PDA

Visualizza versione completa : Test Onza Ibex DH 2.4 ed Ibex FR 2.25 FRC 120


muldox
19-06-2011, 17:18:09
In questo test ci occuperemo di due coperture di casa Onza ([Only registered and activated users can see links]), produttore svizzero che propone una gamma di pneumatici che va dall'XC alla DH passando per BMX e Dirt. La serie Ibex, alla quale appartengono entrambi i modelli in test, spazia dai 480 g della più leggera versione XC da 2.0" ai 1020 g di alcune versioni DH da 2.4.

Nel nostro caso, al di là di quel che le sigle FR e DH potrebbero far supporre, ci occuperemo di due versioni "intermedie" e ragionevolmente utilizzabili in ambito AM/enduro, vale a dire la FR 2.25" FRC 120 ([Only registered and activated users can see links]) da 695 g e la DH 2.4" FRC ([Only registered and activated users can see links]) da 820 g, entrambe in versione folding.

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

René Wildhaber spreme per bene le Onza Ibex durante il recente viaggio in Bolivia con il diretur





[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links]) [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

A sinistra la DH 2.4" FRC, a destra la FR 2.25" FRC 120 (cliccare sulle immagini per ingrandirle)





Come si vede in foto il disegno del battistrada è comune ad entrambe le coperture, ed è costituito da una fila di tasselli centrali con uno dei due lati a rampa e da una serie di tasselli laterali che si alternano leggermente nel profilo. Sia per quanto riguarda la tassellatura centrale che quella laterale, forma, spaziatura e dimensioni dei tasselli offrono un buon compromesso fra scorrevolezza e tenuta anche sui fondi meno compatti, dando l'impressione che la Ibex sia stata studiata con un occhio di riguardo per la polivalenza. A differenziare le due coperture, oltre ovviamente alla sezione, è invece il tipo di struttura e la mescola utilizzata. Nel caso della FR da 2.25" troviamo infatti una struttura denominata FRC 120 da 120 TPI, più leggera e flessibile della FRC da 60 TPI utilizzata dalla versione DH. A livello di mescola abbiamo invece una 55 sh per l'intero pneumatico in versione FR, mentre la versione DH utilizza una mescola da 65 sh al centro e da 55 sh sui tasselli laterali per garantire la tenuta in curva.

Attenzione però, perchè esistono svariate versioni identificate dalle sigle FR e DH con altrettante svaraiate combinazioni di caratteristiche (vedere i link a fine test, nel capitolo "dati tecnici") .- Se volete conoscere in dettaglio strutture, mescole e campi di utilizzo previsti, vi consigliamo la consultazione della- Tech Page ([Only registered and activated users can see links]) del sito Onza, dove alcune tabelle aiutano a districarsi nel ginepraio di acronimi (molti piuttosto simili e facilmente confondibili, a dire il vero).

Passiamo invece al comportamento sul campo cominciando dalla versione DH da 740 g (Onza dichiara 820 g!), utilizzata all'anteriore sia in bike park- su una Specy SX Trail, che per un uso più pedalato su Rose Uncle Jimbo e Beef Cake SL.

La copertura, come il peso lascia intuire, non è particolarmente robusta in rapporto alle dimensioni e conseguentemente all'uso previsto. Non siamo ai livelli cartavelina di certi modelli di pari sezione, ma al contempo è ben lontano il sostegno dato a livello di spalla dalle versioni 2-ply da alcuni utilizzate anche al di fuori degli ambiti prettamente gravity. In termini pratici ciò significa non poter scendere troppo con la pressione se non si vuole incorrere in pizzicature o in una certa imprecisione a causa della spalla cedevole, fattori da tenere in particolare considerazione se si è pesanti o se si guida in modo "sporco" su fondi sconnessi e rocciosi. A causa dell'elevata pressione richiesta per evitare pizzicature, dell'abbondante volume e delle ottime doti di tenuta da subito evidenziate, abbiamo lasciato perdere l'utilizzo al posteriore. Montata davanti, la Ibex DH ha infatti dato il meglio di sè rivelandosi molto performante in ambito discesistico in rapporto a peso e struttura.- La tenuta, sia in frenata che in piega, si è dimostrata superiore a quel che la durezza dichiarata per la mescola facesse sperare. Persino sul bagnato, ambito nel quale una mescola molto morbida permette talvolta di cavarsela, la Ibex DH è andata oltre le aspettative. Rimangono le incognite "bassa temperatura" e "fango pesante", visto il periodo in cui è stata testata. Al momento la giudichiamo comunque una delle migliori soluzioni mai provate all'anteriore per un utilizzo estivo di tipo "enduro", quindi discese anche impegnative e salite pedalate che possono raggiungere dislivelli di una certa entità. Non ci sentiamo invece di consigliarla a chi ama utilizzare pressioni basse o per l'uso al posteriore, a meno di non essere dei pesi piuma.



La versione FR da 2.25" e struttura FRC 120, provata all'anteriore su una C'dale Jekyll e (un po' azzardatamente) al posteriore della SX Trail, conferma le doti di tenuta della sorella maggiore. Il peso ulteriormente contenuto, ottenuto anche grazie ad una struttura più fragile, fa però emergere più marcatamente i limiti evidenziati per la versione DH con il risultato che la pressione di esercizio va ulteriormente aumentata. Troppo, perchè non siano compromessi comfort di guida e- - in certe situazioni - anche le doti di tenuta. Ad onor di cronaca dobbiamo però dire che la Ibex FR non ha mai accusato danneggiamenti permanenti, mentre le forature sono state piuttosto frequenti. In definitiva si tratta di una copertura che può dare delle soddisfazioni a chi cerca qualcosa di leggero da montare all'anteriore e di norma non ama spingere più di tanto in discesa su fondi disastrati. Dciamo che, volendola inquadrare, a dispetto della sigla può essere definita una copertura da xc voluminosa e dalle eccellenti doti di tenuta più che una copertura da all mountain. Per essere ancora più chiari, visto che l'interpretazione delle definizioni è spesso molto elastica: si tratta di una gomma che si potrebbe ragionevolmente montare su una bici da AM per farci una Transalp, molto meno per una settimana sui sentieri del Garda.



Ok, non abbiamo parlato delle scorrevolezza di nessuna delle due coperture. Il motivo è semplice: già è un parametro di non facile valutazione a livello di "sensazione" (a meno di non trovarsi di fronte a casi estremi), a maggior ragione se le coperture sono montate all'anteriore come in questo caso. Possiamo dire che la Ibex (vale per entrambe) scorre in modo abbastanza rregolare, senza quel "trrrrrrr" tipico di certi battistrada con tassellatura- distanziata. Se a ciò si aggiunge che le mescole adottate non sono di quelle che si incollano al suolo stile chewing-gum, si può ragionevolmente supporre la scorrevolezza della Ibex non sia tanto male.



Dati tecnici



DH 2.4" FRC:

Sul sito Onza: [Only registered and activated users can see links]

Peso rilevato: 740 g

Ingombro su ruota DT Swiss EX 1750 a 2.5 atm: _Carcassa: 57 mm _Max: 63 mm



FR 2.25" FRC 120:

Sul sito Onza: [Only registered and activated users can see links]

Peso rilevato: 695 g

Ingombro su ruota DT Swiss X 1800 / 2.8 atm: _Carcassa: 53 mm _Max: 55 mm

Su ruote Tananai (cerchio ZTR Flow) / 2.8 atm: _Carcassa: 55 mm _Max: 56 mm

motobimbo
19-06-2011, 17:33:49
usati camera o lattice?

ecox
19-06-2011, 17:36:02
@muldox:
Ma la DH secondo te è un pneunatico paragonabile al Maxxis High Roller per tipologia e prestazioni?

oglehan17
19-06-2011, 19:58:44
maxxis sempre il migliore!sempre vale la pena comprare anche se un puo cara....ma la prestazione si vedono....

muldox
19-06-2011, 21:30:08
usati camera o lattice?

Camera.

@muldox:
Ma la DH secondo te è un pneunatico paragonabile al Maxxis High Roller per tipologia e prestazioni?

Quale High Roller in particolare? Rispetto alle versioni con mescola da 60 sh (mi pare) o LUST io ho preferito la Ibex del test. Le versioni 2-ply con mescola morbida le conosco poco e non sono in grado di poterti rispondere.

ecox
20-06-2011, 07:24:56
Quale High Roller in particolare? Rispetto alle versioni con mescola da 60 sh (mi pare) o LUST io ho preferito la Ibex del test. Le versioni 2-ply con mescola morbida le conosco poco e non sono in grado di poterti rispondere.

Mi sono dimenticato di inserirti il modello, effettivamente intendevo le LUST!

Il test è molto interessante, conferma le impressioni avute da altri utenti del forum e da qualche bikers incontrato per strada.

Secondo me è un peccato che la versione DH abbia una mescola dura al centro, io sento il bisogno di una mescola morbida anche nel superamente di certi ostacoli dove l'aderenza è un fattore importante.

Sensibile anche la differenza di peso rilevata sulla DH, una bella sorpresa!

fausto59
20-06-2011, 07:37:34
Io ho appena montato ( non ancora provato ) una Ibex DH 2,4 FRC 60 Tp ma il peso mi sembra abbastanza simile a quello dichiarato ( circa 825 gr. ) Ho anche una 2,25 60 Tpi e anche quella ha un peso vicino a quello dichiarato ( 740 gr )

ciao Fausto

Gingig
20-06-2011, 07:48:46
DH 2.4" FRC:

Sul sito Onza: [Only registered and activated users can see links]

Peso rilevato: 740 g

Ingombro su ruota DT Swiss EX 1750 a 2.5 atm: _Carcassa: 57 mm _Max: 63 mm



FR 2.25" FRC 120:

Sul sito Onza: [Only registered and activated users can see links]

Peso rilevato: 695 g

Ingombro su ruota DT Swiss X 1800 / 2.8 atm: _Carcassa: 53 mm _Max: 55 mm

Su ruote Tananai (cerchio ZTR Flow) / 2.8 atm: _Carcassa: 55 mm _Max: 56 mm

[Only registered and activated users can see links]

Caspita, è una delle gome più interessanti ultimamente apparse, ma 80/85 gr. di differenza non sono un po' troppi?
Oltretutto inferiore al peso dichiarato è cosa anomala.

In occasione del BikeFestival avevo tastato una DH 2.4 come quella che avete nel test e mi era parsa abbastanza sostenuta. :nunsacci::nunsacci::nunsacci:

ribazzi
20-06-2011, 08:23:10
...Non ci sentiamo invece di consigliarla a chi ama utilizzare pressioni basse o per l'uso al posteriore, a meno di non essere dei pesi piuma...


E cosa consiglieresti di mettere dietro per fare coppia con la Onza DH?

muldox
21-06-2011, 08:00:52
Secondo me è un peccato che la versione DH abbia una mescola dura al centro, io sento il bisogno di una mescola morbida anche nel superamente di certi ostacoli dove l'aderenza è un fattore importante...

Una versione DH con mescola più morbida c'è, però è più pesante (1020 g dichiarati).

...ma 80/85 gr. di differenza non sono un po' troppi?
...In occasione del BikeFestival avevo tastato una DH 2.4 come quella che avete nel test e mi era parsa abbastanza sostenuta. :nunsacci::nunsacci::nunsacci:

La differenza di peso in favore del rilevato rispetto al dichiarato ha stupito anche noi, ma a meno che la bilancia non fosse ciucca così è.
Magari peseremo anche la seconda copertura, visto che ce ne hanno date due.

Al Bike Festival sei certo di aver testato la stessa copertura del test? Te lo chiedo perchè, come scritto nel test stesso, esistono svariate versioni di DH da 2.4" e le sigle che le identificano sono spesso molto simili.

E cosa consiglieresti di mettere dietro per fare coppia con la Onza DH?

Aprire un simile discorso genererebbe un OT di enne pagine, quindi sarebbe meglio parlarne qui ([Only registered and activated users can see links]).
Personalmente mi trovo bene con coperture single ply, peso sugli 800 - 900 g, mescola non eccessivamente morbida e battistrada che garantisca un minimo di scorrevolezza.

Gingig
21-06-2011, 08:09:08
La differenza di peso in favore del rilevato rispetto al dichiarato ha stupito anche noi, ma a meno che la bilancia non fosse ciucca così è.
Magari peseremo anche la seconda copertura, visto che ce ne hanno date due.

Al Bike Festival sei certo di aver testato la stessa copertura del test? Te lo chiedo perchè, come scritto nel test stesso, esistono svariate versioni di DH da 2.4" e le sigle che le identificano sono spesso molto simili.



Ma, certo per certo non lo sono. Perchè come dici tu, le sogle sono molte e simili. Però ricordo che aveva cerchietto rigido e mi pareva che come consistenza e peso (per quel che vale il MANO-metro) mi sembrava simile alla mia Ardent da 2.4.

muldox
21-06-2011, 08:16:17
...Però ricordo che aveva cerchietto rigido...

Già qui non ci siamo: la DH del test è la versione kevlar.

lumerennù
21-06-2011, 21:41:56
queste gomme sembrano interessanti, ma purtroppo sono sconosciute dalle mie parti. Potete segnalare un sito (meglio se italiano, le lingue straniere le mastico molto male) dove eventualmente acquistarle? grazie

muldox
21-06-2011, 22:00:26
queste gomme sembrano interessanti, ma purtroppo sono sconosciute dalle mie parti. Potete segnalare un sito (meglio se italiano, le lingue straniere le mastico molto male) dove eventualmente acquistarle? grazie

In Italia le distribuisce 4-Guimp ([Only registered and activated users can see links]), che fra l'altro ha una sua sezione sul forum: [Only registered and activated users can see links]

Forse loro ti possono aiutare indicandoti il negozio a te più vicino.

Gingig
22-06-2011, 09:26:03
Già qui non ci siamo: la DH del test è la versione kevlar.

Si ok, ma TPI e mescola sono uguali mi pare e un'ottantina di grammi in più a causa del cerchietto rigido credo siano nella norma.

AndreaBalli
27-06-2011, 08:51:11
Ciao a tutti,

anche noi un giorno ci siamo messi a pesare le gomme Onza ed abbiamo notato queste differenze con i pesi dichiarati:

Ibex FR 2.25 FRC (60 TPI) - dichiarato: 755g - rilevato: 746g (con etichetta e zip)
[Only registered and activated users can see links]

Ibex FR 2.25 FRC120 (120 TPI) - dichiarato: 695g - rilevato: 701g (con etichetta e zip)
[Only registered and activated users can see links]

Ibex DH 2.40 FRC (60 TPI) - dichiarato: 820g - rilevato: 831g (con etichetta e zip)
[Only registered and activated users can see links]

Buone pedalate!

LukaFreestyle
03-07-2011, 20:15:47
ma che differenza c'è tra FRC e DHC ? e quanti ply hanno le onza dh?

ottomilainsu
03-07-2011, 22:15:05
Io sono relativamente nuovo al mondo AM/Enduro, sempre che mi possa considerare degno di farne parte.
Ho montato sulla mia GT Force "X" (modificata con Lyrik 2-stp da 160 mm) una coppia di Ibex FR 2.25 con cerchietto in acciaio, latticizzate.
Rispetto alle gomme da "cross-crauti" :smile:che avevo prima il salto è stato notevole, eccellente trazione e tenuta in tutte le condizioni.
Oggi mi sono fatto un "giretto" da 80 km con 2000 e passa metri di dislivello, un migliaio dei quali su mulattiere scassatissime con pendenze anche del 30%, concluso in 4h40' (un po' di corsa, vero?)
Beh, il pezzo più cattivo, 500 m di dislivello in 3 km, devastato dalle piogge, me lo sono pedalato tutto!
Mai fermato, tutta una tirata senza la minima incertezza, con velocità ascensionale da asfalto! (800 m/h, quello che la mia età permette :il-saggi:)
Su asfalto vanno discretamente, scorrono quanto basta, così pure in discesa mi danno quella sicurezza che mi serve.
Una cosa che ho notato oggi è una certa "deriva" su strade dal fondo compatto con ghiaino, quasi come se la gomma fosse sgonfia... c'è da dire che comunque ho preso le curve ad una velocità del 40 - 50% maggiore del solito, ovvero stessa velocità in rettilineo e in curva... credo sia normale dato che le tengo a 2,2 - 2,3 bar e sono latticizzate.
Insomma, per ora ho trovato le gomme ideali.

matteo_84
05-07-2011, 20:36:56
Potete segnalare un sito (meglio se italiano, le lingue straniere le mastico molto male) dove eventualmente acquistarle? grazie

[Only registered and activated users can see links] qui dovresti trovarle! ciao!

tozzetto
07-07-2011, 22:56:08
Prese e arrivate oggi le mie Ibex Dh 2.40. Le ho pesate e pesano 812 gr.

balvenie
08-07-2011, 18:23:13
ma pensate che la versione da 120 TPI montata al post e latticizzata sia troppo un'azzardo per una transalp di 3 giorni?? rischio di squartarle?? ho una reign. Come spalla è paragonabile al Nevegal o un po meglio??

muldox
08-07-2011, 18:30:04
ma pensate che la versione da 120 TPI montata al post e latticizzata sia troppo un'azzardo per una transalp di 3 giorni?? rischio di squartarle?? ho una reign. Come spalla è paragonabile al Nevegal o un po meglio??

Premesso che non so se e quanto bene si lasci latticizzare, credo che il rischio maggiore siano le pizzicature e quindi la questione fondamentale è quanto sei disposto a stare alto con la pressione.
Francamente non è la scelta che personalmente farei.

Jay Alex
08-07-2011, 18:49:05
ma pensate che la versione da 120 TPI montata al post e latticizzata sia troppo un'azzardo per una transalp di 3 giorni?? rischio di squartarle?? ho una reign. Come spalla è paragonabile al Nevegal o un po meglio??


io ho provato a latticizzare la 120.... ma non si riesce neanche a far tallonare... provato in tutti i modi e su cerchi diversi... ma niente da fare..

BiciDaMontagna.com
08-07-2011, 20:14:13
Premesso che non so se e quanto bene si lasci latticizzare, credo che il rischio maggiore siano le pizzicature e quindi la questione fondamentale è quanto sei disposto a stare alto con la pressione.
Francamente non è la scelta che personalmente farei.


Concordo con muldox, credo che la 120 TPI sia la meno indicata da latticizzare, mentre ho conferma che la 60 TPI sia 2,25 che 2,40 sono state latticizzate e funzionano benissimo, provate in superenduro a Prato Selva il 3 luglio scorso, senza alcun problema.

tozzetto
08-07-2011, 23:34:35
Ragazzi acquistate le Ibex Dh 2.40 55/65 provate e devo dire che sono rimasto sbalordito!!!!!:-?
Ho provato diverse gomme ust e non (arden-fat albert-Rubber Queen) ed ora queste non c'è paragone con nessuna.
Ottima scorrevolezza (gomma da 2,40) e in discese pura goduria tiene a bbbestia. Rispetto al Fat albert di prima sono andato il doppio con una sicurezza impressionante.

Posso solo consigliarle FANTASTICHE

AndreaBalli
12-07-2011, 09:49:18
Ragazzi, il big boss di Onza vi legge :)

non ha capito una parola di quello che scrivete, però vuole precisare che il peso delle gomme può variare di un +/- 8% a causa dell'applicazione di risorse naturali (leggasi gomma).

Buone pedalate!

BiciDaMontagna.com
12-07-2011, 12:08:39
Ragazzi acquistate le Ibex Dh 2.40 55/65 provate e devo dire che sono rimasto sbalordito!!!!!:-?
Ho provato diverse gomme ust e non (arden-fat albert-Rubber Queen) ed ora queste non c'è paragone con nessuna.
Ottima scorrevolezza (gomma da 2,40) e in discese pura goduria tiene a bbbestia. Rispetto al Fat albert di prima sono andato il doppio con una sicurezza impressionante.

Posso solo consigliarle FANTASTICHE

Io non ho ancora avuto modo di provare la 2,40 anche perchè con le 2,25 mi ci trovo di un bene unico, 120 TPI anteriore e 60 TPI posteriore. Quella al posteriore montata a Marzo e fatti diversi km, ho sentito qualche piccolo scivolo laterale su terreno ultrasecco, ma sfido altre gomme e tenere come queste.

sbardj
12-07-2011, 16:41:42
Mi sono appena arrivate una coppia di Onza DH 2.4 e FR 2.25, entrambe 60 TPI, al tatto mi sembrano molto ben fatte,addirittura più consistenti di varie TL che ho provate, nel week le metto alla frusta e vediamo come vanno, io le userò per giri AM/Enduro.
Quoto bicidamontagna per il discorso che le 2.25 come misura, sono più che adeguate, ma visto che mi sono abituato a girare con le Fat Albert che sono abbastanze "cicciotte" non volevo perdere quel tipo di impronta :-)
Appena posso vi dirò cme mi trovo, di coperture ne ho provate tante e sono proprio curioso di sentire come vanno queste Onza!

paolorobertozr
12-07-2011, 17:05:16
Mi sono appena arrivate una coppia di Onza DH 2.4 e FR 2.25, entrambe 60 TPI, al tatto mi sembrano molto ben fatte,addirittura più consistenti di varie TL che ho provate, nel week le metto alla frusta e vediamo come vanno, io le userò per giri AM/Enduro.
Quoto bicidamontagna per il discorso che le 2.25 come misura, sono più che adeguate, ma visto che mi sono abituato a girare con le Fat Albert che sono abbastanze "cicciotte" non volevo perdere quel tipo di impronta :-)
Appena posso vi dirò cme mi trovo, di coperture ne ho provate tante e sono proprio curioso di sentire come vanno queste Onza!

Le abbiamo scelte identiche... :cucù:

Io le aspetto per domani... Fammi sapere come ti trovi!

sbardj
12-07-2011, 17:21:01
Le abbiamo scelte identiche... :cucù:

Io le aspetto per domani... Fammi sapere come ti trovi!

;-)

PS dobbiamo ancora organizzare quel famoso giro in Abruzzo!!!!

BiciDaMontagna.com
12-07-2011, 21:37:46
;-)

PS dobbiamo ancora organizzare quel famoso giro in Abruzzo!!!!

Continuo l'O.T. e poi la smetto, venite a trovarmi a Viterbo vi faccio fare un giro Enduro di quelli che non dimenticherete più, 1280 mt di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo con discese natuurali.

Per tornare in topic, sabato e domenica fatto con le gomme ONZA Ibex FR e praticamente ero incollato al terreno in discesa e salivano senza problemi particolari di scorrevolezza.

sbardj
18-07-2011, 07:48:41
Provate per bene domenica mattina su un giro di circa 50 km, passando su asfalto, terra battuta, breccia e riscendendo da un bikepark!
Premetto che le ho montate latticizzandole su cerchi crossmax st e per la cronaca hanno tallonato subito,addirittura molto meglio di altre gomme TL o Lust che avevo prima.
Devo dire che in un'ottica a 360 gradi sono le coperture migliori mai provate fino ad oggi, in salita mi hanno dato sempre un'ottima trazione ed in discesa danno molta sicurezza, ottima la tenuta in curva. Forse l'unica "pecca" è che su asfalto non mi sono sembrate molto scorrevoli, ma devo testare meglio perchè rientrando ho forato, il lattice ha fatto subito il suo dovere, ma la prex era scesa a 1.5 bar e comunque hanno tenuto perfettamente!
Ringrazio Muldox che grazie a questo test non mi ha fatto incappare nel consueto acquisto errato!

muldox
18-07-2011, 08:07:06
...Ringrazio Muldox che grazie a questo test non mi ha fatto incappare nel consueto acquisto errato!

De nada, sono sacrifici che si fanno abbastanza volentieri :-)
La DH 2.4" la sto usando regolarmente ed è una continua sorpresa in positivo. Sabato ad esempio ho fatto un paio di sentieri tecnici con diverse sezioni umide o bagnate: nonostante la mescola nominalmente non delle più morbide (esiste comunque la versione da 45 sh) ed il battistrada un po' usurato, la gomma ha sempre tenuto a dovere.

motobimbo
18-07-2011, 08:15:54
Provate per bene domenica mattina su un giro di circa 50 km, passando su asfalto, terra battuta, breccia e riscendendo da un bikepark!


ce l'avevi anche dietro?

sbardj
18-07-2011, 08:22:58
ce l'avevi anche dietro?
Dietro ho montato il FR 2.25 però 60TPI.

motobimbo
18-07-2011, 08:35:34
Dietro ho montato il FR 2.25 però 60TPI.

saggia scelta. :celopiùg:

paolorobertozr
18-07-2011, 18:17:13
anch'io primo giro e primi responsi positivi...

Sono abbastanza sincere nel perdere aderenza(non sono le migliori in circolazione in questo aspetto secondo me, ma vanno comunque benone), ed hanno un ottimo grip sia sulla terra che sulla roccia...
Il posteriore 2.25" 60TPI và tenuto leggermente alto di pressione, perchè non hanno una spalla super rigida, ma non è nè una gomma esile nè tantomeno facile da far spanciare... semplicemente và gonfiata un pò più di quanto non facessi con l'high roller 2.35"(single ply)

l'accoppiata 2,25/2,40 è perfetta per AM secondo me! entrambe sincere, grippose e assolutamente polivalenti.

Dal momento che -come ho scritto sopra- stò giocando molto con le pressioni, aggiungo una considerazione, più che altro una sensazione.

Beh mi sembrano gomme molto adatte a tutti quei rider che non amano stare sempre lì a controllare la pressione... nel senso che hanno uno "sweet spot" molto ampio, se uno sbaglia la pressione non è che la gomma diventa di colpo meno performante, permettono una certa libertà.

per ora sono super promosse.

Gingig
18-07-2011, 20:29:21
anch'io primo giro e primi responsi positivi...

Sono abbastanza sincere nel perdere aderenza(non sono le migliori in circolazione in questo aspetto secondo me, ma vanno comunque benone), ed hanno un ottimo grip sia sulla terra che sulla roccia...
Il posteriore 2.25" 60TPI và tenuto leggermente alto di pressione, perchè non hanno una spalla super rigida, ma non è nè una gomma esile nè tantomeno facile da far spanciare... semplicemente và gonfiata un pò più di quanto non facessi con l'high roller 2.35"(single ply)

l'accoppiata 2,25/2,40 è perfetta per AM secondo me! entrambe sincere, grippose e assolutamente polivalenti.

Dal momento che -come ho scritto sopra- stò giocando molto con le pressioni, aggiungo una considerazione, più che altro una sensazione.

Beh mi sembrano gomme molto adatte a tutti quei rider che non amano stare sempre lì a controllare la pressione... nel senso che hanno uno "sweet spot" molto ampio, se uno sbaglia la pressione non è che la gomma diventa di colpo meno performante, permettono una certa libertà.

per ora sono super promosse.

Cosa interessante questa. :celopiùg:

motobimbo
18-07-2011, 20:38:52
Beh mi sembrano gomme molto adatte a tutti quei rider che non amano stare sempre lì a controllare la pressione... nel senso che hanno uno "sweet spot" molto ampio, se uno sbaglia la pressione non è che la gomma diventa di colpo meno performante, permettono una certa libertà.


da questo punto di vista sarebbero ancora meglio le DH 2,4 da 40 tpi in due tipi di mescola 65/55 o 55/45...sono ovviamente più sostenute di spalla e darebbero la possibilità di scendere ancora con la pressione...il tutto ad un peso "ragionevole" attorno ai 1000, quindi molto meno di un 2ply maxxis, ma praticamente con (quasi) la medesima consistenza di carcassa...aspetto di vederle e toccarle con mano dal pusher.

balvenie
18-07-2011, 21:54:39
'stardi.... a forza di parlare me l'avete fatta prendere pure amme.... non vedo l'ora di provarla per il post

sbardj
19-07-2011, 06:30:21
[QUOTE=paolorobertozr;4883839]Il posteriore 2.25" 60TPI và tenuto leggermente alto di pressione, perchè non hanno una spalla super rigida, ma non è nè una gomma esile nè tantomeno facile da far spanciare... semplicemente và gonfiata un pò più di quanto non facessi con l'high roller 2.35"(single ply)

QUOTE]

A che prex le hai messe?

Gingig
19-07-2011, 06:51:52
da questo punto di vista sarebbero ancora meglio le DH 2,4 da 40 tpi in due tipi di mescola 65/55 o 55/45...sono ovviamente più sostenute di spalla e darebbero la possibilità di scendere ancora con la pressione...il tutto ad un peso "ragionevole" attorno ai 1000, quindi molto meno di un 2ply maxxis, ma praticamente con (quasi) la medesima consistenza di carcassa...aspetto di vederle e toccarle con mano dal pusher.

Non mancare di postare le tue considerazioni, appena avrai soddisfatto la mano.

Oramai le ho nel mirino anch'io ste gomme.

Grazie !!! :mrgreen:

motobimbo
19-07-2011, 07:20:20
Non mancare di postare le tue considerazioni, appena avrai soddisfatto la mano.

Oramai le ho nel mirino anch'io ste gomme.

Grazie !!! :mrgreen:

non mancherò...ho anche la possibilità di toccare con mano una gomma da umido/fango sempre della onza: la "greina"...una roba tipo swampthing

anche questa sembra che abbia delle caratteristiche interessanti ed un peso contenuto


[Only registered and activated users can see links]

BiciDaMontagna.com
19-07-2011, 08:11:03
Io come ho già detto le uso con camera d'aria e al posteriore le tengo a 2,5 anteriore a 2 ho all'interno la fascia antiforatura.

Ho toccato con mano la 2,40 40 TPI sembra incredibile come gomma, peccato che la trovo (per i miei gusti) troppo grossa, considerate che giro in inverno con le 2,0 e adesso con la 2,25 (queste) mi tengono incollato al terreno, non voglio pensare alle 2,4 .

Si vero in asfalto non sono un granchè, ma credo che girare in asfalto con bici biammortizzate cone scursioni generose non sia la nostra massima aspirazione, l'importante è che girino bene fuori l'asfalto.

paolorobertozr
19-07-2011, 15:34:07
[QUOTE=paolorobertozr;4883839]Il posteriore 2.25" 60TPI và tenuto leggermente alto di pressione, perchè non hanno una spalla super rigida, ma non è nè una gomma esile nè tantomeno facile da far spanciare... semplicemente và gonfiata un pò più di quanto non facessi con l'high roller 2.35"(single ply)

QUOTE]

A che prex le hai messe?


2.6/2.8 dietro, intorno al 2,5 davanti. ma non è un discorso che si può fare secondo me, dipende dalle proprie abitudini e da qunto sbagli il mio manometro, che non è molto buono...(pompa a terra da 20€)

io le tengo sempre abbastanza dure, rispetto anche ai miei compagni, non mi piace molto la gomma che spancia su sassi e radici.

balvenie
22-07-2011, 20:53:21
arrivato oggi, ma grosso guaio: L'etichetta riporta la scritta 2.25 60 TPI ma sulla gomma c'è scritto FRC 120.
Quindi è la carcassa a 120 tpi piu' leggera. Son l'unisco sfigato ad aver ricevuto la gomma sbagliata con l'etichetta sbagliata??
cazz.....

paolorobertozr
22-07-2011, 21:08:32
arrivato oggi, ma grosso guaio: L'etichetta riporta la scritta 2.25 60 TPI ma sulla gomma c'è scritto FRC 120.
Quindi è la carcassa a 120 tpi piu' leggera. Son l'unisco sfigato ad aver ricevuto la gomma sbagliata con l'etichetta sbagliata??
cazz.....

Le mie erano giuste. cmq basta cambiarle, come al solito è tuo diritto.

BiciDaMontagna.com
22-07-2011, 22:36:59
arrivato oggi, ma grosso guaio: L'etichetta riporta la scritta 2.25 60 TPI ma sulla gomma c'è scritto FRC 120.
Quindi è la carcassa a 120 tpi piu' leggera. Son l'unisco sfigato ad aver ricevuto la gomma sbagliata con l'etichetta sbagliata??
cazz.....

Se è così è un errore d'imballo alla fonte dalla casa produttrice e ovviamente hai diritto a cambiarla. Controlla la 120 TPI ha scritto anche nella gomma 120 TPI, domani controllo anche io poi ti dico come c'è scritto.

balvenie
22-07-2011, 22:57:21
Ho controllato: a parte le scritte in rilievo riguardo alla pressione, non c'è scritto niente altro. L'unica cosa che mi riporta ai TPI è la scritta FRC120.
In ogni caso me la tengo. La monto al post e me ne fotto.
La dovro' usare per un giro alpino di 3 giorni in svizzera.
Sono mediamente leggero (circa 70 kg), con una guida pulita non si dovrebbe rischiare niente.:hahaha:
Pero' cosi' al tatto, sembra un pelo piu spessa del 60 TPi ardent di Maxxis che monto tutt'ora............
ovviamente latticizzo:maremmac:

paolorobertozr
23-07-2011, 12:11:08
latticizzare una ibex, addirittura 120tpi, e poi partire 3 giorni... io non vorrei fare l'uccellaccio del malaugurio, ma non lo consiglio.

PS: una grattatina alle parti basse è pienamente giustificata!

balvenie
23-07-2011, 13:06:24
inconmincio col provarla domani in una giornata in montagna, poi verdro' come si comporta.
Avro' tutta la settimana prossima per decidere se tenerla, al massimo la smonto

sbardj
24-07-2011, 18:30:35
Dopo una settimana di fermo le mie ibex latticizzate hanno tenuto perfettamente la prex! dopo un giro su pietraie smosse mi hanno ancora piacevolmente stupito per la trazione che offrono, insomma, promosse ancora a pieni voti.
Ho fatto diverse prove con prex differenti, quoto paolorobertorz, il comportamento non ne risente molto, imho, a questo punto non conviene scendere a pressioni bassissime.....

salukkio
24-07-2011, 18:44:48
@Balve: per i sentieri che facciamo e per il tuo stile di guida,la 120tpi mi sembra troppo poco. Io avrei optato almeno per una 60.

balvenie
24-07-2011, 21:50:15
@Balve: per i sentieri che facciamo e per il tuo stile di guida,la 120tpi mi sembra troppo poco. Io avrei optato almeno per una 60.
e bbravo te:smile: Lo feci ma a suo tempo cio che mi arrivò non corrispondeva al mio ordine......L'ho tenuta, l'ho provata oggi e devo dire ottimo feeling
per i sentieri che facciamo e per il tuo stile di guida
Vorrai mica dire che sono un'elefante.......?? sembro in effetti ma so essere mooolto leggero:smile:
Comunque fantastico cornering, ottima trazione e frenata.
ottima, ma soprattutto finalmente un'alternativa all'high roller di Maxxis.
Quest'ultimo era ed è troppo sottile nella versione 1 ply e troppo spesso e pesante nella versione 2 ply.
Onza è riuscita a colmare il vuoto ponendo nel mercato versioni intermedie e devo dire ottime

crispo
01-08-2011, 17:54:36
Sto seguendo con particolare interesse visto che dovrò sostituire le attuali Kenda Nevegal.
Consultando il sito Kenda le mie attuali Nevegal sono le 2.35 UST (ETRTO 58-559) 120 tpi peso 1000g. Le onza Ibex FR 2.25 sono 57-559 da 60 tpi e pesano circa 800g.
La prima domanda è se qualcuno è passato dalle Nevegal alle Ibex e quali impressioni ha avuto?
Il dubbio è se provare la Ibex DH all'anteriore da 2.4 con spalla più larga anche delle attuali Nevegal.
Ultimo dubbio è se posso usarle come tubeless latticizzate. Con le Nevegal non ho mai avuto problemi di forature o tagli, che a differenza delle Ibex nascono tubeless.

Jay Alex
01-08-2011, 18:22:38
Sto seguendo con particolare interesse visto che dovrò sostituire le attuali Kenda Nevegal.
Consultando il sito Kenda le mie attuali Nevegal sono le 2.35 UST (ETRTO 58-559) 120 tpi peso 1000g. Le onza Ibex FR 2.25 sono 57-559 da 60 tpi e pesano circa 800g.
La prima domanda è se qualcuno è passato dalle Nevegal alle Ibex e quali impressioni ha avuto?
Il dubbio è se provare la Ibex DH all'anteriore da 2.4 con spalla più larga anche delle attuali Nevegal.
Ultimo dubbio è se posso usarle come tubeless latticizzate. Con le Nevegal non ho mai avuto problemi di forature o tagli, che a differenza delle Ibex nascono tubeless.

Ho montato la settimana scorsa la iBex 2.4 DH 60tpi all'anteriore su cerchio CB Cobalt latticizzata

Il montaggio non mi ha creato problemi.. e sembra che tenga molto bene la pressione

Come gomma la trovo ottima all'anteriore... ci ho fatto solo un giro ma le prime impressioni sono positive

xVALERIOx
01-08-2011, 18:50:29
secondo voi, le fr 2.35, potrei montarle su una stumpjumper fsr 140/140?..o sarebbero fuori luogo, nel senso che sono gomme solo da freeride?...visto che non riesco a trovare le maxxis, xche' qui dalle mie parti ce' ancora una cultura bdc, potrei optare x le onza ibex, xche un grande magazzino ce' l'ha, e a un buon prezzo...considerate che ci faccio trail/am
grazie.

ottomilainsu
01-08-2011, 19:38:08
Secondo me si, io le ho sulla Force che ha 160/150 e le trovo assai valide, considerando che le uso per tutto, compresi giri da quasi 90 km con tanti trsferimenti su terreni facili.

motobimbo
01-08-2011, 19:39:58
secondo voi, le fr 2.35, potrei montarle su una stumpjumper fsr 140/140?..o sarebbero fuori luogo, nel senso che sono gomme solo da freeride?...visto che non riesco a trovare le maxxis, xche' qui dalle mie parti ce' ancora una cultura bdc, potrei optare x le onza ibex, xche un grande magazzino ce' l'ha, e a un buon prezzo...considerate che ci faccio trail/am
grazie.

secondo me davanti certochessì...magari dietro metterei una cosa un pò più sottile; in fondo la sj 140 è una bici con la quale si può anche osare qualcosina di più hard che non il semplice trail.

salukkio
01-08-2011, 19:52:28
secondo voi, le fr 2.35, potrei montarle su una stumpjumper fsr 140/140?..o sarebbero fuori luogo, nel senso che sono gomme solo da freeride?...visto che non riesco a trovare le maxxis, xche' qui dalle mie parti ce' ancora una cultura bdc, potrei optare x le onza ibex, xche un grande magazzino ce' l'ha, e a un buon prezzo...considerate che ci faccio trail/am
grazie.

A pare mio Onza ha forzato un po' con i nomi. Gomme da 2.25 con una spalla così poco sostenuta sono gomme da Am più che da Fr.
Quindi vai tranquillo che su una bike da 140 calzano a pennello.

balvenie
01-08-2011, 20:05:52
Appena tornato da un tour alpino di 3 giorni in Svizzera.
Montata al post la versione 2.25 120 TPI poichè han sbagliato a spedire.
Latticizzata cmq al post, me ne son fregato.
Assolutamente fantastica! peso solo io 70 kg, quindi non pesantissimo. Chi mi conosce puo' confermare che in discesa mollo abbastanza i freni.
Mai un problema, nessuna perditae nonostante la spalla leggera, nessun segno sui fianchi da parte dei pietroni e ce n'erano..........
Esaminandola non ho trovatop neanche il minimo taglietto, niente di niente.
Certo che al post consiglio sempre la versione 60 TPI, cmq ora continueroò a tenerla e ad usarla con soddisfazione.

crispo
02-08-2011, 08:41:14
Appena tornato da un tour alpino di 3 giorni in Svizzera.
Montata al post la versione 2.25 120 TPI poichè han sbagliato a spedire.
Latticizzata cmq al post, me ne son fregato.
Assolutamente fantastica! peso solo io 70 kg, quindi non pesantissimo. Chi mi conosce puo' confermare che in discesa mollo abbastanza i freni.
Mai un problema, nessuna perditae nonostante la spalla leggera, nessun segno sui fianchi da parte dei pietroni e ce n'erano..........
Esaminandola non ho trovatop neanche il minimo taglietto, niente di niente.
Certo che al post consiglio sempre la versione 60 TPI, cmq ora continueroò a tenerla e ad usarla con soddisfazione.
Molto utile il tuo resoconto! Ma dove si trovano? Sui più grossi siti online di vendite, di Onza nemmeno l'ombra...

salukkio
02-08-2011, 13:01:55
Appena tornato da un tour alpino di 3 giorni in Svizzera.
Montata al post la versione 2.25 120 TPI poichè han sbagliato a spedire.
Latticizzata cmq al post, me ne son fregato.
Assolutamente fantastica! peso solo io 70 kg, quindi non pesantissimo. Chi mi conosce puo' confermare che in discesa mollo abbastanza i freni.
Mai un problema, nessuna perditae nonostante la spalla leggera, nessun segno sui fianchi da parte dei pietroni e ce n'erano..........
Esaminandola non ho trovatop neanche il minimo taglietto, niente di niente.
Certo che al post consiglio sempre la versione 60 TPI, cmq ora continueroò a tenerla e ad usarla con soddisfazione.

Dopo aver letto questo, mi son convinto a dargli una possibilità anche io.
Speriamo di non disintegrarla alla prima uscita.

B3nNy
02-08-2011, 13:59:55
Grazie del test. Il proprietario di un sito che le vende di recente ha inserito la sua valutazione e sembrava fosse un gomma da fango, asciutto, umido e roccioso tutto insieme e quasi ci stavo facendo un pensierino. Ora, invece, sembra tutto più reale.

muldox
02-08-2011, 14:03:08
Grazie del test. Il proprietario di un sito che le vende di recente ha inserito la sua valutazione e sembrava fosse un gomma da fango, asciutto, umido e roccioso tutto insieme e quasi ci stavo facendo un pensierino. Ora, invece, sembra tutto più reale.

Per quanto ho potuto constatare è sicuramente una gomma molto polivalente che se la cava molto bene in diverse situazioni (infatti non l'ho più smontata dall'anteriore).
Da qui a fare i miracoli però ne passa.

maurocif
02-08-2011, 14:09:43
Molto utile il tuo resoconto! Ma dove si trovano? Sui più grossi siti online di vendite, di Onza nemmeno l'ombra...

[Only registered and activated users can see links] :cucù:

crispo
02-08-2011, 14:59:32
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links]) :cucù:
Ok grazie, sono già in contatto!

balvenie
02-08-2011, 19:18:52
Dopo aver letto questo, mi son convinto a dargli una possibilità anche io.
Speriamo di non disintegrarla alla prima uscita.
tieni conto cmq che se montata al post è una gomma che si consuma abbastanza velocemente.....è lo scotto da pagare per gomme molto aderenti e molto ricche di spigoli come queste.
In frenata l'aderenza è al top, cosi' come in piega, sebbene quest'ultima non abbia cosi' avuto modo di provarla bene.
Trazione valida, anche se non lo ritengo un dato importante con le moderne full.
Ripeto, con sta gomma ho fatto una giornata di AM in gran Paradiso e 3 giorni in Svizzera.
L'usura gia' si nota e gli spigoli son gia un po mangiucchiati, ma secondo me, è comunque normale.

xVALERIOx
02-08-2011, 19:28:44
grazie a tutti ! le provero' questo fine settimana!!

newnoise
20-09-2011, 16:15:57
appena acquistata la 2.4 DH 40TPI DHC/RC2 bimescola....ero indeciso fra questa e la MM vertstar per uso autunnale/invernale e dato che con Schwalbe non mi sono mai trovato benissimo.... ho fatto la mia scelta! sono effettivamente curioso di provare lo stambecco...

mauron
20-09-2011, 17:47:40
appena acquistata la 2.4 DH 40TPI DHC/RC2 bimescola....ero indeciso fra questa e la MM vertstar per uso autunnale/invernale e dato che con Schwalbe non mi sono mai trovato benissimo.... ho fatto la mia scelta! sono effettivamente curioso di provare lo stambecco...

è la stessa che ho adocchiato io
per sostituire l'albertone teutonico
davanti :spetteguless:

(indeciso con le stesse ma frc)

fammi sapere come ti trovi :celopiùg:

io la monterei senza camera
(mi piace viaggiare a pressioni minime)

:duello:

newnoise
20-09-2011, 19:50:24
è la stessa che ho adocchiato io
per sostituire l'albertone teutonico
davanti :spetteguless:

(indeciso con le stesse ma frc)

fammi sapere come ti trovi :celopiùg:

io la monterei senza camera
(mi piace viaggiare a pressioni minime)

:duello:

Sicuramente la monterò UST su easton havoc.. niente camera, troppo meglio!

avrei preso anche la versione a 60tpi ma visto che andiamo verso la stagione umida ho preferito sacrificare un pò in termini di peso per avere una gomma con mescola più adatta al periodo... poi sono proprio curioso di provarla... ovviamente ti faccio sapere come mi trovo!

Dosch
27-09-2011, 21:01:46
Sto pensando di montare una ibex 2.25 al post per la stagione invernale. Come vi pare l'idea?
Alberto

yoyo70
13-10-2011, 10:18:38
Io già monto IBEX FR da 2.25 usate in estate.
Buon compromesso tra scorrevolezza e tenuta.
Vado su roccia dura e smossa, ma al 99% roccia.
Qualche pizzicatura (poche a dir la verità), ma bucato una sola volta.
Uso a onore del vero anche camere da 2.5 che fanno quasi 4 etti l'una, e lì forare o pizzicare è dura!!!!
Ora per l'inverno mi sto orientando su misura 2.4 e 60TPI.
Ho il dubbio della mescola: 65a/55a o 55a/45a???????
Ovviamente il tutto per reggere passaggi tecnici su roccia bagnata e viscida. Montaggio all'anteriore, mentre al posteriore indubbiamente andrà il 65a/55a.
Che ne pensate?
Anche se onestamente strizzo l'okkio anche alle Nevegal da 2.5 o alle Minion da 2.5.
Màh.........

muldox
13-10-2011, 12:23:16
...Ho il dubbio della mescola: 65a/55a o 55a/45a???????
Ovviamente il tutto per reggere passaggi tecnici su roccia bagnata e viscida. Montaggio all'anteriore......

La più morbida sicuramente, anche perchè le temperature rigide tenderanno comunque ad indurirla.

OXYGEN
13-10-2011, 15:13:14
Per Muldox: non capisco il motivo per cui mi hai cancellato il messaggio e lo riformulo. yoyo70 dice di essere indeciso fra IBEX FR, Nevegal e Minion e, da felice possessore di tutte e tre le gomme in mescola morbida, ritengo però la Minion superiore alle altre due per l'utilizzo che ne andrà a fare (all'anteriore)

muldox
13-10-2011, 16:09:29
Per Muldox: non capisco il motivo per cui mi hai cancellato il messaggio e lo riformulo. yoyo70 dice di essere indeciso fra IBEX FR, Nevegal e Minion e, da felice possessore di tutte e tre le gomme in mescola morbida, ritengo però la Minion superiore alle altre due per l'utilizzo che ne andrà a fare (all'anteriore)

Perchè questo topic riguarda il test delle Onza e di quelle bisognerebbe parlare. Per discutere delle coperture in generale c'è questo topic: [Only registered and activated users can see links]

fox82
13-10-2011, 17:23:49
Volevo usare le IBEX FR 2.25 120TPI per uso invernale su terreno smosso e fango (a volte anche parecchio); dovendo fare dei trasferimenti in asfalto non andrei su altre gomme troppo mud oriented perciò leggendo in giro avrei scelto queste.
COnsigli, esperienze su terreni smossi (nello specifico Montello, colli asolani e Monte Grappa, il problema è il fango del Montello) e rocce umide (cmq faccio percorsi tra XC e all mountain leggero). Grazie!

BkR
13-10-2011, 17:39:41
Ibex 2.25 all'anteriore di una stereo, montata tubless con un 100 gr di lattice

montevecchia hard: pietraie, roccia e radici con qualche passaggio piuttosto impegantivo
con la toro da 2.15 in qualche passaggio ero al limite della governabilità e per non prendermi troppi rischi lo facevo a piedi
con la ibex sembrava di essere su di un binario: mai sceso dalla sella e sempre sotto controllo
pensavo di aver trovato la gomma ideale per la stereo: il giusto mix tra tenuta, scorrevolezza e peso, senonchè...
all'ultima tornante serio tornando a casa: radice, sasso, radice ... pafffff stallonata e mi sono trovato a terra...
tornato a piedi lasciando una scia di lattice di 2 km....

risultato: gomma eccellente ma non la rimonterei senza camera, magari sono io pesante ma non vorrei ripetere l'esperimento...

Gigi81
13-10-2011, 20:08:14
Ibex FR 2.25 all'anteriore su Trance X...gran gomma, l'avessi scoperta prima!

yoyo70
13-10-2011, 21:03:47
Perchè questo topic riguarda il test delle Onza e di quelle bisognerebbe parlare. Per discutere delle coperture in generale c'è questo topic: [Only registered and activated users can see links]

Ok, però senza andare a finire OT, tanto x dire, si parla cmq delle ONZA, ma un confronto con pneumatici simili per uso e struttura mi pare normale.
Senza togliere nulla a nessuno, no?
Le IBEX da 2.25 le conosco, e probabilmente le ricomprerei per un uso estivo.
Sull'inverno.... forse 2.4!

BiciDaMontagna.com
13-10-2011, 22:08:16
Ok, però senza andare a finire OT, tanto x dire, si parla cmq delle ONZA, ma un confronto con pneumatici simili per uso e struttura mi pare normale.
Senza togliere nulla a nessuno, no?
Le IBEX da 2.25 le conosco, e probabilmente le ricomprerei per un uso estivo.
Sull'inverno.... forse 2.4!

In casa Onza ci sono gomme da umido, solo che ancora le IBEX vanno bene, io le ho provate con molto fango e si sono comportate discretamente bene, se cercate ho fatto una recenzione proprio nel periodo fine inverno. Questo inverno testerò le gomme da fango di casa Onza ma con calma, come detto le IBEX si comportano abbastanza bene. Poi io sarei del parere di mettere le 2,0 in caso di fango e non le 2,40, la sezione minore permette di tagliare bene il fango, io ho provato proprio quelle, la versione XC da 60 tpi

yoyo70
13-10-2011, 22:43:02
In casa Onza ci sono gomme da umido, solo che ancora le IBEX vanno bene, io le ho provate con molto fango e si sono comportate discretamente bene, se cercate ho fatto una recenzione proprio nel periodo fine inverno. Questo inverno testerò le gomme da fango di casa Onza ma con calma, come detto le IBEX si comportano abbastanza bene. Poi io sarei del parere di mettere le 2,0 in caso di fango e non le 2,40, la sezione minore permette di tagliare bene il fango, io ho provato proprio quelle, la versione XC da 60 tpi

Ma vedi, il mio problema non è il fango, ma la roccia viscida e umida che fa scivolare anche le coperture più aderenti.
E' qui il mio problema: mancanza di manico sul tecnico in discesa e perciò necessità di massimo controllo

BiciDaMontagna.com
14-10-2011, 07:35:31
Ma vedi, il mio problema non è il fango, ma la roccia viscida e umida che fa scivolare anche le coperture più aderenti.
E' qui il mio problema: mancanza di manico sul tecnico in discesa e perciò necessità di massimo controllo


Allora IBEX DH 2,40 60 TPI anteriore e 2.25 al posteriore, non per nulla è una gomma appena uscita che ha vinto più premi di gomme molto conosciute e blasonate e ci sarà un perchè. Ma attenzione nessuna gomma in commercio sopperirà alle carenze tecniche, ti possono aiutare, ma il manico serve.

OXYGEN
14-10-2011, 07:53:18
Ok, però senza andare a finire OT, tanto x dire, si parla cmq delle ONZA, ma un confronto con pneumatici simili per uso e struttura mi pare normale.
Senza togliere nulla a nessuno, no?
Le IBEX da 2.25 le conosco, e probabilmente le ricomprerei per un uso estivo.
Sull'inverno.... forse 2.4!

Hai capito quello che intendevo! Ripeto: sulla roccia umida che dici tu non c'è storia, le Ibex non sono al livello delle Minion per l'anteriore. Io ho preso le Iberx FR 2,25 per un uso enduro spinto, attratto dal peso, e devo dire buone come tenuta anche se poco scorrevoli. Se vuoi più sicurezza in discesa vai sulle altre, meglio doppio spessore (il peso però cambia), dipende se sei disposto al sacrificio. Forse sarebbe più giusto confrontarle con la versione EXO delle Minion (una via di mezzo fra singolo e doppio spessore) ma non le ho ancora provate

yoyo70
14-10-2011, 08:46:01
Allora IBEX DH 2,40 60 TPI anteriore e 2.25 al posteriore, non per nulla è una gomma appena uscita che ha vinto più premi di gomme molto conosciute e blasonate e ci sarà un perchè. Ma attenzione nessuna gomma in commercio sopperirà alle carenze tecniche, ti possono aiutare, ma il manico serve.

Eh eh eh.....
Lo so che il manico ci vuole, ma io non ce l'ho!
E' tutto qui il problema, ma mi consolo vedendo che c'è chi sta molto peggio di me!
Anche perché chi ha il "manicaccio" non si accorge nemmeno delle coperture che ha sotto se esce con gli amici.
Quasi quasi riesce ad andare pure con i cerchi!

LukaFreestyle
05-01-2012, 15:15:04
ma cosa cambia da bead wire a bead kevlar?

salukkio
05-01-2012, 15:53:39
ma cosa cambia da bead wire a bead kevlar?

La prima ha il cerchietto rigido, la seconda pieghevole

hammer9
11-01-2012, 13:51:39
consiglio da chi le ha già montate magari nella stessa configurazione,

percorsi All mountain
peso 94kg
cerchi ZTR Flow (ho letto che non danno problemi a latticizzare
gomme ONZA IBEX FR 2.25 60TPI
pensavo pressioni medie 2.3/2.5 post e 2.1/2.2 anteriore
che dite mi fido?vedete controindicazioni?eventuali pressioni alternative
grazie a tutti

BiciDaMontagna.com
11-01-2012, 14:24:17
consiglio da chi le ha già montate magari nella stessa configurazione,

percorsi All mountain
peso 94kg
cerchi ZTR Flow (ho letto che non danno problemi a latticizzare
gomme ONZA IBEX FR 2.25 60TPI
pensavo pressioni medie 2.3/2.5 post e 2.1/2.2 anteriore
che dite mi fido?vedete controindicazioni?eventuali pressioni alternative
grazie a tutti

io le utilizzo alle tue stesse pressioni ma peso 77 kg e all'anteriore utilizzo la 120 TPI bucato solo con un chiodo mai pizzicato fino ad ora

ecox
11-01-2012, 14:30:17
consiglio da chi le ha già montate magari nella stessa configurazione,

percorsi All mountain
peso 94kg
cerchi ZTR Flow (ho letto che non danno problemi a latticizzare
gomme ONZA IBEX FR 2.25 60TPI
pensavo pressioni medie 2.3/2.5 post e 2.1/2.2 anteriore
che dite mi fido?vedete controindicazioni?eventuali pressioni alternative
grazie a tutti

Anche io le uso alle tue stesse pressioni ma peso 73 kg!!!!

Non ho mai pizzicato con queste gomme che reputo eccezionali.

Davanti monto una 120TPI.

crispo
11-01-2012, 15:20:21
io le utilizzo alle tue stesse pressioni ma peso 77 kg e all'anteriore utilizzo la 120 TPI bucato solo con un chiodo mai pizzicato fino ad ora

Anche io le uso alle tue stesse pressioni ma peso 73 kg!!!!

Non ho mai pizzicato con queste gomme che reputo eccezionali.

Davanti monto una 120TPI.
Anche io più o meno mi aggiro intorno quei pesi, ma al post dove ho la 2.25 non ho mai superato i 2.0. E' vero che i manometri non sono precisi, ma già a 2.0 mi sembra bella gonfia... ovviamente stiamo parlando di gomme latticizzate?
All'ant. ho la 2.4 che tengo a 1.60.
Anch'io le reputo eccezionali, soprattutto al post. con la 2.25 che ha una mescola più morbida nella parte centrale rispetto alla 2.4. Anche su neve e ghiaccio riescono ad avere una discreta trazione, pur non essendo gomme specifiche per l'inverno. Ero infatti tentato di metterla anche all'ant. nella stagione invernale, ma mi sono troppo abituato al gommone anteriore, che mi da più sicurezza...

firestorm
11-01-2012, 15:58:29
Io le utilizzo a 2.0 ant. (Ibex Fr 2.25 120 Tpi) e 2.2 post. (Ibex Xc 2.00 60 Tpi).
Latticizzate con kit su cerchio DT 420.
Peso in assetto da guerra 89 Kg :sumo: (Si si,sono a dieta ).

hammer9
11-01-2012, 22:07:49
Io le utilizzo a 2.0 ant. (Ibex Fr 2.25 120 Tpi) e 2.2 post. (Ibex Xc 2.00 60 Tpi).
Latticizzate con kit su cerchio DT 420.
Peso in assetto da guerra 89 Kg :sumo: (Si si,sono a dieta ).
mi rincuori con ciò ...... pure io a dieta....

ecox
12-01-2012, 16:09:55
Io le uso con camera! :omertà:

maurocif
12-01-2012, 18:36:45
Anche io! :omertà:

BkR
12-01-2012, 21:33:37
dopo la planata, solo con camera...

hammer9
12-01-2012, 22:01:59
dopo la planata, solo con camera...

cosa è accaduto?.....intendo dire che ho capito che sei planato dovuto ai pneumatici ,ma in che condizioni?

BkR
12-01-2012, 22:15:36
se vai alla pagina precedente c'é la spiegazione: spalla debole, biker peso, radici di traverso in curva, ho stallonato l'anteriore...

firestorm
12-01-2012, 22:33:34
se vai alla pagina precedente c'é la spiegazione: spalla debole, biker peso, radici di traverso in curva, ho stallonato l'anteriore...

Ti ricordi con che pressioni stavi girando ?

BkR
12-01-2012, 22:58:15
ti ricordi con che pressioni stavi girando ?

2-2.2...

firestorm
13-01-2012, 09:16:21
2-2.2...


Grazie, mi preparo al ribaltone :omertà:

hammer9
13-01-2012, 11:56:50
se vai alla pagina precedente c'é la spiegazione: spalla debole, biker peso, radici di traverso in curva, ho stallonato l'anteriore...

grazie mille,per farmi un idea mi potresti dire il tuo peso e il tipo di cerchio che monti?grazie
è il mio peso l'unico dubbio che ho nel latticizzare ,stamani ho parlato con uno che ha stessi miei cerchi (ZTR Flow)e stessa gomma (onza FR 2.25 60TPI) con latte...nessun problema in 2 mesi ma lui è -11kg rispetto a me
il problema è che faccio sentieri un po ostici per le camere (intendo come foratura)mi sa che vado di fasce in kevlar e poi vedo come vanno ...poi al max latticizzo

BkR
13-01-2012, 13:49:21
il peso? hemmm....... 95 da bardare.......
i cerchi sono poco diffusi, sono deca tubeless (quelli bianchi con i raggi dritti) interno 19 mm, con nastro in gomma montato in origine, sono poco propenso a dare la colpa ai cerchi, anche se non blasonati, perché con le michelin tubeless (sgonfie...) lo stallonamento per cambiare copertone è decisamente difficile, anzi se devo attribuire un difetto a questi cerchi è proprio che si aggrappano troppo al pneumatico rendendo moooolto difficile togliere le gomme

la colpa secondo me é (tolte le gomme che non aggrappano bene come le tubeless sul cerchio e che hanno i fianchi troppo deboli...) del mio peso, mio stile di guida e del fondo infame...
perchè su tutto il giro fatto hanno tenuto a meraviglia
solo che l'affidabilità é a mio avviso fondamentale, quindi le monterò con camera d'ora in poi

hammer9
13-01-2012, 20:49:06
il peso? hemmm....... 95 da bardare.......


tranquillo siamo equipesanti :smile:
grazie per le info

BkR
13-01-2012, 21:15:02
:sumo: messo bene anche tu
categoria biker di peso
povere gomme :smile:

ALEdh90
04-01-2013, 11:04:00
Come la vedete una Onza Ibex 2.4 60 tpi da montare latticizzata all'anteriore?
La mescola 55a/65a non è un pò dura per essere usata davanti? (specie in questa stagione)

McVit
04-01-2013, 13:11:27
Come la vedete una Onza Ibex 2.4 60 tpi da montare latticizzata all'anteriore?
La mescola 55a/65a non è un pò dura per essere usata davanti? (specie in questa stagione)


Io con la Ibex da 2.40" da 45 di mescola, davanti, mi son trovato benissimo!!
Può essere che la ricompri prima o poi (l'ho "finita", ma mi piace cambiare).

Però con camera d'aria; mi sembra di ricordare di aver letto che chi aveva provato a latticizzarla aveva incontrato problemi, però sinceramente non ti so dire di più xchè non mi interessava e non ho seguito il thread.....

Con la Ibex da 2.25" al posteriore (55/65a) invece non mi sono trovato un granchè bene, anzi: poco grip, tendeva a far "sculettare" di brutto il posteriore..... sicuramente questa opzione l'ho bocciata per il futuro.
Non so se imputare questo poco feeling per la misura più stretta, per la mescola più dura o per il fatto che al post. si necessita di più grip che all'ant. e quindi i limiti vengono a galla.

Però quella da 2.40" all'anteriore, mescola da 45a, la promuovo a pieni voti!! :-)

ALEdh90
04-01-2013, 13:16:51
Io con la Ibex da 2.40" da 45 di mescola, davanti, mi son trovato benissimo!!
Può essere che la ricompri prima o poi (l'ho "finita", ma mi piace cambiare).

Però con camera d'aria; mi sembra di ricordare di aver letto che chi aveva provato a latticizzarla aveva incontrato problemi, però sinceramente non ti so dire di più xchè non mi interessava e non ho seguito il thread.....

Con la Ibex da 2.25" al posteriore (55/65a) invece non mi sono trovato un granchè bene, anzi: poco grip, tendeva a far "sculettare" di brutto il posteriore..... sicuramente questa opzione l'ho bocciata per il futuro.
Non so se imputare questo poco feeling per la misura più stretta, per la mescola più dura o per il fatto che al post. si necessita di più grip che all'ant. e quindi i limiti vengono a galla.

Però quella da 2.40" all'anteriore, mescola da 45a, la promuovo a pieni voti!! :-)

Però la 2.4 con mescola 45a/55a è 40tpi, non 60tpi... e pesa abbastanza, più di 1 kg... troppo per uso all mountain/enduro

Volevo un 2.4 da 60 tpi... ma ha mescola 55a/65a che a occhio sembra duretta per un uso all'anteriore! Che dite?

motobimbo
04-01-2013, 13:23:48
Volevo un 2.4 da 60 tpi... ma ha mescola 55a/65a che a occhio sembra duretta per un uso all'anteriore! Che dite?

per me è ok (ce l'ho su 2 bici)...io mi ci trovo bene anche in inverno.

McVit
04-01-2013, 13:25:26
Però la 2.4 con mescola 45a/55a è 40tpi, non 60tpi... e pesa abbastanza, più di 1 kg... troppo per uso all mountain/enduro



Guarda, io faccio giri "all-mountain"...... SU e GIU'...... non faccio certo DH o "freeride pesante", di quello che meccanizzi soltanto per capirci.....

Morale: quella Ibex è una favola proprio in AM/Enduro!!! Pedalare si pedala benissimo, è scorrevole....... e in discesa grippa e assorbe i colpi da Dio!!

Inoltre, data la "stazza", ti dimentichi pure delle forature/pizzicature......

Te la straconsiglio, non basarti solo sui numeri nudi e crudi (più di 1 kg....) vogliono dire tutto e niente!! :il-saggi:

ALEdh90
04-01-2013, 13:30:00
Good... le opzioni sono 2:
O sposto l'hans dampf 2.35 dietro, e metto l'Ibex 2.4 davanti
O tengo l'hans dampf 2.35 davanti... e metto l'ibex 2.25 (60tpi) dietro

Credo che opterò per la prima... il dubbio riguarda solo: 40 tpi 45a... o 60 tpi 55a...

Non ho mai avuto gomme da 1 kg :!:

motobimbo
04-01-2013, 13:37:26
Non ho mai avuto gomme da 1 kg :!:

non importa...hai 22 anni.

McVit
04-01-2013, 13:48:47
non importa...hai 22 anni.



.... e io quasi il doppio ( :-( ), quindi.... monta su la gommazza da un kilozzo e pedala!!! :-)

muldox
04-01-2013, 15:15:36
Come la vedete una Onza Ibex 2.4 60 tpi da montare latticizzata all'anteriore?
La mescola 55a/65a non è un pò dura per essere usata davanti? (specie in questa stagione)

Sulla tenuta alla latticizzazione non ti saprei dire, dato che l'ho sempre usata con camera. Come scritto nel test la struttura non è però particolarmente robusta, quindi ci andrei un po' cauto, specie se la monti davanti.

Questione mescola: se giri spesso con basse temperature e su fondi umidi la versione da 45a/55a sarebbe secondo me da preferire. Certo, è più pesante, ma in teoria ti dovrebbe anche garantire maggior sicurezza nell'uso senza camera.

AlfreDoss
04-01-2013, 15:43:41
Come la vedete una Onza Ibex 2.4 60 tpi da montare latticizzata all'anteriore?
La mescola 55a/65a non è un pò dura per essere usata davanti? (specie in questa stagione)
Uso con soddisfazione la 2.25 60 tpi con cerchietto rigido latticizzata all'anteriore su ruote ust native, e ne sono molto contento.
Non ricordo in particolare la mescola (forse 55/45? ), ma anche in questo periodo si comporta molto bene, scarica il fango e tiene discretamente sull'umido.
Rispetto al pur buono Nevegal 2.35 dtc ust che avevo prima tutto un altro pianeta.

crispo
04-01-2013, 16:47:23
Sulla tenuta alla latticizzazione non ti saprei dire, dato che l'ho sempre usata con camera. Come scritto nel test la struttura non è però particolarmente robusta, quindi ci andrei un po' cauto, specie se la monti davanti.

Questione mescola: se giri spesso con basse temperature e su fondi umidi la versione da 45a/55a sarebbe secondo me da preferire. Certo, è più pesante, ma in teoria ti dovrebbe anche garantire maggior sicurezza nell'uso senza camera.

Io l'ho usata per un anno all'anteriore latticizzata e su cerchio convertito con canale stretto. Problemi non ne ho mai avuti anche se devo dire che sono leggero (73 kg) e non sono velocissimo in discesa.
Ho fatto il cambio inverso nel senso che ora all'ant monto una HD trail star e mi trovo molto meglio, soprattutto come aderenza su bagnato. Ma la cosa è soggettiva in quanto ognuno ha il proprio stile di guida.

s.cort
21-10-2013, 13:32:36
Salve a tutti.. non so se arrivo tardi in questo tred..
Sono anch'io propenso alla nuova accoppiata ibex-canis per la prox stagione.
Utilizzo xc-gf prenderei la versione 2.25 60tpi(versione klevelar bordo bianco) da andare a piazzare su cerchi ust shimano xt ..
Volevo un po di confort in piu delle attuali shwalbe 2.10 quindi giustifico la scelta per le 2.25 che potrebe essere esagerato per xc-gf anche perche possiedo una bici in scandium quindi sono mazzate alla schiena...
Chi di voi ha gia latticizzato queste gomme in accoppiata con i cerchi xt?
Differenze tra la versione klevelar(bordo bianco) e quelle tutte nere
Prezzi online.. (finora le ho trovata a 35€ ) un po carucce non essendo tubless.
La cosa che mi attre maggiormente la particolarita del bicolore che sulla mia bici me le immaggino stupende..
Grazie a chi mi risponderà

AlfreDoss
21-10-2013, 17:44:37
Latticizzata su cerchio xt con successo, a dire il vero è la versione 60tpi con cerchio rigido, ma credo che anche per la versione pieghevole non ci siamo problemi.

manuMTB
18-01-2014, 15:38:57
Io con la Ibex da 2.40" da 45 di mescola, davanti, mi son trovato benissimo!!
Può essere che la ricompri prima o poi (l'ho "finita", ma mi piace cambiare).

Però con camera d'aria; mi sembra di ricordare di aver letto che chi aveva provato a latticizzarla aveva incontrato problemi, però sinceramente non ti so dire di più xchè non mi interessava e non ho seguito il thread.....

Con la Ibex da 2.25" al posteriore (55/65a) invece non mi sono trovato un granchè bene, anzi: poco grip, tendeva a far "sculettare" di brutto il posteriore..... sicuramente questa opzione l'ho bocciata per il futuro.
Non so se imputare questo poco feeling per la misura più stretta, per la mescola più dura o per il fatto che al post. si necessita di più grip che all'ant. e quindi i limiti vengono a galla.

Però quella da 2.40" all'anteriore, mescola da 45a, la promuovo a pieni voti!! :-)
se posso permettermi, non sono molto d'accordo con quanto detto da te..
ho utilizzato onza ibex 2.40 dh sia all'ant che al post su bici da DH e monto per la seconda volta su bici da enduro ibex fr 2.25 edc 55/65a al posteriore

a riguardo della latticizzazzione io non ho mai avuto problemi,sempre utilizzata tubeless sia su cerchi nativi tubeless che su cerchi tubeless ready, non ho mai riscontrato difficoltà di tallonamento o perdite di aria. vorrei conoscere chi li ha avuti, e sapere quali procedure ha usato..

per quanto riguarda la tenuta all'anteriore della 2.40, concordo con te, veramente ottima, da il meglio su terreni umidi, bagnati e poco fangosi

per la post fr 2.25 edc 55/65a per me è un must e mi ci trovo da dio, grip sicuramente superiore ad high roller 2.35 mantenendo un'ottima scorrevolezza..
per quanto riguarda la larghezza, non mi sembra proprio stretta...anzi è larga esattamente quanto una minion da 2.50

se dici che questa non tiene se dovessi provare una crossmark o larsen, e auguri!

e comunque il grip serve all'anteriore non al posteriore!

(tutte opinioni personali, ognuno è libero di pensarla come vuole)