PDA

Visualizza versione completa : Testerday MONTICIANO (Siena) 2 aprile 2011


gas29
16-03-2011, 06:02:07
Saremo presenti per un testerday nella zona di Chiusdino Sabato 2 Aprile 2011.
Deepjoe posterà maggiori info.
In test;
Titanica, Stambek e Cravòt alluminio|

pitban
16-03-2011, 10:25:02
Saremo presenti per un testerday nella zona di Chiusdino Sabato 2 Aprile 2011.
Deepjoe posterà maggiori info.
In test;
Titanica, Stambek e Cravòt alluminio|

Sul percorso della 6 ORE DEL BACOCOS, a Monticiano (Siena) in programma il 02 giugno, valida come prima prova dell' ENDURANCE TOUR

sembola
16-03-2011, 16:25:55
Interessante, non sapevo della 6 ore. Ci sta che venga a conoscervi (e se interessasse una girata extra gara, fatemelo sapere):prost:

deepjoe
18-03-2011, 13:04:56
Interessante, non sapevo della 6 ore. Ci sta che venga a conoscervi (e se interessasse una girata extra gara, fatemelo sapere):prost:

Ciao! per il tester day con gli amici della 6 ore del Bacoco's il 2 aprile avremo a disposizione le seguenti bici test:

- 1 bici completa new CRAVOT alluminio montato "racing"....taglia M
- 1 bici completa TITANICA taglia M
- 1 bici completa Stambek Classic taglia L

Vienici a trovare dai che così proviamo il percorso approntato dai tuoi conterranei....totale relax e nessuna fretta!!!
:celopiùg:

fw_crocodile
31-03-2011, 19:15:45
Ciao,

sarò presente sabato a Monticiano, ho un piccolo cruccio. Mi piacerebbe provare la classic in acciaio.

Che pedali saranno montati? Lo chiedo perché uso i time ATAC e non so come organizzarmi per poter agganciare i piedi (non ho a disposizione tacchette SPD ne pedali da montare sulla mia).

E' possibile fare un veloce scambio di pedali o é semplicemente meglio se vengo con un paio di scarpe da ginnastica? O devo fare una corsa da qualche sivende e vedere cosa trovo?

A prestissimo
Anselmo

pitban
01-04-2011, 12:23:49
Ciao,

sarò presente sabato a Monticiano, ho un piccolo cruccio. Mi piacerebbe provare la classic in acciaio.

Che pedali saranno montati? Lo chiedo perché uso i time ATAC e non so come organizzarmi per poter agganciare i piedi (non ho a disposizione tacchette SPD ne pedali da montare sulla mia).

E' possibile fare un veloce scambio di pedali o é semplicemente meglio se vengo con un paio di scarpe da ginnastica? O devo fare una corsa da qualche sivende e vedere cosa trovo?

A prestissimo
Anselmo

Il ritrovo è a palazzetto (sulla strada per follonica) alle 09.00
per i pedali non ti preoccupare li smontiamo e rimontiamo secondo necessità il mio tel. 3496130961
ciao :celopiùg:

sembola
01-04-2011, 12:45:00
Il ritrovo è a palazzetto (sulla strada per follonica) alle 09.00
per i pedali non ti preoccupare li smontiamo e rimontiamo secondo necessità il mio tel. 3496130961
ciao :celopiùg:

Se ce la fo passo a salutarvi...

Mòlle
01-04-2011, 12:50:32
peccato per la stambek in taglia L sennò venivo, proverò comunque quella di Machi in taglia S a Livorno.

pitban
01-04-2011, 13:07:35
peccato per la stambek in taglia L sennò venivo, proverò comunque quella di Machi in taglia S a Livorno.

Mi ha detto deepjoe che ne porterà una anche in tg. s

deepjoe
02-04-2011, 19:39:54
E' andata! :-)
Grazie a Pit and Family sempre semplicemente fantastici!!! Ci avete trattato come degli DEI!!!
Percorso TEST davvero bello, la 6ore del Bacoco's è un successo preannunciato!!!
Mi raccomando Pietro, ora il Cravot lo devi strapazzare a dovere...voglio un report "a modino".
Saluto anche FW Crocodile e la sua compagna...grazie anche a Voi!

A prestissimo!!!

pitban
04-04-2011, 09:37:24
E' andata! :-)
Grazie a Pit and Family sempre semplicemente fantastici!!! Ci avete trattato come degli DEI!!!
Percorso TEST davvero bello, la 6ore del Bacoco's è un successo preannunciato!!!
Mi raccomando Pietro, ora il Cravot lo devi strapazzare a dovere...voglio un report "a modino".
Saluto anche FW Crocodile e la sua compagna...grazie anche a Voi!

A prestissimo!!!

Ciao Giò troppo buono, il Cravot ho già cominciato a strapazzarlo ieri con Matteo, salita al limite della trazione :specc: per pendenza e fondo,finche le gambe hanno retto sono salito che è un piacere solo in un punto mi è mancata la trazione ma credo più per colpa del pneumatico, :il-saggi: l' Aka non è certo gomma da fango
Primo approccio OK :up:

fw_crocodile
04-04-2011, 20:17:33
E' andata! :-)
Grazie a Pit and Family sempre semplicemente fantastici!!! Ci avete trattato come degli DEI!!!
Percorso TEST davvero bello, la 6ore del Bacoco's è un successo preannunciato!!!
Mi raccomando Pietro, ora il Cravot lo devi strapazzare a dovere...voglio un report "a modino".
Saluto anche FW Crocodile e la sua compagna...grazie anche a Voi!

A prestissimo!!!

Grazie deepjoe e pitban! Una splendida giornata grazie alla vostra disponibilità e accoglienza. E' stato un piacere fare la vostra conoscenza e avrò molto piacere a incontrarvi in giro ...

E' stata inoltre una ghiotta occasione quella di poter vedere dal vivo le realizzazioni gas29 e di poter provare il nuovo telaio in alluminio. Non essendo un esperto tester farò un piccolo riassunto delle mie impressioni.

Dopo dieci anni di acciaio ho subito riconosciuto la natura del telaio in alluminio. Non ne ho mai "sofferto" e la forcella fox ha senz'altro partecipato a garantirmi un avantreno molto efficace. Ho invece sentito perfettamente la differenza sul carro posteriore molto più immediato e per me "duro". Certamente comunque mitigato (rispetto a ciò che ricordo delle 26") dalle ruote di maggior diametro.
Malgrado il telaio fosse un po piccolo per me, mi sono sentito a mio agio senza particolari difficoltà. Sereno sia in salita che in discesa senza essermi preoccupato ne di controllare la pressione degli pneumatici aggiustandoli a mia scelta, ne della forcella. Mi interessava un'approccio molto "grossolano" per avere senzazioni diciamo di massima che si possono in seguito sempre affinare. Ho preso la bici cosi come mi è stata data da deepjoe che non sapeva chi ci sarebbe salito ed é andata alla grande. Sicuro sia nel single track in discesa piuttosto sporco che qualcuno avrà il piacere di fare più volte tra qualche tempo, sia nelle pietraie in salita dove tenere l'equilibrio é sempre difficile e serve un po di esplosività per andare avanti. Veloce come deve essere una 29" in discese scorrevoli, mai sfuggente come a volte capita con una bici troppo piccola.
Direi un telaio piuttosto interessante e ben riuscito per chi ama l'alluminio, con geometrie ormai affinate dall'esperienza con gli altri modelli, riavvicinate al mondo di chi ama le bici pronte alla reazione.

A questo punto mi resta solo la curiosità di provare uno stambek della mia taglia, magari faccio un salto a Monghidoro quando mi capita :-)

deepjoe
05-04-2011, 20:08:11
Grazie deepjoe e pitban! Una splendida giornata grazie alla vostra disponibilità e accoglienza. E' stato un piacere fare la vostra conoscenza e avrò molto piacere a incontrarvi in giro ...

E' stata inoltre una ghiotta occasione quella di poter vedere dal vivo le realizzazioni gas29 e di poter provare il nuovo telaio in alluminio. Non essendo un esperto tester farò un piccolo riassunto delle mie impressioni.

Dopo dieci anni di acciaio ho subito riconosciuto la natura del telaio in alluminio. Non ne ho mai "sofferto" e la forcella fox ha senz'altro partecipato a garantirmi un avantreno molto efficace. Ho invece sentito perfettamente la differenza sul carro posteriore molto più immediato e per me "duro". Certamente comunque mitigato (rispetto a ciò che ricordo delle 26") dalle ruote di maggior diametro.
Malgrado il telaio fosse un po piccolo per me, mi sono sentito a mio agio senza particolari difficoltà. Sereno sia in salita che in discesa senza essermi preoccupato ne di controllare la pressione degli pneumatici aggiustandoli a mia scelta, ne della forcella. Mi interessava un'approccio molto "grossolano" per avere senzazioni diciamo di massima che si possono in seguito sempre affinare. Ho preso la bici cosi come mi è stata data da deepjoe che non sapeva chi ci sarebbe salito ed é andata alla grande. Sicuro sia nel single track in discesa piuttosto sporco che qualcuno avrà il piacere di fare più volte tra qualche tempo, sia nelle pietraie in salita dove tenere l'equilibrio é sempre difficile e serve un po di esplosività per andare avanti. Veloce come deve essere una 29" in discese scorrevoli, mai sfuggente come a volte capita con una bici troppo piccola.
Direi un telaio piuttosto interessante e ben riuscito per chi ama l'alluminio, con geometrie ormai affinate dall'esperienza con gli altri modelli, riavvicinate al mondo di chi ama le bici pronte alla reazione.

A questo punto mi resta solo la curiosità di provare uno stambek della mia taglia, magari faccio un salto a Monghidoro quando mi capita :-)

Grandissimo report Anselmo!
Test bike Stambek taglia L pronta a Monghidoro quando vuoi...ti porto a fare un giretto sull'Alpe di quelli da MTB totale...e poi con le gambe sotto il tavolo all'Osteria del Fantorno!!! ;-)
Saluta la tua dolce metà ligure :-)

Deep!