PDA

Visualizza versione completa : AL DI LA' DEL GESTO...


HUGEen
13-01-2005, 13:21:54
Ieri notte, o meglio stamattina (abbiamo staccato alle 5.30am), è stato dato inizio al montaggio del nostro video...la cosa più bella in un video di freeride è raccontare le emozioni, cosa che nessun video di freeride finora è stato in grado di fare, o meglio di cogliere. Tutte quelle emozioni che sono proprie di un'uscita in sella con gli amici.
I vari NWD e company sono dei concentrati tecnici, megadrop e trick in sequenza, tutta roba diddddiiiooo :-? , ma che non raccontano le emozioni, non riescono a trasmettere quella cosa che ti prende quando sei sul tuo mezzo... in mezzo agli amici.
Noi la bici la viviamo per le emozioni che ci regala e per tutto quello che ne scaturisce...vivere il senso di tutto quello che concerne l'uscita...le risate, i capitomboli, il mangiare l'arrosto, la fatica nel costruire un drop in legno,l'aprire nuove vie,il semplice stare con gli amici, la terra, il fango, la neve, la nostra terra...l'Abruzzo.
Noi viviamo di questo e stiamo cercando di trasmettere questo su un video di freeride, un video in cui spero tanti si possano riconoscere(al di la del gesto tecnico, del drop o del trick)...perchè questo secondo noi è vivere il freeride.
Una nota di merito va al video "THE COLLECTIVE"...in questo mese ho sentito molti pareri negativi(moltissimi positivi) riguardo questo video."Quel single-track lo fa anche mia nonna!" oppure "Non è roba cattiva" etc etc...
Signori, è il primo video di freeride che cerca di portare qualcosa di più del semplice gesto atletico...tutti gli altri video sono asettici.Badate, non sto dicendo che non siano validi, me piacciono eccome, so roba diddddiiiioooo, ma si fermano alla documentazione di un gesto, di una manovra,finora nessuno di loro è stato in grado di raccontare il "soul", l'anima del freeride, ciò che ti rimane nel cuore dopo un'uscita in mezzo allo spazio verde...
The collective è un punto fisso e di partenza...la cura nel raccontare la natura, la sintesi tra biker e montagne,boschi, colline...ed anche un semplice singletrack...sappiatelo leggere con il cuore e non con gli occhi.
Spero che ci siano anche altri video che sappiano raccontare il freeride al di la di quello che sono i gesti tecnici...tipici di ogni sport!Il freeride è libertà...e credetemi è difficile "riprenderla"...più di un Romaniuk a 100km/h in un bob!
Spero di aver spiegato in maniera chiara il mio concetto!
Un salutone a tutti. :-o

Sunrise
13-01-2005, 13:39:15
Chiaro e sottoscrivo..The Collective è l'unico con un po' di anima,gli altri sono una serie piatta di mega-evoluzioni che pero' dopo un po' stancano perche' presentate in sequenza veloce e senza cogliere emozioni di chi fa certi gesti...ed è emblematico il fatto che se arrivano a darti noia quei numeri eccezionali i film sono fatti veramente male.Personalmente avrei preferito che ci fosse meno musica "a bomba" e che magari mi facessero sentire il sonoro del respiro prima e dopo il salto,le imprecazioni o le urla di felicita' che si lanciano dopo un drop ben riuscito...In questo modo si renderebbe anche piu' evidente le difficolta' e le emozioni di certe passaggi,invece come sono presentati finora sembra quasi c......e che tutti riusciamo a fare e non è assolutamente cosi..speriamo che The Collective sia l'inizio di una trasformazione di questi film verso una versione piu' umana e coinvolgente per noi che guardiamo...ciauz!!! :-?

IPPU
13-01-2005, 13:59:07
:voxpopul: vogliamo il trailer :voxpopul:

Scafoman
13-01-2005, 14:08:58
Infatti...
La prima volta che l'ho visto mi son detto...
Caxxo.... il primo video di Mtb che non spaccasolo con cliff rock , jump, trivk, ma che racconta l'essenza, lo spirito......
Ma caxxo ma li avete visti i colori intorno a quel single track, o il verde smeraldo delle haway, il sorriso ebete di shandro, di super T tanto uguale ai nostri alla fine di un giro .....
Un video che appena finisce ti lascia una sola cosa dentro, una gran voglia di chiamare qualcuno e farsi un bel giro.....

Tanto per chiarire lo spirito free-ride (al di la del gesto...) un paio di foto

starlaFR
13-01-2005, 14:16:45
Ieri notte, o meglio stamattina (abbiamo staccato alle 5.30am), è stato dato inizio al montaggio del nostro video...la cosa più bella in un video di freeride è raccontare le emozioni, cosa che nessun video di freeride finora è stato in grado di fare, o meglio di cogliere. Tutte quelle emozioni che sono proprie di un'uscita in sella con gli amici.
I vari NWD e company sono dei concentrati tecnici, megadrop e trick in sequenza, tutta roba diddddiiiooo :-? , ma che non raccontano le emozioni, non riescono a trasmettere quella cosa che ti prende quando sei sul tuo mezzo... in mezzo agli amici.
Noi la bici la viviamo per le emozioni che ci regala e per tutto quello che ne scaturisce...vivere il senso di tutto quello che concerne l'uscita...le risate, i capitomboli, il mangiare l'arrosto, la fatica nel costruire un drop in legno,l'aprire nuove vie,il semplice stare con gli amici, la terra, il fango, la neve, la nostra terra...l'Abruzzo.
Noi viviamo di questo e stiamo cercando di trasmettere questo su un video di freeride, un video in cui spero tanti si possano riconoscere(al di la del gesto tecnico, del drop o del trick)...perchè questo secondo noi è vivere il freeride.
Una nota di merito va al video "THE COLLECTIVE"...in questo mese ho sentito molti pareri negativi(moltissimi positivi) riguardo questo video."Quel single-track lo fa anche mia nonna!" oppure "Non è roba cattiva" etc etc...
Signori, è il primo video di freeride che cerca di portare qualcosa di più del semplice gesto atletico...tutti gli altri video sono asettici.Badate, non sto dicendo che non siano validi, me piacciono eccome, so roba diddddiiiioooo, ma si fermano alla documentazione di un gesto, di una manovra,finora nessuno di loro è stato in grado di raccontare il "soul", l'anima del freeride, ciò che ti rimane nel cuore dopo un'uscita in mezzo allo spazio verde...
The collective è un punto fisso e di partenza...la cura nel raccontare la natura, la sintesi tra biker e montagne,boschi, colline...ed anche un semplice singletrack...sappiatelo leggere con il cuore e non con gli occhi.
Spero che ci siano anche altri video che sappiano raccontare il freeride al di la di quello che sono i gesti tecnici...tipici di ogni sport!Il freeride è libertà...e credetemi è difficile "riprenderla"...più di un Romaniuk a 100km/h in un bob!
Spero di aver spiegato in maniera chiara il mio concetto!
Un salutone a tutti. :-o

:eek: :eek: :eek:

pescecane
13-01-2005, 14:21:31
...la febbre ti ha resettato il mononeurone ?!?... :eek:

HUGEen
13-01-2005, 14:24:40
...la febbre ti ha resettato il mononeurone ?!?... :eek:
Ogni tanto ddu cose sensate tocca scriverle... :smile: :-o

REVOLVA
13-01-2005, 14:43:07
Ieri notte, o meglio stamattina (abbiamo staccato alle 5.30am), è stato dato inizio al montaggio del nostro video...la cosa più bella in un video di freeride è raccontare le emozioni, cosa che nessun video di freeride finora è stato in grado di fare, o meglio di cogliere. Tutte quelle emozioni che sono proprie di un'uscita in sella con gli amici.
I vari NWD e company sono dei concentrati tecnici, megadrop e trick in sequenza, tutta roba diddddiiiooo :-? , ma che non raccontano le emozioni, non riescono a trasmettere quella cosa che ti prende quando sei sul tuo mezzo... in mezzo agli amici.
Noi la bici la viviamo per le emozioni che ci regala e per tutto quello che ne scaturisce...vivere il senso di tutto quello che concerne l'uscita...le risate, i capitomboli, il mangiare l'arrosto, la fatica nel costruire un drop in legno,l'aprire nuove vie,il semplice stare con gli amici, la terra, il fango, la neve, la nostra terra...l'Abruzzo.
Noi viviamo di questo e stiamo cercando di trasmettere questo su un video di freeride, un video in cui spero tanti si possano riconoscere(al di la del gesto tecnico, del drop o del trick)...perchè questo secondo noi è vivere il freeride.
Una nota di merito va al video "THE COLLECTIVE"...in questo mese ho sentito molti pareri negativi(moltissimi positivi) riguardo questo video."Quel single-track lo fa anche mia nonna!" oppure "Non è roba cattiva" etc etc...
Signori, è il primo video di freeride che cerca di portare qualcosa di più del semplice gesto atletico...tutti gli altri video sono asettici.Badate, non sto dicendo che non siano validi, me piacciono eccome, so roba diddddiiiioooo, ma si fermano alla documentazione di un gesto, di una manovra,finora nessuno di loro è stato in grado di raccontare il "soul", l'anima del freeride, ciò che ti rimane nel cuore dopo un'uscita in mezzo allo spazio verde...
The collective è un punto fisso e di partenza...la cura nel raccontare la natura, la sintesi tra biker e montagne,boschi, colline...ed anche un semplice singletrack...sappiatelo leggere con il cuore e non con gli occhi.
Spero che ci siano anche altri video che sappiano raccontare il freeride al di la di quello che sono i gesti tecnici...tipici di ogni sport!Il freeride è libertà...e credetemi è difficile "riprenderla"...più di un Romaniuk a 100km/h in un bob!
Spero di aver spiegato in maniera chiara il mio concetto!
Un salutone a tutti. :-o

Grande frate'

immanodonte
13-01-2005, 14:47:24
Ieri notte, o meglio stamattina (abbiamo staccato alle 5.30am), è stato dato inizio al montaggio del nostro video...la cosa più bella in un video di freeride è raccontare le emozioni, cosa che nessun video di freeride finora è stato in grado di fare, o meglio di cogliere. Tutte quelle emozioni che sono proprie di un'uscita in sella con gli amici.
I vari NWD e company sono dei concentrati tecnici, megadrop e trick in sequenza, tutta roba diddddiiiooo :-? , ma che non raccontano le emozioni, non riescono a trasmettere quella cosa che ti prende quando sei sul tuo mezzo... in mezzo agli amici.
Noi la bici la viviamo per le emozioni che ci regala e per tutto quello che ne scaturisce...vivere il senso di tutto quello che concerne l'uscita...le risate, i capitomboli, il mangiare l'arrosto, la fatica nel costruire un drop in legno,l'aprire nuove vie,il semplice stare con gli amici, la terra, il fango, la neve, la nostra terra...l'Abruzzo.
Noi viviamo di questo e stiamo cercando di trasmettere questo su un video di freeride, un video in cui spero tanti si possano riconoscere(al di la del gesto tecnico, del drop o del trick)...perchè questo secondo noi è vivere il freeride.
Una nota di merito va al video "THE COLLECTIVE"...in questo mese ho sentito molti pareri negativi(moltissimi positivi) riguardo questo video."Quel single-track lo fa anche mia nonna!" oppure "Non è roba cattiva" etc etc...
Signori, è il primo video di freeride che cerca di portare qualcosa di più del semplice gesto atletico...tutti gli altri video sono asettici.Badate, non sto dicendo che non siano validi, me piacciono eccome, so roba diddddiiiioooo, ma si fermano alla documentazione di un gesto, di una manovra,finora nessuno di loro è stato in grado di raccontare il "soul", l'anima del freeride, ciò che ti rimane nel cuore dopo un'uscita in mezzo allo spazio verde...
The collective è un punto fisso e di partenza...la cura nel raccontare la natura, la sintesi tra biker e montagne,boschi, colline...ed anche un semplice singletrack...sappiatelo leggere con il cuore e non con gli occhi.
Spero che ci siano anche altri video che sappiano raccontare il freeride al di la di quello che sono i gesti tecnici...tipici di ogni sport!Il freeride è libertà...e credetemi è difficile "riprenderla"...più di un Romaniuk a 100km/h in un bob!
Spero di aver spiegato in maniera chiara il mio concetto!
Un salutone a tutti. :-o
'NGULO FRA!
'SSA FEBBRE DA CAVA-LLO TA ATU 'NCOCCIA A SISTEMA EH!

Qoelet_74
13-01-2005, 14:48:46
...la febbre ti ha resettato il mononeurone ?!?... :eek:
Ogni tanto ddu cose sensate tocca scriverle... :smile: :-o

anche tre direi....
quoto e approvo in toto...
e aspetto il video!!!!!!! o-o

cencio
13-01-2005, 15:05:41
Condivido tutto al 100 % anche se The Collective non l'ho visto , a questo
punto però lo devo vedere!!
Personalmente i video americani pieni di dropponi e manovre incredibili
dopo un pò vengono a noia , sembrano fatti con lo stampino.
Ben venga qualcosa di nuovo!! :cool:

Complimenti agli Abruzzesi per i loro video (Arrustibike ecc.) perchè
vanno proprio nella direzione giusta . Alcune immagini poi non hanno niente da invidiare ai video d'oltremanica , visto i paesaggi , anzi!! :-?

gattONE BROS
13-01-2005, 15:10:10
Condivido tutto al 100 % anche se The Collective non l'ho visto , a questo
punto però lo devo vedere!!
Personalmente i video americani pieni di dropponi e manovre incredibili
dopo un pò vengono a noia , sembrano fatti con lo stampino.
Ben venga qualcosa di nuovo!! :cool:

Complimenti agli Abruzzesi per i loro video (Arrustibike ecc.) perchè
vanno proprio nella direzione giusta . Alcune immagini poi non hanno niente da invidiare ai video d'oltremanica , visto i paesaggi , anzi!! :-?

QUEST'ANNO SI PREVEDONO DEI SEQUEL DEGLI ARRUSTBIKE E PERTANTO CI SARANNO ANCHE VIDEO NUOVI....NON VEDO L'ORA DI GIRARE E MONTARE OLTRE CHE IN SELLA ANCHE SUL PC I FILMATI

cencio
13-01-2005, 16:01:20
Condivido tutto al 100 % anche se The Collective non l'ho visto , a questo
punto però lo devo vedere!!
Personalmente i video americani pieni di dropponi e manovre incredibili
dopo un pò vengono a noia , sembrano fatti con lo stampino.
Ben venga qualcosa di nuovo!! :cool:

Complimenti agli Abruzzesi per i loro video (Arrustibike ecc.) perchè
vanno proprio nella direzione giusta . Alcune immagini poi non hanno niente da invidiare ai video d'oltremanica , visto i paesaggi , anzi!! :-?

QUEST'ANNO SI PREVEDONO DEI SEQUEL DEGLI ARRUSTBIKE E PERTANTO CI SARANNO ANCHE VIDEO NUOVI....NON VEDO L'ORA DI GIRARE E MONTARE OLTRE CHE IN SELLA ANCHE SUL PC I FILMATI

Anche io mi diletto con il video-montaggio. Per adesso però niente
materiale inerente la mtb. Chissà se più in là non faccia qualcosa
anche io ,qualche idea nuova ce la avrei...

ugo
13-01-2005, 22:19:21
All'ultima caduta Si sbattuto la Pelata???? Bella Frà :eek: :eek:

Ho una ripresa fatta con una 8mm (dopo l'ho buttata :smile: ) attaccata al telaio di una bici rigida
NA FIGATA le accelerazioni le senti con il rumore del vento una figata e il ritmo è dato dallo sbattere della catena Cumpà è da vedere :-P :-P

HUGEen
14-01-2005, 14:19:54
Ho regalato una 8mm ad un amico...Revolva a momenti me se magna! :cool:

gattONE BROS
14-01-2005, 16:03:42
ieri notte mi sono costruito un accrocchio per poter scattare delle foto al volo...
mi spiego meglio: ho creato una specie di U su cui ho montato uno scatto flessibile che verrà montato su un cavalletto (anch'esso autocostruito) che attacco sulla piega della bici.

stasera foto....

dony
14-01-2005, 16:09:57
io volevo montare una telecamera sulla piega... :-?

poi non mi sono fidato... :oops:

gattONE BROS
14-01-2005, 17:48:28
lo stesso cavalletto lo uso per la telecamera...
lo avevo costruito per le riprese i città su asfalto.
l'ho usato poi per un video street con buoni risultati.
in off road la vedo dura perchè le vibrazioni sono troppo grandi.
stasera posto la foto.

ugo
14-01-2005, 20:15:19
lo stesso cavalletto lo uso per la telecamera...
lo avevo costruito per le riprese i città su asfalto.
l'ho usato poi per un video street con buoni risultati.
in off road la vedo dura perchè le vibrazioni sono troppo grandi.
stasera posto la foto.

Vibrazioni??? Con la JrT 8-) 8-) 8-) 8-) 8-)

:-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P

gattONE BROS
14-01-2005, 21:15:10
con la jrT non ho provato ancora.
ecco le foto:

gattONE BROS
14-01-2005, 21:16:38
altre immagini

HUGEen
17-01-2005, 10:42:57
Il video è a 25minuti circa...se avanza...sta venendo un bel prodotto...presto le proiezioni nei locali abruzzesi. :-?

ugo
17-01-2005, 20:16:08
Il video è a 25minuti circa...se avanza...sta venendo un bel prodotto...presto le proiezioni nei locali abruzzesi. :-?

E daiiieeee Cumpà bastsa con le pugnette proiettiamo e magnamo o no???? :-P :-P

HUGEen
18-01-2005, 01:22:08
Il video è a 25minuti circa...se avanza...sta venendo un bel prodotto...presto le proiezioni nei locali abruzzesi. :-?

E daiiieeee Cumpà bastsa con le pugnette proiettiamo e magnamo o no???? :-P :-P
Pugnette?Già te vedo...col portatile al cesso! :smile: :smile: :smile:
Compà lo sai no?La bici il video...per me è tutta roba di secondo piano...tutto è na scusa, l'obiettivo principe è lo magnà!Conta solo quello! :-?
Datte pace e dacce tempo...fidate...ne vale la pena!

NEANDERTHAL
18-01-2005, 23:01:46
HUGEEN SEI UN GRANDE TUTTE PAROLE SACRE POSSA CASCA IL MONDO SE NON E' COSI ANCHE SE HAI UTILIZZATO L'ULTIMO NEURONE CHE TI ERA RIMASTO SEI UN GRANDE PAROLE CHE VALE LA PENA RIPRONUNCIARE SEMPRE . IL TUO PENSIERO E' IL MIO STESSO PENSIERO ANCHE SE NON AVESSI VISTO THE COLLECTIVE !!!!!!!!!!!!!!!!!

SPERO CHE SARA' SAMPRE COSI' BELLA FRA' (NON TE PREOCCUPA PER I NEURONI TE LI PRESTO IO TANTO C'E NE HO DUE, UNO A ME UNO A TE )

CIAO UN SALUTO A TUTTI