PDA

Visualizza versione completa : Sram XX1: il futuro è ad 11 velocità?


Danybiker88
30-05-2012, 10:32:49
di Daniel Naftali

Qualche giorno fa sono state pubblicate sui maggiori portali web le foto di un nuovo prototipo di casa Sram, il gruppo XX1, il primo modello di trasmissione 1x11. Un pacco pignoni "oversize" da accoppiare ad una singola corona ante... Continua la lettura... ([Only registered and activated users can see links])

stilgar
30-05-2012, 10:52:16
bell'articolo...espresso chiaramente, soprattuto il confronto con le rapportature esistenti...il che mi fa pensare che se funziona come dovrebbe, la mia prox enduro sarà monocorona da 28 e pacco pignoni da 11 dietro...

Luka79
30-05-2012, 11:00:44
a livello pesi?

The_Evil
30-05-2012, 11:08:08
Ma non era meglio una soluzione con corona più piccola, anche per ridurre gli ingombri, e pacco pignoni 9-36 (tipo il prototipo di Hope..)?

Comunque, per me è una grande soluzione!!

Il deragliatore anteriore mi sembra che sia la cosa più tecnologicamente arretrata che ci sia su una mtb!

Haran
30-05-2012, 11:12:57
[edit]

kdcobain86
30-05-2012, 11:20:51
In ottica race è ottimo, anche per l'enduro; ma altrimenti hammerschmidt a vita. In ogni caso non permetterà mai la stessa varietà di rapporti di un sistema a due corone.

RANDYGRAMOLA
30-05-2012, 11:27:37
maahh
boohhh

tanto se non hai gambe e fiato.......

alieno73th
30-05-2012, 11:33:55
ottimo articolo! quante novità ultimamente sugli standard mtb!
se tutto va come sembra nel giro di 1 annetto la mia prox mtb sarà una 27.5 con 1x11!

barbasma
30-05-2012, 11:47:44
dopo anni di aggiunta pignoni e corone e manettini vari finalmente si semplifica.

secondo me è il futuro, anche solo perchè i costi si riducono e si hanno meno casini produttivi senza deragliatore e ai produttori prima di tutto importa questo.

wildthing
30-05-2012, 11:48:57
Ottimo articolo. non credo che le rapportature siamo quelle, ma ok. il 9 è una grandissima ca..ta. si consuma a guardarlo. Anche il 10 avrà un'efficienza bassissima, ma per vendere si fa questo ed altro... Qualcuno vuole 29 34 40 o 25 29 34 40 da sostituire alle ultime di un qualsiasi sram 10V? collaudate da 6 mesi. Al 7075 T6 anod. duro. CNC

bis
30-05-2012, 11:52:49
Un paio di considerazione sul cambio.
Se la differenza pignoni sara' 32 (42-10), dovrebbe bastare una gabbia di misura simile ad una media di oggi.
Sul fatto che il cambio tenga la posizione, non avrei dubbi - si tratta solo di far lavorare il pantografo su un cono piu' "piatto".

Il cambio delle foto mi pare un prototipo.
Pare che il cavo s'avvolga su una puleggia (tonda), invece che su una camma come gli attuali srma 10v.

spiri
30-05-2012, 11:58:38
interessante. aspettiamo prova sul campo di muldox ....

ecox
30-05-2012, 11:58:43
Devo dire che la cosa mi affascina parecchio, l'unica cosa che mi infastidisce che questo sistema non è compatibile con le mie nuove fulcrum red zone xlr! Quindi ho appena buttato via dei soldi!

Boda
30-05-2012, 12:00:44
Bah... sono perplesso. Se alla doppia ho creduto fin dall'inizio alle 10V ho storto il naso (sono rimasto felicemente alle 9V). Su questa novità veramente non mi viene null'altro da pensare che ci stiano rifilando, come al solito, un'altra carnevalata come le 29 per farci buttare via tutto e ricomprare da capo. Sta patella di pignone da 42 denti dietro mi lascia proprio perplesso.

Boda

xtrncpb
30-05-2012, 12:18:56
Articolo dettagliato ed esaustivo come sempre. :-?
La soluzione 11 vel è di indubbio interesse. Vedremo come sarà recepita dalle Case costruttrici, in quale ambito e veste vorranno proporre questo nuovo sistema di trasmissione.
Ultimamente il Mercato sta sfornando parecchie novità, che fanno solo bene al bouquet di offerte a disposizione di noi utenti. Che, giova ricordare, non abbiamo alcun obbligo di acquisto.

Marmuz
30-05-2012, 12:24:45
A mio avviso sarebbe meglio che buttassero fuori un pacco pignoni che parte da 9 denti.. e arriva fino a 30-32.. così davanti si può montare una corona singola più piccola o una doppia tipo 30-20..

NicoR1
30-05-2012, 12:32:14
io lo gradirei moltissimo.. anche a livello di guida pensare solo ad un comando rotante e stop.... mooooolto bello :D

Dannylux
30-05-2012, 12:37:51
io ne ho 9, mi abbastano e avanzano.
Credo che le 11 velocità servano solo per aumentare i costi, ridurre le compatibilità ....e....insomma mi sembra propio una grande mossa commerciele.
Tecnicamente parlando potrebbe portare qualche beneficio agli agonisti con la "A" maiuscola.
Aggiungo che comunque sono mooolto contento di ciò perchè così mi cucco le cassette, catene, e vari accessori specifici delle 9v a prezzi da realizzo.
Bene così.

Tira la careta
30-05-2012, 12:45:15
Bell'articolo!
Il dubbio sulla praticità credo non si ponga, oltretutto è impossibile avere rapportature "doppie" inutili.
Rimane l'incognita dell'affidabilità, e su questo non rimane che aspettare.
A mio parere, un pignone da 9, fatto salvo la possibilità si sostituirlo singolarmente, ma che, come già spiegato è impossibile (ho capito male o è un "monoblocco"), è un pò una follia, già il 10 mi lascia perplesso, e dover cambiare tutto il pacco pignoni a causa di uno solo, la vedo come alternativa valida solo per i professionisti (almeno dal punto di vista economico)

Marmuz
30-05-2012, 12:56:26
Il dubbio sulla praticità credo non si ponga, oltretutto è impossibile avere rapportature "doppie" inutili.


Ma con la corona singola non c'è il rischio che la catena si possa torcere troppo sul pignone più grande e quello più piccolo? La doppia a mio avviso serve appunto ad avere rapportature "doppie" ma fruibili, senza incroci pericolosi.

Luka79
30-05-2012, 12:57:10
io ne ho 9, mi abbastano e avanzano.
Credo che le 11 velocità servano solo per aumentare i costi, ridurre le compatibilità ....e....insomma mi sembra propio una grande mossa commerciele.
Tecnicamente parlando potrebbe portare qualche beneficio agli agonisti con la "A" maiuscola.
Aggiungo che comunque sono mooolto contento di ciò perchè così mi cucco le cassette, catene, e vari accessori specifici delle 9v a prezzi da realizzo.
Bene così.

aumentare i costi no dai
in fondo hai:
un manettino in meno, che già l'XX viene 290euro (quindi 150euro di risparmio)
una corona in meno, che XX son mediamente 50euro
un deragliatore in meno, che XX son altri 120euro
certo non son questi i veri conti da fare, ma più o meno ci siamo

io però, la penso come te....ovvero gran prezzoni sui "vecchi" cambi :celopiùg:

mauron
30-05-2012, 12:57:21
bell'articolo complimenti
a dany :celopiùg:

secondo me se si vuole
usare solo una corona
per fare più o meno tutto
i rapportoi dell'xx1 servono e come

solid gas
30-05-2012, 12:59:17
a questo punto, la perfezione sarebbe la produzione di corone con i dentoni e pacco pignone x 10V (10-42) mantenendo la compatibilità dei mozzi esistenti facendo la felicità di tutti.

onestamente buttare via tutto per questioni di un solo rapporto, mi seccherebbe molto.

Luka79
30-05-2012, 13:01:40
non credo che nessuno ci obblighi a comprarli...

Danybiker88
30-05-2012, 13:01:46
a livello pesi?

A stima su un gruppo XX si potrebbero risparmiare 300g, tra monocorona, assenza del deragliatore anteriore, assenza del manettino e di relativi guaina e cavo.
Su un gruppo come l'X9 anche qualcosina di più.

Ma non era meglio una soluzione con corona più piccola, anche per ridurre gli ingombri, e pacco pignoni 9-36 (tipo il prototipo di Hope..)?

Comunque, per me è una grande soluzione!!


Il 9 denti è molto piccolo è potrebbe dare problemi di usura precoce...

In ottica race è ottimo, anche per l'enduro; ma altrimenti hammerschmidt a vita. In ogni caso non permetterà mai la stessa varietà di rapporti di un sistema a due corone.

La soluzione con corona da 28T, copre in pratica la gamma di un vecchio 32-22 con pignoni 11-34.

Ottimo articolo. non credo che le rapportature siamo quelle, ma ok. il 9 è una grandissima ca..ta. si consuma a guardarlo. Anche il 10 avrà un'efficienza bassissima, ma per vendere si fa questo ed altro... Qualcuno vuole 29 34 40 o 25 29 34 40 da sostituire alle ultime di un qualsiasi sram 10V? collaudate da 6 mesi. Al 7075 T6 anod. duro. CNC

Un paio di considerazione sul cambio.
Se la differenza pignoni sara' 32 (42-10), dovrebbe bastare una gabbia di misura simile ad una media di oggi.
Sul fatto che il cambio tenga la posizione, non avrei dubbi - si tratta solo di far lavorare il pantografo su un cono piu' "piatto".

Il cambio delle foto mi pare un prototipo.
Pare che il cavo s'avvolga su una puleggia (tonda), invece che su una camma come gli attuali srma 10v.

Oltre alla puleggia di rinvio il cambio presenta alcune interessanti novità:
- il parallelogramma non è più inclinato per far seguire alle pulegge il profilo della cassetta, ma perpendicolare al terreno. Questo elimina i problemi di "ghost shifting" causati dal tiro catena, problemi che su un cambio pensato per una cassetta del genere sarebbero molto marcati.
- per mantenere la puleggia superiore vicino ai denti, questa è arretrata rispetto al centro di rotazione della gabbia. Questo fa si che quando la gabbia si tende perchè si sale di pignone, la puleggia scenda.

Si tratta di soluzioni molto interessanti, che potrebbero trovare applicazione anche sui deragliatori di altri gruppi.
Con questo sistema si potrebbe incrementare notevolmente la durezza della molla e della frizione, riducendo i movimenti della catena.

Per ora però si tratta solo di prototipi...

io ne ho 9, mi abbastano e avanzano.
Credo che le 11 velocità servano solo per aumentare i costi, ridurre le compatibilità ....e....insomma mi sembra propio una grande mossa commerciele.


In realtà, come spiegato nell'articolo, essendoci meno componenti i costi si dovrebbero ridurre. Quello che non c'è non si paga...

Danybiker88
30-05-2012, 13:05:49
a questo punto, la perfezione sarebbe la produzione di corone con i dentoni e pacco pignone x 10V (10-42) mantenendo la compatibilità dei mozzi esistenti facendo la felicità di tutti.

onestamente buttare via tutto per questioni di un solo rapporto, mi seccherebbe molto.

Il problema non è il numero di pignoni (11 ci starebbero anche su un corpo ruota libera tradizionale), quanto la possibilità di montare il 10T.

Il pignone da 10 allunga moltissimo il rapporto massimo rispetto all'11, permettendo di risparmiare tanti denti. Il 32-11 è identico ad un 29-10. Capisci che però tra un 32-42 (0,76) ed un 29-42 (0,69, il classico 22-32) la differenza è tanta.

Quel dente in meno in basso, per una questione matematica, diventa estremamente importante.

L'esigenza delle 11V nasce invece dal fatto che con un gap di ben 32 denti sul pacco pignoni, serve per forza un pignone in più per avere una copertura completa dei rapporti intermedi.

sfiamma
30-05-2012, 13:10:25
Io mi chiedo invece come va nel fango, già il 10v quando si riempe di ----- fa fatica ad andare

Danybiker88
30-05-2012, 13:17:37
Bell'articolo!
Il dubbio sulla praticità credo non si ponga, oltretutto è impossibile avere rapportature "doppie" inutili.
Rimane l'incognita dell'affidabilità, e su questo non rimane che aspettare.
A mio parere, un pignone da 9, fatto salvo la possibilità si sostituirlo singolarmente, ma che, come già spiegato è impossibile (ho capito male o è un "monoblocco"), è un pò una follia, già il 10 mi lascia perplesso, e dover cambiare tutto il pacco pignoni a causa di uno solo, la vedo come alternativa valida solo per i professionisti (almeno dal punto di vista economico)

Teoricamente però il 10 si userebbe solo in discesa o in pianura... A me di solito si usurano prima i pignoni più grossi, che sono quelli che uso maggiormente di più in salita.

Ma con la corona singola non c'è il rischio che la catena si possa torcere troppo sul pignone più grande e quello più piccolo? La doppia a mio avviso serve appunto ad avere rapportature "doppie" ma fruibili, senza incroci pericolosi.

La singola, essendo posizionata centralmente rispetto al pacco pignoni, consente di utilizzare tutti i rapporti disponibili senza incroci eccessivi.

FabioBt
30-05-2012, 13:28:23
In realtà, come spiegato nell'articolo, essendoci meno componenti i costi si dovrebbero ridurre. Quello che non c'è non si paga...
Come solito invece quello che c'e' sara' come solito a prezzi esorbitanti!

Novita'.qualita',innovazione etc.. non vanno d'accordo con riduzione di prezzi,anche se c'e' meno roba!

Silvio71
30-05-2012, 13:29:59
io pedalo ancora con il 3x9 col 32 dietro e mi ci trovo più che bene.

boic
30-05-2012, 13:35:51
Finalmente una soluzione giusta per avere rapporti corti e monocorona.
Peccato per il problema della ruota libera da sostituire.

Tempo fa avevo visto articolo su Sam Hill con pacco pignoni a 6 rapporti con denti 9-26, costruito appositamente su ruota libera modificata.
è chiaro che per un uso DH non servono rapporti corti, ma dal momento che si modifica la ruota libera, perchè non partire da 9 denti?

lilloxx75
30-05-2012, 13:51:43
Certamente è una soluzione interessante, io non uso praticamente mai il rampichino, sulla reignx1 ho una cassetta 11/36 e corone 24/36, uso qualche incrocio pericoloso ma funziona tutto bene ad ora, pensavo proprio da qualche settimana ad un monocorona, il dubbio era però sui rapporti sviluppati.
Questa soluzione diventa ideale per come la vedo io, ma il tutto dipenderà dai costi, cosa della quale ancora non conosciamo nulla!
Mi sembrano un pochino tante le cosa da cambiare però!

bis
30-05-2012, 13:54:47
Oltre alla puleggia di rinvio il cambio presenta alcune interessanti novità:
- il parallelogramma non è più inclinato per far seguire alle pulegge il profilo della cassetta, ma perpendicolare al terreno. Questo elimina i problemi di "ghost shifting" causati dal tiro catena, problemi che su un cambio pensato per una cassetta del genere sarebbero molto marcati.
- per mantenere la puleggia superiore vicino ai denti, questa è arretrata rispetto al centro di rotazione della gabbia. Questo fa si che quando la gabbia si tende perchè si sale di pignone, la puleggia scenda.

Si tratta di soluzioni molto interessanti, che potrebbero trovare applicazione anche sui deragliatori di altri gruppi.
Con questo sistema si potrebbe incrementare notevolmente la durezza della molla e della frizione, riducendo i movimenti della catena.

Per ora però si tratta solo di prototipi...

La puleggia arretrata era/e' caratteristica dei cambi, pre shadow/stradali, con doppia molla (gabbia + bilanciere). Li, l'equilibrio delle molle tiene la puleggia piu' o meno sempre alla stessa distanza, qui presumendo che il bilanciere sia fisso, come giustamente fai notare, piu' ruota la gabbia e piu' la puleggia guida s'allontana dai pignoni, compnensando cosi' il cono.
Ovviamente questa cosa funziona giusto perche' davanti non si cambia corona.
Questa della puleggia disassata rispetto al centro di rotazione della gabbia dovrebbe consetire di rubare qualche mm di gabbia (piu' corta).

Comunque, anche se l'oscillazione della puleggia effettua una compensazione, credo che il parallelogramma debba comunque partecipare al percorso conico.
Ancora una volta, grazie al fatto che davanti la corona non cambia, avranno studiato un compromesso tra arretramento della puleggia e percorso del parallelogramma che non porti il bilaciere a lavorare su angoli troppo rognosi.

Le implicazioni sono sicuramente interessanti - complimenti a Sram :-)

in questa foto ...
[Only registered and activated users can see links]

... Si nota che il pantografo, piu' va all'interno e piu' scende.

PS: Ovviamente quel cambio funziona solo su un sistema monocorona.
PSII: dall'immagine si nota che tra la puleggia alta e quella bassa passano ~ 3 maglie (pari a 3 pollici).
Indicativamente la distanza tra le pulegge e' di 5 o 6 cm ... decisamente meno dei 10 di un gabbia lunga.

wildthing
30-05-2012, 14:10:03
[QUOTE=Danybiker88;5635320]
Oltre alla puleggia di rinvio il cambio presenta alcune interessanti novità:
- il parallelogramma non è più inclinato per far seguire alle pulegge il profilo della cassetta, ma perpendicolare al terreno. Questo elimina i problemi di "ghost shifting" causati dal tiro catena, problemi che su un cambio pensato per una cassetta del genere sarebbero molto marcati.
- per mantenere la puleggia superiore vicino ai denti, questa è arretrata rispetto al centro di rotazione della gabbia. Questo fa si che quando la gabbia si tende perchè si sale di pignone, la puleggia scenda.

aspetta facci capire questo punto. perchè mi viene da dire che se la catena non è precisa in lunghezza la ruota superiore mi sbatte sul 40. forse mi manca un pezzo.
poi non ho capito perchè il ghost.. mhh sì con la catena stratirata?

black sheep
30-05-2012, 14:14:16
Per me la cosa è molto interessante, fra laltro si libererebbe giusto un posticino per il comando del reggisella pneumatico.

pennhouse2
30-05-2012, 14:17:28
Si si, costerà meno... io sono Babbo Natale... e Sram è una ONG che lotta per avere un mondo con meno petrolio ed è disposta a guadagnare meno producendo meno pezzi ed a minore costo ;-)
Comunque a me piace!

bis
30-05-2012, 14:18:03
aspetta facci capire questo punto. perchè mi viene da dire che se la catena non è precisa in lunghezza la ruota superiore mi sbatte sul 40. forse mi manca un pezzo.

Hai ragione ... la catena deve essere precisa, anche se m'immagino ci sia sempre la possibilita' di ruotare un po' il bilanciere.

wildthing
30-05-2012, 14:20:02
La puleggia arretrata era/e' caratteristica dei cambi, pre shadow/stradali, con doppia molla (gabbia + bilanciere). Li, l'equilibrio delle molle tiene la puleggia piu' o meno sempre alla stessa distanza, qui presumendo che il bilanciere sia fisso, come giustamente fai notare, piu' ruota la gabbia e piu' la puleggia guida s'allontana dai pignoni, compnensando cosi' il cono.
Ovviamente questa cosa funziona giusto perche' davanti non si cambia corona.
Questa della puleggia disassata rispetto al centro di rotazione della gabbia dovrebbe consetire di rubare qualche mm di gabbia (piu' corta).

Comunque, anche se l'oscillazione della puleggia effettua una compensazione, credo che il parallelogramma debba comunque partecipare al percorso conico.
Ancora una volta, grazie al fatto che davanti la corona non cambia, avranno studiato un compromesso tra arretramento della puleggia e percorso del parallelogramma che non porti il bilaciere a lavorare su angoli troppo rognosi.

Le implicazioni sono sicuramente interessanti - complimenti a Sram :-)

in questa foto ...
[Only registered and activated users can see links]

... Si nota che il pantografo, piu' va all'interno e piu' scende.

PS: Ovviamente quel cambio funziona solo su un sistema monocorona.
PSII: dall'immagine si nota che tra la puleggia alta e quella bassa passano ~ 3 maglie (pari a 3 pollici).
Indicativamente la distanza tra le pulegge e' di 5 o 6 cm ... decisamente meno dei 10 di un gabbia lunga.
funzionerà sicuramente, ma lo vedo un pelo critico nel discorso escursione ruota. generalmente la ruota si avvicina al BB e quindi si allenta la catena... vero è che chi va in discesa o salta con su il 42?
Sì, mi sa che il grosso vantaggio è la gabbia più corta, cioè meno esposta.
Secondo voi il quadrilatero non è più pivotante?

wildthing
30-05-2012, 14:21:04
Hai ragione ... la catena deve essere precisa, anche se m'immagino ci sia sempre la possibilita' di ruotare un po' il bilanciere.
ora ci siamo

bis
30-05-2012, 14:21:20
poi non ho capito perchè il ghost.. mhh sì con la catena stratirata?
Concordo ... con un sistema che tiene in tensione la catena, dubito che possano avvenire delle cambiate spontanee.

pennhouse2
30-05-2012, 14:26:06
Però con una full con un tiro catena notevole sarà un bel pasticcio, si dovrà regolare il cambio e la lunghezza catena con il carro a fine corsa per evitare che la puleggia esploda quando il carro va a fondo corsa...

bis
30-05-2012, 14:26:15
funzionerà sicuramente, ma lo vedo un pelo critico nel discorso escursione ruota. generalmente la ruota si avvicina al BB e quindi si allenta la catena... vero è che chi va in discesa o salta con su il 42?
Sì, mi sa che il grosso vantaggio è la gabbia più corta, cioè meno esposta.
Secondo voi il quadrilatero non è più pivotante?
Come ha fatto notare danybiker nell'articolo, questo sistema permetterebbe ai progettisti di costruire dei carri con geometrie che minimizzano il pedal kickback.
Comunque penso che questa soluzione sia indirizzata alle XT front.

Sulle full, considerando che uno potrebbe cambiare il diametro della corona, a voler fare i pignoil il problema che dici potrebbe esserci.

mauron
30-05-2012, 14:33:21
Come ha fatto notare danybiker nell'articolo, questo sistema permetterebbe ai progettisti di costruire dei carri con geometrie che minimizzano il pedal kickback.
Comunque penso che questa soluzione sia indirizzata alle XT front.

Sulle full, considerando che uno potrebbe cambiare il diametro della corona, a voler fare i pignoil il problema che dici potrebbe esserci.

ma basterebbe dare una lunghezza stabilita alla catena
rapportandola alla corona da montare e alla lunghezza del carro . . .

oppure entrerebbe in gioco anche il sistema di sopensione posteriore ?

:nunsacci:

sono un appassionato . .
non esperto di cambi :medita:

wildthing
30-05-2012, 14:38:35
Concordo ... con un sistema che tiene in tensione la catena, dubito che possano avvenire delle cambiate spontanee.

contate i dentini.....
ci giro da 6 mesi. martedì arriva la preserie.
scusate lo sporco

mauron
30-05-2012, 14:45:11
contate i dentini.....
ci giro da 6 mesi. martedì arriva la preserie.
scusate lo sporco

ma è "dentro" la ruota libera :nunsacci::nunsacci:

comunque ottimo direi :celopiùg:

bis
30-05-2012, 14:45:36
ma basterebbe dare una lunghezza stabilita alla catena
rapportandola alla corona da montare e alla lunghezza del carro . . .

oppure entrerebbe in gioco anche il sistema di sopensione posteriore ?

:nunsacci:

sono un appassionato . .
non esperto di cambi :medita:
La seconda che hai detto :-)
Entra in gioco anche il carro, visto che nell'escursione la distanza tra il pacco pignoni e le corone tipicamente cambia.

wildthing
30-05-2012, 14:50:41
ma è "dentro" la ruota libera :nunsacci::nunsacci:

comunque ottimo direi :celopiùg:

smonti la tua SRAM a 10v e se non è la top di gamma è fatta con gli ultimi tre o quattro pignoni, uniti da uno spider. sostituisci quelli che dovrebbero essere 28 32 36 con questi che sono 29 34 40. con un 32 anteriore sale tranquillamente anche uno smidollato come me. con un 34 ci vuole un 6% in più di gamba.

TonyBlack
30-05-2012, 15:16:52
ruote dedicate, pacco pignoni, catena, cambio, manettini... troppe inutili e costose complicazioni...

jack11
30-05-2012, 15:20:14
smonti la tua SRAM a 10v e se non è la top di gamma è fatta con gli ultimi tre o quattro pignoni, uniti da uno spider. sostituisci quelli che dovrebbero essere 28 32 36 con questi che sono 29 34 40. con un 32 anteriore sale tranquillamente anche uno smidollato come me. con un 34 ci vuole un 6% in più di gamba.
ma da chi te le sei fatte fare e a che prezzo? anche in mp magari.

wildthing
30-05-2012, 15:33:49
ma da chi te le sei fatte fare e a che prezzo? anche in mp magari.
le troverai dall'amico Leonardi a Sansepolcro. fra un mese. intanto mandami un'MP così poi ti contatto quando sono pronte. il prezzo ancora non lo so.
ci ho fatto la gara a corniolo... cioè tutta la seconda salita, mai sceso, col 34 anteriore.

mauron
30-05-2012, 15:47:45
contate i dentini.....
ci giro da 6 mesi. martedì arriva la preserie.
scusate lo sporco

nessun problema per il deragliatore dunque

ma si potrebbe arrivare ad un 42 ?

ale-b
30-05-2012, 15:54:12
E la soluzione di Hope con il 9T?
[Only registered and activated users can see links]

motobimbo
30-05-2012, 15:54:30
ma si potrebbe arrivare ad un 42 ?

il pignone "perimetrale"...un pò come i dischi perimetrali delle buell...

a livello squisitamente estetico mi sa che una roba del genere non se pò guardà...ti copre la vista dei raggi una cassetta con il 42.

salgopiano
30-05-2012, 16:04:45
smonti la tua SRAM a 10v e se non è la top di gamma è fatta con gli ultimi tre o quattro pignoni, uniti da uno spider. sostituisci quelli che dovrebbero essere 28 32 36 con questi che sono 29 34 40. con un 32 anteriore sale tranquillamente anche uno smidollato come me. con un 34 ci vuole un 6% in più di gamba.

funzionerebbe anche con un pacco pignoni schimano 11/36 ???

Boda
30-05-2012, 16:05:10
il 42 che patella!

Boda

mauron
30-05-2012, 16:10:15
il pignone "perimetrale"...un pò come i dischi perimetrali delle buell...

a livello squisitamente estetico mi sa che una roba del genere non se pò guardà...ti copre la vista dei raggi una cassetta con il 42.

il 42 che patella!

Boda

il 42 mi sembra interessante dal punto di vista dei rapporti sviluppati

io vado su agilino agilino :il-saggi:

e la singola classica . . . 32
non la riesco a portare su :spetteguless:

poi sarà anche una bruttissima patellona :celopiùg:

Boda
30-05-2012, 16:10:22
In realtà, come spiegato nell'articolo, essendoci meno componenti i costi si dovrebbero ridurre. Quello che non c'è non si paga...

Non lo sai che non si paga mai quello che si compra ma si paga la golosità che ti spinge a comprare? E' la golosità che produce il prezzo, non i materiali impiegati o le lavorazioni. Legge della domanda e offerta. Quindi la questione del risparmio economico non la darei così per scontata.

Boda

wildthing
30-05-2012, 16:15:08
nessun problema per il deragliatore dunque

ma si potrebbe arrivare ad un 42 ?
Ci voglio provare più avanti, ma la rotella è molto vicina.

mauron
30-05-2012, 16:17:29
Non lo sai che non si paga mai quello che si compra ma si paga la golosità che ti spinge a comprare? E' la golosità che produce il prezzo, non i materiali impiegati o le lavorazioni. Legge della domanda e offerta. Quindi la questione del risparmio economico non la darei così per scontata.

Boda

quoto . . .

forse si potrebbe parlare di un risparmio in prospettiva
pensando ai componenti che non si sarebbero
con questa configurazione
quindi non si romperebbero
manettino, deragliatore ant, cavo

wildthing
30-05-2012, 16:18:41
funzionerebbe anche con un pacco pignoni schimano 11/36 ???
più avanti per shimano. ci andrebbe ma lo stacco da 24 (standard) a 29 (il primo nuovo) è un pò alto. sram al posto del 24 ha il 25.

stilgar
30-05-2012, 16:22:28
Non lo sai che non si paga mai quello che si compra ma si paga la golosità che ti spinge a comprare? E' la golosità che produce il prezzo, non i materiali impiegati o le lavorazioni. Legge della domanda e offerta. Quindi la questione del risparmio economico non la darei così per scontata.

Boda


anche io non la do per scontata...va da se che se il prezzo di un set 9v-10v costa x e il set 11 v costa uguale e permette di risparmiare qualche etto a parità di sviluppo metrico mi sento di dire che abbiamo fatto un passo avanti...e non un passo laterale come le 10v (difatti sono rimasto al 9v).

imho...non ho visto chissà quale evoluzione nel passare da gruppi a 9v a gruppi a 10v...se questo consente di eliminare il der ant e relativa guaina e manettino nonchè 2 corone dalla guarnitura...ecco questo mi garba...l'unica cosa che mi da un po' noia è la catena dedicata per evitare la caduta...diciamo che personalmente comunque un guidcatena per singola non avrebbe snaturato più di tanto con il vantaggio di avere l'offerta vasta delle catene 9 o 10v...con il fatto che poi occorre effettivamente verificare che la catena non caschi;-)

wildthing
30-05-2012, 16:24:04
quoto . . .

forse si potrebbe parlare di un risparmio in prospettiva
pensando ai componenti che non si sarebbero
con questa configurazione
manettino, deragliatore ant, cavo
tutta monnezza!!!
non abbiate paura di non riuscire ad andar su. considerate che più le corone sono grandi, sia ant che post, e più aumenta il rendimento di trasmissione. nelle nostre condizioni di polvere o fango o tutti e due, ciò influisce e parecchio.
nota che aumentare il rendimento significa fare meno fatica, in soldoni

alpiko
30-05-2012, 16:55:37
...gia il 24 - 36 non è come il 22 -34 , figuriamoci tirare questi rapporti ...ma io continuo a dire : ma perche soffrire sempre di piu ...mahhh

wildthing
30-05-2012, 17:09:08
...gia il 24 - 36 non è come il 22 -34 , figuriamoci tirare questi rapporti ...ma io continuo a dire : ma perche soffrire sempre di piu ...mahhh
perchè come riporti, tra due strade, scegli la più dura.....

magicsign
30-05-2012, 17:18:01
Ma tutte queste stronzate per ridurre il peso della bici di che ne so 300 grammi...ma fatemi la cortesia!!

Danybiker88
30-05-2012, 17:26:39
Ma tutte queste stronzate per ridurre il peso della bici di che ne so 300 grammi...ma fatemi la cortesia!!

300g rispetto all'attuale gruppo XX non sono mica pochi :nunsacci:

Il risparmio di peso no è comunque l'obiettivo principale: i vantaggi del monocorona sono molti altri.

jack11
30-05-2012, 17:27:39
no guarda ti assicuro il vantaggio del peso è solo uno dei fattori, non il maggiore e comunque il risparmio è di 300 gr se monti il tendicatena, qui il vantaggio peso è quasi mezzo kg, inoltre, non ti cadrà mai la catena, non pensi a dover cambiare, la catena balla meno, si rovinano meno cose, hai una guaina in meno, perciò meno manutenzione e meno fili, cosa che non sono belli esteticamente e poi hai un pezzo in meno che si può rompere.

wildthing
30-05-2012, 17:40:39
no guarda ti assicuro il vantaggio del peso è solo uno dei fattori, non il maggiore e comunque il risparmio è di 300 gr se monti il tendicatena, qui il vantaggio peso è quasi mezzo kg, inoltre, non ti cadrà mai la catena, non pensi a dover cambiare, la catena balla meno, si rovinano meno cose, hai una guaina in meno, perciò meno manutenzione e meno fili, cosa che non sono belli esteticamente e poi hai un pezzo in meno che si può rompere.
LESS IS MORE, qualcuno ha detto. non è peso, è estetica!!!

stilgar
30-05-2012, 17:42:50
Ma tutte queste stronzate per ridurre il peso della bici di che ne so 300 grammi...ma fatemi la cortesia!!
mah...3hg in meno su una bici non sono pochi paragonati ad un gruppo già al top per la leggerezza...se poi invece di partecipare alle discussioni con ste caxxo di frasi che non servono a niente la gente si limitasse a leggere e se ritiene inutile non segue più non sarebbe male eh!

ribadisco che il monocorona (IHMO) è meglio di triple e doppie...se poi si arriva a garantire lo stesso sviluppo metrico direi che si allarga il range di utilizzo...oggi sono molti ad usarla in super enduro (soprattutto i pro o comunque gente con una gamba notevole).
a me "pedalatore della domenica quando ho voglia" avere una rottura di balle in meno da regolare non mi dispiace e per una volta tanto vedo (sempre IMHO) un progresso "intelligente" dopo gli ultimi anni di "disastri" tra mozzi da 135-142-150 con perni da 10-12, qr, maxle, perno syntace, mozzi ant da 9-15-20 e relativa macedonia di ruote, per non parlare delle serie sterzo o dell'ultima cavolata (sempre imho) dei manubri da 35mm...
questo non so perchè ma lo vedo come una soluzione verso la semplificazione...spero di non sbagliarmi!

enz8
30-05-2012, 17:46:41
Praticamente ci avviciniamo ad un cambio rohloff senza il problema del peso e ,forse, quello del costo!?

wildthing
30-05-2012, 17:50:49
Praticamente ci avviciniamo ad un cambio rohloff senza il problema del peso e ,forse, quello del costo!?
be', magari rimane quello del prendere la gabbia tra rami e pietre, però, finalmente, sì.

babylonboss26
30-05-2012, 17:53:23
ormai nel settore mtb si sfornano prodotti in continuazione e personalmente non ho nulla in contrario. Più offerta c'è e più siamo liberi di scegliere quello che più ci piace, non bisognerebbe avere pregiudizi, nessuno ci obbliga a comprare nulla, ma se si ha il sale in zucca, si compra quello che serve e quello che uno pensa possa tornargli utile.
Ancora sento dei dinosauri legati al passato che trovano aberrante la comparsa di altri standard di ruote sul mercato, ebbene credo che se si seguisse il loro modo di ragionare saremmo ancora nella preistoria!!!
Questa paura del marketing poi non la capisco, io compro quello che mi piace, non quello che gli altri mi consigliano.
Sulla validità di un prodotto poi sarebbe sempre meglio aspettare le prove sul campo, piuttosto che sperticarsi in pistolotti sul marketing, come per il 2x10 o per le 29'', in molti potrebbero poi ricredersi in futuro.

wildthing
30-05-2012, 18:05:56
lo sviluppo come evoluzione, è una delle cose più fighe di noi umani.
è fisica, è inevitabile.

lkey
30-05-2012, 18:11:16
mah...3hg in meno su una bici non sono pochi paragonati ad un gruppo già al top per la leggerezza...se poi invece di partecipare alle discussioni con ste caxxo di frasi che non servono a niente la gente si limitasse a leggere e se ritiene inutile non segue più non sarebbe male eh!

ribadisco che il monocorona (IHMO) è meglio di triple e doppie...se poi si arriva a garantire lo stesso sviluppo metrico direi che si allarga il range di utilizzo...oggi sono molti ad usarla in super enduro (soprattutto i pro o comunque gente con una gamba notevole).
a me "pedalatore della domenica quando ho voglia" avere una rottura di balle in meno da regolare non mi dispiace e per una volta tanto vedo (sempre IMHO) un progresso "intelligente" dopo gli ultimi anni di "disastri" tra mozzi da 135-142-150 con perni da 10-12, qr, maxle, perno syntace, mozzi ant da 9-15-20 e relativa macedonia di ruote, per non parlare delle serie sterzo o dell'ultima cavolata (sempre imho) dei manubri da 35mm...
questo non so perchè ma lo vedo come una soluzione verso la semplificazione...spero di non sbagliarmi!

appoggio in tutto e per tutto...speriamo sia una mossa verso la semplificazione per una volta...ovvero che mettano in commercio una sola alternativa e si decida di togliere il resto.
Con la storia di mozzi, perni passanti, serie sterzo, tubi sella ci hanno fracassato maroni e portafogli..e come dici tu ora sono arrivati pure i manubri "super-mega-ultra-over-questoèveramentel'ultimostandardtelogiuro-size"

attila59
30-05-2012, 18:18:01
Articolo molto bello e molto ben spiegato, resta il fatto che io ho appena cambiato telaio ed ho montato il due per dieci,che mi ha fatto guadagnare molto in salita.
Ora aspettiamo di vedere come funziona e quanti eurozzi bisogna sborsare per montarlo, poi semmai ci faremo un pensierino.
Comunque sia, 3x9, 2x10 o 1x11 se non hai le gambe non vai.
ciao e buone pedalate a tutti

mistaMike
30-05-2012, 18:20:46
ho comprato la bici nuova meno di un mese fa T_T

bis
30-05-2012, 18:28:56
La distanza della puleggia bassa da terra dipende da come e' ruotata la gabbia.
Su un cambio 3x, la gabbia lunga, e verticale su tre pignoni in funzione delle tre corone.
Il caso pessimo e' la combinazione 22x34 - dato che il pantografo segue il cono, questo e' il caso di minima distanza da terra.

Con questo sistema, presumendo che la gabbia sia verticale su un pignone centrale, oltre alla minor lunghezza della gabbia c'e' quindi da considerare il minor diametro di questo pignone centrale rispetto al 34 della tripla.

Morale, la puleggia bassa dovrebbe essere ancor piu' lontana da terra.

Rispetto ad una doppia credo invece che cambi poco; preusmo che su corona piccola, la gabbia sia verticale su pignoni centrali.

andre730
30-05-2012, 19:43:12
Trasmissione cardanica ancora non progettata??

Fbf
30-05-2012, 19:52:56
concordo appieno con chi dice che NON costerà di meno...già dal nome prodotto -XX1- verrà considerato allo stesso livello se non sopra di conseguenza sarà bello caro...

Kiand87
30-05-2012, 20:06:50
ma.....

piero1954
30-05-2012, 20:16:03
interessante se non costa un botto :il-saggi:

FabioBt
30-05-2012, 20:43:21
...gia il 24 - 36 non è come il 22 -34 , figuriamoci tirare questi rapporti ...ma io continuo a dire : ma perche soffrire sempre di piu ...mahhhInfatti io da quando sono passato dal 3x9 al 3x10 l'unica differenza che ho notato e' il rampichino piu' duro di prima,tutta sta rivoluzione solo per poter dire che ho il 10 velocita' aumentando pure il peso mi e' parsa una grande stronzata.
E per di piu' mi era stato detto dal venditore che le bici usate a 9 velocita' saranno ormai obsolete e invendibili,ora siamo di nuovo al bivio visto l'undicesimo comandamento?!

Articolo molto bello e molto ben spiegato, resta il fatto che io ho appena cambiato telaio ed ho montato il due per dieci,che mi ha fatto guadagnare molto in salita.
Ora aspettiamo di vedere come funziona e quanti eurozzi bisogna sborsare per montarlo, poi semmai ci faremo un pensierino.
Comunque sia, 3x9, 2x10 o 1x11 se non hai le gambe non vai.
ciao e buone pedalate a tutti

Questa e' una cosa che vorrei mi spiegaste perche' purtroppo non c'arrivo!
Come fai a guadagnare molto in salita dopo che hai una doppia,forse perche' sei costretto ad andare piu' duro e a tirare di piuì!?

mauree
30-05-2012, 21:18:44
raga, articolone!

Flavvf88
30-05-2012, 21:26:36
spero che non sia solo per muovere il mercato ulteriormente...sembra comunque una buona soluzione, credo che aumenteranno i "meccanici fai da te" credo che sia più semplice regolare il cambio solo dietro

burdenbike
30-05-2012, 21:35:18
dopo aver bashizzato una tripla, sono continuamente tentato di passare alla monocorona...
solo che ogni domenica le mie gambe mi rammentano che non posso...
e se non posso ora, mi sa che potrò meno ancora negli anni a venire... :-)
però l'11 mi intrippa assai... ;-)

gi_andro
30-05-2012, 21:57:00
Per l'XC e per i grammo-fetish può anche andare, magari la loro Cannondale Flash Hi-mode 1 scenderà da 7,523 kg a 7,449 kg :hahaha:

Per l'AM ed affini c'è già di meglio e si chiama Hammer-Schmidt :celopiùg:

burdenbike
30-05-2012, 22:03:04
Per l'XC e per i grammo-fetish può anche andare, magari la loro Cannondale Flash Hi-mode 1 scenderà da 7,523 kg a 7,449 kg :hahaha:

Per l'AM ed affini c'è già di meglio e si chiama Hammer-Schmidt :celopiùg:
ma il messerschmitt costa un botto e pesa un altro botto!!! :nunsacci:

Boda
31-05-2012, 03:33:58
Perché, secondo voi un pignone da 42 peserà poco?


Boda

sembola
31-05-2012, 07:25:50
L'1x11 è senz'altro una buona soluzione in ambito agonistico e gravity, del resto già ci sono numerosi esempi di utilizzo in tal senso sia in WC XC che in Superenduro.

E' probabile invece che il biker "della domenica" possa trovare duretto il 32x42, che equivale ad un 22x28 (quindi due pignoni "persi" ) o a un 24x32 circa (un pignone perso). D'altronde una rapportatura che possa andare bene a tutti, dal freerider che sale in seggiovia al garista depilato al principiante, non può esistere...

gi_andro
31-05-2012, 08:24:58
ma il messerschmitt costa un botto e pesa un altro botto!!!
Sul costo nulla da ridire, costa tanto.

Per quanto riguarda il peso invece, peserà meno di una manichetta dell'amore in più di un'abbinata doppia, bash, deragliatore e guida catena.

Ma il vantaggio secondo me maggiore è quello sugli ingombri, sia per le dimensioni dell'hammer stesso, sia perchè si può montare un cambio a gabbia corta.

Stampare le guarniture sui sassi o aggrapparsi al percorso con la gabbia del cambio ha una certa influenza sui costi..

Altra cosa che volevo aggiungere:

Si dice che, malgrado una minore distanza tra un pignone e l'altro nei cambi 10v e, maggiormente, in quelli 11v rispetto ai 9v, una buona progettazione consenta di esentare il cambio stesso da eventuali problemi di regolazione della cambiata.

Però una buona progettazione non esenta da eventuali botte che, inevitabilmente, si prendono nell'AM o nell'enduro.

Il mio cambio 9v l'ho raddrizzato "a mano" (ma anche ad occhio si può dire) in seguito ad una caduta lungo il percorso. Non si può dire che è tornato nuovo, nel senso che qualche rumoretto lo fa, però esegue ancora egregiamente il suo dovere.

La domanda è: si potrebbe fare lo stesso con un 11v?

sembola
31-05-2012, 08:31:45
Stampare le guarniture sui sassi o aggrapparsi al percorso con la gabbia del cambio ha una certa influenza sui costi..
Quando hai una doppia con bash da questo punto di vista non c'è più alcuna differenza coll' Hammerschmidt: le corone non si stampano sui sassi ed il cambio lo si può lo stesso rompere...

La domanda è: si potrebbe fare lo stesso con un 11v?
Non vedo perchè non lo si potrebbe fare.

RANDYGRAMOLA
31-05-2012, 08:53:49
.......Il mio cambio 9v l'ho raddrizzato "a mano" (ma anche ad occhio si può dire) in seguito ad una caduta lungo il percorso. Non si può dire che è tornato nuovo, nel senso che qualche rumoretto lo fa, però esegue ancora egregiamente il suo dovere.

La domanda è: si potrebbe fare lo stesso con un 11v?




che qualche rumoretto lo fa

è segno che non lavora allineato e che consumi in modo anomalo tutta la trasmissione!
il raddrizzamento a occhio è consigliabile da farsi per fare ritorno a casa con le proprie ruote,
poi è consigliabile la sostituzione se non c'è la possibilità di raddrizzamento perfetto!

jimmy27
31-05-2012, 09:25:30
io mi chiedo chi sceglie i rapporti?

avere solo il cambio dietro mi attira parecchio, meno componenti e più facile da usare.
ma chi cavolo sceglie i rapporti?!!?! qui non siamo mica tutti dei pro!
come per le 29" con solo la doppia da 29 - 38 e la cassetta da 11-36, ma chi riesce a fare le salite ripide con il 29 - 36 e le ruotone da 29"?!?

ok, il pacco pignoni da 10 a 42 ma le corone perchè dovrebbero essere da 30 o 32?

io ad esempio non me ne faccio niente dei rapporti lunghi, su asfalto non vado e i sentieri dalle mie parti sono tutti ripidi.

in definitiva, ok il pacco pignoni a 11v con dentature fino a 42 ma vorrei una guarnitura che possa scendere anche sotto il 28, almeno il 26!

purtroppo non rieco and andare in bici tutti i giorni ma solo la domenica e la gamba è quello che è e i rapporti corti per me sono essenziali! pena spingere per tutte le salite :-(

attendo fiducioso!

RANDYGRAMOLA
31-05-2012, 10:01:46
io mi chiedo chi sceglie i rapporti?

avere solo il cambio dietro mi attira parecchio, meno componenti e più facile da usare.
ma chi cavolo sceglie i rapporti?!!?! qui non siamo mica tutti dei pro!
come per le 29" con solo la doppia da 29 - 38 e la cassetta da 11-36, ma chi riesce a fare le salite ripide con il 29 - 36 e le ruotone da 29"?!?

ok, il pacco pignoni da 10 a 42 ma le corone perchè dovrebbero essere da 30 o 32?

io ad esempio non me ne faccio niente dei rapporti lunghi, su asfalto non vado e i sentieri dalle mie parti sono tutti ripidi.

in definitiva, ok il pacco pignoni a 11v con dentature fino a 42 ma vorrei una guarnitura che possa scendere anche sotto il 28, almeno il 26!

purtroppo non rieco and andare in bici tutti i giorni ma solo la domenica e la gamba è quello che è e i rapporti corti per me sono essenziali! pena spingere per tutte le salite :-(

attendo fiducioso!

fai come me, con qualunque rapporto adotto, quando non vado più metto, come dice il mio amico "TOPPINA" ,
IL RAMPICHINO " GRAMOLA"

............salgo a piedi!

gi_andro
31-05-2012, 10:02:37
Quando hai una doppia con bash da questo punto di vista non c'è più alcuna differenza coll' Hammerschmidt: le corone non si stampano sui sassi ed il cambio lo si può lo stesso rompere...

Non è vero.

1)L'Hammerschmidt ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 22. La doppia+bash ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 36 (per avere un'equivalente rapportatura).

2)Con l'Hammerschmidt puoi montare un cambio a gabbia corta, con la doppia 22-36 vai di gabbia media, che ne sappia io. Li ho avuti entrambi, e secondo me la differenza è importante nei percorsi tecnici.

Non vedo perchè non lo si potrebbe fare.
Perchè i pignoni sono più ravvicinati e di conseguenza serve più precisione, ossia il cambio può risentire di più di un non perfetto allineamento (il problema lo pone anche Danybiker nell'articolo:
Le perplessità che possono sorgere riguardano per lo più il funzionamento del deragliatore: [ ..... ]Riuscirà a mantenere la registrazione nel tempo anche con dei pignoni così ravvicinati?

Tutte considerazioni che ci sembra lecito porci, ma che con una buona progettazione potrebbero essere senza dubbio superate)


che qualche rumoretto lo fa

è segno che non lavora allineato e che consumi in modo anomalo tutta la trasmissione!
il raddrizzamento a occhio è consigliabile da farsi per fare ritorno a casa con le proprie ruote,
poi è consigliabile la sostituzione se non c'è la possibilità di raddrizzamento perfetto!

Il cambio è un sram xo e costa 130 euro circa.
Se devo cambiare questo ADESSO per salvare pacco pignoni e catena (questa la cambierò cmq prima o dopo) per me può stare dov'è.
Poi non vorrei messo su un cambio:hahaha::hahaha: nuovo, cado o becco un sasso, e via come prima.

Non faccio mica XC io.. :hahaha:

RANDYGRAMOLA
31-05-2012, 10:31:41
Non è vero.

1)L'Hammerschmidt ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 22. La doppia+bash ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 36 (per avere un'equivalente rapportatura).

2)Con l'Hammerschmidt puoi montare un cambio a gabbia corta, con la doppia 22-36 vai di gabbia media, che ne sappia io. Li ho avuti entrambi, e secondo me la differenza è importante nei percorsi tecnici.


Perchè i pignoni sono più ravvicinati e di conseguenza serve più precisione, ossia il cambio può risentire di più di un non perfetto allineamento (il problema lo pone anche Danybiker nell'articolo:
)




Il cambio è un sram xo e costa 130 euro circa.
Se devo cambiare questo ADESSO per salvare pacco pignoni e catena (questa la cambierò cmq prima o dopo) per me può stare dov'è.
Poi non vorrei messo su un cambio:hahaha::hahaha: nuovo, cado o becco un sasso, e via come prima.

Non faccio mica XC io.. :hahaha:


...non te la prendere ma la risposta me la fai scappare di bocca....


ED ALLORA VAI IN BICI DA STRADA!


ciao e buone raidate

sembola
31-05-2012, 10:50:17
1)L'Hammerschmidt ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 22. La doppia+bash ha le dimensioni poco più grandi di una corona da 36 (per avere un'equivalente rapportatura).

Resta il fatto che con una doppia con bash è difficile danneggiare qualcosa. Il bash si segna, ma prima di romperlo occorrono anni (a meno che non si usino bash fighetta in carta velina...)

2)Con l'Hammerschmidt puoi montare un cambio a gabbia corta, con la doppia 22-36 vai di gabbia media, che ne sappia io. Li ho avuti entrambi, e secondo me la differenza è importante nei percorsi tecnici.
Per quanto la gabbia sia più corta, purtroppo non ci si mette al riparo dagli urti nè dai rami e conseguenti danneggiamenti a cambio e forcellino :-(

Sia chiaro che non ho nulla contro l'HS, che anzi ritengo una buona idea specie se integrato nel progetto della sospensione (posizione della catena fissa); è solo per "fare la punta alle matite" ;-)

jimmy27
31-05-2012, 11:56:52
fai come me, con qualunque rapporto adotto, quando non vado più metto, come dice il mio amico "TOPPINA" ,
IL RAMPICHINO " GRAMOLA"

............salgo a piedi!

vado in bici e non faccio terkking!!!!!!!!!!!

voglio pedalare non spingere la bici su tutte le salite.
non ho la gamba ok, ma non vedo perchè devo adeguarmi ai rapporti da pro che propongono le case, soprattutto sulle 29".
tant'è che c'è un gran proliferare di produttori semi artigianali di corone o pignoni fuori misura per chi come me ( e siamo parecchi) non riesce a spingere i rapporti lunghi....

gi_andro
31-05-2012, 12:00:59
ED ALLORA VAI IN BICI DA STRADA!

Perchè? Non capisco da dove ti salta fuori questa affermazione..

Le preoccupazioni per i rumoretti, come le hai tu, piuttosto, sono robe da stradisti.

Con questo non voglio dire che la bici non va mantenuta e curata, anzi, un'oretta al giorno a cazzeggiare sulla biga in garage, a me, non me lo toglie nessuno.

Voglio solo dire che, con lo sport che facciamo (io, non so te..), pretendere che la bici sia sempre pari al nuovi è un assurdità, che ti fa spendere un sacco di soldi e perdere un sacco di tempo.. bisogna essere tolleranti.

Cambierò il pezzo quando e se si romperà, punto.

E cmq chiudo qui il discorso, perchè siamo abbondantemente OT.



Sembola,
non voglio venirti contro.

Dico solo che, ogni volta che giro, ripensando magari ai vari post letti sulla trasmissione, la catena che cade o che batte o che balla o altro.. penso a quanto va bene il mio HS, ingombri compresi.

E, quelle rare volte che ho toccato pur avendo l'HS, ho pensato a quante volte mi sarebbe successo se avessi avuto la doppia.

La geometria, dopo tutto, non è opinabile.

RANDYGRAMOLA
31-05-2012, 12:06:59
vado in bici e non faccio terkking!!!!!!!!!!!

voglio pedalare non spingere la bici su tutte le salite.
non ho la gamba ok, ma non vedo perchè devo adeguarmi ai rapporti da pro che propongono le case, soprattutto sulle 29".
tant'è che c'è un gran proliferare di produttori semi artigianali di corone o pignoni fuori misura per chi come me ( e siamo parecchi) non riesce a spingere i rapporti lunghi....
ahh se è per questo anche io mica spingo rapporti da pro,
-
io in bici ci vado per puro divertimento, ho ancora sotto la doppia con il 22 che mai toglierò e mi ripeto dopo il 22 passo al mio "rampichino", con questo non fallisco un colpo, salgo su per i muri!
..poi inizia la discesa e cerco nelle mie capacità di godermela il più possibile-

-
nessuno riuscirà mai a farmi togliere il 22 dal davanti!

RANDYGRAMOLA
31-05-2012, 12:16:49
Perchè? Non capisco da dove ti salta fuori questa affermazione..

Le preoccupazioni per i rumoretti, come le hai tu, piuttosto, sono robe da stradisti.

Con questo non voglio dire che la bici non va mantenuta e curata, anzi, un'oretta al giorno a cazzeggiare sulla biga in garage, a me, non me lo toglie nessuno.

Voglio solo dire che, con lo sport che facciamo (io, non so te..), pretendere che la bici sia sempre pari al nuovi è un assurdità, che ti fa spendere un sacco di soldi e perdere un sacco di tempo.. bisogna essere tolleranti.

Cambierò il pezzo quando e se si romperà, punto.

E cmq chiudo qui il discorso, perchè siamo abbondantemente OT.



.

hai ragione siamo OT

la mia affermazione viene fuori dal fatto che da come tu scrivi sembra che sbatti a dx e manca la guarnitura, scusa l'HS, e pieghi il cambio a tutte le uscite che fai! mi sembra una esagerazione......
poi io non ti ho detto che devi cambiare il pezzo, ti ho solo dato consiglio ad una tua affermazione!

...di nuovo
buone raidate

sembola
31-05-2012, 12:23:17
Dico solo che, ogni volta che giro, ripensando magari ai vari post letti sulla trasmissione, la catena che cade o che batte o che balla o altro.. penso a quanto va bene il mio HS, ingombri compresi.

Su questo credo che non si siano dubbi :prost:

...non vedo perchè devo adeguarmi ai rapporti da pro che propongono le case...
Quoto in pieno, e non solo per questo specifico argomento.

jimmy27
31-05-2012, 12:24:47
ahh se è per questo anche io mica spingo rapporti da pro,
-
io in bici ci vado per puro divertimento, ho ancora sotto la doppia con il 22 che mai toglierò e mi ripeto dopo il 22 passo al mio "rampichino", con questo non fallisco un colpo, salgo su per i muri!
..poi inizia la discesa e cerco nelle mie capacità di godermela il più possibile-

-
nessuno riuscirà mai a farmi togliere il 22 dal davanti!

siamo sulla stessa lunghezza d'onda :-)

trovo il 22 davanti insostituibile e con un sistema mono corona è quello che mi spaventa, non avere il rapportino che ti salva a fine giro o su un ripidone.

perciò mi attira molto questo nuovo pignone a 11V ma se con rapporti adeguati anche a chi non è un pro.

Ringhio81
31-05-2012, 13:03:12
per me, per uso escursionistico andrebbe anche bene il 32 davanti, ma dietro i pignoni da 10 e 11 sono inutili , sono troppo duri ... praticamente da usare solo in discesa su asfalto: quasi mai per piu di 5 minuti su un tempo medio di "escursione" di 2 ore!!

invece per il rapporto 32-42 è agile piu d un 22-28. direi che è ampiamente sufficente. se non si spinge un 22-28 è meglio andare a piedi. :il-saggi:

fra78s
31-05-2012, 13:15:48
per me, per uso escursionistico andrebbe anche bene il 32 davanti, ma dietro i pignoni da 10 e 11 sono inutili , sono troppo duri ... praticamente da usare solo in discesa su asfalto: quasi mai per piu di 5 minuti su un tempo medio di "escursione" di 2 ore!!

invece per il rapporto 32-42 è agile piu d un 22-28. direi che è ampiamente sufficente. se non si spinge un 22-28 è meglio andare a piedi. :il-saggi:

ahaha ti rigiro la tua affermazione....se non si spingono i pignoni da 10 e 11 sarebbe meglio andare a piedi! :il-saggi:

FabioBt
31-05-2012, 13:29:18
Tanto come sempre arrivera' shimano con un 2x11 piu' umano per tutti,senza 42 dietro,eccessivo,e con rapportature anteriori sfruttabili ovunque senza doversi reinventare pro.
Che fastidio ci da' il deragliatore,e' 25 anni che si usa senza problemi!

jimmy27
31-05-2012, 13:40:23
per me, per uso escursionistico andrebbe anche bene il 32 davanti, ma dietro i pignoni da 10 e 11 sono inutili , sono troppo duri ... praticamente da usare solo in discesa su asfalto: quasi mai per piu di 5 minuti su un tempo medio di "escursione" di 2 ore!!

invece per il rapporto 32-42 è agile piu d un 22-28. direi che è ampiamente sufficente. se non si spinge un 22-28 è meglio andare a piedi. :il-saggi:

Il 22-28 spesso a me non basta!
ci sono degli strappetti che affronto con il 22-34 poca roba ma mi scoccia scendere a spingere, e poi vuoi mettere la soddisfazione a salire dove gli altri spingono!?

e poi allo stesso modo come dici tu il pignone da 10 con il 32 per me sarebbe troppo lungo e allora ben venga una corona più piccola, magari da 28 o addirittura da 26! con appunto 11V dietro dal 10 al 42 ;-)

mountaindoctor
31-05-2012, 13:41:05
... se non si spinge un 22-28 è meglio andare a piedi. :il-saggi:

Su questo non sono d'accordo, però è anche vero che sull'8V che ho usato fino al '97 il pignone più grande era proprio il 28, mentre la cassetta 12-32 era disponibile per l'XTR (che i miei amici non-studenti avevano montato al volo).
Insomma, forse sulla 29" oggi non lo monterei, però 'sto 32-42 con un minimo di forma non lo vedo così spaccagambe...

Ringhio81
31-05-2012, 13:51:17
1)Su questo non sono d'accordo, però è anche vero che sull'8V che ho usato fino al '97 il pignone più grande era proprio il 28, mentre la cassetta 12-32 era disponibile per l'XTR (che i miei amici non-studenti avevano montato al volo).
2)Insomma, forse sulla 29" oggi non lo monterei, però 'sto 32-42 con un minimo di forma non lo vedo così spaccagambe...

anchio una volta pensavo che stare in sella sempre fosse da uomini duri e biker fighi ma da un po ho capito che sotto i 6kmh scendi e salvi la gamba per le "salite pedalabili" ..
tutta experienza :il-saggi::i-want-t:

Ringhio81
31-05-2012, 13:55:35
ahaha ti rigiro la tua affermazione....se non si spingono i pignoni da 10 e 11 sarebbe meglio andare a piedi! :il-saggi:

io intendo su uso off-road , se vieni con me a fare bitume e troviamo un po di vento a favore , io giro anche con il 42-12 in pianura ai 35-40kmh.

fra78s
31-05-2012, 16:25:01
io intendo su uso off-road , se vieni con me a fare bitume e troviamo un po di vento a favore , io giro anche con il 42-12 in pianura ai 35-40kmh.
bitume? 42-12? ma con la mtb intendi? sabato passato, partenza 24h di finale, lungomare, 39-11, 55 km/h in gruppo si frullava una meraviglia!

burdenbike
31-05-2012, 16:51:45
anchio una volta pensavo che stare in sella sempre fosse da uomini duri e biker fighi ma da un po ho capito che sotto i 6kmh scendi e salvi la gamba per le "salite pedalabili" ..
tutta experienza :il-saggi::i-want-t:
è vero, si va praticamente alla stessa velocità, ma io preferisco pedalare, finchè si può...

leo62
31-05-2012, 19:33:57
Bho! io sopra i 30/35 su asfalto, senza il 44/11 non saprei come fare, figurarsi quando mi metto in scia con gli stradsti.

Danybiker88
31-05-2012, 19:45:50
Trasmissione cardanica ancora non progettata??

Per carità! Sai che attrito? Vade retro :mrgreen:

Perché, secondo voi un pignone da 42 peserà poco?


Stando a quanto dice Chris Hilton di Sram, nel modello attuale la cassetta XX1 10-42 pesa meno dell'XTR 11-36. :spetteguless:

ok, il pacco pignoni da 10 a 42 ma le corone perchè dovrebbero essere da 30 o 32?

Stando a quello che dice Sram, dovrebbe essere disponibile anche la corona 28T

io intendo su uso off-road , se vieni con me a fare bitume e troviamo un po di vento a favore , io giro anche con il 42-12 in pianura ai 35-40kmh.

Senza bisogno di far bitume, su alcune discese veloci per rilanciare serve un rapporto lungo come un 32-10. Ho in mente alcuni tracciati del bike park di Salice d'Oulx o di alcuni tratti della Megavalanche dell'Alpe d'Huez ad esempio, non parlo di strade bianche o discese asfaltate...

Senza contare poi i trasferimenti in piano, che volenti o nolenti, anche chi pratica AM ogni tanto si trova costretto a fare.

izanola76
31-05-2012, 23:05:58
ormai nel settore mtb si sfornano prodotti in continuazione e personalmente non ho nulla in contrario. Più offerta c'è e più siamo liberi di scegliere quello che più ci piace, non bisognerebbe avere pregiudizi, nessuno ci obbliga a comprare nulla, ma se si ha il sale in zucca, si compra quello che serve e quello che uno pensa possa tornargli utile.
Ancora sento dei dinosauri legati al passato che trovano aberrante la comparsa di altri standard di ruote sul mercato, ebbene credo che se si seguisse il loro modo di ragionare saremmo ancora nella preistoria!!!
Questa paura del marketing poi non la capisco, io compro quello che mi piace, non quello che gli altri mi consigliano.
Sulla validità di un prodotto poi sarebbe sempre meglio aspettare le prove sul campo, piuttosto che sperticarsi in pistolotti sul marketing, come per il 2x10 o per le 29'', in molti potrebbero poi ricredersi in futuro.

Sottoscrivo parola per parola... Aggiungo che il tanto temuto marketing miete vittime soprattutto in chi tanto lo aborre!

zumax
01-06-2012, 07:11:05
credo sia un ottima idea x me non avrei piu problemi caduta catena anteriore stavo gia pensando a mono corona anteriore con nove posteriore , il mio collega ha un dieci e devo dire che in salita lui ha un passo molto piu sciolto anche avendo la bici piu pesante

zumax
01-06-2012, 07:47:08
dunque 11 posteriore sarebbe x me veramente quello che stavo cercando! speriamo non costi una follia?

RANDYGRAMOLA
01-06-2012, 08:11:37
credo sia un ottima idea x me non avrei piu problemi caduta catena anteriore stavo gia pensando a mono corona anteriore con nove posteriore , il mio collega ha un dieci e devo dire che in salita lui ha un passo molto piu sciolto anche avendo la bici piu pesante
,.... il tuo collega HA PIù GAMBA !

fai la prova contraria, scambiatevi la bici e provate.....

gasate
01-06-2012, 08:33:40
a me piace, se fosse testato e garantito il funzionamento, io non avrei dubbi. magari con la 28 avanti, vista l'età.

Tira la careta
01-06-2012, 10:15:02
Ciao,
dubbio!
Ma il brevetto del corpetto ruota libera, è utilizzabile anche da altri?
Nell'articolo si parla di DT, specy reynolds, enve, per quanto riguarda la realizzazione del corpetto (mavic già non figura), ma il pacco pignoni dovrà essere obbligatoriamente sram?
Onestamente, almeno un paio di alternative le vorrei, per non legarsi mani e piedi a sram.

jimmy27
01-06-2012, 10:25:03
Stando a quello che dice Sram, dovrebbe essere disponibile anche la corona 28T
....

ok per le 26"
ma per le 27,5" e soprattutto per le 29"

attendo fiducioso perchè m'interessa molto.
chissa se a breve usciranno le 27,5" con l'11V, sarebbe la mia bici perfetta :-)

omaurizio
01-06-2012, 10:30:37
Avete mai provato a rientrare in strada con i pinioni impaccati di fango o di foglie, mediamente l'11 diventa inusabile per i salti di catena e a volte anche il secondo (12 o 13) per cui figuriamoci un 10, ancora con una catena + sensibile a imprecisioni come dovrebbe essere la XX1. Io aspetterei almeno 1 anno o 2 prima di avventurarmici. Può darsi che faccia la fine dell'Hammerschmitt: chi l'ha + visto su bici nuove 2012? Quanti ne avran venduti quest'anno?

mountaindoctor
01-06-2012, 11:27:21
Con i pinioni, no, mai successo... :-)
Se già è un problema con le 9/10 v, la soluzione con una cassetta da 11 dovrebbe essere la stessa: togliere le foglie dalla trasmissione:medita:

burdenbike
01-06-2012, 12:11:56
Con i pinioni, no, mai successo... :-)
Se già è un problema con le 9/10 v, la soluzione con una cassetta da 11 dovrebbe essere la stessa: togliere le foglie dalla trasmissione:medita:

:-)

Danybiker88
01-06-2012, 13:16:21
Ciao,
dubbio!
Ma il brevetto del corpetto ruota libera, è utilizzabile anche da altri?
Nell'articolo si parla di DT, specy reynolds, enve, per quanto riguarda la realizzazione del corpetto (mavic già non figura), ma il pacco pignoni dovrà essere obbligatoriamente sram?
Onestamente, almeno un paio di alternative le vorrei, per non legarsi mani e piedi a sram.

Mi sa che è coperto da brevetto...
Mavic comunque potrebbe essere tra le aziende che sono ancora in trattativa.

stilgar
01-06-2012, 13:35:26
ma si sa se sarà compatibile con catene e corone normali? cioè, se io volessi prendere pacco pignoni e cambio, posso poi montare catena e corona che voglio? oppure devo prendermi tutto sram?

motobimbo
01-06-2012, 13:46:55
ma si sa se sarà compatibile con catene e corone normali? cioè, se io volessi prendere pacco pignoni e cambio, posso poi montare catena e corona che voglio? oppure devo prendermi tutto sram?

secondo me è tutto dedicato: corona fermacatena, cambio da 11, pignone da 11, shifter da 11, catena da 11...ipotizzo non meno di 1000 euro per la pippa completa.

stilgar
01-06-2012, 13:56:17
ho guardato ora i prezzi del gruppo completo xx...porco mondo! 2295 euro di listino! vero che li ci sono pure i freni....però se sto coso peserà meno del'xx, togli il costo dei freni dal gruppo xx e non saremo lontanissimi...

mi sa che resto con il 9v e la doppia con il padellino...

zumax
01-06-2012, 14:12:42
se questi sono i prezzi ipotetici credo aspettero qualche anno ancora e se per caso ne trovo uno di usato!!!! se no mia moglie mi uccide!!!!:arrabbiat:

bis
01-06-2012, 15:01:17
ma si sa se sarà compatibile con catene e corone normali? cioè, se io volessi prendere pacco pignoni e cambio, posso poi montare catena e corona che voglio? oppure devo prendermi tutto sram?
Come gia' scritto.
Quel cambio funziona solo con una monocorona - se metti una corona standard perdi la stabilita' della catena.
Quel cambio e' fatto per seguire una certa conicita' dei pignoni - immagino che prima o poi, altri produrranno pacchi pignoni identici.
Per azionarlo servira' il comando opportuno - gia' oggi i comandi sram son diversi dagli shimano.
La catena e' standard.

stilgar
01-06-2012, 15:25:43
mi sono espresso male...ho capito che perdo stabilità della catena, però se uno non rinuncia al guidacatena lo vedo marginale come problema.

il dubbio era sulla corona sottintendendo che comando, cambio e pacco pignoni li avrei presi sram mettendo guarnitura e corona custom...che magari mi costano meno dei componenti marchiati x11...tutto qui...non è un problema per me tenere comunque il guidacatena, il vantaggio vedo nell'eliminare manettino e der. anteriore.

bis
01-06-2012, 15:36:15
mi sono espresso male...ho capito che perdo stabilità della catena, però se uno non rinuncia al guidacatena lo vedo marginale come problema.

il dubbio era sulla corona sottintendendo che comando, cambio e pacco pignoni li avrei presi sram mettendo guarnitura e corona custom...che magari mi costano meno dei componenti marchiati x11...tutto qui...non è un problema per me tenere comunque il guidacatena, il vantaggio vedo nell'eliminare manettino e der. anteriore.
Credo che la corona fatta in quel modo serva a non far deragliare la catena da sopra - Il guidacatena, su questo, non ha effetto.
Peraltro, la tensione della catena dovrebbe essere gia' garantita dalla frizione presente sulla gabbia.

Comunque, visto che c'e' gente che gira con la monocorona, sarebbe interessate capire se capitano deragliamenti da sopra.

smemo63
03-06-2012, 23:46:48
viva la semplicità,ma pensate cosa sarebbe una sola corona e niente deragliatore,una cosa semplicissima e meno cara per tutti,forza sram,datti da fare....

RANDYGRAMOLA
04-06-2012, 08:17:35
viva la semplicità,ma pensate cosa sarebbe una sola corona e niente deragliatore,una cosa semplicissima e meno cara per tutti,forza sram,datti da fare....
carissimo, sei ottimista tu!

meno caro è il prodotto oramai " obsoleto" (il 3/9) dove oramai han raggiunto qualitativamente un buon risultato e dove, i due noti colossi, sono costretti a darsi battaglia sul ribasso di prezzo....
invece la "novità", che sia utile o meno, ha dei costi di test e realizzazione, ma poi.... è la novità..... e la si può vendere ad un prezzo mooolto più alto del suo valore! chi vuole la vuole la paga.... ( ma sarà mai meglio del vecchio sistema?)......

Alexius
04-06-2012, 12:10:59
carissimo, sei ottimista tu!
meno caro è il prodotto oramai " obsoleto" (il 3/9) dove oramai han raggiunto qualitativamente un buon risultato e dove, i due noti colossi, sono costretti a darsi battaglia sul ribasso di prezzo....
invece la "novità", che sia utile o meno, ha dei costi di test e realizzazione, ma poi.... è la novità..... e la si può vendere ad un prezzo mooolto più alto del suo valore! chi vuole la vuole la paga.... ( ma sarà mai meglio del vecchio sistema?)......

E chissà che mi riesca di cambiare la guarnitura 9v passando magari ad una XTR senza vendere un rene.
Tutto sommato se così fosse ben vengano queste novità.

RANDYGRAMOLA
04-06-2012, 12:18:23
E chissà che mi riesca di cambiare la guarnitura 9v passando magari ad una XTR senza vendere un rene.
Tutto sommato se così fosse ben vengano queste novità.
...è per coloro che stanno dietro a modelli, grammi e mode come te che le aziende fanno continui cambiamenti ed immettono sul mercato cose sempre nuove.....
.... rifletti su cosa hai scritto,
il solo pensiero di venderti un rene per una xtr!......

mohh

spero tanto che se hai dei figli non imparino da te......

Alexius
04-06-2012, 12:23:11
...è per coloro che stanno dietro a modelli, grammi e mode come te che le aziende fanno continui cambiamenti ed immettono sul mercato cose sempre nuove.....
.... rifletti su cosa hai scritto,
il solo pensiero di venderti un rene per una xtr!......

mohh

Era ironico....Tutti in vena di predicozzi oggi....:medita:

spero tanto che se hai dei figli non imparino da te......Sicuramente non impareranno a giudicare una persona che non conoscono solamente da un post scritto su un forum di biciclette.

sembola
04-06-2012, 12:27:18
Evitiamo certi battibecchi, per favore.

Dopotutto non mi risulta che ci sia l'obbligo di comprare l' "ultimo ritrovato" più o meno utile nè che chi non lo fa danneggi il progresso.

maxray
04-06-2012, 13:08:26
Evitiamo certi battibecchi, per favore.

Dopotutto non mi risulta che ci sia l'obbligo di comprare l' "ultimo ritrovato" più o meno utile nè che chi non lo fa danneggi il progresso.

quoto pienamente

klau
04-06-2012, 13:12:17
fichissimo già mi vedo la mia nuova endurozza con questo equipaggiamento!!

RANDYGRAMOLA
04-06-2012, 14:24:19
Era ironico....Tutti in vena di predicozzi oggi....:medita:

Sicuramente non impareranno a giudicare una persona che non conoscono solamente da un post scritto su un forum di biciclette.
sono contento,
non avevo capito la tua ironia.

mountaindoctor
10-06-2012, 20:22:18
Ieri, tra una salita e un single track, si discuteva sull'eccessiva lunghezza del carro di molte full da 29". Effettivamente, eliminare il deragliatore anteriore consentirebbe di recuperare spazio per la ruota dietro, permettendo di accorciare il carro stesso. Vuoi vedere che 'sto monocorona risolve più problemi di quelli che crea? Mi piace sempre di più l'idea, vediamo come verrà declinata.

bis
11-06-2012, 06:03:12
Ieri, tra una salita e un single track, si discuteva sull'eccessiva lunghezza del carro di molte full da 29". Effettivamente, eliminare il deragliatore anteriore consentirebbe di recuperare spazio per la ruota dietro, permettendo di accorciare il carro stesso. Vuoi vedere che 'sto monocorona risolve più problemi di quelli che crea? Mi piace sempre di più l'idea, vediamo come verrà declinata.
Un telaio che monta un qualsiasi deragliatore a fascetta non ha problemi di spazio.
Il fatto che le 29 vadan bene in salita, dipende anche da dove appoggia la ruota dietro.

mountaindoctor
11-06-2012, 10:50:58
Un telaio che monta un qualsiasi deragliatore a fascetta non ha problemi di spazio.
Qui hai ragione, ma se non c'è è sempre meglio (meno limiti sulla sezione della gomma)


Il fatto che le 29 vadan bene in salita, dipende anche da dove appoggia la ruota dietro.

Non mi riferivo solo alla salita, ma all'armonizzazione delle geometrie, specie sulle taglie piccole.

Danybiker88
11-06-2012, 11:14:24
Ieri, tra una salita e un single track, si discuteva sull'eccessiva lunghezza del carro di molte full da 29". Effettivamente, eliminare il deragliatore anteriore consentirebbe di recuperare spazio per la ruota dietro, permettendo di accorciare il carro stesso. Vuoi vedere che 'sto monocorona risolve più problemi di quelli che crea? Mi piace sempre di più l'idea, vediamo come verrà declinata.

Il limite, più che dal deragliatore, è dettato dal maggiore ingombro delle "ruotone".
Il carro di una full 29er dovrà essere necessariamente più lungo di una 26 di pari escursione, con relativi vantaggi e svantaggi.

mountaindoctor
11-06-2012, 11:32:58
Il limite, più che dal deragliatore, è dettato dal maggiore ingombro delle "ruotone".
Il carro di una full 29er dovrà essere necessariamente più lungo di una 26 di pari escursione, con relativi vantaggi e svantaggi.

Appunto, pensavo alla maggior libertà nel disegnare un tubo verticale curvo, non dovendoci attaccare il collarino del deragliatore.
Una soluzione valida è quella che ha suggerito Bis, che probabilmente intendeva deragliatore a saldare (a fascetta, saremmo punto e a capo, ingombra eccome).
Poi ogni casa propone la lunghezza che vuole, però che non sia dettata esclusivamente da limiti fisici.

keroro.90
21-08-2012, 19:24:04
.

Alberello
22-10-2012, 21:29:46
La rivista "Enduro Mountainbike Magazine" di questo mese parla di un prezzo di 1299€ ...

jhonny72
04-02-2013, 14:49:57
qualcuno sa dirmi se la guarnitura xx1 è compatibile con pacco pignoni 10v

bis
04-02-2013, 14:55:07
la guarnitura xx1 è compatibili con pacco pignoni 10v ?
[Only registered and activated users can see links] 3D6178740%23post6178740&ref=[Only registered and activated users can see links] id%3D11401478&ss=4560j1409472j21&siteurl=[Only registered and activated users can see links] 3D6178740%23post6178740&ref=[Only registered and activated users can see links] id%3D11401478&ss=4560j1408908j21

romphaia
17-02-2013, 08:49:09
Una curiosità tecnica, ho letto tutti gli articoli ma non ho trovato niente a riguardo... c'è un motivo particolare per cui si sono "fermati" a 42 denti? Perché non 46? Quel 10% in più probabilmente sarebbe stata la quadratura del cerchio definitiva!

ride4fun
17-02-2013, 09:01:47
Una curiosità tecnica, ho letto tutti gli articoli ma non ho trovato niente a riguardo... c'è un motivo particolare per cui si sono "fermati" a 42 denti? Perché non 46? Quel 10% in più probabilmente sarebbe stata la quadratura del cerchio definitiva!

Per le mie esigenze anche una corona da 26 quadrerebbe. :cucù:

black sheep
17-02-2013, 09:02:50
Una curiosità tecnica, ho letto tutti gli articoli ma non ho trovato niente a riguardo... c'è un motivo particolare per cui si sono "fermati" a 42 denti? Perché non 46? Quel 10% in più probabilmente sarebbe stata la quadratura del cerchio definitiva!

Pare che il cambio sia dimensionato per 44 denti, quindi molto probabile che quella misura sia molto verosimile vederla presto, tieni conto che il pacco pignoni per avere un peso decente costa sia in termini di prezzo che di progettazione parecchio, probabile che sia sia arrivati molto vicini al limite di peso/prezzo/rigidità.
Poi probabilmente qualche competitor per sopperire al ritardo tecnologico si spingerà oltre magari facendo fare a noi da cavie, per poi stabilizzarsi sulla misura giusta, che io non penso si allontani molto 42/44.
Penso che Sram con l'operazione XX1 abbia dato un colpo tremendo alle velleità tecnologiche della concorrenza che al momento si trova a brancolare nella sorpresa e nell'ammirazione, prova ne e' che dopo parecchi mesi dalla presentazione tutto tace.

Alberello
17-02-2013, 12:44:25
...e anche perche ci sarebbe un salto troppo grande tra un pignone e l'altro...

Danybiker88
18-02-2013, 12:30:18
...e anche perche ci sarebbe un salto troppo grande tra un pignone e l'altro...

Probabilmente è quello il principale motivo...

Riko
24-02-2013, 12:32:22
e se una persona avesse bisogno delle pedivelle da 180? che fa... si attacca?
secondo voi una soluzione di questo genere può funzionare? e cioè...
- pacco pignoni xx1
- comando e cambio xx1
- catena xx1
- pedivelle x9 da 180, queste: [Only registered and activated users can see links]
- monocorona, questa: [Only registered and activated users can see links]
- magari utilizzando un guidacatena in entrata per risolvere il problema della corona "non xx1" (che devo ancora trovare per corone da 28)

SCUBIKER
12-03-2013, 11:36:18
di Daniel Naftali

Qualche giorno fa sono state pubblicate sui maggiori portali web le foto di un nuovo prototipo di casa Sram, il gruppo XX1, il primo modello di trasmissione 1x11. Un pacco pignoni "oversize" da accoppiare ad una singola corona ante... Continua la lettura... ([Only registered and activated users can see links])

Danny, scusa l'ignoranza, ma faccio confusione tra lo sviluppo metrico e la tabella col calcolo dei rapporti disponibili. La prima dovrebbe servire a calcolare il numero di metri percorsi con un dato rapporto. La seconda serve ad avere un paragone della durezza del rapporto usato per capire , per esempio, a quale rapporto di una doppia, corrisponde un certo rapporto del monocorona? Per esempio una salita che riesco a fare con corona 26 e pignone 36 (0,72), durerò la stessa fatica facendola con corona 30 e pignone 42 (0,71)?

lucanervi
12-03-2013, 12:31:17
stesso rapporto, stesso sviluppo metrico, stessa fatica, a logica....... oh no?

ciò

fitzcarraldo358
12-03-2013, 12:45:26
e se una persona avesse bisogno delle pedivelle da 180? che fa... si attacca?
secondo voi una soluzione di questo genere può funzionare? e cioè...
- pacco pignoni xx1
- comando e cambio xx1
- catena xx1
- pedivelle x9 da 180, queste: [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])
- monocorona, questa: [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])
- magari utilizzando un guidacatena in entrata per risolvere il problema della corona "non xx1" (che devo ancora trovare per corone da 28)
Non esluderei che lo spider della guarnitura xx1 si possa montare sulla pedivella x9. So che la pedivella xx1 è ugualle alla x0, e mi pare (potrei sbagliare però) che gli spider x0 e x9 siano uguali, quindi...

fitzcarraldo358
12-03-2013, 12:47:32
Danny, scusa l'ignoranza, ma faccio confusione tra lo sviluppo metrico e la tabella col calcolo dei rapporti disponibili. La prima dovrebbe servire a calcolare il numero di metri percorsi con un dato rapporto. La seconda serve ad avere un paragone della durezza del rapporto usato per capire , per esempio, a quale rapporto di una doppia, corrisponde un certo rapporto del monocorona? Per esempio una salita che riesco a fare con corona 26 e pignone 36 (0,72), durerò la stessa fatica facendola con corona 30 e pignone 42 (0,71)?

Sì.
(sviluppo metrico) = (rapporto) x (circonferenza ruota)

Danybiker88
12-03-2013, 13:12:49
Sì.
(sviluppo metrico) = (rapporto) x (circonferenza ruota)

Esatto, ho ritenuto più corretto parlare di rapporto piuttosto che di sviluppo metrico per due motivi: il primo per una maggior semplicità nei calcoli, il secondo che non essendo la circonferenza delle ruote standard, ci si rischia di confondere tra ruote di diversi diametri.

SCUBIKER
12-03-2013, 14:32:10
Esatto, ho ritenuto più corretto parlare di rapporto piuttosto che di sviluppo metrico per due motivi: il primo per una maggior semplicità nei calcoli, il secondo che non essendo la circonferenza delle ruote standard, ci si rischia di confondere tra ruote di diversi diametri.

Ma quello che hai scritto nella tabella serve comunque a dare un paragone della durezza del rapporto usato in modo da capire quale combinazione del monocorona è assimilabile a quella della doppia giusto? Quindi per chi deve scegliere la misura di una corona, ed essere sicuro di azzeccarla senza ritrovarsi rapporti eccessivamente duri, può basarsi su questo tipo di calcolo?

dani-m3
13-03-2013, 10:58:52
[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])




Uploaded with ImageShack.us ([Only registered and activated users can see links])

:adore!::adore!:

frantic
06-10-2013, 15:15:33
Mi chiedevo,
se un mio amico volesse usare il sistema monocorona xx1 su una ibis mojo HD, quindi DW link, con corona da 28 denti per mantenre l'attuale sviluppo metrico, che tipo di comportamento avrebbe durante una salita tecnica e sconnessa e mediamente ripida, o meglio potrebbe riscontrare dei problemi nel superamento degli ostacoli oppure sarebbe anzi più avantaggiato senza incorrere in problemi di tipo tiro catena, pedal kickback, squat, antisquat o bobbing?

E durante la discesa ?

Mi pongo questa domanda perchè in teoria il DW link è un sistema a 4 bracci corti simile al maestro della giant;
io utilizzando la reign X 2010 ho notato che con la corona da 22 su salite tecniche la bici sale meravigliosamente, mentre nelle discese per andare altrettanto bene uso la corona da 32.

Voi cosa ne pensate?

Danybiker88
06-10-2013, 19:18:18
Alcuni lamentano sulla Mojo un elevato tiro catena sul 22t. Io però l'ho provata con il monocorona da 33T, quindi non saprei quantificarlo.

Da possessore di un telaio VPP2 ho il problema dell'elevato tiro catena sul 22t che crea problemi se si pedala in piedi. In quest'ottica passare ad un xx1 sarebbe la soluzione ideale, visto che il telaio lavora benissimo con una corona da 32T. Il 28T è però piccolino per cui è possibile che il comportamento non sia così neutro come con un 32. Di sicuro però si ottiene un miglioramento netto rispetto al 22T, perchè il 28 è molto più vicino al 32 che al 22.

In genere tutti i telai full da am-enduro sono ottimizzati per corone sui 32-36T, che sono quelle che si usano in discesa. Montare un gruppo 11v permette insomma di utilizzare sempre la corona ideale, cosa che su certi telai può significare un miglioramento della performance.

black sheep
07-10-2013, 15:39:32
Mi chiedevo,
se un mio amico volesse usare il sistema monocorona xx1 su una ibis mojo HD, quindi DW link, con corona da 28 denti per mantenre l'attuale sviluppo metrico, che tipo di comportamento avrebbe durante una salita tecnica e sconnessa e mediamente ripida, o meglio potrebbe riscontrare dei problemi nel superamento degli ostacoli oppure sarebbe anzi più avantaggiato senza incorrere in problemi di tipo tiro catena, pedal kickback, squat, antisquat o bobbing?

E durante la discesa ?

Mi pongo questa domanda perchè in teoria il DW link è un sistema a 4 bracci corti simile al maestro della giant;
io utilizzando la reign X 2010 ho notato che con la corona da 22 su salite tecniche la bici sale meravigliosamente, mentre nelle discese per andare altrettanto bene uso la corona da 32.

Voi cosa ne pensate?

Io ed un amico abbiamo ambedue una HD montata con monocorona da 28 e non abbiamo mai riscontrato particolari problemi (io però non mi alzo mai in piedi quando pedalo).

frantic
07-10-2013, 15:50:17
grazie a tutti delle info

giando77
10-10-2013, 07:22:33
Buongiorno,
ho appena acquistato un gruppo sram x01,
ho un dubbio sul montaggio della guarnitura.
Il telaio ha scatola filettata larghezza 73mm,
quindi ho preso calotte GXP e le ho montate senza spessori come da istruzioni.
Nel montare la guarnitura ho visto che seppur stringendo molto le pedivelle dal lato corona non vanno a battuta sulla calotta del movimento centrale.
Rimangono circa 4-5mm di perno in vista perché non entra nella calotta.
Effettivamente, guardando la lavorazione, avvicinandosi alla corona ha un diametro appena maggiore,
ma proprio poco conto,
è fatto apposta così oppure c'è qualcosa che non va?
Qualcuno ne ha già montate?
Grazie...

zmit
10-10-2013, 07:27:07
Buongiorno,
ho appena acquistato un gruppo sram x01,
ho un dubbio sul montaggio della guarnitura.
Il telaio ha scatola filettata larghezza 73mm,
quindi ho preso calotte GXP e le ho montate senza spessori come da istruzioni.
Nel montare la guarnitura ho visto che seppur stringendo molto le pedivelle dal lato corona non vanno a battuta sulla calotta del movimento centrale.
Rimangono circa 4-5mm di perno in vista perché non entra nella calotta.
Effettivamente, guardando la lavorazione, avvicinandosi alla corona ha un diametro appena maggiore,
ma proprio poco conto,
è fatto apposta così oppure c'è qualcosa che non va?
Qualcuno ne ha già montate?
Grazie...

Ciao,
sul mio xx1 c'era uno spessore di 4/5mm da infilare lato corona. Non so se per l'x01 sia lo stesso

giando77
10-10-2013, 07:48:14
Ciao,
sul mio xx1 c'era uno spessore di 4/5mm da infilare lato corona. Non so se per l'x01 sia lo stesso

Ciao,
no,
Nel mio non c'era,
però in effetti sarebbe la soluzione.
Anche perché come linea catena così com'è mi sembra corretta.
Se la spostassi 5mm verso il telaio forse sarebbe troppo all'interno...

giando77
10-10-2013, 10:03:30
Ho mandato una mail all'ufficio tecnico AMG,
mi hanno risposto immediatamente dicendo che è normale che rimangano 4-5mm,
è la guarnitura non deve andare a battuta...
Adesso sono tranquillo,
ho fatto tutto correttamente...

200mm
14-10-2013, 13:07:38
Ciao, il corpetto ruota libera Sram XD è compatibile con il mozzo delle Easton Haven?

neverasphalt
24-10-2013, 13:54:50
ciao a tutti, non mi è chiara una cosa...in questo articolo ho letto che il pignone 42T non costituisce un problema per quanto riguarda il momento torcente del mozzo, il quale dipende esclusivamente dalla forza impressa alla pedalata.

Però in un altro articolo del tech corner(quello su come smontare e rimontare la cassetta) ho letto che il ruota libera in ergal è soggetto a "segnature" da parte dei pignoni liberi(in caso di serraggio non corretto della ghiera), sopprattutto da parte dei pignoni con più denti in quanto aumenta il braccio, con conseguente momento torcente maggiore.

Probabilmente ho capito male io, però mi sembra che nel primo articolo si dica che il numero di denti non influisca, mentre nel secondo sì.

Mi potete chiarire questo dubbio per favore?

Grazie mille!!

fitzcarraldo358
24-10-2013, 14:02:04
ciao a tutti, non mi è chiara una cosa...in questo articolo ho letto che il pignone 42T non costituisce un problema per quanto riguarda il momento torcente del mozzo, il quale dipende esclusivamente dalla forza impressa alla pedalata.

Però in un altro articolo del tech corner(quello su come smontare e rimontare la cassetta) ho letto che il ruota libera in ergal è soggetto a "segnature" da parte dei pignoni liberi(in caso di serraggio non corretto della ghiera), sopprattutto da parte dei pignoni con più denti in quanto aumenta il braccio, con conseguente momento torcente maggiore.

Il momento torcente dipende dalla forza impressa sui pedali e dal rapporto, quindi a parità di forza impressa (e di lunghezza di pedivelle) il momento torcente applicato al mozzo con un 32-42 sarà minore di quello applicato con ad esempio un 24-36, che è più corto.

Danybiker88
24-10-2013, 14:27:34
Esatto, sui pignoni più grossi (rapporti più agili) si esercita maggior coppia torcente sul mozzo ed è quindi più facile che questi segnino il mozzo.

Un 24-30 ed un 34-42 (due rapporti quasi uguali) a parità di forza impressa sul pedale, determineranno lo stesso momento torcente al mozzo.

neverasphalt
25-10-2013, 10:01:55
grazie ad entrambi per la spiegazione!!
quindi se ho capito bene, il momento torcente (oltre che dalla forza applicata dalla pedalata) non dipende in maniera assoluta dal numero di denti del pignone, ma dal complesso pignone + corona, quindi dal loro rapporto: N denti Corona / N denti pignone
Più questo è corto, maggiore è il momento torcente applicato, esatto?

Riko
12-11-2013, 22:29:41
Secondo voi questa guarnitura é montata correttamente ? Mi lascia perplesso quello spazio di 2/3 mmi subito dopo il telaio.
Nb. Il movimento centrale é da 73 mm

franksicily
20-11-2013, 19:26:00
Secondo voi questa guarnitura é montata correttamente ? Mi lascia perplesso quello spazio di 2/3 mmi subito dopo il telaio.
Nb. Il movimento centrale é da 73 mm

Se è un PF30, è giusto, dovrebbe essere la battuta, più lo spessore dello stesso movimento, e la ghiera a vite di regolazione, andrebbe regolata quanto basta per eliminare eventuale gioco.

Riko
20-11-2013, 19:46:02
Se è un PF30, è giusto, dovrebbe essere la battuta, più lo spessore dello stesso movimento, e la ghiera a vite di regolazione, andrebbe regolata quanto basta per eliminare eventuale gioco.

Grazie! Si PF30, stupidamente mi sono dimenticato di scriverlo. La foto non è chiarissima...quello che mi fa pensare è che tra la ghiera a vite e il telaio non c'è nulla, lasciando spazio allo sporco di entrare. La pedivella però non si muove. Vedo se riesco a postare una foto migliore in tempi brevi

Riko
20-11-2013, 20:00:00
Queste due foto credo siano migliori.
Altro dubbio... non dovrebbe esserci anche una vite che blocca la ghiera?

franksicily
21-11-2013, 08:57:00
Queste due foto credo siano migliori.
Altro dubbio... non dovrebbe esserci anche una vite che blocca la ghiera?

Ok allora, per quanto attiene la ghiera di regolazione, dovrebbe esserci una vite a testa esagonale, che serve per bloccarla dopo la regolazione, per la battuta della stessa, tra il cuscinetto pf30, e pedivella, dovrebbe esserci uno spessore sram, che va ad'incastro sul cuscinetto, ma si tratta di uno spessore minimo, circa 1mm, serve per eliminare l'attrito sulla battuta del cuscinetto, che non deve toccare assolutamente, la ghiera.

Dimmi di che telaio si tratta, e la larghezza della scatola movimento.

Riko
21-11-2013, 09:07:29
Ok allora, per quanto attiene la ghiera di regolazione, dovrebbe esserci una vite a testa esagonale, che serve per bloccarla dopo la regolazione, per la battuta della stessa, tra il cuscinetto pf30, e pedivella, dovrebbe esserci uno spessore sram, che va ad'incastro sul cuscinetto, ma si tratta di uno spessore minimo, circa 1mm, serve per eliminare l'attrito sulla battuta del cuscinetto, che non deve toccare assolutamente, la ghiera.

Dimmi di che telaio si tratta, e la larghezza della scatola movimento.

Telaio specy enduro 29 carbon, movimento centrale PF 30, larghezza 73.
Io la vite esagonale non la vedo: dovrebbe essere nel buco che si vede in foto giusto?
Da quanto ho capito lo spessore da 1mm non dovrebbe esserci visto la larghezza di 73.

franksicily
21-11-2013, 11:08:07
Telaio specy enduro 29 carbon, movimento centrale PF 30, larghezza 73.
Io la vite esagonale non la vedo: dovrebbe essere nel buco che si vede in foto giusto?
Da quanto ho capito lo spessore da 1mm non dovrebbe esserci visto la larghezza di 73.

Gli spessori per questa bici, sono due, e uguali, sia il sx, che il dx, ma l'importante è che la ghiera durante il suo giro, non tocchi la battuta del cuscinetto, per la vite se non c'è, si è persa, quindi provvedi a metterla, è importante.

Riko
21-11-2013, 21:09:17
Gli spessori per questa bici, sono due, e uguali, sia il sx, che il dx, ma l'importante è che la ghiera durante il suo giro, non tocchi la battuta del cuscinetto, per la vite se non c'è, si è persa, quindi provvedi a metterla, è importante.

Ma i due spessori sono quelli da 2,5mm? Perchè le istruzioni di montaggio dicono di non montarli per movimenti centrali da 73.
La ghiera attualmente non tocca il cuscinetto, anzi secondo me c'è persino troppo spazio..motivo per cui ho scritto qui

franksicily
22-11-2013, 09:13:56
Ma i due spessori sono quelli da 2,5mm? Perchè le istruzioni di montaggio dicono di non montarli per movimenti centrali da 73.
La ghiera attualmente non tocca il cuscinetto, anzi secondo me c'è persino troppo spazio..motivo per cui ho scritto qui

Dipende anche dal tipo di guarnitura, ma gli spessori che ti dico io, sono quelli che si incastrano dentro i cuscinetti press fit, servono anche come para polvere, se il pf, è quello di sram, è inevitabile non metterli, comunque se la ghiera non tocca, sei a posto, a limite se vuoi essere pignolo, controlla il Q, e l'allineamento, delle pedivelle, con il centro del tubo obliquo del telaio.

Riko
22-11-2013, 09:20:14
Dipende anche dal tipo di guarnitura, ma gli spessori che ti dico io, sono quelli che si incastrano dentro i cuscinetti press fit, servono anche come para polvere, se il pf, è quello di sram, è inevitabile non metterli, comunque se la ghiera non tocca, sei a posto, a limite se vuoi essere pignolo, controlla il Q, e l'allineamento, delle pedivelle, con il centro del tubo obliquo del telaio.

Ti ringrazio!
Effettivamente si tratta di pignoleria :-)
Volevo essere sicuro che quello spazio fosse una cosa normale, perchè per ora non ho avuto problemi di nessun genere. Ora rimane il mistero della vite mancante sulla ghiera