010, 15:59:57
ragazzi siete troppo di parte....e non siete minimamente oggettivi nel dare opinioni.

poi cosa ti aspetti da un appassionato di MTB che scrive come descrizione delle sua bici sul forum mette "la regina" specialized epic...... :duello:

cosa volete che vi dica? che fa schifo e bobba?? con quello che l'ha pagata poi....:spetteguless:


Se tu ne hai provata una ed hai scoperto che si comporta in maniera diversa da quanto riportato in questo topic puoi benissimo scriverlo.

archer
29-09-2010, 16:45:31
ciao a tutti..in questi gg stò valutando la mia prossima full....MOLTO indeciso tra EPIC COMP 2011 & GIANT ANTHEM X2 2010.......sicuramente in questo post mi direte epic...da quello che leggo la epic mi attira molto MA:
-il peso non è un fattore determinante....ma se una epic carbon è 12kg...una alu 2011???????
-è normale che i sivende lodano i propri marchi e trattino male la concorrenza....quello GIANT dove sono stato, parlava delle EPIC come bici con molti difetti al brain,con molta manutenzione e costoso nelle riparazioni...infatti lui non ritirava epic con più di 2 anni di vita:nunsacci:
..grazie

TRICARLO
29-09-2010, 16:51:53
12 chili è un mattone! Devi immediatamente portarla a 10,5 chili.

Boda

Ciao Boda, da dove inizieresti x portare la mia mtb a 10.5 kg, saresti così gentile da elencarmi i componenti con relativa spesa approssimativa.
Te ne sarei veramente grato. CIAO

sniffo
29-09-2010, 16:56:01
O trovi un biciclettaro che vende sia Giant che Specialized e forse un po' di imparzialità ce la dovrebbe avere (e anche qui dipende) o altrimenti scegli di testa tua. Se ascolti loro ti direbbero che la Graziella è il top se avessero solo quella da venderti :D

TRICARLO
29-09-2010, 17:18:56
ragazzi siete troppo di parte....e non siete minimamente oggettivi nel dare opinioni.

poi cosa ti aspetti da un appassionato di MTB che scrive come descrizione delle sua bici sul forum mette "la regina" specialized epic...... :duello:

cosa volete che vi dica? che fa schifo e bobba?? con quello che l'ha pagata poi....:spetteguless:

Sarò di parte, ma quello che ti posso assicurare che anche in piedi sui pedali e brain aperto non bobba credimi, poi la bike potrà avere 1000 difetti ma proprio quello no...........CIAO

simonexc
29-09-2010, 17:22:16
ciao a tutti..in questi gg stò valutando la mia prossima full....MOLTO indeciso tra EPIC COMP 2011 & GIANT ANTHEM X2 2010.......sicuramente in questo post mi direte epic...da quello che leggo la epic mi attira molto MA:
-il peso non è un fattore determinante....ma se una epic carbon è 12kg...una alu 2011???????
-è normale che i sivende lodano i propri marchi e trattino male la concorrenza....quello GIANT dove sono stato, parlava delle EPIC come bici con molti difetti al brain,con molta manutenzione e costoso nelle riparazioni...infatti lui non ritirava epic con più di 2 anni di vita:nunsacci:
..grazie

brain con molti problemi? ogni hanno si fa la revisione in specy ed è tutto perfetto, se poi è in garanzia... hai mai letto sul forum di particolari problemi del brain??? cmq una epic alu comp (modello base) senza pedali taglia L pesa 11,9 kg all'acquisto...la carbon pesa ancora meno... 200 grammi circa...nei 2011 si paRLA di un alleggerimento ulteriore... quindi fai te.

simonexc
29-09-2010, 17:27:49
ragazzi siete troppo di parte....e non siete minimamente oggettivi nel dare opinioni.

poi cosa ti aspetti da un appassionato di MTB che scrive come descrizione delle sua bici sul forum mette "la regina" specialized epic...... :duello:

cosa volete che vi dica? che fa schifo e bobba?? con quello che l'ha pagata poi....:spetteguless:

c'è oggettività in chi prova una bici e pedala anche gareggiando da anni nel settore... per quanto possa essere giovane ho scritto su questo forum da molto prima che lo abbia fatto tu e in quanto a tecnica penso di saperne di più.

archer
29-09-2010, 18:34:30
brain con molti problemi? ogni hanno si fa la revisione in specy ed è tutto perfetto, se poi è in garanzia... hai mai letto sul forum di particolari problemi del brain??? cmq una epic alu comp (modello base) senza pedali taglia L pesa 11,9 kg all'acquisto...la carbon pesa ancora meno... 200 grammi circa...nei 2011 si paRLA di un alleggerimento ulteriore... quindi fai te.

...in effetti non mi sembra di aver letto nulla in merito, ti riporto quanto riportatomi dal sivende....
oggi ho visto dal vero la epic comp 2011...veramente bella.....a proposito mi ha fatto il 12% di sconto..è nella media o si può trovare di meglio?

tarcy
29-09-2010, 18:52:20
12 chili è un mattone! Devi immediatamente portarla a 10,5 chili.

Boda
ecco! io volevo dirgli che era bella leggera e poi leggo questo. pesa poco più della mia front, accidenti.

sembola
29-09-2010, 19:24:37
brain con molti problemi? ogni hanno si fa la revisione in specy ed è tutto perfetto, se poi è in garanzia...
...sul materiale Fox? hai voglia di scherzare...;-)


se poi a te non interessano le specialized e ti diverti con le decathlon a me va bene cosi.
Caduta di stile veramente da matita blu. Peccato.


ecco! io volevo dirgli che era bella leggera e poi leggo questo. pesa poco più della mia front, accidenti.
Il che dimostra come tutto sia relativo ;-)

simonexc
29-09-2010, 19:36:10
...sul materiale Fox? hai voglia di scherzare...;-)



Caduta di stile veramente da matita blu. Peccato.



Il che dimostra come tutto sia relativo ;-)

mi correggi sul mio intervento, m sono fatto prendere la mano, cmq sulla fox va a esperienza... io con la mia vecchia terralogic mai avuti problemi. certo la revisione costicchiava ma poi avevo una forcella nuova... (a parte i problemi avuti spesso con il bsc ma ora credo che abbiano cambiato pure il distributore )

fabiusfabio
29-09-2010, 20:47:56
Ho letto questa discussione e volevo dire la mia da ex possessore di epic 2007 (almeno mi sembra, quella grigia per capisi) e tornato alla front.
La mia epic bobbava, magari adesso hanno corretto il problema, ma posso assicurarvi che quando mi alzavo sui pedali o frullavo sui pedali in salita bobbava e si sentiva, nonostante avessi regolato tutto al meglio!! La mia convinzione è che tutte le full un po' bobbino, chi più e chi meno, questo perchè hanno degli snodi ed è impossibile che un po' non si muovano! Bisogna dire che se uno pesa 50 kg bagnato sicuramente con i sistemi di adesso non sentirà l'ondeggiamento, ma se uno pesa 80 kg come me o più è inevitabile che spingendo sui pedali un po' si muovano! Inoltre la epic avrà un miglione di pregi ma ha un grosso difetto e cioè il peso, al momento se paragonato a quello della nuova scalpel o della spark non rege il confronto!

simonexc
29-09-2010, 21:36:04
la epic nuova non bobba ragazzi, assicurato... e poi il peso non conta perchè comq l'ammo si regola in base al peso in pressione. se pesi 80 kg lo gonfi il doppio di uno che ne pesa 50 e quindi tutto è a posto...

simonexc
29-09-2010, 21:37:45
video fatto da me ma che cmq non è proprio di qualità, per questo scusatemi, ma si cerca di far capire la differenza tra posizione firm e soft..
YouTube - specialized epic brain ([Only registered and activated users can see links])

abarbi
30-09-2010, 08:39:16
la epic nuova non bobba ragazzi, assicurato... e poi il peso non conta perchè comq l'ammo si regola in base al peso in pressione. se pesi 80 kg lo gonfi il doppio di uno che ne pesa 50 e quindi tutto è a posto...

La mia epic nuova (2010, ormai è quasi vecchia) un pochino bobba. quando frullo un po' con i rapporti agili, se guardo l'ammo vedo che si muove un po' e lavora per circa 1-2mm.

simonexc
30-09-2010, 10:57:48
La mia epic nuova (2010, ormai è quasi vecchia) un pochino bobba. quando frullo un po' con i rapporti agili, se guardo l'ammo vedo che si muove un po' e lavora per circa 1-2mm.
uno o due millimetri non so se possono definirsi bobbing... Il bobbing avviene quando pedalando noti che l'ammortizzatore in seguito a compressione da pedalata lavora come se prendesse urti .

fabiusfabio
30-09-2010, 11:53:31
La mia epic nuova (2010, ormai è quasi vecchia) un pochino bobba. quando frullo un po' con i rapporti agili, se guardo l'ammo vedo che si muove un po' e lavora per circa 1-2mm.

E' normale..ripeto quanto già scritto, tutte le full avendo snodi un po' si muovono, alcune di più e alcune meno, ma si muovono!!

Lyn77
30-09-2010, 12:05:59
E' normale..ripeto quanto già scritto, tutte le full avendo snodi un po' si muovono, alcune di più e alcune meno, ma si muovono!!


io credo che nei rilanci la front sia tutta un'altra storia...

certo il Brain è molto inteligente come sistema, come del resto lo sono il Maestro ed anche, permettetemelo, il N.E.U.F.

ma un pochino, tutti bobbano!

tiziano
30-09-2010, 12:42:39
io credo che nei rilanci la front sia tutta un'altra storia...

certo il Brain è molto inteligente come sistema, come del resto lo sono il Maestro ed anche, permettetemelo, il N.E.U.F.

ma un pochino, tutti bobbano!

D'accordissimo.
Un pò di gioco lo fanno pure le full con ammortizzatore bloccabile, non si scappa.

Tra tutti questi sistemi andrebbe scelto quello più adatto al proprio "stile" di guida...ci fosse solo la possibilità di provarle tutte. :-(

Chiaro che la front è un altro mondo (ovviamente sul discorso dispersione di energia), è altresi vero che le full "vanno pedalate" in modo diverso, con meno aggressività e stanno migliorando di anno in anno.

fede65
30-09-2010, 12:55:06
La mia epic nuova (2010, ormai è quasi vecchia) un pochino bobba. quando frullo un po' con i rapporti agili, se guardo l'ammo vedo che si muove un po' e lavora per circa 1-2mm.

guarda che si muove di piu' di 1 o 2 mm..ti assicuro che se ne segui una lo vedi con i tuoi occhi

I am Specialized
30-09-2010, 13:46:28
Tutte le full un pochino si muovono, anche la mia. D'altronde nn si può avere tutto... Bisogna scendere a compromessi..

abarbi
30-09-2010, 14:18:16
guarda che si muove di piu' di 1 o 2 mm..ti assicuro che se ne segui una lo vedi con i tuoi occhi

Si, probabilmente è vero. E' che non mi è mai capitato di vedere un'altra Epic "in azione", e la mia la vedo solo mentre ci pedalo, quindi faccio fatica ad essere più preciso (a volte poi la vista e i sensi sono annebbiati, dato il mio stato di forma!).
In ogni caso anche un mio amico che è abbastanza contrario alle full in una uscita mi ha fatto notare che si muove in modo evidente.

maurozanier
30-09-2010, 15:41:01
Questo piccolo movimento non è d'aiuto solo ed eslusivamente su asfalto o tratti piani e scorrevoli.
Per il resto, sterrati sentieri mulattiere ,è soltanto piu benefico per la resa della mtb.
Infatti noteremo che se usata su tutto firm sarà meglio in salite asfaltate, ma peggio in quelle sconnesse.Un ammortizzatore con blocco totale ha senso solo nei tratti piu piatti e scrrevoli.
Altrimenti meglio un piccolo bobbing, o addirittura un propedal.La velocita a parità di sforzo sarà piu alta con l'ammo che "bobba".
Poi che le marathon e i crosscountry si corrano al 60% su asfalto questo è un altro discorso...
Io ho avuto la Epic, ed ora ho una Canyon, ho anche una HT, e posso dire che nei sentieri e gare piu tecnici non ci sono paragoni, la full è meno stancante e piu performante.
Per portare la front al limite ci vuole molta piu condizione, in quanto è molto piu impegnativa fisicamente.
Ho provato il nuovo brain e rispetto al mio(2006) è tutta un altra storia, apre subito e richiude subito, è molto piu efficace.
Poi uno puo preferire che faccia tutto da sola o scegliere quello che vuole(con leve, remote etc.) ma sono scelte.Comunque per un uso xc si va diffondendo l'uso di remote sui sistemi normali, proprio perchè per avere il massimo rendimento bisogna bloccare appena si puo...
Il Brain è l'unico sistema davvero innovativo nella mtb.
Tant'è che la FOX quest'anno ha rifatto la Terralogic, e pure Rock Shox ha deciso di montare il sistema sulla Reba e sulla Sid...

Mirco_83
30-09-2010, 15:57:42
Vaccazza maiala...
Ragazzi...
IO HO COMPRATO LA EPIC QUESTA MATTINA, con i crank cobalt rossi e un piccolo upgrade a livello di freni e guarnitura!
Spero di aver fatto bene, spendo un capitale...

Mirco_83
30-09-2010, 16:00:42
Ciao Boda, da dove inizieresti x portare la mia mtb a 10.5 kg, saresti così gentile da elencarmi i componenti con relativa spesa approssimativa.
Te ne sarei veramente grato. CIAO

Interessato pure io...

abarbi
30-09-2010, 17:00:01
Questo piccolo movimento non è d'aiuto solo ed eslusivamente su asfalto o tratti piani e scorrevoli.
Per il resto, sterrati sentieri mulattiere ,è soltanto piu benefico per la resa della mtb.
Infatti noteremo che se usata su tutto firm sarà meglio in salite asfaltate, ma peggio in quelle sconnesse.Un ammortizzatore con blocco totale ha senso solo nei tratti piu piatti e scrrevoli.
Altrimenti meglio un piccolo bobbing, o addirittura un propedal.La velocita a parità di sforzo sarà piu alta con l'ammo che "bobba".
Poi che le marathon e i crosscountry si corrano al 60% su asfalto questo è un altro discorso...
Io ho avuto la Epic, ed ora ho una Canyon, ho anche una HT, e posso dire che nei sentieri e gare piu tecnici non ci sono paragoni, la full è meno stancante e piu performante.
Per portare la front al limite ci vuole molta piu condizione, in quanto è molto piu impegnativa fisicamente.
Ho provato il nuovo brain e rispetto al mio(2006) è tutta un altra storia, apre subito e richiude subito, è molto piu efficace.
Poi uno puo preferire che faccia tutto da sola o scegliere quello che vuole(con leve, remote etc.) ma sono scelte.Comunque per un uso xc si va diffondendo l'uso di remote sui sistemi normali, proprio perchè per avere il massimo rendimento bisogna bloccare appena si puo...
Il Brain è l'unico sistema davvero innovativo nella mtb.
Tant'è che la FOX quest'anno ha rifatto la Terralogic, e pure Rock Shox ha deciso di montare il sistema sulla Reba e sulla Sid...


Assolutamente d'accordo con tutto quanto hai scritto. La mia non voleva essere una critica al brain, ma solo un piccolo contributo alla contesa bobba o non bobba.
Sono soddisfatto della mia Epic e per ora non la cambierei con nessun altra bici, e (penso come te) capisco le critiche che gli vengono riportate, specialmente chi dice che non è sensibilissima ai piccoli urti (ma se vuoi una bici sensibile anche ai piccoli urti non ti prendi una epic, e in ogni caso tari il brain in modo da aprirsi quando vuoi te) e chi dice che preferisce gestire manualmente l'apertura e chiusura delle sospensioni in modo da decidere lui quando aprirsi o no (anch'io all'inizio non mi sono trovato bene, poi tutto è passato quando sono riuscito a regolare bene secondo i miei gusti il brain e l'ammortizzatore).
In fin dei conti qualsiasi bici è il risultato di compromessi, e a noi tocca scegliere quella che si addice meglio alle nostre esigenze o semplicemente ai nostri desideri.

tiziano
30-09-2010, 17:16:00
Vaccazza maiala...
Ragazzi...
IO HO COMPRATO LA EPIC QUESTA MATTINA, con i crank cobalt rossi e un piccolo upgrade a livello di freni e guarnitura!
Spero di aver fatto bene, spendo un capitale...

Congratulazioni!:celopiùg:
Ora, indipendentemente dall'idea che ti sei fatto leggendo il topic, la Epic è e resta una delle migliori full xc.
Il Brain, che piaccia o no per il funzionamento, è un componente che la distingue dalle altre.
Un valore aggiunto, secondo me, è anche la rivendibilità del marchio...che comunque paghiamo al momento dell'acquisto.

Interessato pure io...

Io ho portato la Epic Comp 2009 in alluminio m5 (13kg tondi iniziali, in taglia XL) a 11,3kg.
Ho sostituito: Guarnitura, attacco, piega, reggisella, sella, ruote, deragliatore, comandi e cambio.
La maggior "limata" di peso l'ho data sicuramente con il cambio ruote.
Non da poco anche la differenza di peso sui comandi, passando dagli originali Sram X7 trigger, ai rotanti X0.

In fin dei conti qualsiasi bici è il risultato di compromessi, e a noi tocca scegliere quella che si addice meglio alle nostre esigenze o semplicemente ai nostri desideri.

Esattamente ciò che intendevo io prima. :celopiùg:

Mirco_83
30-09-2010, 20:59:45
Congratulazioni!:celopiùg:
Io ho portato la Epic Comp 2009 in alluminio m5 (13kg tondi iniziali, in taglia XL) a 11,3kg.
Ho sostituito: Guarnitura, attacco, piega, reggisella, sella, ruote, deragliatore, comandi e cambio.
La maggior "limata" di peso l'ho data sicuramente con il cambio ruote.
Non da poco anche la differenza di peso sui comandi, passando dagli originali Sram X7 trigger, ai rotanti X0.

Ecco,
per quanto mi riguarda ho voluto sostituire subito tutti i componenti deore. La guarnitura ora è xt e i cerchi sono dei super mega fighissimi costosissimi crank cobalt rossi.
Per ora è ok così, ma se non mi soddisfa, elaboro ancora...
Non vedo l'ora...

OT: I rotanti non li ho mai potuti vedere anche se, in realtà non li ho mai provati... Come ti trovi rispetto ai trigger?

simonexc
30-09-2010, 21:19:49
Ecco,
per quanto mi riguarda ho voluto sostituire subito tutti i componenti deore. La guarnitura ora è xt e i cerchi sono dei super mega fighissimi costosissimi crank cobalt rossi.
Per ora è ok così, ma se non mi soddisfa, elaboro ancora...
Non vedo l'ora...

OT: I rotanti non li ho mai potuti vedere anche se, in realtà non li ho mai provati... Come ti trovi rispetto ai trigger?

beato te che hai potuto cambiare i cerchi subito! ma gli specialized dt non sono cosi brutti, cioè ci stanno esteticamente... l'unica roba è il mozzo posteriore che è un pò scarso. cmq prima cosa che cambio la guarnitura,che monto la doppia, il pacco pignoni e poi l'attacco manubrio magari. già cosi credo di limare mezzo chilo e giungere agli 11,5 che ora ne pesa circa 12

simonexc
30-09-2010, 21:22:55
io credo che nei rilanci la front sia tutta un'altra storia...

certo il Brain è molto inteligente come sistema, come del resto lo sono il Maestro ed anche, permettetemelo, il N.E.U.F.

ma un pochino, tutti bobbano!

il neuf non è male valutando che è stato sviluppato da deca, se lo avesse fatto un altro marchio secondo me avrebbe venduto il doppio. c'è che deca in mia opinione ha una politica pubblicitaria nel settore troppo legata al mondo entry level, cosa che allontana tantissimo gli appassionati più esperti.

simonexc
30-09-2010, 21:40:34
comunque guardate questi altri video fatti sul terreno: nel primo ho pedalato la epic in salita su asfalto, una salita breve che porta al montestella qui a milano, comunque non è proprio liscia è costituita da un fondo con mattonelle quindi qualche sobbalzo lo si sente. a voi il giudizio sul bobbing dell'ammo:
YouTube - epic brain su salita sfaltata ([Only registered and activated users can see links])

simonexc
30-09-2010, 21:41:03
nel secondo video invece pedalo su pianura e un pò in discesa in tratti sconnessi misti a ghiaia e prato, è significativo secondo me questo video perchè se lo rallentate si può valutare come l'ammo sia si indipendente alla pedalata (non bobba) ma allo stesso tempo comunque sia sensibile, lavora anche sensibilmente con le piccole asperità. i video hanno la qualità che hanno,li ho girati pedalando piegato con il cellulare che riprendeva l'ammo... per questo l'inquadratura non è sempre precisa :omertà::
YouTube - epic brain su terreno sconnesso ([Only registered and activated users can see links])

simonexc
30-09-2010, 21:41:51
io ci ho provato a metterci anche la parte tecnica pratica, a voi le valutazioni!

fede65
30-09-2010, 22:28:18
io ci ho provato a metterci anche la parte tecnica pratica, a voi le valutazioni!

complimenti x i filmati....comunque quando pedali in salita seduto non si muovono anche altre full senza brain

simonexc
30-09-2010, 23:09:23
complimenti x i filmati....comunque quando pedali in salita seduto non si muovono anche altre full senza brain

si si ne sono sicuro, però qui si contestava la stabilità e la sensibilità del brain... sono certo che altri sistemi, tra cui quelli prodotti da giant, santacruz, e altri sono certamente stabili... il brain si colloca comunque ai vertici tra i migliori sistemi per full da xc... :celopiùg:

Boda
01-10-2010, 04:37:14
Non si capisce nulla dai filmati, mi spiace. Rifalli scotchando il cellulare sul tubo obliquo(al posto della borraccia) con l'obbiettivo rivolto in alto verso l'ammo.

Boda

maurozanier
01-10-2010, 09:58:09
e butta giu un pignone su quella salita....daiii!!!!!!!!!:smile::smile::smile:

Ottimo comunque, decisamente migliorato dalla mia vecchia 2006(gia con brain fade).Ma l'avevo gia capito quando avevo fatto un piccolo giro di prova in austria.
I sistemi VPP sono altrettanto validi, ma se leggete le prove delle riviste piu autorevoli(MTB Action) in salita consigliano di attivare il propedal per sfruttarle al massimo.
Poi rispetto alla Epic sono sicuramente piu "sensibili".e confortevoli.Perche l'ammortizzatore è comunque libero, non ho nessun tipo di blocco a parte il propedal.
La Epic è una full da gara, un po di sensibilità è persa per guadagnare qualcosa in reattività e pedalata in piedi.A patto di non usarla con la gradazione piu verso il soft.

pieroxlh
01-10-2010, 13:31:44
Mi piace questa discussione dato che la epic è in cima alla mia lista dei desideri ma avevo qualche dubbio sul funzionamento del brain.
Ora assodato che funziona (più o meno bene degli altri, questo è soggettivo), mi piacerebbe sapere, magari da chi la epic la utilizza da un annetto o anche più, che tipo di manutenzione, costi e problemi comporta tutta questa tecnologia.

archer
01-10-2010, 18:48:17
..anch'io ho la scimmia x la epic....vado di modelli 2011 in quanto qulli 2010..sono oramai introvabili.....stò pensando alla epic comp....potrei anche fare lo sforzo x la carbon..MA ho visto che monta una doppia nativa 38-24......per utilizzarla senza rimpiangere una normale tripla...dovrò allenarmi il "doppio"..oppure è fattibile?..io esco una paio di volte la settimana x un 30-35 km..percorsi prettamente xc (con poche salite)......
grazie

simonexc
01-10-2010, 19:44:00
..anch'io ho la scimmia x la epic....vado di modelli 2011 in quanto qulli 2010..sono oramai introvabili.....stò pensando alla epic comp....potrei anche fare lo sforzo x la carbon..MA ho visto che monta una doppia nativa 38-24......per utilizzarla senza rimpiangere una normale tripla...dovrò allenarmi il "doppio"..oppure è fattibile?..io esco una paio di volte la settimana x un 30-35 km..percorsi prettamente xc (con poche salite)......
grazie

per uno che ha una gamba da persona normale e non fa gare, per non soffrire troppo secondo me è meglio rimanere alla tripla... se poi invece t vuoi iniziare afare la gamba bene, vai di doppia. cmq la doppia è una bella scelta da fare che richiede costanza e allenamento per poter essere sfruttata come si deve. vedi te! per la epic... ma se hai soldi da spendere vai sul carbon...

simonexc
01-10-2010, 19:48:09
ah cmq a tutti quelli che chiedono quanto ho pagato la comp 2010, l'ho presa ad agosto e l'ho pagata 1800 euro circa. con un bel pò di sconti che si sono sommati di fine stagione (il 20 percento più il dieci sul prezzo finale)

LucaBrasi
01-10-2010, 20:54:56
continua ad assorbirle se necessario, se il terreno è scorrevole e privo di asperità rimane chiusa, al primo tipo di urto l'ammo lavora...ma se ti alzi sui pedali la pedalata non provoca compressioni nell'ammo, le compressioni continuano ma solo dovute alle asperità. Immaginiamo di essere su una salita molto sconnessa, io mi alzo sui pedali, la bici continua ad assorbire le asperità , ma il fatto che io sia in piedi sui pedali non provoca ulteriori compressioni dell'ammortizzatore... devi provarla per capire... la pedalata è al 100 percento indipendente dal funzionamento del brain...
e perchè se io sto dietro un amico che ha la epic (mod. 2008) su asfalto liscio vedo che il tubo del reggisella oscilla con la frequenza delle pedalate? (quindi sta ammortizzando o cmq il carro sta lavorando)
secondo me non è al 100% indipendente ma diciamo al 85 /90%...
se non ci credi prova a farti filmare da dietro quando vai in rettilineo a 30 35 km su asfalto perfettamente liscio...

cmq gran bici!
era solo una constatazione di quello che osservo...

ciarlyy
01-10-2010, 21:40:20
e perchè se io sto dietro un amico che ha la epic (mod. 2008) su asfalto liscio vedo che il tubo del reggisella oscilla con la frequenza delle pedalate? (quindi sta ammortizzando o cmq il carro sta lavorando)
secondo me non è al 100% indipendente ma diciamo al 85 /90%...
se non ci credi prova a farti filmare da dietro quando vai in rettilineo a 30 35 km su asfalto perfettamente liscio...

cmq gran bici!
era solo una constatazione di quello che osservo...

Questa cosa la notai pure io sulla epic di un mio amico (ora ha sempre una specy full da 140 o 150....non ricordo che modello...).
Penso che comunque tutte le full siano più o meno così (come nel caso della forca tutta bloccata che però ha un minimo di "lasco")...

dns76
01-10-2010, 22:01:03
e perchè se io sto dietro un amico che ha la epic (mod. 2008) su asfalto liscio vedo che il tubo del reggisella oscilla con la frequenza delle pedalate? (quindi sta ammortizzando o cmq il carro sta lavorando)
secondo me non è al 100% indipendente ma diciamo al 85 /90%...
se non ci credi prova a farti filmare da dietro quando vai in rettilineo a 30 35 km su asfalto perfettamente liscio...

cmq gran bici!
era solo una constatazione di quello che osservo...

Dal 2009 sia il brain che i cinematismi della sospensione sono molto cambiati....
Cmq capita di vedere molte epic, anche le più recenti, bobbare.
La causa, più che la bici, è da imputare al biker che ci sta sopra, che non sa minimamente come regolare la pressione dell'ammo, conosce per sentito dire le regolazioni soft-firm del brain e soprattutto " ignora l'esistenza della rotellina" con scritto rebound (causa principale delle oscillazioni). Anche la mia "Bobba", ma parliamo di qualche mm. impossibile da vedere da chi mi pedala a fianco. Lo percepisco solo io appoggiando la mano tra stelo e corpo dell'ammo.
Sembrerà strano ma se vado con la front la bici ondeggia molto di più che con l'epic, che in qualche modo compensa il movimento "sussultorio" dei pneumatici rendendo la pedalata molto più fluida.

LucaBrasi
01-10-2010, 22:07:20
Questa cosa la notai pure io sulla epic di un mio amico (ora ha sempre una specy full da 140 o 150....non ricordo che modello...).
Penso che comunque tutte le full siano più o meno così (come nel caso della forca tutta bloccata che però ha un minimo di "lasco")...
beh dipende se blocchi una RS e lasci il floodgate tutto sul piu + è quasi come non bloccarla me se lo metti sul - gia si muove di max 5 mm.
invece se blocchi una fox è un palo!

cosi come se blocchi una spark o una genius (ho detto queste 2 perchè sono mtb che ho provato e vedo spesso essendo di 2 miei compagni d'uscita)e stai dietro non si muovono se non di qualche mm che osservandoli da dietro mentre pedali sono impercettibili!

LucaBrasi
01-10-2010, 22:10:24
Dal 2009 sia il brain che i cinematismi della sospensione sono molto cambiati....
Cmq capita di vedere molte epic, anche le più recenti, bobbare.
La causa, più che la bici, è da imputare al biker che ci sta sopra, che non sa minimamente come regolare la pressione dell'ammo, conosce per sentito dire le regolazioni soft-firm del brain e soprattutto " ignora l'esistenza della rotellina" con scritto rebound (causa principale delle oscillazioni). Anche la mia "Bobba", ma parliamo di qualche mm. impossibile da vedere da chi mi pedala a fianco. Lo percepisco solo io appoggiando la mano tra stelo e corpo dell'ammo.
Sembrerà strano ma se vado con la front la bici ondeggia molto di più che con l'epic, che in qualche modo compensa il movimento "sussultorio" dei pneumatici rendendo la pedalata molto più fluida.
ahhh puo essere perchè se tu pompi a manetta il brain in modo da avere sag nullo o quasi e metti tutto su firm puo' essere che non si muova piu', ma mi sa che poi si sblocca solo se entri in un cratere...

mahh che la front ondeggi piu della epic su asfalto a meno di telaio rotto non credo... se poi mi parli di sterrato allora puo essere (anzi è sicuro) che la front saltella di piu...

BLACK JACK
01-10-2010, 22:21:42
Anche io Epic '09
e non ne faccio un dramma se avverto qualche micron di oscillazione mentre spingo. (MA DICO MICRON ATTENZIONE!)
Alcune volte, solo ed unicamente conseguenza di una pedalata poco rotonda e scoordinata, magari causa stanchezza, o rapporto inadeguato al ritmo che si impone.
E comunque, penso che un buon set-up sospensioni sia alla base.
Buone pedalate a tutti col "BRAIN" e senza!:i-want-t:

maurozanier
01-10-2010, 22:24:43
Mi piace questa discussione dato che la epic è in cima alla mia lista dei desideri ma avevo qualche dubbio sul funzionamento del brain.
Ora assodato che funziona (più o meno bene degli altri, questo è soggettivo), mi piacerebbe sapere, magari da chi la epic la utilizza da un annetto o anche più, che tipo di manutenzione, costi e problemi comporta tutta questa tecnologia.


Io sulla mia 2006 con la manutenzione sono diventato un po pazzo....ecco cosa mi ha fatto cambiare marca....per la parte "aria" nessun problema, ma la manutenzione del Brain quando non funzionava piu mi è costata un sacco, 130€ al colpo!!Da Pepi...Poi con il passare del tempo diventava sempre piu frequente....tipo una volta l'anno(3500km) ma il primo lasso di km è stato sugli 8000.
Ora non so chi cura questo aspetto sulla manutenzione, Pepi non lo fa piu o lo fa ma non è piu l'unico.Sarei curioso di saperlo perchè dopo la mia esperienza con Canyon(deludente) mi piacerebbe tornare a mamma Specy.E io la mtb la sfrutto, visto che abito ai piedi delle montagne.

dns76
01-10-2010, 22:26:14
ahhh puo essere perchè se tu pompi a manetta il brain in modo da avere sag nullo o quasi e metti tutto su firm puo' essere che non si muova piu', ma mi sa che poi si sblocca solo se entri in un cratere...

mahh che la front ondeggi piu della epic su asfalto a meno di telaio rotto non credo... se poi mi parli di sterrato allora puo essere (anzi è sicuro) che la front saltella di piu...

Ammo gonfiato per avere un sag come da specifiche dalla casa, brain fade 3 scatti da tutto chiuso rebound 4/5 scatti da tutto lento. Nulla di estremistico, solo il giusto. Per quello che ho visto, bici come la spark o la genius ad ammo bloccato, bobbano molto piu della "mia epic" che poi alla prima buchetta o dosso anche su asfalto apre ed ammortizza mentre gli altri saltellano :hahaha:. Poi ovvio che se tu incontri bici mal settate sembra di vedere il dondolo di mia nonna. Capitolo front: fai prima a provarne una , che io a spiegartelo :il-saggi:.

simonexc
01-10-2010, 22:27:02
io non so se gli altri non settano bene l'ammo o robe cosi. qualsiasi full ha un movimento impercettibile o poco più del carro, non per questo significa che stia bobbando. se avete idea di cosa sia il vero bobbing, il bobbing è la compressione dell'ammo in fase di pedalata come se stesse ammortizzando un colpo, (vedi bici da dh che se pedali in piedi si comprimono di molto gli ammo, esperienza con la big hit d mio padre, pur con propedal) se l'ammo invece cmq segue le vibrazioni del terreno in fase di pedalata ma ha una compressione non superiore a quella del sag allora non è bobbing. cmq la mia è granitica, sarà che è nuova sarà che la setto come da libretto, sono passato da una front a questa e l'unica cosa che mi ferma di più in salita è il peso che essendo mod comp non è tra i più leggeri (circa due kg in più della vecchia front) per il resto pedalo anche meglio.

LucaBrasi
01-10-2010, 22:30:36
Ammo gonfiato per avere un sag come da specifiche dalla casa, brain fade 3 scatti da tutto chiuso rebound 4/5 scatti da tutto lento. Nulla di estremistico, solo il giusto. Per quello che ho visto, bici come la spark o la genius ad ammo bloccato, bobbano molto piu della "mia epic" che poi alla prima buchetta o dosso anche su asfalto apre ed ammortizza mentre gli altri saltellano :hahaha:. Poi ovvio che se tu incontri bici mal settate sembra di vedere il dondolo di mia nonna. Capitolo front: fai prima a provarne una , che io a spiegartelo :il-saggi:.

boh probabilmente vediamo bici diverse...

dns76
01-10-2010, 22:32:28
Io sulla mia 2006 con la manutenzione sono diventato un po pazzo....ecco cosa mi ha fatto cambiare marca....per la parte "aria" nessun problema, ma la manutenzione del Brain quando non funzionava piu mi è costata un sacco, 130€ al colpo!!Da Pepi...Poi con il passare del tempo diventava sempre piu frequente....tipo una volta l'anno(3500km) ma il primo lasso di km è stato sugli 8000.
Ora non so chi cura questo aspetto sulla manutenzione, Pepi non lo fa piu o lo fa ma non è piu l'unico.Sarei curioso di saperlo perchè dopo la mia esperienza con Canyon(deludente) mi piacerebbe tornare a mamma Specy.E io la mtb la sfrutto, visto che abito ai piedi delle montagne.

Per la revisione dell'ammo si spedisce a specy Italia.
Mi pare costi 70 euro compresa la spedizione.

dns76
01-10-2010, 22:34:47
boh probabilmente vediamo bici diverse...

probabile ;-)

simonexc
01-10-2010, 22:35:26
Ammo gonfiato per avere un sag come da specifiche dalla casa, brain fade 3 scatti da tutto chiuso rebound 4/5 scatti da tutto lento. Nulla di estremistico, solo il giusto. Per quello che ho visto, bici come la spark o la genius ad ammo bloccato, bobbano molto piu della "mia epic" che poi alla prima buchetta o dosso anche su asfalto apre ed ammortizza mentre gli altri saltellano :hahaha:. Poi ovvio che se tu incontri bici mal settate sembra di vedere il dondolo di mia nonna. Capitolo front: fai prima a provarne una , che io a spiegartelo :il-saggi:.

anzi, fate conto che su salita tecnica il fatto che sia troppo rigida al posteriore non aiuta minimamente. il fatto che la epic cmq ammortizzi se ci sono asperità in salità (ma allo stesso tempo non presenta compressioni dovuti alla pedalata) è di aiuto per superare gli ostacoli. non so se avete provato a fare salite tecniche con delle front, iniziano a ballare e molto spesso ti trovi a dover metter eil piede a terra. con la epic adesso sulle salite tecniche il piede a terra non lo devo mettere mai e, seppur spingendo magari rapporti più leggeri per il peso maggiore, posso osare di più sul tecnico.
il limite di bici come la spark secondo me è che non c'è una via di mezzo, o se c'è non è coerente, perchè puoi bloccare tutto l'ammo, e allora diventa una front con tutti i suoi svantaggi, lo puoi tenere sbloccato , e allora hai una full con tutti i suoi vantaggi e svantaggi (ovvero di certo un bobbing perchè cmq la spark in fase di apertura totale non ha propedal o piattaforme simili se non sbaglio)... la epic invece ha sempre e dico sempre i vantaggi di una front e allo stesso tempo quelli di una full... che poi a ogni biker piaccia o meno avere questo tipo di caratteristica su una bici piuttosto che poter fare quello che si vuole ovvero bloccare e sbloccare è un altro discorso.ognuno ha i suoi gusti in questo.:celopiùg:

simonexc
01-10-2010, 22:38:45
ora come ora secondo me l'unico e vero concorrente affidabile del sistema fsr con brain è la giant anthem... filosofie molto simili, ovvero non dover ricorrere troppo a toccare l'ammo in fase di pedalata...cosa che non sembra ma per uno che gareggia è importante.

fede65
01-10-2010, 22:39:05
Io sulla mia 2006 con la manutenzione sono diventato un po pazzo....ecco cosa mi ha fatto cambiare marca....per la parte "aria" nessun problema, ma la manutenzione del Brain quando non funzionava piu mi è costata un sacco, 130€ al colpo!!Da Pepi...Poi con il passare del tempo diventava sempre piu frequente....tipo una volta l'anno(3500km) ma il primo lasso di km è stato sugli 8000.
Ora non so chi cura questo aspetto sulla manutenzione, Pepi non lo fa piu o lo fa ma non è piu l'unico.Sarei curioso di saperlo perchè dopo la mia esperienza con Canyon(deludente) mi piacerebbe tornare a mamma Specy.E io la mtb la sfrutto, visto che abito ai piedi delle montagne.

pure io epic 2006 problemi col brain

fede65
01-10-2010, 22:41:30
Ammo gonfiato per avere un sag come da specifiche dalla casa, brain fade 3 scatti da tutto chiuso rebound 4/5 scatti da tutto lento. Nulla di estremistico, solo il giusto. Per quello che ho visto, bici come la spark o la genius ad ammo bloccato, bobbano molto piu della "mia epic" che poi alla prima buchetta o dosso anche su asfalto apre ed ammortizza mentre gli altri saltellano :hahaha:. Poi ovvio che se tu incontri bici mal settate sembra di vedere il dondolo di mia nonna. Capitolo front: fai prima a provarne una , che io a spiegartelo :il-saggi:.

le front non si muovono dietro

simonexc
01-10-2010, 22:43:14
pure io epic 2006 problemi col brain

credo che la 2006 fosse un'edizione particolare, ricordo che è stato il primo modello di brain fade se non sbaglio, e come tutte le nuove cose all'inizio possono uscire con qualche difetto che può essere solo migliorato con i continui aggiornamenti. prendete ad esempio il campo delle auto, i primi modelli di auto nuove sono sempre più soggetti a difetti di fabbricazione, quando poi questi difetti vengono a galla si fanno i tanti restyling e nuovi accorgimenti nelle auto successive per ovviare a questi problemi. per le bici è lo stesso. ora che il brain è quasi una decina di anni che esiste, ormai ci sono stati molti test e molte prove, e molti miglioramenti in esso. tutto ciò ha potuto avere nel 2010 e nei prossimi anni spero, un ammortizzatore che con il vecchio sistema nulla ha a che fare se non una valvola inerziale (sappiate che pure il brain in se è cambiato, non più a bagno d'olio ma è una cartuccia con olio all'interno proprio, come potet veder enei video di specy anche nella mia firma)

dns76
01-10-2010, 22:47:36
le front non si muovono dietro



e chi ha detto che si muovono dietro? si parlava di movimento causato dallo schiacciamento della gomma in fase di pedalata.
cmq la tendenza degli ultimi telai in carbonio e proprio quella di avere un carro rigido lateralmente ma flessibile verticalmente per assorbire al massimo vibrazioni e piccoli urti.
Addirittura mi pare che cannondale per la flash col reggisella save dichiarasse 3 cm di escursione.

BLACK JACK
01-10-2010, 22:48:12
Ma a dire il vero ed in tutta onestà proprio sto fenomeno bobbing da puntare il dito contro non me lo spiego!:nunsacci: Vi invito a questa riflessione:
Quale full suspended degli ultimi 4/5 anni è veramente impossibile pedalare causa bobbing?!?:nunsacci:
Penso che eccezion fatta per i cancelli che si vedono in giro al supermercato, o BRAIN, o MAESTRO, o ammortizzatori che lavorano in negativo, o qualsiasi altra diavoleria, penso che non si possa più parlare di full suspend impedalabili causa bobbing.
Dimostrazione di questo è la presenza sempre maggiore di FULL ai cancelli di partenza. (E qualche volta anche tra le prime posizioni:spetteguless:)

fede65
01-10-2010, 22:49:37
comunque sono molto contento della mia epic..infatti ho preso una nuova bici ma me la sono tenuta..secondo me la bonta della epic sta nella sua stabilita ,e'una bici azzeccata facile da portare..

fede65
01-10-2010, 22:50:42
e chi ha detto che si muovono dietro? si parlava di movimento causato dallo schiacciamento della gomma in fase di pedalata.
cmq la tendenza degli ultimi telai in carbonio e proprio quella di avere un carro rigido lateralmente ma flessibile verticalmente per assorbire al massimo vibrazioni e piccoli urti.
Addirittura mi pare che cannondale per la flash col reggisella save dichiarasse 3 cm di escursione.

tutte le gomme si comprimono anche sulle full

dns76
01-10-2010, 22:51:12
Ma a dire il vero ed in tutta onestà proprio sto fenomeno bobbing da puntare il dito contro non me lo spiego!:nunsacci: Vi invito a questa riflessione:
Quale full suspended degli ultimi 4/5 anni è veramente impossibile pedalare causa bobbing?!?:nunsacci:
Penso che eccezion fatta per i cancelli che si vedono in giro al supermercato, o BRAIN, o MAESTRO, o ammortizzatori che lavorano in negativo, o qualsiasi altra diavoleria, penso che non si possa più parlare di full suspend impedalabili causa bobbing.
Dimostrazione di questo è la presenza sempre maggiore ai cancelli di partenza. (E qualche volta anche tra le prime posizioni:spetteguless:)

:celopiùg:

simonexc
01-10-2010, 22:51:37
Ma a dire il vero ed in tutta onestà proprio sto fenomeno bobbing da puntare il dito contro non me lo spiego!:nunsacci: Vi invito a questa riflessione:
Quale full suspended degli ultimi 4/5 anni è veramente impossibile pedalare causa bobbing?!?:nunsacci:
Penso che eccezion fatta per i cancelli che si vedono in giro al supermercato, o BRAIN, o MAESTRO, o ammortizzatori che lavorano in negativo, o qualsiasi altra diavoleria, penso che non si possa più parlare di full suspend impedalabili causa bobbing.
Dimostrazione di questo è la presenza sempre maggiore ai cancelli di partenza. (E qualche volta anche tra le prime posizioni:spetteguless:)

:smile::smile::smile::smile::smile: solo sauser con la full ne ha collezionati a decine... e anche con la epic 2008 ha vinto un campionato del mondo, che qui qualcuno dice che bobba XD lui la bici se la sceglie, e la sceglie full. credo che non sia un fesso...

simonexc
01-10-2010, 22:52:17
:celopiùg:

quoto il quotare positivamente :D :celopiùg:

dns76
01-10-2010, 22:53:35
tutte le gomme si comprimono anche sulle full

Ovvio, ma il fenomeno mi da fastidio e lo percepisco con la front, non con la full.

dns76
01-10-2010, 22:55:31
:smile::smile::smile::smile::smile: solo sauser con la full ne ha collezionati a decine... e anche con la epic 2008 ha vinto un campionato del mondo, che qui qualcuno dice che bobba XD lui la bici se la sceglie, e la sceglie full. credo che non sia un fesso...

Il discorso Sauser è un capitolo a parte.
Li conta la gamba e il manico e solo marginalmente la bici.
Adesso che è un pò piu vecchietto vince molto meno sebbene sia sempre a lottare coi primi.

fede65
01-10-2010, 22:55:51
Ovvio, ma il fenomeno mi da fastidio e lo percepisco con la front, non con la full.

puo darsi ...e' un po di anni che non uso front

dns76
01-10-2010, 22:58:52
puo darsi ...e' un po di anni che non uso front

strano :nunsacci:.

simonexc
01-10-2010, 23:01:14
Il discorso Sauser è un capitolo a parte.
Li conta la gamba e il manico e solo marginalmente la bici.
Adesso che è un pò piu vecchietto vince molto meno sebbene sia sempre a lottare coi primi.

si si ok però qui si parla sempre dei pro come se le loro bici non contassero nulla, il mezzo conta altrimenti non lo preparerebbero come fanno, intendo dire, un pro come sauser tra i tanti mezzi che la specialized mette a disposizione, ha il diritto di scegliere tra front, full ecc (tanto che in alcune gare opta per la front a seconda del percorso) però sauser in questa scelta ultimamente vedo sempre di più usare la full... alla base di questa scelta ci sono di certo motivazioni tecniche non indifferenti, che fanno pensare che cmq sono bici perfette per gareggiare ormai. non come dieci anni fa che bobbavano e pesavano il doppio. cmq stiamo divagando stop :il-saggi:

simonexc
01-10-2010, 23:02:39
dai fede e Dns, stop con questo discorso, poi i moderatur si arrabbiano :D cmq ognuno ha le sue idee su ste bici, e ognuno le sue sensazioni.

fede65
01-10-2010, 23:06:32
buona epic a tutti

tiziano
01-10-2010, 23:08:31
:smile::smile::smile::smile::smile: solo sauser con la full ne ha collezionati a decine... e anche con la epic 2008 ha vinto un campionato del mondo, che qui qualcuno dice che bobba XD lui la bici se la sceglie, e la sceglie full. credo che non sia un fesso...

Sauser è Sauser, lo pagano per correre e pubblicizzare ciò che vogliono vendere. Non possiamo sapere le politiche commerciali che ci sono dietro.
Certamente hanno possibilità fisiche e di mezzi che noi comuni mortali non possiamo permetterci.

Se tra un paio d'anni vedremo una 29er trionfare al mondiale, parleremo di miracolo dei ruotoni.

Intanto quest'anno ha vinto Hermida a cavallo di una classica front...e lo schema del carro è il solito di 20 anni fà, materiali esclusi.

Tutto ciò ci stà portando o.t.

dns76
01-10-2010, 23:19:48
buona epic a tutti

:))):

Sauser è Sauser, lo pagano per correre e pubblicizzare ciò che vogliono vendere. Non possiamo sapere le politiche commerciali che ci sono dietro.
Certamente hanno possibilità fisiche e di mezzi che noi comuni mortali non possiamo permetterci.

Se tra un paio d'anni vedremo una 29er trionfare al mondiale, parleremo di miracolo dei ruotoni.

Intanto quest'anno ha vinto Hermida a cavallo di una classica front...e lo schema del carro è il solito di 20 anni fà, materiali esclusi.

Tutto ciò ci stà portando o.t.

O.T. on

Bisogna farsi il mazzo, altro che front o full

O.T. off

LucaBrasi
02-10-2010, 09:11:11
anzi, fate conto che su salita tecnica il fatto che sia troppo rigida al posteriore non aiuta minimamente. il fatto che la epic cmq ammortizzi se ci sono asperità in salità (ma allo stesso tempo non presenta compressioni dovuti alla pedalata) è di aiuto per superare gli ostacoli. non so se avete provato a fare salite tecniche con delle front, iniziano a ballare e molto spesso ti trovi a dover metter eil piede a terra. con la epic adesso sulle salite tecniche il piede a terra non lo devo mettere mai e, seppur spingendo magari rapporti più leggeri per il peso maggiore, posso osare di più sul tecnico.
il limite di bici come la spark secondo me è che non c'è una via di mezzo, o se c'è non è coerente, perchè puoi bloccare tutto l'ammo, e allora diventa una front con tutti i suoi svantaggi, lo puoi tenere sbloccato , e allora hai una full con tutti i suoi vantaggi e svantaggi (ovvero di certo un bobbing perchè cmq la spark in fase di apertura totale non ha propedal o piattaforme simili se non sbaglio)... la epic invece ha sempre e dico sempre i vantaggi di una front e allo stesso tempo quelli di una full... che poi a ogni biker piaccia o meno avere questo tipo di caratteristica su una bici piuttosto che poter fare quello che si vuole ovvero bloccare e sbloccare è un altro discorso.ognuno ha i suoi gusti in questo.:celopiùg:
beh questo è un altro paio di maniche... è vero che su salite sconnesse a volte una front è un limite... ma come lo è una full su salite meno sconnesse...

se stiamo a guardare quando una è meglio dell'altra non ne usciamo piu...

il mio non voleva diventare un confronto spark-epic... ho solo citato queste bici perchè le ho provate ed osservate piu volte in azione...

LucaBrasi
02-10-2010, 09:17:44
e chi ha detto che si muovono dietro? si parlava di movimento causato dallo schiacciamento della gomma in fase di pedalata.
cmq la tendenza degli ultimi telai in carbonio e proprio quella di avere un carro rigido lateralmente ma flessibile verticalmente per assorbire al massimo vibrazioni e piccoli urti.
Addirittura mi pare che cannondale per la flash col reggisella save dichiarasse 3 cm di escursione.
mahh io veramente mi riferivo al movimento del carro sulle full... poi tu hai messo in mezzo le front... e lo so anche io che se hai una gomma non gonfiata a palla questa assorbe un po gli urti anche su una front... ma non centra nulla col movimento del carro e dubito che in fase di pedalata su terreno liscio la gomma si comprima solo con la forza delle pedalate a meno che non la tieni a 1 bar rischiano la vita e il cerchio.

3 cm di escursione mi sembrano un po tantini... a me pare qualche mm ma cmq meno di 1 cm

LucaBrasi
02-10-2010, 09:21:10
Ovvio, ma il fenomeno mi da fastidio e lo percepisco con la front, non con la full.
certo con la front avendo il carro rigido tutti i colpi li senti o sulla schiena o vengono attutidi dalla gomma in mase alla pressione di montaggio... se la tieni a 4 bar non sentirai piu nulla ma la bici sarà completamente ingudabile sullo sconnesso...

LucaBrasi
02-10-2010, 09:29:46
:smile::smile::smile::smile::smile: solo sauser con la full ne ha collezionati a decine... e anche con la epic 2008 ha vinto un campionato del mondo, che qui qualcuno dice che bobba XD lui la bici se la sceglie, e la sceglie full. credo che non sia un fesso...
mah non è che dicendo che la bici non è completamente rigida volevo sottointendere che è una "me..da" e che chi la usa è un fesso!!!
Volevo solo portarvi una mia esperienza... poi la epic piace molto anche a me e sarebbe anche una bici che potrebbe interessarmi il giorno che dovessi passare ad una full XC, specialmente in versione 29" :-)!
In merito alle competizioni, sarebbe stato curioso vedere il settaggio del brain di Sauser...
su un altro forum tempo fa ho letto un post di Pirazzoli che quando correva x Specy con l'epic gonfiava il brain in modo d'avere sag 0, avere una bici molto rigida e che attutisse le asperità di una certa entità.

dns76
02-10-2010, 10:06:47
beh questo è un altro paio di maniche... è vero che su salite sconnesse a volte una front è un limite... ma come lo è una full su salite meno sconnesse...

se stiamo a guardare quando una è meglio dell'altra non ne usciamo piu...

il mio non voleva diventare un confronto spark-epic... ho solo citato queste bici perchè le ho provate ed osservate piu volte in azione...
o-o

il topic non mi piaceva :spetteguless: :omertà: un pò troppo di parte e parlo da possessore soddisfatto della bici.
Sono intervenuto perchè a sentire che l'epic bobba in maniera evidente mi pareva strano, volevo in qualche modo difenderla :duello:.
ciao

dns76
02-10-2010, 10:15:29
mahh io veramente mi riferivo al movimento del carro sulle full... poi tu hai messo in mezzo le front... e lo so anche io che se hai una gomma non gonfiata a palla questa assorbe un po gli urti anche su una front... ma non centra nulla col movimento del carro e dubito che in fase di pedalata su terreno liscio la gomma si comprima solo con la forza delle pedalate a meno che non la tieni a 1 bar rischiano la vita e il cerchio.

3 cm di escursione mi sembrano un po tantini... a me pare qualche mm ma cmq meno di 1 cm

io giro 1.4 davanti 1.6 dietro, a volte anche meno...;-)

a riguardo delle flessioni del carro della flash + reggisella, lo devo aver letto da qualche parte ma non ricordo dove.

dns76
02-10-2010, 10:18:23
certo con la front avendo il carro rigido tutti i colpi li senti o sulla schiena o vengono attutidi dalla gomma in mase alla pressione di montaggio... se la tieni a 4 bar non sentirai piu nulla ma la bici sarà completamente ingudabile sullo sconnesso...

a 4 bar i colpi, li sentirai di più, eccome..... senza contare che il didietro si stacchera dalla sella ad ogni minimo urto.
unico vantaggio saranno, forse, più scorrevoli.

dns76
02-10-2010, 10:23:31
mah non è che dicendo che la bici non è
su un altro forum tempo fa ho letto un post di Pirazzoli che quando correva x Specy con l'epic gonfiava il brain in modo d'avere sag 0, avere una bici molto rigida e che attutisse le asperità di una certa entità.

tanto valeva avere una front, in quel modo l'ammo funziona male per non dire che proprio non funziona!
per non parlare del m.c. che trovandosi + alto da terra associato ad un angolo sterzo più chiuso renderà la bici meno guidabile.

LucaBrasi
02-10-2010, 10:30:50
a 4 bar i colpi, li sentirai di più, eccome..... senza contare che il didietro si stacchera dalla sella ad ogni minimo urto.
unico vantaggio saranno, forse, più scorrevoli.
con "non sentirai piu nulla" intendevo come effetto ammortizzante delle gomme!!!
Forse mi son spiegato male... ma intendevo dire quello che poi hai scritto tu... che ad ogni minimo urto senti la bici che salta e ti stacchi dalla sella!!!

LucaBrasi
02-10-2010, 10:31:28
tanto valeva avere una front, in quel modo l'ammo funziona male per non dire che proprio non funziona!
per non parlare del m.c. che si trovera altissimo da terra che associato ad un angolo sterzo più chiuso renderà labici meno guidabile.
che ti devo dire... dillo a lui...

dns76
02-10-2010, 10:45:57
che ti devo dire... dillo a lui...

magari, parlarci assieme vorrebbe dire essere in griglia di partenza molto più avanti :medita:

LucaBrasi
02-10-2010, 10:53:47
magari, parlarci assieme vorrebbe dire essere in griglia di partenza molto più avanti :medita:
no be, se vai sul forum dove ho letto la cosa,lui scrive regolarmente... e credo non abbia problemi a rispondere...

cesare RBO
03-10-2010, 06:08:38
revisione completa (dopo 2 anni e 8000km circa) del brain MY08 fatta a maggio, 124 euro in totale....

ivanmorotti1
03-10-2010, 15:56:34
Pongo una piccola domanda con alcune premesse.
Per me la Epic e bellissima esteticamente anche se preferivo quella vecchia con ammo laterale.
Non sono un super esperto
Sono curioso di meccanica (deformazione professionale)
Ma alla fine se togliamo questo "magico" ammortizzatore che poi ha al suo interno un'incrocchio che poi non e tecnologia da Nasa !!!!, la sospensione di questa bici come si comporterebbe ????
Non e che si comporterebbe peggio del tanto sparlato Neuf del Deca o di una sospensione a singolo fulcro.
Mi scoccerebbe che tutto fosse riconducile alla fine ad una semplice valvola.....
Non vorrei scatenare le ire di nessuno, le mie sono solo domande... scopo fonamentale del forum...

ataro
03-10-2010, 16:05:31
.....................
il limite di bici come la spark secondo me è che non c'è una via di mezzo, o se c'è non è coerente, perchè puoi bloccare tutto l'ammo, e allora diventa una front con tutti i suoi svantaggi, lo puoi tenere sbloccato , e allora hai una full con tutti i suoi vantaggi e svantaggi (ovvero di certo un bobbing perchè cmq la spark in fase di apertura totale non ha propedal o piattaforme simili se non sbaglio)... la epic invece ha sempre e dico sempre i vantaggi di una front e allo stesso tempo quelli di una full... che poi a ogni biker piaccia o meno avere questo tipo di caratteristica su una bici piuttosto che poter fare quello che si vuole ovvero bloccare e sbloccare è un altro discorso.ognuno ha i suoi gusti in questo.:celopiùg:
Riguardo alla spark ora montano il sistema DT Swiss Nude Traction Control, ammo con una posizione intermedia apposita per la trazione in salita. Inoltre il blocco sul manubrio agisce simultaneamente anche sulla forca.
Nulla dico relativamente all'epic perché siete voi gli esperti.
Ho scelto la spark perché mi piace più della epic. Faccio passeggiate ed escursioni, non gare. Avevo una front ed ora mi diverto di più. L'età avanza e non sono un corridore, ma ora vado un po' più forte in discesa ed anche in salita.

ginogino
03-10-2010, 16:16:24
Pongo una piccola domanda con alcune premesse.
Per me la Epic e bellissima esteticamente anche se preferivo quella vecchia con ammo laterale.
Non sono un super esperto
Sono curioso di meccanica (deformazione professionale)
Ma alla fine se togliamo questo "magico" ammortizzatore che poi ha al suo interno un'incrocchio che poi non e tecnologia da Nasa !!!!, la sospensione di questa bici come si comporterebbe ????
Non e che si comporterebbe peggio del tanto sparlato Neuf del Deca o di una sospensione a singolo fulcro.
Mi scoccerebbe che tutto fosse riconducile alla fine ad una semplice valvola.....
Non vorrei scatenare le ire di nessuno, le mie sono solo domande... scopo fonamentale del forum...


[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

simonexc
03-10-2010, 23:21:26
Pongo una piccola domanda con alcune premesse.
Per me la Epic e bellissima esteticamente anche se preferivo quella vecchia con ammo laterale.
Non sono un super esperto
Sono curioso di meccanica (deformazione professionale)
Ma alla fine se togliamo questo "magico" ammortizzatore che poi ha al suo interno un'incrocchio che poi non e tecnologia da Nasa !!!!, la sospensione di questa bici come si comporterebbe ????
Non e che si comporterebbe peggio del tanto sparlato Neuf del Deca o di una sospensione a singolo fulcro.
Mi scoccerebbe che tutto fosse riconducile alla fine ad una semplice valvola.....
Non vorrei scatenare le ire di nessuno, le mie sono solo domande... scopo fonamentale del forum...

funzionerebbe come tutti i carri fsr di specy che non hanno la valvola inerziale... molto bene (vedy enduro, stumpjumper fsr , fsr xc, demo, big hit, sx trail ecc ecc) e poi l'fsr è uno dei pochi carri che senza bielle strane o carri deformi rende al massimo indipendente la bici e il carro in fase di frenate anche brusche. la epic conq uesto carro e con un rp23 di fox sarebbe molto funzionale, ma non sarebbe epic. la epic la puoi concepire solo con il brain, perchè è quella la sua particolarità, credo non abbia senso discutere sul resto. E' come dire la famosa frase: se mia nonna aveva le ruote forse sarebbe stato un tram, ma mia nonna è mia nonna e le ruote fino a prova contraria non le ha :celopiùg::celopiùg:

Andrea1976
05-10-2010, 09:32:20
Ciao mi sono letto tutta la discussione e come già detto in precedenza da qualcun'altro non ne capisco molto il senso..

Sei entusiasta della tua Epic con il Brain e sono contento per te però non capisco perchè non si possano accettare commenti non entusiasti di questo sistema.
Come già detto da Luca Brasi in compagnia con noi c'è chi ha una Epic ed effettivamente un po movimento c'è (ti garantisco che il suo possessore se ne intende di setting) questo però non deve essere necessariamente un punto negativo. Quanto poi al confronto con in carro delle front non mi pare abbia molto senso e un movimento di 3 cm del carro posteriore come detto mi sembra eccessivo.
Alla fine si rischia di trasformare il discorso in una guerra di religione (un po come certi topic su 26" vs 29").

Per quanto riguarda Sauser.. si ha vinto con la Epic ma ricordo che ci ha anche perso quindi alla fine questo brain sarà sicuramente un ottimo sistema ma non è certo la verità assoluta

windbike
05-10-2010, 10:12:41
funzionerebbe come tutti i carri fsr di specy che non hanno la valvola inerziale... molto bene (vedy enduro, stumpjumper fsr , fsr xc, demo, big hit, sx trail ecc ecc) e poi l'fsr è uno dei pochi carri che senza bielle strane o carri deformi rende al massimo indipendente la bici e il carro in fase di frenate anche brusche. la epic conq uesto carro e con un rp23 di fox sarebbe molto funzionale, ma non sarebbe epic. la epic la puoi concepire solo con il brain, perchè è quella la sua particolarità, credo non abbia senso discutere sul resto. E' come dire la famosa frase: se mia nonna aveva le ruote forse sarebbe stato un tram, ma mia nonna è mia nonna e le ruote fino a prova contraria non le ha :celopiùg::celopiùg:

...giuro....fossi un dirigente specialized ti assumerei come promoter....
:celopiùg:

fabiusfabio
05-10-2010, 18:09:45
Domenica a vicenza alla via dei berici ho fatto un po' di GF con uno con una epic modello 2010 (almeno mi sembrava), gli sono stato dietro un po' per vedere appunto se si muoveva e su salita in asfalto la bici ondeggiava, magari era settata male, ma la mia convinzione che tutte le full si muovono anche se di poco è sempre maggiore!

fede65
05-10-2010, 19:15:18
Domenica a vicenza alla via dei berici ho fatto un po' di GF con uno con una epic modello 2010 (almeno mi sembrava), gli sono stato dietro un po' per vedere appunto se si muoveva e su salita in asfalto la bici ondeggiava, magari era settata male, ma la mia convinzione che tutte le full si muovono anche se di poco è sempre maggiore!

dipendi come e' settata..pero un po si muove sempre

chamaruco
05-10-2010, 19:30:32
quando sarà ufficializzato se si muove o no..il mondo della mtb è in trepida attesa...:ronf:
o no?

LucaBrasi
05-10-2010, 20:33:23
Domenica a vicenza alla via dei berici ho fatto un po' di GF con uno con una epic modello 2010 (almeno mi sembrava), gli sono stato dietro un po' per vedere appunto se si muoveva e su salita in asfalto la bici ondeggiava, magari era settata male, ma la mia convinzione che tutte le full si muovono anche se di poco è sempre maggiore!
Tenete presente che, come mi insegnano i tecnici, il carro è anche influenzato dal rapporto che si spinge... solo con pochissimi rapporti il carro lavora in modo neutro... quindi anche queste forze vanno ad influire sul movimento del carro.

LucaBrasi
05-10-2010, 20:34:23
quando sarà ufficializzato se si muove o no..il mondo della mtb è in trepida attesa...:ronf:
o no?
bisogna chiedere a Galileo Galilei... se qualc'uno ha la mail o il numero di cell provo a sentirlo!

ivanmorotti1
05-10-2010, 20:40:14
Non sarebbe piu facile pedalare senza pensare al carro che combina e gustarsi la bici che a detta dei propietari e una belllllllllllllllllllllllllllllllllllllllva.

chamaruco
05-10-2010, 22:20:51
ancora ore trascorse senza sapere se il carro si muove oggettivamente o soggettivamente...ne moriremo tutti. :(

ciarlyy
05-10-2010, 22:43:32
Ciao mi sono letto tutta la discussione e come già detto in precedenza da qualcun'altro non ne capisco molto il senso..

Sei entusiasta della tua Epic con il Brain e sono contento per te però non capisco perchè non si possano accettare commenti non entusiasti di questo sistema.
Come già detto da Luca Brasi in compagnia con noi c'è chi ha una Epic ed effettivamente un po movimento c'è (ti garantisco che il suo possessore se ne intende di setting) questo però non deve essere necessariamente un punto negativo. Quanto poi al confronto con in carro delle front non mi pare abbia molto senso e un movimento di 3 cm del carro posteriore come detto mi sembra eccessivo.
Alla fine si rischia di trasformare il discorso in una guerra di religione (un po come certi topic su 26" vs 29").

Per quanto riguarda Sauser.. si ha vinto con la Epic ma ricordo che ci ha anche perso quindi alla fine questo brain sarà sicuramente un ottimo sistema ma non è certo la verità assoluta

Perchè sono post tipici da fanboysmo.....
:-)
(ora mi verrà cancellato ancora il post?)

LucaBrasi
05-10-2010, 22:50:11
Ciao mi sono letto tutta la discussione e come già detto in precedenza da qualcun'altro non ne capisco molto il senso..

Sei entusiasta della tua Epic con il Brain e sono contento per te però non capisco perchè non si possano accettare commenti non entusiasti di questo sistema.
Come già detto da Luca Brasi in compagnia con noi c'è chi ha una Epic ed effettivamente un po movimento c'è (ti garantisco che il suo possessore se ne intende di setting) questo però non deve essere necessariamente un punto negativo. Quanto poi al confronto con in carro delle front non mi pare abbia molto senso e un movimento di 3 cm del carro posteriore come detto mi sembra eccessivo.
Alla fine si rischia di trasformare il discorso in una guerra di religione (un po come certi topic su 26" vs 29").

Per quanto riguarda Sauser.. si ha vinto con la Epic ma ricordo che ci ha anche perso quindi alla fine questo brain sarà sicuramente un ottimo sistema ma non è certo la verità assoluta
che poi il mio non era un commento atto a screditare l'epic che reputo un'ottima bike, era solo una constatazione ed un report di qualche cosa che mi è capitato di notare piu volte...

Mirco_83
05-10-2010, 23:03:26
Quì si continua a sostenere che nello sterrato in salita il carro posteriore lavora e lo si dice come fosse una cosa negativa.
La realtà è che il movimento del carro è limitato a seguire le asperità del terreno, non la pedalata (in quanto il brain riconosce se la spinta arriva da sotto o da sopra). Quindi il movimento che ha il carro è a favore della trazione, non a scapito.

dns76
06-10-2010, 08:31:22
Domenica a vicenza alla via dei berici ho fatto un po' di GF con uno con una epic modello 2010 (almeno mi sembrava), gli sono stato dietro un po' per vedere appunto se si muoveva e su salita in asfalto la bici ondeggiava, magari era settata male, ma la mia convinzione che tutte le full si muovono anche se di poco è sempre maggiore!

Se era nera con qualche particolare rosso ero io :spetteguless:
Verifico, se ondeggia così evidentemente su asfalto la butto nel :$$$:. e ne prendo un'altra, magari da 29 :spetteguless: anche se si muoverà pure quella :il-saggi:!!

Ciao mi sono letto tutta la discussione e come già detto in precedenza da qualcun'altro non ne capisco molto il senso..

Sei entusiasta della tua Epic con il Brain e sono contento per te però non capisco perchè non si possano accettare commenti non entusiasti di questo sistema.
Come già detto da Luca Brasi in compagnia con noi c'è chi ha una Epic ed effettivamente un po movimento c'è (ti garantisco che il suo possessore se ne intende di setting) questo però non deve essere necessariamente un punto negativo. Quanto poi al confronto con in carro delle front non mi pare abbia molto senso e un movimento di 3 cm del carro posteriore come detto mi sembra eccessivo.
Alla fine si rischia di trasformare il discorso in una guerra di religione (un po come certi topic su 26" vs 29").

Per quanto riguarda Sauser.. si ha vinto con la Epic ma ricordo che ci ha anche perso quindi alla fine questo brain sarà sicuramente un ottimo sistema ma non è certo la verità assoluta

cannondale sul sito scrive 5 mm di flessione del carro ad un certo carico + il movimento del reggisella save. purtroppo non trovo l'articolo o il post dove avevo letto la castroneria (3cm). mea culpa.

sembola
06-10-2010, 11:25:35
...il brain riconosce se la spinta arriva da sotto o da sopra
Non è esatto da un punto di vista puramente tecnico, è più corretto dire che che l'ammortizzatore si apre solo in presenza di un'accelerazione verticale e non in presenza del tiro della catena, e che l'entità dell' accelerazione minima in grado di attivare l'ammortizzatore è regolabile.

Mirco_83
06-10-2010, 11:41:06
Non è esatto da un punto di vista puramente tecnico, è più corretto dire che che l'ammortizzatore si apre solo in presenza di un'accelerazione verticale e non in presenza del tiro della catena, e che l'entità dell' accelerazione minima in grado di attivare l'ammortizzatore è regolabile.
Ehm.... Daiiiiii........... . :loll:
Io lo dicevo con paroline mie....

tarcy
06-10-2010, 19:47:58
Non è esatto da un punto di vista puramente tecnico, è più corretto dire che che l'ammortizzatore si apre solo in presenza di un'accelerazione verticale e non in presenza del tiro della catena, e che l'entità dell' accelerazione minima in grado di attivare l'ammortizzatore è regolabile.
perdonami: dunque in presenza di pedalata poco rotonda potremmo effettivamente notare che la bici bobba? non a causa del tiro catena ma del movimento del biker sulla sella.
è corretto il mio discorso?

LucaBrasi
06-10-2010, 20:04:38
perdonami: dunque in presenza di pedalata poco rotonda potremmo effettivamente notare che la bici bobba? non a causa del tiro catena ma del movimento del biker sulla sella.
è corretto il mio discorso?
Secondo me si... poi l'entità del difetto lo lascio quantificare ai tecnici del thread.

simonexc
06-10-2010, 20:04:58
perdonami: dunque in presenza di pedalata poco rotonda potremmo effettivamente notare che la bici bobba? non a causa del tiro catena ma del movimento del biker sulla sella.
è corretto il mio discorso?

ragazzo mio una bici come la epic non bobba!

LucaBrasi
06-10-2010, 20:18:08
ragazzo mio una bici come la epic non bobba!

rimbalza, si muove su e giu, si possono usare altri termini se "bobbare" non ti piace o non è quello corretto...

dns76
06-10-2010, 21:08:50
rimbalza, si muove su e giu, si possono usare altri termini se "bobbare" non ti piace o non è quello corretto...

Una spark con ammo bloccato, dietro rimbalza o si move su e giù?
non penso.
L'epic non ha un comando remodo gestibile dal pilota come nella spark o in molte altre full, ma si affida al brain.
Il compito di quell'aggeggino è fare quello che faresti su una qualsiasi full con blocco remoto, aprire e chiudere il circuito ogni volta che serve, finche non ti scazzi a farlo o ti sloghi il pollice. Bhe, il brain lo fa al posto tuo per ogni singolo ostacolo che incontra, anche il sassolino su asfalto (qui ho un pò esagerato :mrgreen:).
Ricapitolando, stiamo parlando di un blocco totale dell'ammo, che però ti lascia libero di scegliere entro quale range agire (aprire e chiudere in base all'intensità dell'urto subito).
Ne deriva IMHO che l'epic non "dovrebbe bobbare" e se lo fà vuol dire che cè qualcosa che non va nel circuito, ed in quel caso io non avrei problemi a farmi cambiare il brain.....:arrabbiat:. Il movimento di 1/2 mm avvertibile appoggiando le dita sullo stello dell'ammortizzatore mi sembra sia tollerabile, anche se sinceramente preferirei non avere manco quello.
Cmq se mi alzo sui pedali, la bici si muove quanto e come se stessi seduto. Se però mi siedo di botto sulla sella l'ammo apre come se ricevesse un urto da sotto.

simonexc
06-10-2010, 23:35:15
Una spark con ammo bloccato, dietro rimbalza o si move su e giù?
non penso.
L'epic non ha un comando remodo gestibile dal pilota come nella spark o in molte altre full, ma si affida al brain.
Il compito di quell'aggeggino è fare quello che faresti su una qualsiasi full con blocco remoto, aprire e chiudere il circuito ogni volta che serve, finche non ti scazzi a farlo o ti sloghi il pollice. Bhe, il brain lo fa al posto tuo per ogni singolo ostacolo che incontra, anche il sassolino su asfalto (qui ho un pò esagerato :mrgreen:).
Ricapitolando, stiamo parlando di un blocco totale dell'ammo, che però ti lascia libero di scegliere entro quale range agire (aprire e chiudere in base all'intensità dell'urto subito).
Ne deriva IMHO che l'epic non "dovrebbe bobbare" e se lo fà vuol dire che cè qualcosa che non va nel circuito, ed in quel caso io non avrei problemi a farmi cambiare il brain.....:arrabbiat:. Il movimento di 1/2 mm avvertibile appoggiando le dita sullo stello dell'ammortizzatore mi sembra sia tollerabile, anche se sinceramente preferirei non avere manco quello.
Cmq se mi alzo sui pedali, la bici si muove quanto e come se stessi seduto. Se però mi siedo di botto sulla sella l'ammo apre come se ricevesse un urto da sotto.

si quello lo fa anche il mio ma è una cosa abbastanza normale, il fatto che te dai una bella culata di peso sul reggisella è normale crei una compressione nel brain... il fatto è che cmq nessuno pedala dando culate alla sella, ma stando seduto in sella e pedalando la epic è ferma, se per 1 o 2 mm si parla di bobbing, qui qualcuno, anzi molti non sanno proprio cosa si intenda per bobbing. ricordo che la fsr di mio padre (mod 1997) bobbava di brutto, pedalando l'ammo si comprimeva non di 1 o 2 mm ma di uno o due cm, con conseguente movimento di tutto il carro, nella epic il fatto che ci siano 1 o 2 mm di piccolo gioco è cmq dovuto al fatto che esiste un sag anche quando è bloccato su posizione firm, ma quel sag non influisce minimamente sul movimento del carro, che rimane fermo come deve a meno di non ricevere colpi inerziali dovuti al terreno.

dns76
06-10-2010, 23:50:06
si quello lo fa anche il mio ma è una cosa abbastanza normale, il fatto che te dai una bella culata di peso sul reggisella è normale crei una compressione nel brain... il fatto è che cmq nessuno pedala dando culate alla sella, ma stando seduto in sella e pedalando la epic è ferma, se per 1 o 2 mm si parla di bobbing, qui qualcuno, anzi molti non sanno proprio cosa si intenda per bobbing. ricordo che la fsr di mio padre (mod 1997) bobbava di brutto, pedalando l'ammo si comprimeva non di 1 o 2 mm ma di uno o due cm, con conseguente movimento di tutto il carro, nella epic il fatto che ci siano 1 o 2 mm di piccolo gioco è cmq dovuto al fatto che esiste un sag anche quando è bloccato su posizione firm, ma quel sag non influisce minimamente sul movimento del carro, che rimane fermo come deve a meno di non ricevere colpi inerziali dovuti al terreno.
l'ho scritto per evidenziare una caratteristica del sistema.
la pedalata nonostante crei una sollecitazione anche veticale non genara movimento del carro diversamente dall'urto che posso generare sedendomici sopra con poca gentilezza.

sembola
07-10-2010, 08:20:21
perdonami: dunque in presenza di pedalata poco rotonda potremmo effettivamente notare che la bici bobba? non a causa del tiro catena ma del movimento del biker sulla sella.
è corretto il mio discorso?

Sì e no.

In effetti quando si pedala in maniera scomposta aumentano i leggeri trasferimenti di carico che possono far muovere l'ammortizzatore. Ma per quanto si possa avere una pedalata rotonda il tiro della catena non è uniforme, e quindi una seppur minima influenza sul carro c'è sempre.


ragazzo mio una bici come la epic non bobba!
Anche questo è vero solo fino ad un certo punto. Non bobba se regoli il Brain molto duro, ma allora perdi assorbimento sui piccoli/piccolissimi urti e/o sconnessioni del terreno. Se regoli il Brain molto aperto l' ammo si comporta in modo simile ad uno tradizionale più frenato, e il bobbing è presente, perchè l'ammortizzatore rimane quasi sempre aperto.

Tutto sta a decidere cosa si vuole, se un carro rigido o uno sensibile.

dns76
07-10-2010, 08:40:36
Sì e no.

In effetti quando si pedala in maniera scomposta aumentano i leggeri trasferimenti di carico che possono far muovere l'ammortizzatore. Ma per quanto si possa avere una pedalata rotonda il tiro della catena non è uniforme, e quindi una seppur minima influenza sul carro c'è sempre.



Anche questo è vero solo fino ad un certo punto. Non bobba se regoli il Brain molto duro, ma allora perdi assorbimento sui piccoli/piccolissimi urti e/o sconnessioni del terreno. Se regoli il Brain molto aperto l' ammo si comporta in modo simile ad uno tradizionale più frenato, e il bobbing è presente, perchè l'ammortizzatore rimane quasi sempre aperto.

Tutto sta a decidere cosa si vuole, se un carro rigido o uno sensibile.

Sarebbe interessante capire se la pedalata "scomposta" genera movimento all'interno del sag" (quindi prima estensione poi compressione) dove ovviamente l'ammo ha maggior libertà di movimento. A quel punto basterebbe chiudere il rebound per minimizzare l'effetto creando però un sistema lento.

sembola
07-10-2010, 09:02:05
Sarebbe interessante capire se la pedalata "scomposta" genera movimento all'interno del sag" (quindi prima estensione poi compressione) dove ovviamente l'ammo ha maggior libertà di movimento. A quel punto basterebbe chiudere il rebound per minimizzare l'effetto creando però un sistema lento.

Come ho scritto prima è un insieme delle due cose a creare il bobbing, il tiro catena e il trasferimento dei pesi. La cosa è estremamente complicata, come si sarà reso conto chiunque abbia provato a capire come funzionano a livello cinematico i sistemi di sospensione, ed molto difficile dare una risposta unica e sempre valida.

In ogni caso, ogni sistema di sospensione, sia basato sulla geometria del carro sia basato su blocchi o freni all' ammorizzatore, ha pregi e difetti. Qualsiasi soluzione è un compromesso, una coperta corta che non risolve tutti i problemi.

LucaBrasi
07-10-2010, 09:24:45
Come ho scritto prima è un insieme delle due cose a creare il bobbing, il tiro catena e il trasferimento dei pesi. La cosa è estremamente complicata, come si sarà reso conto chiunque abbia provato a capire come funzionano a livello cinematico i sistemi di sospensione, ed molto difficile dare una risposta unica e sempre valida.

In ogni caso, ogni sistema di sospensione, sia basato sulla geometria del carro sia basato su blocchi o freni all' ammorizzatore, ha pregi e difetti. Qualsiasi soluzione è un compromesso, una coperta corta che non risolve tutti i problemi.
Quoto al 100%!!!

pianozzo
07-10-2010, 09:34:40
Che dire, ribadisco: ne ho avute 2 (M4 2004 e M5 2006) e, se potessi, la riacquisterei!
Capisco Simone che, entusiasta della sua, resta deluso da chi, non avendola provata, ne parli male.
Tuttavia siamo in democrazia (almeno sul forum spero) ed ognuno é libero di esprimere le sue opinioni; inoltre, anche provandola, può non piacere (ad alcuni piacciono le mele ad alcuni le banane, dico sempre io).
Sabato qui a Vienna Mountainbiker.at, rivenditore Specy, organizza un Testival e porteranno, oltre a varie Trek, tutta la gamma 2011 che hanno già in negozio... io vado, speriamo di non cadere... in tentazione :smile:

LucaBrasi
07-10-2010, 10:09:22
Che dire, ribadisco: ne ho avute 2 (M4 2004 e M5 2006) e, se potessi, la riacquisterei!
Capisco Simone che, entusiasta della sua, resta deluso da chi, non avendola provata, ne parli male.
Tuttavia siamo in democrazia (almeno sul forum spero) ed ognuno é libero di esprimere le sue opinioni; inoltre, anche provandola, può no piacere (ad alcuni piacciono le mele ad alcuni le banane, dico sempre io).
Sabato qui a Vienna Mountainbiker.at, rivenditore Specy, organizza un Testival e porteranno, oltre a varie Trek, tutta la gamma 2011 che hanno già in negozio... io vado, speriamo di non cadere... in tentazione :smile:
io l'ho provata... e ribadisco non è che voglio denigrare o sminuire l'epic, volevo solo portare all'attenzione quanto anche riassunto da sembola, alla fine gira e rigira e questione di compromessi, ma la bike perfetta non esiste!

tarcy
07-10-2010, 14:09:18
io non l'ho provata. ma neppure l'ho criticata, ho solo fatto alcune domande proprio perchè la trovo un prodotto interessante e degno di discussione. inoltre criticare tanto per fare non avrebbe senso.
tanto per sgomberare il campo da dubbi. o-o

mari
07-10-2010, 15:06:15
Come ho scritto prima è un insieme delle due cose a creare il bobbing, il tiro catena e il trasferimento dei pesi. La cosa è estremamente complicata, come si sarà reso conto chiunque abbia provato a capire come funzionano a livello cinematico i sistemi di sospensione, ed molto difficile dare una risposta unica e sempre valida.

In ogni caso, ogni sistema di sospensione, sia basato sulla geometria del carro sia basato su blocchi o freni all' ammorizzatore, ha pregi e difetti. Qualsiasi soluzione è un compromesso, una coperta corta che non risolve tutti i problemi.
Sono molto d'accordo su questa analisi, io la uso dal 2009 e posso dire che mi trovo molto bene, anche in salita scorrevole basta adottare uno stile pulito e regolare senza particolari intezioni scattiste o altro, sul resto rimane una bici bellissima e stabile sullo sconnesso in salita e in discesa anche per il brain davanti che fa la differenza rispetto ad una forcella aperta o chiusa , la mia conclusione è si tratta di un mezzo molto evoluto particolare per il funzionamento dove le sopsensione devono essere tarate e regolate (brain ) secondo l'uso che si vuole fare della bici , rimane solo un pò troppo pesante a mio avviso rispetto alla concorrenza , ma se si hanno buone gambe si possono ricavare grandi soddisfazioni , come sempre è questione di manico e gambe !

simonexc
07-10-2010, 19:18:48
ciao ragazzi! ultimamente la sto provando un pò in tutti i settaggi, come pressione, io peso 67 kg e la gonfio a circa 150 psi, come da tabella ( io mi attengo ai psi per il peso di 70 per averla più rigida nel cross country, per il mio peso sarebbe di circa 140 psi).
ho iniziato a usarla con brain su firm e vabbè, è rigidissima sullo scorrevole e lavora sul tecnico, ma tende cosi a usare tutta l'escursione solo su scalinate o cmq dopo salti abbastanza alti (25 cm in su direi), in salita è rigidissima in questo modo e sul tecnico non si ha alcun vantaggio delle full con l'ammo cosi, perchè rimane chiuso sui colpi più deboli, è normale siamo su firm (e la pressione non è bassa) . Se poi faccio tre scatti verso soft, ecco che la bici cambia completamente comportamento, è gia molto più sensibile ai piccoli colpi, su asfalto è sempre totalmente bloccato e in discesa usa tutta l'escursione in maniera maggiore rispetto a prima (un cm in più sulla corsa anche negli ostacoli meno pesanti). Con questa impostazione ho notato che si riesce a spingere molto meglio i rapporti lunghi... perchè questo secondo voi?
se poi lo si mette a sei scatti (circa metà tra soft e firm) ecco che allora la bici è super sensibile ai colpi, il brain funziona ottimamente ma c'è quel leggero gioco dell'ammo anche sullo scorrevole (l'ho ammesso ok? ;D) ma si tratta d massimo 2 o 3 mm... non di più, sul carro questo movimento è quasi impercettibile ma cmq si trovano molti vantaggi sul tecnico, soprattutto sulle salite tecniche dove finalmente si riesce ad avere i vantaggi della full sulle salite tecniche, ovvero mancanza di rimbalzi fastidiosi e si può spingere meno con le gambe per superare gli ostacoli come i gradini in salita.
Se poi si apre il brain ulteriormente, bhè ragazzi cosi la epic è come una full normale, perfettamente aperta e super sensibile (zero pigrezza), ovvio che con questa impostazione il bloccaggio del brain è meno efficace, ma se uno prende una epic per usarla con tutto aperto bhè, fa prima a non comprarla. Però è un'ottima impostazione per chi può fermarsi (es chi fa escursionismo ecc) e prima di una discesa molto tecnica vuole una full più comoda.
Ho fatto tanti giri ripetuti con le diverse impostazioni, risultato? se gonfi l'ammo a poco più della pressione richiesta dalla specialized (max 10 psi in più) hai il brain completamente bloccato su firm e la bici molto rigida e nervosa, cosa molto utile per chi fa xc... se invece la si vuole usare in gare lunghe tipo gf ecc, consiglio l'impostazione a 3- 4 scatti del brain ferso soft, non di più. se la si usa per l'escursionismo, bhe anche sei scatti sono ok e la si usa davvvero a 360 gradi.
spero di essere stato esauriente

mari
08-10-2010, 09:18:55
ciao ragazzi! ultimamente la sto provando un pò in tutti i settaggi, come pressione, io peso 67 kg e la gonfio a circa 150 psi, come da tabella ( io mi attengo ai psi per il peso di 70 per averla più rigida nel cross country, per il mio peso sarebbe di circa 140 psi).
ho iniziato a usarla con brain su firm e vabbè, è rigidissima sullo scorrevole e lavora sul tecnico, ma tende cosi a usare tutta l'escursione solo su scalinate o cmq dopo salti abbastanza alti (25 cm in su direi), in salita è rigidissima in questo modo e sul tecnico non si ha alcun vantaggio delle full con l'ammo cosi, perchè rimane chiuso sui colpi più deboli, è normale siamo su firm (e la pressione non è bassa) . Se poi faccio tre scatti verso soft, ecco che la bici cambia completamente comportamento, è gia molto più sensibile ai piccoli colpi, su asfalto è sempre totalmente bloccato e in discesa usa tutta l'escursione in maniera maggiore rispetto a prima (un cm in più sulla corsa anche negli ostacoli meno pesanti). Con questa impostazione ho notato che si riesce a spingere molto meglio i rapporti lunghi... perchè questo secondo voi?
se poi lo si mette a sei scatti (circa metà tra soft e firm) ecco che allora la bici è super sensibile ai colpi, il brain funziona ottimamente ma c'è quel leggero gioco dell'ammo anche sullo scorrevole (l'ho ammesso ok? ;D) ma si tratta d massimo 2 o 3 mm... non di più, sul carro questo movimento è quasi impercettibile ma cmq si trovano molti vantaggi sul tecnico, soprattutto sulle salite tecniche dove finalmente si riesce ad avere i vantaggi della full sulle salite tecniche, ovvero mancanza di rimbalzi fastidiosi e si può spingere meno con le gambe per superare gli ostacoli come i gradini in salita.
Se poi si apre il brain ulteriormente, bhè ragazzi cosi la epic è come una full normale, perfettamente aperta e super sensibile (zero pigrezza), ovvio che con questa impostazione il bloccaggio del brain è meno efficace, ma se uno prende una epic per usarla con tutto aperto bhè, fa prima a non comprarla. Però è un'ottima impostazione per chi può fermarsi (es chi fa escursionismo ecc) e prima di una discesa molto tecnica vuole una full più comoda.
Ho fatto tanti giri ripetuti con le diverse impostazioni, risultato? se gonfi l'ammo a poco più della pressione richiesta dalla specialized (max 10 psi in più) hai il brain completamente bloccato su firm e la bici molto rigida e nervosa, cosa molto utile per chi fa xc... se invece la si vuole usare in gare lunghe tipo gf ecc, consiglio l'impostazione a 3- 4 scatti del brain ferso soft, non di più. se la si usa per l'escursionismo, bhe anche sei scatti sono ok e la si usa davvvero a 360 gradi.
spero di essere stato esauriente
Non hai però provato con le pressioni giuste , che sono quelle che vengono fuoti dal controllo del sag, con il brain tutto chiuso, secondo me è la soluzione più racing in assoluto , sia davanti che dietro, con un piccolo stacco sulla forcella a cui si fa presto l'abitudine ,
PROVA così.

simonexc
08-10-2010, 10:17:26
Non hai però provato con le pressioni giuste , che sono quelle che vengono fuoti dal controllo del sag, con il brain tutto chiuso, secondo me è la soluzione più racing in assoluto , sia davanti che dietro, con un piccolo stacco sulla forcella a cui si fa presto l'abitudine ,
PROVA così.

a te dici di attenermi al sag dato da specy? si ma cmq con la pressione come la tengo io il sag è di poco inferiore.

Uruk
11-11-2010, 23:29:30
Ho una stumpjumper pro 2009.
Quando ho acquistato la bici la ghiera di regolazione del brain faceva due giri completi fra il "chiuso" (firm) e l'"aperto" ed ora invece ne fa solo uno.
Il meccanico dice che è normale ma non sa darmi spiegazioni.
Qualcuno ha qualche idea in merito?
Grazie.

giuva74
12-11-2010, 09:52:45
scusate, qualcuno mi saprebbe dire quanto pesa la epic expert 2010??? il conce me la propone a 3000 euri e non scende di un euro, e non me la pesa....

windbike
12-11-2010, 10:00:30
scusate, qualcuno mi saprebbe dire quanto pesa la epic expert 2010??? il conce me la propone a 3000 euri e non scende di un euro, e non me la pesa....


3000 mi sembra molto....

io cercherei un po'.....c'e' chi l'ha presa a 2700 sui mod 2010 stanno applicando il 30% di sconto

il peso non lo so ad okkio penso che con i pedali sarai di poco sotto i 12 kg

giuva74
12-11-2010, 10:15:21
mah anche per me è molto, ho chiesto in altri conce in giro qui e non hanno 2009 o 2010 residui, lui gioca che quella nuova comunque meno di 3700 non la porti a casa .sono più propenso alla scalpel a questo punto, anche perchè non mi convince il sivende (gli ho chiesto un upgrade della epic expert che ha lì e per mettermi le xmax st mi cheiede bic completa 3750 euro....)

windbike
12-11-2010, 10:24:09
mah anche per me è molto, ho chiesto in altri conce in giro qui e non hanno 2009 o 2010 residui, lui gioca che quella nuova comunque meno di 3700 non la porti a casa .sono più propenso alla scalpel a questo punto, anche perchè non mi convince il sivende (gli ho chiesto un upgrade della epic expert che ha lì e per mettermi le xmax st mi cheiede bic completa 3750 euro....)


io cambierei sivende.....

se vuoi (in mp) ti faccio sapere chi la vende a 2650.....ma devi fartela spedire....perche' da te e' lontanuccio!!

chamaruco
12-11-2010, 10:44:47
dovrebbe pesare 12.2 con i pedali

chamaruco
12-11-2010, 16:30:15
qualcuno ha a portata di mouse un pdf su come settare il mini brain?

grazie

tiziano
12-11-2010, 16:58:48
qualcuno ha a portata di mouse un pdf su come settare il mini brain?

grazie

Dai un'occhiata qui.

o-o

chamaruco
12-11-2010, 17:19:27
si ma sulla tecnica..per esempio...per "rabboccare" la pressione..il brain va mosso? o va lasciato com'è?

tiziano
12-11-2010, 17:52:39
si ma sulla tecnica..per esempio...per "rabboccare" la pressione..il brain va mosso? o va lasciato com'è?

Se regoli il sag, ovviamente, devi mettere la valvola su "soft".

Per aumentare la pressione è identico che sia su "soft" o "firm".

chamaruco
12-11-2010, 18:37:57
no il sag non lo voglio muovere..l'ho fatto dal si vende quando l'ho presa.

dopo aver trovato la camera negativa della forka a 50 psi...mi è venuto il dubbio di controllare anche l'ammo posteriore che sia ok...insomma fuori piove... mi faccio domande...:nunsacci:

Mirco_83
15-11-2010, 18:17:52
si ma sulla tecnica..per esempio...per "rabboccare" la pressione..il brain va mosso? o va lasciato com'è?
Che cosa intendi per 'il brain va mosso'?

chamaruco
15-11-2010, 18:24:38
muovere la valvola...ma ho gia verificato..tutto ok.

TRICARLO
16-11-2010, 14:18:33
scusate, qualcuno mi saprebbe dire quanto pesa la epic expert 2010??? il conce me la propone a 3000 euri e non scende di un euro, e non me la pesa....


Scusa giuva, la epic expert in alluminio o la carbon?
Comunque la expert in alluminio 2010 la trovi a 2100 euro spedita:
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

La expert carbon 2010 a 2650 euro spedita:
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

3000 euro sono troppi, cambia sivende! Ciao

chamaruco
16-11-2010, 14:56:50
da ruotalibera mi sono servito io.
trovate il feedback su di loro.

cmq tutto ok.

zifone
02-12-2010, 16:23:31
Scusate ragazzi, visto che ho intenzione di passare ad una full volevo sapere quale potrebbe essere l`acquisto migliore tra epic, spark e scalpel, ovviamente tutte carbon....
Io esteticamente adora la specy, ma non vorrei fare una cazz__a con il sistema brail!!!! :nunsacci:
Vorrei comunque una bike agile e scattante, ma con maggiore presa al suolo in discesa e maggior confort.

Grazie ragazzi :i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t:

Gianlu.81
24-03-2013, 16:16:19
Riporto a galla questo topic con una domanda sul BRAIN: ho una EPIC Comp 29" e, durante le prime 2 uscite (50km circa) ho "giocato" con la regolazione del Brain per capire quale fosse per me il settaggio migliore (da 0 a 6 scatti).
Mi son reso conto che tra 0 e 2 (da tutto chiuso, posizione FIRM) effettivamente l'ammo non risente della pedalata (il carro non bobba) e lavora solo se il brain viene sollecitato, come da regola insomma...
Se invece regolo il brain tra 3 e 6 il carro bobba sotto la mia pedalata e il brain lavora comunque correttamente se sollecitato. Passando da 3 a 6, inoltre, il carro bobba in maniera più evidente sotto le mie pedalate, soprattutto, in salita.
La mia domanda è: è normale che il carro bobbi in questo modo quando il brain è tra le posizioni 3 e 6, o il brain dovrebbe comunque evitare questo fenomeno e rispondere cmq a sollecitazioni più lievi rispetto a quelle della posizioni 0-2?
(Questo fenomeno l'ho notato soprattutto nei trasferimenti su asfalto, sullo sterrato, settando il brain in posizione 3, si galleggia letteralmente sulle sconnessioni, godurioso.., lascaindolo in posizione 2 è invece effettivamente più rigido)
(Ho rifatto la prova in garage spingendo sulla sella per simulare la pedalata e variando le posizioni del brain e confermo quanto scritto sopra)

Grazie!

Gianlu.81
25-03-2013, 12:58:31
Riporto a galla questo topic con una domanda sul BRAIN: ho una EPIC Comp 29" e, durante le prime 2 uscite (50km circa) ho "giocato" con la regolazione del Brain per capire quale fosse per me il settaggio migliore (da 0 a 6 scatti).
Mi son reso conto che tra 0 e 2 (da tutto chiuso, posizione FIRM) effettivamente l'ammo non risente della pedalata (il carro non bobba) e lavora solo se il brain viene sollecitato, come da regola insomma...
Se invece regolo il brain tra 3 e 6 il carro bobba sotto la mia pedalata e il brain lavora comunque correttamente se sollecitato. Passando da 3 a 6, inoltre, il carro bobba in maniera più evidente sotto le mie pedalate, soprattutto, in salita.
La mia domanda è: è normale che il carro bobbi in questo modo quando il brain è tra le posizioni 3 e 6, o il brain dovrebbe comunque evitare questo fenomeno e rispondere cmq a sollecitazioni più lievi rispetto a quelle della posizioni 0-2?
(Questo fenomeno l'ho notato soprattutto nei trasferimenti su asfalto, sullo sterrato, settando il brain in posizione 3, si galleggia letteralmente sulle sconnessioni, godurioso.., lascaindolo in posizione 2 è invece effettivamente più rigido)
(Ho rifatto la prova in garage spingendo sulla sella per simulare la pedalata e variando le posizioni del brain e confermo quanto scritto sopra)

Grazie!

Up!
Grazie. :)

El_Tractor
25-03-2013, 13:56:04
Cosa ne pensate di questa qua: [Only registered and activated users can see links] a 730 euro come prima MTB..

Devastazione
25-03-2013, 14:53:20
Riporto a galla questo topic con una domanda sul BRAIN: ho una EPIC Comp 29" e, durante le prime 2 uscite (50km circa) ho "giocato" con la regolazione del Brain per capire quale fosse per me il settaggio migliore (da 0 a 6 scatti).
Mi son reso conto che tra 0 e 2 (da tutto chiuso, posizione FIRM) effettivamente l'ammo non risente della pedalata (il carro non bobba) e lavora solo se il brain viene sollecitato, come da regola insomma...
Se invece regolo il brain tra 3 e 6 il carro bobba sotto la mia pedalata e il brain lavora comunque correttamente se sollecitato. Passando da 3 a 6, inoltre, il carro bobba in maniera più evidente sotto le mie pedalate, soprattutto, in salita.
La mia domanda è: è normale che il carro bobbi in questo modo quando il brain è tra le posizioni 3 e 6, o il brain dovrebbe comunque evitare questo fenomeno e rispondere cmq a sollecitazioni più lievi rispetto a quelle della posizioni 0-2?
(Questo fenomeno l'ho notato soprattutto nei trasferimenti su asfalto, sullo sterrato, settando il brain in posizione 3, si galleggia letteralmente sulle sconnessioni, godurioso.., lascaindolo in posizione 2 è invece effettivamente più rigido)
(Ho rifatto la prova in garage spingendo sulla sella per simulare la pedalata e variando le posizioni del brain e confermo quanto scritto sopra)

Grazie!

Vuoi vedere come funziona veramente il Brain ? Una prova l'hai gia' fatta,ovvero a due scatti dal chiuso come lo tenevo io sulla mia Epic era piu' che sufficiente a tenere fermo il tutto e a farlo attivare quando serviva,ma se vuoi vederlo bene bene come funziona ( e non come sulla Stumpy che comunque rimane meno efficiente rispetto alla Epic) fai cosi' : sdraiati con il petto sulla sella ( a 90°),mano sinistra sull'attacco del manubrio,mano destra sul tubo reggisella,sollevati portando dietro la bici attaccata al petto,scendi di botto,con una bella botta : la ruota tocca terra,trasmette il colpo al Brain e l'ammo si apre ammortizzandoti. E' forte :il-saggi:

Gianlu.81
25-03-2013, 16:00:41
Vuoi vedere come funziona veramente il Brain ? Una prova l'hai gia' fatta,ovvero a due scatti dal chiuso come lo tenevo io sulla mia Epic era piu' che sufficiente a tenere fermo il tutto e a farlo attivare quando serviva,ma se vuoi vederlo bene bene come funziona ( e non come sulla Stumpy che comunque rimane meno efficiente rispetto alla Epic) fai cosi' : sdraiati con il petto sulla sella ( a 90°),mano sinistra sull'attacco del manubrio,mano destra sul tubo reggisella,sollevati portando dietro la bici attaccata al petto,scendi di botto,con una bella botta : la ruota tocca terra,trasmette il colpo al Brain e l'ammo si apre ammortizzandoti. E' forte :il-saggi:

Come funziona il Brain mi è chiaro, però pensavo che in tutte e 6 le posizioni mantenesse il carro rigido se non sollecitato, ma che diventasse semplicemente più sensibile all'urto man mano che lo aprivo.
Invece mi confermi che nelle prime 2 posizioni mantiene il carro rigido ma poi lo libera progressivamente rendendolo mobile anche sotto l'effetto della pedalata?
Se così fosse, ha senso per me tenerlo non oltre 2 allora, per avere una bici più reattiva dove non serve l'ammortizzazione o per meglio copiare le salite.
Mentre, se voglio affrontare una discesa "in allegria" lo apro fino a 6 e via..!

Devastazione
25-03-2013, 16:25:19
Invece mi confermi che nelle prime 2 posizioni mantiene il carro rigido ma poi lo libera progressivamente rendendolo mobile anche sotto l'effetto della pedalata?


No,le prima due posizioni tengono comunque il carro fermo anche quando pedali,devono farlo ! E' solo una questione di variare la "sensibilita' del brain.
Attenzione pero',sulla mia Expert 2012 il Brain aveva 5 scatti,io lo tenevo a 4( ovvero 1 dal tutto chiuso). Se lo tenevo sul 5 era troppo rigido e si attivava solo con delle belle botte,sul 3 al contrario era troppo morbido,il carro non si muoveva tanto anche se pedalavo in piedi ma la bici era decisamente troppo morbida.
La mia Stumpy 2013 sul brain ha sempre 5 scatti pertanto presumo che sia lo stesso per la Epic.

windbike
25-03-2013, 16:36:33
Come funziona il Brain mi è chiaro, però pensavo che in tutte e 6 le posizioni mantenesse il carro rigido se non sollecitato, ma che diventasse semplicemente più sensibile all'urto man mano che lo aprivo.
Invece mi confermi che nelle prime 2 posizioni mantiene il carro rigido ma poi lo libera progressivamente rendendolo mobile anche sotto l'effetto della pedalata?
Se così fosse, ha senso per me tenerlo non oltre 2 allora, per avere una bici più reattiva dove non serve l'ammortizzazione o per meglio copiare le salite.
Mentre, se voglio affrontare una discesa "in allegria" lo apro fino a 6 e via..!

Certo....piu lo apri piu lo escludi, e di conseguenza avrai meno resistenza alla compressione, comunque io ti sconsiglio di fermarti durante il giro per aprire e chiudere, poi per carita...ognuno.... allora esistono altre bici con sistemi piu a portata di mano per far questo, la prerogativa della epic e' proprio evitare tutte queste menate, cerca di trovare un compromesso che vadi bene un po' da per tutto anche perche questa e' una bici da xc quindi nata per correre, e se in discesa non ha il carro efficientissimo al 100%...pazienza, non e' questo l'ambito dove deve eccellere, ci sono altre bici in casa specy per questo, vedi SJ fsr o camber

Gianlu.81
25-03-2013, 16:45:59
No,le prima due posizioni tengono comunque il carro fermo anche quando pedali,devono farlo ! E' solo una questione di variare la "sensibilita' del brain.
Attenzione pero',sulla mia Expert 2012 il Brain aveva 5 scatti,io lo tenevo a 4( ovvero 1 dal tutto chiuso). Se lo tenevo sul 5 era troppo rigido e si attivava solo con delle belle botte,sul 3 al contrario era troppo morbido,il carro non si muoveva tanto anche se pedalavo in piedi ma la bici era decisamente troppo morbida.
La mia Stumpy 2013 sul brain ha sempre 5 scatti pertanto presumo che sia lo stesso per la Epic.

Si si certo, infatti da firm le prime due lo tengono rigido, come preferisco io.
Farò altre prove per scegliere tra 2 o 3, ma penso lo terrò a 2.
Grazie!

Gianlu.81
25-03-2013, 16:53:54
Certo....piu lo apri piu lo escludi, e di conseguenza avrai meno resistenza alla compressione, comunque io ti sconsiglio di fermarti durante il giro per aprire e chiudere, poi per carita...ognuno.... allora esistono altre bici con sistemi piu a portata di mano per far questo, la prerogativa della epic e' proprio evitare tutte queste menate, cerca di trovare un compromesso che vadi bene un po' da per tutto anche perche questa e' una bici da xc quindi nata per correre, e se in discesa non ha il carro efficientissimo al 100%...pazienza, non e' questo l'ambito dove deve eccellere, ci sono altre bici in casa specy per questo, vedi SJ fsr o camber

Quindi più lo apro più non solo è più sensibile alle sollecitazioni del terreno ma anche alla pedalata. Ok è chiaro.
Son daccordo con te sul trovare una posizione definitiva per tutto, è il bello del brain, lo setti e non ci pensi più! non ho intenzione di fermarmi ogni 2x3 e cambiarlo sennò sceglievo la camber per dirti.

Ora faccio delle prove a 2 e a 3 da firm così decido.
Tendenzialmente ho scelto la epic proprio per quello che hai scritto tu: "questa e' una bici da xc quindi nata per correre, e se in discesa non ha il carro efficientissimo al 100%...pazienza, non e' questo l'ambito dove deve eccellere" quindi la preferisco più rigida e se proprio quella volta so che farò un discesone lungo, prima di farlo apro il brain.

Anche perchè quello che non assorbe il brain in posizione 0-2 lo assorbono le ruote da 2", me ne son già reso conto..
Grazie ragazzi!

Maurhillo
21-10-2013, 14:31:48
Salve a tutti. Ho una vaga idea di come funziona il brain e a quanto ho letto, se non prende sollecitazioni dal basso non ammortizzata. Sulla mia, (già tarata per il mio peso) se comprino con forza(più di quella esercitata dal mio peso) l'ammo, questo si comprime. Mi e vi chiedo dunque se questo comportamento sia anomalo o meno. Grazie in anticipo a tutti quelli che mi risponderanno.

simonexc
21-10-2013, 15:22:33
Come funziona il Brain mi è chiaro, però pensavo che in tutte e 6 le posizioni mantenesse il carro rigido se non sollecitato, ma che diventasse semplicemente più sensibile all'urto man mano che lo aprivo.
Invece mi confermi che nelle prime 2 posizioni mantiene il carro rigido ma poi lo libera progressivamente rendendolo mobile anche sotto l'effetto della pedalata?
Se così fosse, ha senso per me tenerlo non oltre 2 allora, per avere una bici più reattiva dove non serve l'ammortizzazione o per meglio copiare le salite.
Mentre, se voglio affrontare una discesa "in allegria" lo apro fino a 6 e via..!

è normale, infatti te quel movimento che vedi dopo i 4 scatti (più o meno ) non è un vero bobbing ma una sensibilità maggiore alle asperità ( e di conseguenza anche alla pedalata)... Per un uso xc puro è comunque consigliato tenerlo al massimo 3 scatti... perchè oltre l'efficacia del brain è minore. Diciamo che in una scala da 0 a 100, in percentuale, con il brain su FIRM (0 scatti) il brain è attivo al 100 percento, quando sei a metà scatti (circa 6 se non sbaglio sul mio modello) il brain è attivo al 75 percento, se vai a full soft (max scatti dalla posizione zero) l'ammo lavora come un qualsiasi ammortizzatore, e il brain è praticamente svincolato in efficacia... comunque il senso del brain è che uno non tocchi più quella manovella durante l'utilizzo della bici, che si trovi una configurazione adatta e la usi sempre ... sennò è troppo svantaggioso scendere sempre di sella, se hai necessità di doverlo aprire significa che il brain non fa per te, che quel tipo di ammortizzamento non è adatto al tuo stile di guida. Allora a quel punto meglio una bici con un rp23 con propedal...

Gianlu.81
21-10-2013, 16:20:02
è normale, infatti te quel movimento che vedi dopo i 4 scatti (più o meno ) non è un vero bobbing ma una sensibilità maggiore alle asperità ( e di conseguenza anche alla pedalata)... Per un uso xc puro è comunque consigliato tenerlo al massimo 3 scatti... perchè oltre l'efficacia del brain è minore. Diciamo che in una scala da 0 a 100, in percentuale, con il brain su FIRM (0 scatti) il brain è attivo al 100 percento, quando sei a metà scatti (circa 6 se non sbaglio sul mio modello) il brain è attivo al 75 percento, se vai a full soft (max scatti dalla posizione zero) l'ammo lavora come un qualsiasi ammortizzatore, e il brain è praticamente svincolato in efficacia... comunque il senso del brain è che uno non tocchi più quella manovella durante l'utilizzo della bici, che si trovi una configurazione adatta e la usi sempre ... sennò è troppo svantaggioso scendere sempre di sella, se hai necessità di doverlo aprire significa che il brain non fa per te, che quel tipo di ammortizzamento non è adatto al tuo stile di guida. Allora a quel punto meglio una bici con un rp23 con propedal...

Ciao Simone! In pratica, più lo apri più lo escludi insomma..
Io dopo 1800 km ho ormai confermato la posizione 1 (quando invece all'inizio tenevo la 2) da firm come standard: la sospensione lavora sulle asperità del terreno ma è rigida alla pedalata, come voglio io la bike.
Certo, mi è poi capitato di aprirlo a 6..2 volte. In entrambe i casi, prima di ripartire dalla cima della montagna dove ero salito, sapevo cosa mi aspettava (discesa lunga di 5-10km), ho abbassato la sella, aperto il brain e via su un materasso! ma quelle situazioni sono le eccezioni trail che ognii tanto mi capita di affrontare...e allora ci sta dai! ;)

Gianlu.81
05-11-2013, 15:46:08
Ciao ragazzi, domanda sul brain: settimana scorsa ho portato in assistenza la epic e il ciclista ha dato una controllata anche al brain e mi ha detto che l'ha ritarato.
Io gli ho chiesto: come hai fatto a ritararlo con l'autosag visto che io non c'ero e quindi non sono salito sulla bike per regolare il sag con la valvolina?
Lui mi ha risposto: non bisogna per forza tarare il brain con il peso, ma lo si può tarare anche in base all'uso e io, vedendo la posizione della guarnizione sullo stelo (che era a 1/2cm dalla fine corsa) te l'ho ritarato gonfiandolo un pelo di più.
Ha senso questa cosa, considerando che io dalla prima regolazione a oggi ho anche perso peso? (era tarato su 100kg quando io ero 95 e ora sono 90)
non voglio dubitare del mio ciclista, ma voglio però capire.
Purtroppo non ho ancora provato la bike causa maltempo, ma son curioso di vedere cosa è cambiato..

Gianlu.81
06-11-2013, 12:12:39
Ciao ragazzi, domanda sul brain: settimana scorsa ho portato in assistenza la epic e il ciclista ha dato una controllata anche al brain e mi ha detto che l'ha ritarato.
Io gli ho chiesto: come hai fatto a ritararlo con l'autosag visto che io non c'ero e quindi non sono salito sulla bike per regolare il sag con la valvolina?
Lui mi ha risposto: non bisogna per forza tarare il brain con il peso, ma lo si può tarare anche in base all'uso e io, vedendo la posizione della guarnizione sullo stelo (che era a 1/2cm dalla fine corsa) te l'ho ritarato gonfiandolo un pelo di più.
Ha senso questa cosa, considerando che io dalla prima regolazione a oggi ho anche perso peso? (era tarato su 100kg quando io ero 95 e ora sono 90)
non voglio dubitare del mio ciclista, ma voglio però capire.
Purtroppo non ho ancora provato la bike causa maltempo, ma son curioso di vedere cosa è cambiato..

up!