PDA

Visualizza versione completa : Lussazione 1° metacarpo mano destra


Giulianog56
13-03-2011, 20:37:17
Egr. Dott. Pegoli
Il 9/1/2011, a seguito di una caduta in MTB ho avuto la lussazione trapezio-1°metacarpo della mano destra. Gesso per 30 gg., dopo di che mi è stato consigliato di portare un tutore rigido + Artrosilene.
RX fatta il 9/2/2011 "BUONA CONSOLIDAZIONE DELLA FRATTURA DELLA BASE 1° METACARPO".
Inizierò la prossima settimana terapie ultrasuoni + laser CO2.
Funzionalità movimenti del pollice senza problemi, con dolore alla base del metacarpo e polso.
Faccio uscite in bicicletta su strada cercando di non prendere colpi alla mano.
Le vorrei chiedere quali possono essere i tempi di recupero per poter riprendere attività agonistica MTB o bici da corsa senza compromettere la riabilitazione.

Grazie

drpegoli
13-03-2011, 20:40:04
Egr. Dott. Pegoli
Il 9/1/2011, a seguito di una caduta in MTB ho avuto la lussazione trapezio-1°metacarpo della mano destra. Gesso per 30 gg., dopo di che mi è stato consigliato di portare un tutore rigido + Artrosilene.
RX fatta il 9/2/2011 "BUONA CONSOLIDAZIONE DELLA FRATTURA DELLA BASE 1° METACARPO".
Inizierò la prossima settimana terapie ultrasuoni + laser CO2.
Funzionalità movimenti del pollice senza problemi, con dolore alla base del metacarpo e polso.
Faccio uscite in bicicletta su strada cercando di non prendere colpi alla mano.
Le vorrei chiedere quali possono essere i tempi di recupero per poter riprendere attività agonistica MTB o bici da corsa senza compromettere la riabilitazione.

Grazie
Mentre i tempi di consolidazione ossea sono simili in tutte le persone (circa 4-6 settimane). Il recupero è molto soggettivo. Una volta consolidata la frattura (anche se in realtà di parla di lussazione trapeziometacarpica) si possono gradualemnete aumentare i carichi di lavoro. IN linea di massima per esperienza nel giro di una paio di mesi si dovrebbe riuscire a fare attività importante.
Buona serata
drpegoli

Giulianog56
13-03-2011, 20:52:58
Grazie.

Mentre i tempi di consolidazione ossea sono simili in tutte le persone (circa 4-6 settimane). Il recupero è molto soggettivo. Una volta consolidata la frattura (anche se in realtà di parla di lussazione trapeziometacarpica) si possono gradualemnete aumentare i carichi di lavoro. IN linea di massima per esperienza nel giro di una paio di mesi si dovrebbe riuscire a fare attività importante.
Buona serata
drpegoli