PDA

Visualizza versione completa : Qual'è la bici totale per fr e dh?


hearse
11-02-2005, 17:20:36
Ciao,
secondo voi qual'è la bici totale per poter fare sia fr con pedalata in salita che dh cambiando di volta solo poche cose, tipo il monocorona? La vpfree e poi?

m@dmik83
11-02-2005, 17:23:59
secondo me nn esiste che devi cambiare la roba ogni volta che cambi tipologia di percorso....
nn puoi avere un monocorona e una tripla....(a parte il fatto che tutto il gruppo trasmissione ne risentirebbe nn poco)
o ti compri la bici da fr o qll da dh!

starlaFR
11-02-2005, 17:53:51
la Vp-Free con un monocorona da 34 davanti e un pacco pignoni da 11-36 dietro.

in attesa che esca la 24 FAT DADDY 8-)

m@dmik83
11-02-2005, 17:58:09
la Vp-Free con un monocorona da 34 davanti e un pacco pignoni da 11-36 dietro.



e la pedaleresti?e chisseeeeeiiiii cipollini???
io sul tazer ho 36...è vero che è settato giu come un water.,..ma in salita ti puoi scordare di pedalarlo!

starlaFR
11-02-2005, 18:04:23
parto dal concetto che se fai una gita in gruppo con una bici da FR incazzato i muri in salita non te li spari perchè non hai le gambe.

ricordo che non basta il 22 davanti per "pedalare" in salita, ci vuole anche l'allenamento.

quindi se non hai l'allenamento la doppia non ti serve, col 34x36 pedali fino alle salitelle dolci, le altre le faresti comunque a piedi....

crock
11-02-2005, 18:27:33
parto dal concetto che se fai una gita in gruppo con una bici da FR in?)((/&%§o i muri in salita non te li spari perchè non hai le gambe.

ricordo che non basta il 22 davanti per "pedalare" in salita, ci vuole anche l'allenamento.

quindi se non hai l'allenamento la doppia non ti serve, col 34x36 pedali fino alle salitelle dolci, le altre le faresti comunque a piedi....

a parte che pacchi pignone col 36 non credo ne facciano, cmq con una bici col rapporto minimo 36*36 la spingeresti dall'inizio alla fine su una salita tranquilla come quella del s.genesio...:???:

almeno la doppia secondo me serve, con pacchi 12-34, magari 24-34 invece di 22-32 davanti, però il padellino è indispensabile...altrimenti la bici la usi solo dove ci sono furgoni e/o funivie :-(

m@dmik83
11-02-2005, 18:34:00
guarda io domenica nn dico l'ultima salita sul canto,ero evidentemente appesantito e ubriachino, ma le prime le ho fatte pedalando...io un pò di gamba ce l'ho ma con il 36 ti sfido a salire....ogni tanto fatico pure in pistino a spingerlo!!

starlaFR
11-02-2005, 18:38:04
boh io vedo con l'allenamento che ho io con la chase e la doppia davanti ogni volta che metto il padellino andrei alla stessa velocità a piedi.

tutto qui forse è un ragionamento che vale solo per me che gamba non ne ho e non ne avrò mai perchè non ho tempo di uscire ad allenarmi e se posso scegliere vado dove ci sono risalite meccanizzate.

c'est la vie!

Comaz15
11-02-2005, 19:15:17
...ma non è chiedere un po' troppo? Una bici che vada bene per il FR pedalato e per la DH???
Come dire: una bici per farci gare xc e per fare discese fr...

E anche ammesso che esista, con le gomme come la mettiamo?Con l'assetto? ecc.

O ci si accontenta di qualsiasi cosa oppure mi sà che sono due mondi un po' troppo distanti per essere conciliati.

Nure
11-02-2005, 19:30:23
La mia Joker :-?

hearse
11-02-2005, 21:25:41
Aspettate, certo che intendevo doppia col bash e altra guarnitura col monocorona x fare dh.
Mi sono posto la domanda che credo molti si pongono: visto che le bici di questo tipo costano come una moto, non c'è proprio modo di avere un telaio che vada bene un pò x tutte e due le cose? Visto poi che la possibilità di usufruire di risalite meccaniche non è sempre alla portata di tutti, o cmq non tutti i week-end.
Visto poi che le recenti bici da dh e fr hanno le stesse escursioni.... mi sembra che la differenza tra le due discipline (x il telaio) non sia poi così netta.....

Ovvio Comaz15 che non c si farebbe XC.

Le 2 foto di Nure invece mi sembrano un bel esempio di quello che intendevo io.

m@dmik83
11-02-2005, 21:30:17
si ma ci vuole mezza giornata per passare da una vesione ad un altra!!!
e se per caso a metà di tratto in discesa ti trovi in un pezzo un pò più dh ed hai una bici montata fr...cosa fai?PANICOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO :smile: :smile: :smile: :prega:

hearse
11-02-2005, 21:52:04
OK... correggimi se sbaglio:
il telaio non cambia e la forcella neanche (direi che la 888 la usano un pò tutti).
A parte montare il deragliatore anteriore e cambiare guarnitura che manca? Il movimento centrale e la catena rimangono gli stessi?

m@dmik83
11-02-2005, 22:00:43
si però nn metti in conto che vai verson un consumo anormale della trasmissione...è vero che gia in fr e dh dura meno ma se poi continui a cambiare le corone il consumo diventa maggiore...
ti faccio l'esempio del mio caso e di qll che ho visto domenica...
io ho una shockwave che pesera poco poco 21-22kg ma con doppia e deragliatore salgo...piano ma salgo e a scendere mi sono accorto che nn ci sono grandi problemi senza guidacatena...nn casca nn ce n'è di storie :prega: ...certo avere un bel guidacatena ti da un altra sicurezza! :prega:
così anche cana che ha una bici un pò più leggera con 230 post ma che sale a meraviglia e scende da paura!!!!!!!!1 :-?

BMW_M_Power
11-02-2005, 22:33:54
Qual'è la bici totale per fr e dh?

Se volete un parere categorico attinente a questo topic molto interessante, chiedetelo a Spina Pazza.
Lui le bici "TOTALI" le ha avute tutte, almeno fino al giorno prima di cambiarsele. :smile: :smile:

Ciao :-x :-o

McVit
11-02-2005, 22:50:18
Se per "fr" intendi "fr spinto", allora direi che tipologie come la Stinky possono conciliare in maniera egregia ambedue i modi di andare in bike.
Una da DH puro è impossibile da pedalare, quindi bisognerebbe orientarsi su una "fr spinto" e magari sacrificare qualcosina in DH.

Se invece per "fr" intendi "fr pedalato", bè...... allora it's impossible far combaciare le cose con solo i "ferri": te ne cukki una adatta a farci giri lunghi ma poi in DH dovrai ampiamente compensare col manico!! :prega: :-x

The Kid
12-02-2005, 03:27:08
Non capisco una cosa: per DH intendi agonismo o solo discese?

Nel primo caso ti conviene prenderti un mezzo senza compromessi, nel secondo invece un bash con doppia è + che sufficiente.

La Joker postata non mi pare un bell'esempio, ha SOLO sostituito la forcella, l'ammortizzatore, la guarnitura, il deragliatore, le gomme e le camere... sempre poi ke una sella SLR possa resistere x una DH...

Io personalmente punto tutto su gomme, pipa e regolazione ammortizzatori x girare (non competere) ovunkue. La trasformazione dura circa 10min.

Forse se dovessi sceglierne una con le caratteristike ke kiedi direi la Foes Fly

Comaz15
12-02-2005, 14:18:26
Aspettate, certo che intendevo doppia col bash e altra guarnitura col monocorona x fare dh.
Mi sono posto la domanda che credo molti si pongono: visto che le bici di questo tipo costano come una moto, non c'è proprio modo di avere un telaio che vada bene un pò x tutte e due le cose? Visto poi che la possibilità di usufruire di risalite meccaniche non è sempre alla portata di tutti, o cmq non tutti i week-end.
Visto poi che le recenti bici da dh e fr hanno le stesse escursioni.... mi sembra che la differenza tra le due discipline (x il telaio) non sia poi così netta.....

Ovvio Comaz15 che non c si farebbe XC.

Le 2 foto di Nure invece mi sembrano un bel esempio di quello che intendevo io.
Ma il tuo "dh" sarebbe il "FR" con le risalite meccaniche o vere e proprie gare di Downhill???
Nel primo caso il problema non si pone: ti basta una bici da fr, poi stà a te decidere qunato andare sull'estremo o meno; ma nel secondo caso, qualsiasi compromesso sarebbe una caxxata: fatti la bici da DH e poi arragiatela per pedalucchiarci cambiando attacco, gomme, e corona.

hearse
12-02-2005, 14:20:16
Si, la Foes The Fly mi sembra che possa funzionare come mezzo x le due discipline, specialmente la versione 2005, che se ho capito bene dietro ha 9" di escursione.

hearse
12-02-2005, 14:23:29
Aspettate, certo che intendevo doppia col bash e altra guarnitura col monocorona x fare dh.
Mi sono posto la domanda che credo molti si pongono: visto che le bici di questo tipo costano come una moto, non c'è proprio modo di avere un telaio che vada bene un pò x tutte e due le cose? Visto poi che la possibilità di usufruire di risalite meccaniche non è sempre alla portata di tutti, o cmq non tutti i week-end.
Visto poi che le recenti bici da dh e fr hanno le stesse escursioni.... mi sembra che la differenza tra le due discipline (x il telaio) non sia poi così netta.....

Ovvio Comaz15 che non c si farebbe XC.

Le 2 foto di Nure invece mi sembrano un bel esempio di quello che intendevo io.
Ma il tuo "dh" sarebbe il "FR" con le risalite meccaniche o vere e proprie gare di Downhill???
Nel primo caso il problema non si pone: ti basta una bici da fr, poi stà a te decidere qunato andare sull'estremo o meno; ma nel secondo caso, qualsiasi compromesso sarebbe una caxxata: fatti la bici da DH e poi arragiatela per pedalucchiarci cambiando attacco, gomme, e corona.
No, io intendo avere un telaio unico per gareggiare in dh e poter poi fare fr senza dipendere da furgoni o funivie (vista l'abbondanza in Italia...).
Credo che questa discussione possa interessare molta gente che fa dh e poi si trova la bici ferma in garage se non può raggiungere una funivia tutte le domeniche.

Nure
12-02-2005, 14:31:38
OK... correggimi se sbaglio:
il telaio non cambia e la forcella neanche (direi che la 888 la usano un pò tutti).
A parte montare il deragliatore anteriore e cambiare guarnitura che manca? Il movimento centrale e la catena rimangono gli stessi?

Per cambiare la bici ho cronometrato che ci metto poco meno di 60 minuti.
Il movimento centrale è lo stesso, quindi montare e smontare le guartniture è un giochetto, la catena non cambia, il deragliatore anteriore lo smonto completo di guanina, la forva è un attimo e pure l'ammortizzatore posteriore.
Il lavoro + schifoso a parer mio è cambiare le gomem che con i dee max faccio davvero fatica a gonfiare regolarmente le gomme da discesa visto che sono cerchi tubles.

Ora ho venduto la 66 e sono in attesa della 888 da 170.

Un mio amico che fa Xc l'ha provata vestita "leggera" e mi ha detto che secondo lui + impossibile che quella bici possa andare bene per fare discesa, da quanto si è trovato bene a pedalarci, fino a quando non gli ho fatto fare un giro con il vestito "pesante" :-) Ha cambiato idea :-?

Comaz15
12-02-2005, 15:00:06
No, io intendo avere un telaio unico per gareggiare in dh e poter poi fare fr senza dipendere da furgoni o funivie (vista l'abbondanza in Italia...).
Credo che questa discussione possa interessare molta gente che fa dh e poi si trova la bici ferma in garage se non può raggiungere una funivia tutte le domeniche.
...la mia opinione l'ho già esposta: secondo me non ha senso cercare un compromesso: al massimo si potrà scegliere una bici da DH che permetta maggiori regolazioni; ma se si vuole gareggiare, qualsiasi compromesso esterno è solo controproducente.
La cosa migliore è prendersi una bici da Dh ed adattarla al Fr e non viceversa.

P.s.: in questo caso il VP-free non lo vedo molto adatto alla Dh....

Rock'n Rolling
12-02-2005, 15:16:59
Secondo me avendo una guarnitura doppia con il bash puoi farci anche la dh montando un tendicatena per la doppia.....per la bici la Fly o la V-P free vanno benissimo per quello che vuoi tu.

hearse
12-02-2005, 15:24:04
No, io intendo avere un telaio unico per gareggiare in dh e poter poi fare fr senza dipendere da furgoni o funivie (vista l'abbondanza in Italia...).
Credo che questa discussione possa interessare molta gente che fa dh e poi si trova la bici ferma in garage se non può raggiungere una funivia tutte le domeniche.
...la mia opinione l'ho già esposta: secondo me non ha senso cercare un compromesso: al massimo si potrà scegliere una bici da DH che permetta maggiori regolazioni; ma se si vuole gareggiare, qualsiasi compromesso esterno è solo controproducente.
La cosa migliore è prendersi una bici da Dh ed adattarla al Fr e non viceversa.

P.s.: in questo caso il VP-free non lo vedo molto adatto alla Dh....
Certo che a quel punto è meglio adattare una fr a dh, ma non credo che siano molti i telai dh che permettano di montare la doppia... o sbaglio?
Esempio: i ho un kona stab primo (allego img), e non credo d averne mai visto uno con la doppia.

Per la VpFree, se ne parlava giusto in un'altra discussione: alle gare dh si vedono VpFree e non V10....

hearse
12-02-2005, 15:24:58
Secondo me avendo una guarnitura doppia con il bash puoi farci anche la dh montando un tendicatena per la doppia.....per la bici la Fly o la V-P free vanno benissimo per quello che vuoi tu.

Sono le prime due che mi sono venute in mente..... cacchio costano un occhio però.... sigh....

The Kid
12-02-2005, 22:14:36
Per cambiare la bici ho cronometrato che ci metto poco meno di 60 minuti.
Il movimento centrale è lo stesso, quindi montare e smontare le guartniture è un giochetto, la catena non cambia..
Ti auguro di consumarle sempre in maniera parallela

..il deragliatore anteriore lo smonto completo di guanina..
E del comando con relativo filo cosa ne fai?

..la forva è un attimo..
A parte il conseguente smontaggio della pinza del disco, vuole dire che hai due serie sterzo identiche

Nure chiaramente ha trovato il suo compromesso, io personalmente non farei mai un simile sbattimento tutte le settimane, per non parlare poi del costo di fork, ammortizzatore, guarnitura, guidacatena, serie sterzo, camere e gomme. Quasi ci esce una bici usata!!!

Se vuoi fare gare di DH io ti consiglio di cercare di fare DH almeno tutti i week end

m@dmik83
13-02-2005, 09:16:44
secondo me fai così!prenditi la bici che più si addice o fr o dh nn prendere un compromesso...
se prendi un fr andrai meglio in salita e in discesa dovrai metterci un pò più di manico

se prendi un dh in salita spingerai(e se hai degli amici corretti in cima ti aspetteranno) e in discesa dovrai aspettare loro :smile:

nn metterti li ad avere componenti diversi per le situazioni diverse e così via!!tieni qll ch hai o prendi qll che vuoi ma poi basta...altrimenti finisci in un vortice come me e nn capisci che perdi tempo sempre e cmq per nn parlare dei soldi!!!

Giovanni
13-02-2005, 09:41:24
Sarò di parte ma la SantaCruz VP la vedo moooolto bene, anche la bullit, anzi, forse più sul lato FR che su quello DH però è una bici davvero polivalente.
certo non credo che, come dici tu, cambiare al volo la trasmissione trasformi una bici da FR in una da DH, dipende dalle ambizioni che hai ma se non devi farci gare prendi un bel FR spinto e ci fai tutti e due senza mettere mano a niente, che so, magari anche un bel RMX...

cencio
14-02-2005, 09:29:35
La mia preferita , montata con una monopiastra da 150 però... :-? per
non appesantirla troppo. Bici ultraversatile con un'infinità di regolazioni per
l'ammortizzatore. Carro regolabile in lunghezza. Esteticamente stupenda!!

Massimo_M
14-02-2005, 11:11:44
imho con una guarnitura doppia con tendicatena inferiore si puo' gia' fare parecchio.
il pazzo ha provato una crab con tendicatena mde e diceva che non sbagliava un colpo.
penso pero' che faccia un po' attrito.

Comaz15
14-02-2005, 11:31:08
Certo che a quel punto è meglio adattare una fr a dh, ma non credo che siano molti i telai dh che permettano di montare la doppia... o sbaglio?
Esempio: i ho un kona stab primo (allego img), e non credo d averne mai visto uno con la doppia.

Per la VpFree, se ne parlava giusto in un'altra discussione: alle gare dh si vedono VpFree e non V10.....

Se il problema è montare il deragliatore, smanettando un po' lo riesci a montare ovunque, magari usando quelli da strada senza fascetta, o quelli da attaccare al movimento centrale, magari adattandolo all' ISCG... come vedi di soluzioni ce ne sono molte...

Il VP-free non lo vedo molto per la DH perchè, secondo me , è una bici studiata per assorbire bene gli impatti verticali tipo dropponi, ma meno gli impatti in velocità derivati da pietroni e simili.
Se poi mi dici che un VP-free è più rivendibile, ti dò pienamente ragione, ma le gare sono così: se badi troppo ai compromessi non sarai mai davanti... ( per questo preferisco il FR :-? )

GeneralLee
14-02-2005, 11:38:27
No, io intendo avere un telaio unico per gareggiare in dh e poter poi fare fr senza dipendere da furgoni o funivie (vista l'abbondanza in Italia...).
Credo che questa discussione possa interessare molta gente che fa dh e poi si trova la bici ferma in garage se non può raggiungere una funivia tutte le domeniche.
...la mia opinione l'ho già esposta: secondo me non ha senso cercare un compromesso: al massimo si potrà scegliere una bici da DH che permetta maggiori regolazioni; ma se si vuole gareggiare, qualsiasi compromesso esterno è solo controproducente.
La cosa migliore è prendersi una bici da Dh ed adattarla al Fr e non viceversa.

P.s.: in questo caso il VP-free non lo vedo molto adatto alla Dh....
Certo che a quel punto è meglio adattare una fr a dh, ma non credo che siano molti i telai dh che permettano di montare la doppia... o sbaglio?
Esempio: i ho un kona stab primo (allego img), e non credo d averne mai visto uno con la doppia.

Per la VpFree, se ne parlava giusto in un'altra discussione: alle gare dh si vedono VpFree e non V10....

:offtopic: hai la bici come la mia!ma non hai avuto bisogno di motare la piastre ribassate?o ce l'hai a 170? io per lasciarla a 200 ho messo le piastre risse sennò non mi ci ritrovavo...

hearse
14-02-2005, 11:54:20
Se poi mi dici che un VP-free è più rivendibile, ti dò pienamente ragione, ma le gare sono così: se badi troppo ai compromessi non sarai mai davanti... ( per questo preferisco il FR :-? )
Sono completamente d'accordo con te Comaz... poi io le gare di dh le vedo abbastanza free:
1 mi faccio una girata
2 faccio un percorso nuovo
3 mangio e bevo
4 stare davanti non me ne frega niente, non c riuscirei manco se scendessi io in bici e gli altri a piedi....

hearse
14-02-2005, 11:55:37
:offtopic: hai la bici come la mia!ma non hai avuto bisogno di motare la piastre ribassate?o ce l'hai a 170? io per lasciarla a 200 ho messo le piastre risse sennò non mi ci ritrovavo...

Ne abbiamo parlato in pm, sicuramente sarà la prossima spesa, anche se non ho deciso il colore delle piastre.
Cmq è la 200.

tremannaik
14-02-2005, 11:57:18
sinceramente io alle gare ho visto più V10 che VPfree comunque ieri ho provato una GT e ti assicuro che pedalarla è una figata, sembra una front e da l'impressione di pesare la metà! ovviamente è sempre una bestia da una ventina di Kg ma non ha compromessi in discesa!!!! se ti vuoi fare le gambe in salita e non hai fretta di arrivare in cima secondo il mio parere una GT DHi con il Fox propedal è da il massimo dei compromessi (per la mia esperienza che è abbastanza limitata!!!!!!!).
Mi piacerebbe provare la VPFree che esteticamente è proprio un bel mezzo e sinceramente con quelle escursioni credo che sia una figata anche per DH! :-?

Comaz15
14-02-2005, 12:25:32
Se poi mi dici che un VP-free è più rivendibile, ti dò pienamente ragione, ma le gare sono così: se badi troppo ai compromessi non sarai mai davanti... ( per questo preferisco il FR :-? )
Sono completamente d'accordo con te Comaz... poi io le gare di dh le vedo abbastanza free:
1 mi faccio una girata
2 faccio un percorso nuovo
3 mangio e bevo
4 stare davanti non me ne frega niente, non c riuscirei manco se scendessi io in bici e gli altri a piedi....
Allora fatti una bellissima bici da fr pedalalbile!!! :-? :prost:

GeneralLee
14-02-2005, 12:42:52
:offtopic: hai la bici come la mia!ma non hai avuto bisogno di motare la piastre ribassate?o ce l'hai a 170? io per lasciarla a 200 ho messo le piastre risse sennò non mi ci ritrovavo...

Ne abbiamo parlato in pm, sicuramente sarà la prossima spesa, anche se non ho deciso il colore delle piastre.
Cmq è la 200.

ah...eri tu...non mi ricordavo!!!scusa!

hearse
14-02-2005, 13:03:17
ah...eri tu...non mi ricordavo!!!scusa!
Scusa?... e di che?
Tu le piastre le hai prese nere... ma anche grigie non dovrebbero stare male; mentre oro, anche se richiama il colore dei pomelli delle regolazioni, mi sa che impacca con tutto il resto.

GeneralLee
14-02-2005, 13:08:21
ah...eri tu...non mi ricordavo!!!scusa!
Scusa?... e di che?
Tu le piastre le hai prese nere... ma anche grigie non dovrebbero stare male; mentre oro, anche se richiama il colore dei pomelli delle regolazioni, mi sa che impacca con tutto il resto.

a me quelle silver proprio non piacciono...nere sono le sue, oro sono sborone!

ivantaggi
15-02-2005, 15:48:12
ah...eri tu...non mi ricordavo!!!scusa!
Scusa?... e di che?
Tu le piastre le hai prese nere... ma anche grigie non dovrebbero stare male; mentre oro, anche se richiama il colore dei pomelli delle regolazioni, mi sa che impacca con tutto il resto.

a me quelle silver proprio non piacciono...nere sono le sue, oro sono sborone!


a proposito di queste piastre ribassate, è vero che costano circa 250 Euri ? Se si è decisamente troppo !! E poi basterebbe anke solo la piastra inferiore col cannotto, vero ? Allora perkè la MZ le vende tutte e 2 ? X fregarsi + soldi ?
Boh...

hearse
15-02-2005, 16:14:18
ah...eri tu...non mi ricordavo!!!scusa!
Scusa?... e di che?
Tu le piastre le hai prese nere... ma anche grigie non dovrebbero stare male; mentre oro, anche se richiama il colore dei pomelli delle regolazioni, mi sa che impacca con tutto il resto.

a me quelle silver proprio non piacciono...nere sono le sue, oro sono sborone!


a proposito di queste piastre ribassate, è vero che costano circa 250 Euri ? Se si è decisamente troppo !! E poi basterebbe anke solo la piastra inferiore col cannotto, vero ? Allora perkè la MZ le vende tutte e 2 ? X fregarsi + soldi ?
Boh...

Le Risse da Pro-M costano 150 Euro+15 di spese di spedizione

leroy
15-02-2005, 16:23:31
Io con la mia mi trovo benissimo, dietro 11-34 XT, davanti Holzfeller 170mm, 28-38-bashring. Escurione 200/204.