PDA

Visualizza versione completa : Dal 2 al 5 giugno, risultati e overview gare


xtrncpb
03-06-2011, 23:19:31
Commento e risultati delle gare appena concluse. Poi uno sguardo a quelle dell’imminente weekend.

La celebrazione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, giovedi 2 giugno, ha visto granfondo mtb, gare Cross country e un paio di gare a tappe estere con alcuni partecipanti italiani.
Tra le granfondo di ieri, la più importante è indubbiamente la Lessinia Legend, organizzata da un pool tutto nuovo, deciso a ridare a questa gara i fasti di una decina di anni or sono. Nuova location, Velo Veronese (VR), nuovi percorsi con il Marathon da 75 km e 2.200 metri di dislivello e il Classic da 40 km con 1.200 mdsl.
Vittoria nel Marathon per Pierluigi Bettelli (Team Scott) e Michela Benzoni (Asd Lissone MTB), mentre nel Classic si sono imposti Dimitri Modesti (Team Todesco) e la team-mate Federica Piccoli.
Molti segnali positivi e qualche marginale risvolto da migliorare faranno certamente lievitare i partenti, quest’anno vicini alla cifra di 900. Un aspetto che gli organizzatori dovranno considerare come principale per definire i contorni della prossima edizione.
Cronometraggio lacunoso, quasi una costante delle gare in Italia. Bisognerebbe pagare questo servizio in base alla qualità fornita. Che ultimamente è piuttosto scarsa.
Qui le classifiche ([Only registered and activated users can see links]), che acquisiranno una certa affidabilità e completezza solo nei prossimi giorni.

A Schifanoia di Narni (TR), in una giornata calda e assolata, oltre 200 concorrenti hanno pedalato la MF di Schifanoia, organizzata per la 21esima volta dall’A.S. Sportiva 2000, badando alla sostanza. E in effetti sono rimasti tutti contenti, a partire dal vincitore assoluto Nicola Dalto (GS Cicli Olympia), cui fa eco Romina Perugini (Team BikeLand), dominatrice tra le donne.
Classifiche sul sito ufficiale della manifestazione [Only registered and activated users can see links]

Per il Cross Country si è corso a Brinzio (VA), dove Ivan Testa (Cicli Spreafico Veloplus) si è aggiudicato la prova valida per il circuito GP Valli Varesine.
Riccardo Milesi ha invece dettato legge a Berzo Inferiore (BS), nel 2° Trofeo Madonna Pellegrina, valido per il circuito Brescia Cup (classifiche e foto su [Only registered and activated users can see links]). Ben 286 iscritti, 264 dei quali al via.
A Valmanera (AT) il 4° Trofeo Memorial Alberto Biraghi ha chiuso il circuito regionale UDACE
[Only registered and activated users can see links]
Qui le classifiche ([Only registered and activated users can see links]).

Endurance a Monticiano (SI), con la 6 ore del Bacoco’s, iniziata ieri e ancora in fase di svolgimento.
Seguite i risultati sul sito ufficiale [Only registered and activated users can see links]

Due le importanti gare a tappe.
La Craft Bike Transgermany, partita il 1 giugno da Sonthofen (D), con un bel menu da 250 km e 10.000 metri di dislivello su 4 tappe, vede al momento in testa alla graduatoria Christophe Sauser (Team Specialized) tra i men e Pia Sundstedt (Team Craft – Rocky Mountain) tra le women.
[Only registered and activated users can see links]
Tutte le info sul sito ufficiale [Only registered and activated users can see links]

In Austria, nella celebre località sciistica di Schladming, è partito l’Alpentour Trophy, con molti volti noti al pubblico italiano. Il Team Full Dynamix al completo, lo svizzero campione mondiale marathon in carica Ralph Naef (Team Merida), Alessio Zamuner (Asd Lissone MTB) e Alexei Medvedev (Team Corratec), che al momento ha messo tutti in riga, assicurandosi la leadership provvisoria dopo due delle quattro tappe.
La gara si sviluppa su una distanza di oltre 200 km con più di 8.400 metri di dislivello, e ha come peculiarità il fatto di partire e arrivare sempre a Schladming, percorrendo ogni giorno tracciati differenti.
[Only registered and activated users can see links]
Info e classifiche sul sito ufficiale [Only registered and activated users can see links]

Weekend 4-5 giugno
Il meteo tendenzialmente perturbato al Centro Nord non favorirà certamente l’afflusso dei cicloturisti nella tante competizioni in calendario.
L’evento clou del weekend è rappresentato dal secondo appuntamento con la World Cup Downhill e 4X, nella località scozzese di Fort Williams.
Diretta streaming su Freecastrer.TV del 4X, sabato ore 19 ([Only registered and activated users can see links]), e della Downhill, domenica ore 14.15 ([Only registered and activated users can see links]).

Gli Internazionali d’Italia Cross Country scoccheranno la quinta freccia questo weekend ad Alpago (TN), dove saranno in tanti a tentare di infastidire Marco Aurelio Fontana, leader della classifica.
[Only registered and activated users can see links]
Info: [Only registered and activated users can see links]

Altra gara titolata in Svizzera, dove il Cross Country del circuito Racer Bikes Cup pianterà la quarta bandierina a Gränichen. Nino Schurter è ancora imbattuto nella challenge, ma non sta attraversando un periodo di forma esaltante.
[Only registered and activated users can see links]
Info: [Only registered and activated users can see links]

Gare nazionali Cross Country di minore portata a Parre (BG) per il circuito Orobie Cup ([Only registered and activated users can see links]), a Filottrano (AN) per la Conero Cup ([Only registered and activated users can see links]) e a Mezzane di Calvisano (BS) per l’Oglio-Chiese Challenge ([Only registered and activated users can see links]).

Quinto appuntamento con il circuito SuperEnduro Sprint a Cartosio (AL), che dopo l’inzuppata e insidiosa prova di Palazzuolo sul Senio (FI) non disdegnerebbe una prova meno fangosa.
Giove Pluvio, però, non sembra dell’umore giusto…
[Only registered and activated users can see links]
Sito ufficiale: [Only registered and activated users can see links]

Per gli amanti della forza di gravità terrestre, a Pizzoli (AQ) si svolgerà la downhill Vallone delle Cese, valida per il circuito Gravity Race ([Only registered and activated users can see links]).

A Mendrisio (CH), nel Canton Ticino, si svolgerà la sesta edizione della Monte Generoso Bike Marathon, che quest’anno assegnerà le maglie elvetiche di campioni marathon per le varie categorie previste, oltre che essere prova del circuito iXS Swiss Bike Classic.
Tre i percorsi. Il corto da 46 km con 1.600 metri di dislivello, il medio da 57 km e 2.100 mdsl, il lungo da 94km con 3.500 mdsl. Sempre numerosa la pattuglia di biker italiani al via, in questa che è una gara molto tecnica.
Info: [Only registered and activated users can see links]

I circuiti Trentino MTB e Veneto fizik si congiungeranno domenica nella Rampinada di Daone (TN), granfondo con un unico percorso, molto panoramico, di 42 km con 1.500 metri di dislivello, modificato settimana scorsa a causa di uno smottamento.
[Only registered and activated users can see links]
Tutte le info sul sito ufficiale [Only registered and activated users can see links]

Coppa Toscana e IMA Scapin per la Casentino Bike di Bibbiena (AR), che si snoda su due tracciati da 58 km con 1.600 metri di dislivello e 30 km con 800 mdsl, immersi nel Parco delle Foreste Casentinesi.
Info: [Only registered and activated users can see links]

A Bernezzo (CN), nella Valle Grana, la 18esima Rampignado è pronta a modificare i suoi percorsi in caso di maltempo. Di norma i 48 km con 1.470 metri di dislivello sono impegnativi e tecnicamente completi, ma con fango e pioggia diventerebbero anche un po’ pericolosi e difficilmente percorribili dall’assistenza. Il percorso breve, da 21 km con 625 mdsl, subirebbe solo qualche ritocco marginale.
Coppa Piemonte MTBike e Gran Combinata Ciclismo sono i circuiti di cui fa parte.
[Only registered and activated users can see links]
Info: [Only registered and activated users can see links]

A Scanno (AQ) l’ottava Marathon degli Stazzi, inserita nei circuiti Sentieri del Sole e dei Sapori, All Star Mtb e Campionato regionale abruzzese, prevede un percorso da 60 km con 1.850 metri di dislivello e uno da 39 km con 1.150 mdsl, entrambi immersi nel Parco Nazionale d’Abruzzo.
Info: [Only registered and activated users can see links]

La seconda tappa del Circuito della Tuscia e XCP Cup MTB Lazio si svolgerà a Nepi (VT), con l’edizione inaugurale della GF Parco del Treja, che presenta due tracciati. Il lungo da 51 km con 1.500 metri di dislivello e il corto da 28 km con 900 mdsl. Si preannuncia impegnativa tanto in discesa quanto in salita, con il Gpm sul Monte Li Santi.
Interessante la rievocazione storico-medievale del Palio del Saracino, in programma da 1 al 12 giugno a Nepi, spettacolo al quale potranno assistere tutti quanti per le vie del paese.
Info : [Only registered and activated users can see links]

Il forte biker Natale Bettineschi ha sempre curato l’organizzazione della Valsaviore Bike, inserita nei circuiti Lombardia Overland e Brescia Cup
Un solo percorso, 40 km con 1.350 metri di dislivello, ricavato all’interno del Parco Regionale dell’Adamello, toccando anche mulattiere della Grande Guerra.
[Only registered and activated users can see links]
Info: [Only registered and activated users can see links]

La Martani Superbike di Massa Martana (PG) promette di essere tosta, almeno a valutare i 43 km del percorso con ben 1.960 metri di dislivello. Gara d’altri tempi, insomma. E’ inserita nel circuito Umbria Marathon.
Tutte le info su [Only registered and activated users can see links]

Meno impegnativa la MF città di Sossano (VI), facente parte del Blubike Superchallenge. I km sono 32, il dislivello 1.200 metri. Partenza e arrivo della gara all’interno del velodromo di Sossano, come avviene alla celebre Paris-Roubaix. E poi ristoro finale con birra per tutti.
Info: [Only registered and activated users can see links]

Alexius
04-06-2011, 12:43:50
Meno impegnativa la MF città di Sossano (VI), facente parte del Blubike Superchallenge. I km sono 32, il dislivello 1.200 metri. Partenza e arrivo della gara all’interno del velodromo di Sossano, come avviene alla celebre Paris-Roubaix. E poi ristoro finale con birra per tutti.
Info: [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

Meglio non farsi ingannare dalla lunghezza del tracciato e dall'altimetria (che comunque fatte le debite proporzioni con le GF da 40-45 km è tutt'altro che trascurabile), perchè questa gara è tecnicamente molto impegnativa in discesa ......e anche in salita.
E se pioverà saranno guai con tutte quelle rocce! :spetteguless: