PDA

Visualizza versione completa : Alta Val Pusteria


dexter
08-07-2003, 16:07:34
Venerdi mattina mi sveglio e sento il richiamo della montagna...ma di quella alta, non del nostro Appennino.
Chiamo la morosa ed in poco tempo decidiamo di partire la sera stessa per Sesto in Val Pusteria (BZ).

Il posto lo conosco bene perchè sono anni che ci vado a camminare ma raramente ci sono andato in MTB e visto l'andazzo degli ultimi mesi temo di essermi dimenticato di come si fa la salita :?

Tramite il forum avviso cat_bz che ssarò in zona ma purtroppo non riusciamo a beccarci, sarà per la Sest'Hollata! :-?

Sabato mattina mi sveglio alle 7.35 e vedo una giornata splendida, corro a far colazione (altro che integratori! pane marmellata, affettati, formaggi, succo, caffe.... :-? :-? ) e parto con l'intento -per me ambizioso- di arrivare in Austria.

I km non li so, non ho il computerino, ma il dislivello per me è parecchio.
Le salite sono quasi tutte in strada forestale di ghiaia mente i sentieri in quota (oltre 2.000) sono in sassi con buona tenuta o terra.

I paesaggi grazie al meteo favorevole sono splendidi, mozzafiato direi :-x
comunque alcune foto possono descrivere meglio cosa ho visto:
[Only registered and activated users can see links]

Il giro nel dettaglio:
Cartografia Kompass n°58 Dolomiti di Sesto
Partenza da Sesto 1.353
sentiero 4a - asfaltato fino a Rif. Panorama
sentiero 4c - forestale ghiaiata nel bosco fino a rif. Elmo 2.041
sentiero 4 - forestale/sentiero sassoso e stretto fino Rif. Sillianer (Austria)2.447
sentiero Huttensteig verso M. Elmo rif Finanza - sassoso ma veloce e divertentissimo 2.438
sentiero 4a verso Rif. gallo Cedrone - ripidissimo inn costa con sassi e drop altissimi!!!
(da qui si scende anche direttamente nel bosco ma io ho evitato essendo solo)
sentiero 4c fino Rif. Panorama - il sentiero che taglia nel bosco, non la strada!!
sentiero 13 fino a Sesto - scalinate pazzesche in legno-sassi, drop da tronchi, nel bosco stretto e con burroncino laterale, quasi mai frequentato corto ma mitico!

Nel bel mezzo della salita pensavo a cosa avrei scritto sul forum una volta tornato....ma è difficile tradurre quello che ho provato, posso solo dire che averlo fatto da solo è stato un peccato, sia perche non ho potuto condividere le sensazioni con altri, sia perche in salita ogni tanto avere qualcuno che ti sprona fa bene
:-x , sia perche avrei rischiato di piu scendendo per sentieri piu diretti :???:

Beh alla fine sono stato contento, ho fatto circa 1.200mt di dislivello ed ero fuori allenamento! In più la mattina dopo ho aggiunto un giretto per le malghe dove ho visto la morosa per la prima volta sulla MTB, risultato: è bello e non si fa poi tanta fatica ma andare da sola non mi piace e non mi diverto.

Risposta mia:
lunedi vado a comprarti la MTB!!

Chissa! %$))

sambofoto
08-07-2003, 16:52:37
Sembra una fiaba a lieto fine... :-o

Renzo ®
08-07-2003, 17:31:21
Ho salvato il tuo itinerario
In questi gg me lo studio, chissà che non ci possa fare una gitarella

Gia l'avevo in mente

dexter
08-07-2003, 20:34:59
ok, se hai dubbi o vuoi info chiedi pure, magari domani posto la cartina cosi è tutto piu chiaro

Il Capitano
17-11-2003, 11:07:55
ok, se hai dubbi o vuoi info chiedi pure, magari domani posto la cartina cosi è tutto piu chiaro

Abbiamo deciso che in estate andremo sul M.Elmo

L'idea è questa, anche se deve essere ancora studiata e/o modificata:

S.Candido- confine - salita dal versante austriaco - Sillaner Hutte-
Gallo Cedrone -Rif M.Elmo - cercasi discesa tecnica e pernottamento in rifugio nei pressi del Passo Croce di Comelico (non ricordo il nome della malga)
Il secondo gg Prati di Croda Rossa - Bagni di Moso - Rif Baranci - S.Candido (percorso Dolomiti Superbike)

Hai qualche dritta da darmi?

dexter
17-11-2003, 11:58:09
Abbiamo deciso che in estate andremo sul M.Elmo

L'idea è questa, anche se deve essere ancora studiata e/o modificata:

S.Candido- confine - salita dal versante austriaco - Sillaner Hutte-
Gallo Cedrone -Rif M.Elmo
da san candido a sillian la strada è pedonale (ocn molti turisti sprovveduti) ed asfaltata, c'è 1 solo strappo di 10 MT di dislivello :shock:
la discesa piu tecnica è quella che dal rif della finanza va giu dritta a Moso sullo spartiacque, le altre sono gnocche (forestali).

cercasi discesa tecnica e pernottamento in rifugio nei pressi del Passo Croce di Comelico (non ricordo il nome della malga)
Il secondo gg Prati di Croda Rossa - Bagni di Moso - Rif Baranci - S.Candido (percorso Dolomiti Superbike)

Hai qualche dritta da darmi?
verso il passo c'è un bel sentiero -non sempre pedalabile- a meta monte che passa dalla malga Klambach a quella Nemes ed arriva fino alla Coltrondo (veneto) e qui ci sono pezzi impedalabili..
Sicuramente il giro delle malghe verso il passo è piu bello che quello della dolomiti superbike.

Ai prati di croda io ci sono arrivato dal passo Monte croce ma non ricordo se si sale in bike...forse è un po ripido il sentiero, ma quando arrivi sotto al ghiaione della croda e vai ad ovest verso il rifugio Baranci è splendido, un single track stretto tra i pini mughi splendido.

Poi come discesa c'è la forestale che passa sotto alla cabinovia, in inverno l ausano per gli slittini ed è velocissima, ocio ai taglialegna che possono salire!!!!

Da li puoi arrivare all'inizo del sentiero epr Bagni di moso usando la forestale accanto al torrente (asfalto/terriccio) sempre lontana dalla strada .
Quando incontri la strada se ricordo bene devi tenere la sinistra e da li il sentiero è molto bello (con tratti ripidi) verso i baranci.

dai baranci poi puoi scendere anche per la pista ocio che è veramente ripida!
altrimenti c'è una forestale a tratti asfaltata che pero non vale la pena.

Volendo li potete salire ancora (a piedi) e rifarvi la discesa nel bosco che unisce la croce sopra i baranci all'arrivo dell'ultimo skilift.


....certo che per chiarirti le idee invece che complicarle dovrei postare la cartina
:razz:

Il Capitano
17-11-2003, 17:27:43
da san candido a sillian la strada è pedonale (ocn molti turisti sprovveduti) ed asfaltata, c'è 1 solo strappo di 10 MT di dislivello :shock:
la discesa piu tecnica è quella che dal rif della finanza va giu dritta a Moso sullo spartiacque, le altre sono gnocche (forestali).

cercasi discesa tecnica e pernottamento in rifugio nei pressi del Passo Croce di Comelico (non ricordo il nome della malga)
Il secondo gg Prati di Croda Rossa - Bagni di Moso - Rif Baranci - S.Candido (percorso Dolomiti Superbike)

Hai qualche dritta da darmi?
verso il passo c'è un bel sentiero -non sempre pedalabile- a meta monte che passa dalla malga Klambach a quella Nemes ed arriva fino alla Coltrondo (veneto) e qui ci sono pezzi impedalabili..
Sicuramente il giro delle malghe verso il passo è piu bello che quello della dolomiti superbike.

Ai prati di croda io ci sono arrivato dal passo Monte croce ma non ricordo se si sale in bike...forse è un po ripido il sentiero, ma quando arrivi sotto al ghiaione della croda e vai ad ovest verso il rifugio Baranci è splendido, un single track stretto tra i pini mughi splendido.

Poi come discesa c'è la forestale che passa sotto alla cabinovia, in inverno l ausano per gli slittini ed è velocissima, ocio ai taglialegna che possono salire!!!!

Da li puoi arrivare all'inizo del sentiero epr Bagni di moso usando la forestale accanto al torrente (asfalto/terriccio) sempre lontana dalla strada .
Quando incontri la strada se ricordo bene devi tenere la sinistra e da li il sentiero è molto bello (con tratti ripidi) verso i baranci.

dai baranci poi puoi scendere anche per la pista ocio che è veramente ripida!
altrimenti c'è una forestale a tratti asfaltata che pero non vale la pena.

Volendo li potete salire ancora (a piedi) e rifarvi la discesa nel bosco che unisce la croce sopra i baranci all'arrivo dell'ultimo skilift.


....certo che per chiarirti le idee invece che complicarle dovrei postare la cartina
:razz:

In effetti con la cartina mi orienterei meglio, anche se in linea di max ho capito qualche cosa
Dovrò comprarmi la 1:25.000
Adesso sono in possesso di alcuni road book della FunBike, ma il rif. Finanza non riesco a trovarlo! :???:

dexter
17-11-2003, 17:31:08
non è un rifugio, è una casa chiusa che segna la punta del Mt Elmo

Il Capitano
17-11-2003, 17:34:45
non è un rifugio, è una casa chiusa che segna la punta del Mt Elmo

Ahhhhhh!!!
Ora si, mi si sono chiarite le idee! :-o

nonnocarb
17-11-2003, 21:38:42
Complimenti. L'alta Pusteria è uno spot magnifico. Io ho una piccola baita a Dobbiaco ci passo tutti i fine settimana in estate, scoprendo ogni volta nuovi tracciati. :-) Senza contare lo snowb in inverno! :sbavon:
Ci sentiamo!

ZioBis ©
17-11-2003, 22:24:50
Dolomiti Superbike anno 2000… avvincente manifestazione :-)
alcuni dei sentieri che indichi vedi m. Elmo li ho “ruotati”… :-x :???:

“….Invece per la long-distance (111 km) si prosegue dritto su buona strada sterrata verso la malga San Silvestro, sita ad un’altitudine di 1800 metri. Segue una discesa di 7 chilometri in parte impegnativa che porta a Versciaco e da qui verso San Candido, dove nella piazza principale verrá allestito il primo posto di ristoro. Dopo aver recuperato le energie ci si avvia verso il sentiero per il Monte Castello che, superando un dislivello di 600 metri, conduce al Monte Elmo. Dopo il bivio per la " Cappella nel Bosco" si attraversa tutta la valle di Sesto. Zona molto esposta al sole fino alla località "Negerdorf", bivio per le malghe "Klammbachalm" e "Nemesalm" molto note. Qui girando a destra si scende per la "Saumad" e si raggiunge l’albergo "Königswarte". Attraversando la strada provinciale per il Passo Monte Croce si passa davanti allo "Sport Hotel" dopo di che si giunge al secondo punto di ristoro a Sesto. Il percorso continua, prima in piano poi in salita sul lato orografico sinistro del rio Sesto verso la stazione a monte della seggiovia dei Baranci superando circa 300 metri di dislivello qui il terzo posto di ristoro. La successiva discesa porta verso Dobbiaco località Dobbiaco Nuova dove la long-distance si congiunge con la middle-distance….”

Altro magnifico giro compiuto in zona la salita al m. Corneto e discesa dal s.1H… :-?


Dexter carb level … teniamoci in contatto per la prossima stagione… :smile: :-o

dexter
18-11-2003, 08:19:32
@maurizio: direi che siamo fin troppo avanti :)

[ot]
@carb level: scusa ma come si fa a trovare una baita o un maso? io la cerca da anni anche per eventuale uso ristorativo (rifugio) ma non so dove pescare :razz: magari rispondi via MP
[ot]

ZioBis ©
18-11-2003, 08:28:37
@maurizio: direi che siamo fin troppo avanti ...

a ritornare indietro siamo sempre in tempo :saccio: :razz: :-)

Il Capitano
19-11-2003, 09:02:57
Allora cosa mi dite?
La zona merita?
E' stata una scelta giusta?

Tu Dexter mi dici che il sentiero dalla Vetta dell'Helm verso Moso è fattibile e sufficentemente tecnico?

Pensavo poi di salire alla Klammbachalm e poi pernottare alla Nemesalm
E' consigliabile?

Dalla sella Leckfeld alla vetta si può fare in bici?

dexter
19-11-2003, 09:13:50
Allora cosa mi dite?
La zona merita?
merita merita anche perche quando sei tra le 2 malghe vedi il rifugio Locatelli (3 cime di lavaredo)


E' stata una scelta giusta?

Tu Dexter mi dici che il sentiero dalla Vetta dell'Helm verso Moso è fattibile e sufficentemente tecnico?
la prima parte (Finanza/sentiero Gallo cedrone-Sillianer) è al limite della fattibilita...io me la sono gaduta, scalinoni in roccia senza stop, la seconda parte è un sentiero in terra stretto e scavato circa 40cm con drop in sasso di 60-70cm, la parte in basso è forestale ma conoscendo il posto c'è un pezzo di sentiero ripidissimo ed a scalini appeno sotto il Rif. Panorama

Pensavo poi di salire alla Klammbachalm e poi pernottare alla Nemesalm
E' consigliabile?
Non so dirti se hanno camere me i proprietari sono carinissimi spece la giovane sposa e li il panorama vale, pero il percorso tra le 2 malghe secondo me è piu agibili e divertente fatto dalla Nemes alla Klamback

Dalla sella Leckfeld alla vetta si può fare in bici?
sorry ma non so dove sia la sella -perlomeno non ricordo il nome- guardo la cartina e ti dico :-o

PS: per vedere la situazione meteo e capire se il giro è fattibile vi consiglio questo link:
[Only registered and activated users can see links]

Il Capitano
19-11-2003, 09:25:56
La sella Leckfeld è nei pressi del rifugio Sillaner :-o

La nostra intenzione è quella di fare un giro di 2 gg con pernottamento in rifugio

Ci piaceva salire il M.Elmo dal versante austriaco, perchè non abbiamo mai pedalato all'estero
Volevamo evitare anche di fare un giro che, sebbene paesaggisticamente stupendo, fosse fatto esclusivamente di strade forestali
Qualche inframezzo un po' tecnico mi piacerebbe

Io ho dei road book della Fun Bike e sono le uniche indicazioni che ho

Se facciamo il giro in senso orario non possiamo fare il tratto delle malge da Nemes a Klammbach, ma viceversa

dexter
19-11-2003, 09:29:27
giuro che oggi pome posto la scansione della cartina con un paio di riferimenti :-)

Renzo ®
02-12-2003, 17:08:03
Non è che abbia particolare fretta, ma riesci a postare la cartina, così riusciamo a trovare il percorso :-o

nonnocarb
02-12-2003, 17:16:52
Non è che abbia particolare fretta, ma riesci a postare la cartina, così riusciamo a trovare il percorso :-o
:smile: :smile: :smile:

dexter
03-12-2003, 15:28:55
eccola, ora cosa volete che vi disegni sopra?
[Only registered and activated users can see links]

Renzo ®
03-12-2003, 15:57:14
Intanto grazie :eek:
Appena ho un po' di tempo ti dico dove vorrei passare

Renzo ®
03-12-2003, 17:42:36
Eccoci qua,

partiamo dall'inizio:

Io salgo dalla Leckfeld hutte per il segnato 471 fino al Leckfeld sattle mt2321

Da li voglio raggiungere la vetta dell'Helm, devo prendere la forestale a sx e poi il sentiero di crinale, oppure quella traccia rossa che sta nel versante austriaco?
Vedo che sono parallele, ma può darsi che uno sia pedalabile e l'altro no

Il Capitano
04-12-2003, 15:07:32
Più che guardo quella cartina, più mi vengono dubbi e/o idee :???:

Mi piacerebbe scendere per il sentiero 4A dalla vetta fino al rif.Panorama

Se non fosse possibile, in alternativa vedo il 4C che taglia la forestale, oppure dal rif.Larice tagliare verso il 4A

dexter
19-12-2003, 17:58:48
scusa Renzo!
mi ero scordato di questo post!


Io salgo dalla Leckfeld hutte per il segnato 471 fino al Leckfeld sattle mt2321

Da li voglio raggiungere la vetta dell'Helm, devo prendere la forestale a sx e poi il sentiero di crinale, oppure quella traccia rossa che sta nel versante austriaco?
Vedo che sono parallele, ma può darsi che uno sia pedalabile e l'altro no

Mi pare che dal Rifugio Leckfeld 1925 alla vetta 2.381 la via sia quantomeno ripida.
Io non ci sono mai andato di li ma tratteggiato su sta cartina vuole dire o ripido ed a gradini (no salita in bike) o sentiero solo accennato (non credo sia questo il caso).
Per essere sicuro dopo aver fatto il timbro al rifugio forse ti conviene scendere un po sulla forestale e prendere il 403 che almeno non sale a tornanti...ma ripeto: non conosco quel versante.

Quando arrivi alla vetta comunque per andare all'Elmo è facile, la cima la vedi quindi ti verra spontaneo seguire per il tratteggio (lato Italia) che segue il confine.
A parte l'ultimo tratto che è ripido si pedala tutto.

...spero di aver interpretato bene la domanda
:oops:

dexter
19-12-2003, 18:05:16
Più che guardo quella cartina, più mi vengono dubbi e/o idee :???:

Mi piacerebbe scendere per il sentiero 4A dalla vetta fino al rif.Panorama

Se non fosse possibile, in alternativa vedo il 4C che taglia la forestale, oppure dal rif.Larice tagliare verso il 4A
eh, il 4A è quello che io mi sono fatto per 100Mt di dislivello dopo l'incrocio con il 4 poi ho cambiato idea.
Ero solo ed un sentiero cosi stretto e ripido non mi andava di farlo....di certo non è pedalibile, metti il culo dietro la sella e tiri i freni poi vai 8-)
Se è quello che dico io a meta passa per boschi molto single track per finire ripido sotot ad un bosco di larici...splendido ma trafficato di turisti nel tratto dal bivio per il Rif. Larici ed il rifugio Pendio M Elmo.

Se arrivi al Panorama e ti pisce (o hai ancora voglia) di discesa violenta ti consiglio il 13 (si vedeo poco, devi quasi entrare in casa della gente!) che inizia con 2 scalinate dure e ripidissime per poi finire in costa nel sottobosco: non è ripido ma stretto e buio, qui anche d'estate è difficiel trovare gente.


...ora che ho in mano la cartina approfittane :-)

Renzo ®
22-12-2003, 16:28:12
[...ora che ho in mano la cartina approfittane :-)

Ok, grazie per la disponibilità

Allora, per scendere tu hai fatto il 4c, che sarebbe quello che taglia la forestale fino al Rif.Panorama, giusto? Me lo consigli? Mi dai qualche info?

Poi noi vorremmo andare verso la Malga Nemes
Vedo che dal Rif Panorama c'è una forestale che porta alla Nemes
C'è qualche alternativa valida? Tipo il sentiero 13 fino alla Klambach Hutte

dexter
27-02-2004, 14:20:59
up

dexter
09-03-2004, 16:56:29
visto che dopo un po i post fermi vengono cancellati ho spostato il percorso tra gli itinerari...se volete postate la sotto eventuali commenti ed integrazioni :-o

[Only registered and activated users can see links]

Renzo ®
22-03-2004, 09:46:18
[...ora che ho in mano la cartina approfittane :-)

Ok, grazie per la disponibilità

Allora, per scendere tu hai fatto il 4c, che sarebbe quello che taglia la forestale fino al Rif.Panorama, giusto? Me lo consigli? Mi dai qualche info?

Poi noi vorremmo andare verso la Malga Nemes
Vedo che dal Rif Panorama c'è una forestale che porta alla Nemes
C'è qualche alternativa valida? Tipo il sentiero 13 fino alla Klambach Hutte

Ciao Dexter,
io sono sempre interessato a notizie sull'itinerario, dato che a giugno ci andro' con il mio gruppo.

Come ti ripeto noi vogliamo fare un giro itinerante di 2gg, salendo il M.Elmo dal versante Austriia (ho le indicazioni) e poi scendere fino al rif Panorama (quale discesa mi consigli di fare?). Da li andare fino a Malga Nemes (se è possibile dormiremo li, altrimenti al Passo Croce Comelico), magari passando da Malga Klambach (però non ho capito se il tratto Klambach- Nemes è fattibile

Riassumendo:
1 quale discesa da M.Elmo al Panorama? (cercando di evitare di fare tutta una forestale)
2 Per arrivare a Malga Nemes, forestale o sentieri? Che strada mi consigli di fare?

dexter
22-03-2004, 10:12:27
c'è tempo :smile: :smile:
[Only registered and activated users can see links]

PS: oggi pome ti rispondo con calma da casa

Renzo ®
22-03-2004, 17:16:12
c'è tempo :smile: :smile:
[Only registered and activated users can see links]

PS: oggi pome ti rispondo con calma da casa

eh si, c'è tempo! :smile:

Renzo ®
12-05-2004, 16:40:28
adesso manca poco più di un mese :shock:
Ti riassumo le indicazioni che mi servono:

Come ti ripeto noi vogliamo fare un giro itinerante di 2gg, salendo il M.Elmo dal versante Austriia (ho le indicazioni) e poi scendere fino al rif Panorama (quale discesa mi consigli di fare?). Da li andare fino a Malga Nemes (se è possibile dormiremo li, altrimenti al Passo Croce Comelico), magari passando da Malga Klambach (però non ho capito se il tratto Klambach- Nemes è fattibile

Riassumendo:
1 quale discesa da M.Elmo al Panorama? (cercando di evitare di fare tutta una forestale)
2 Per arrivare a Malga Nemes, forestale o sentieri? Che strada mi consigli di fare?
3 Sai se è possibile dormire a Malga Nemes?

Renzo ®
13-05-2004, 10:09:22
adesso manca poco più di un mese :shock:
Ti riassumo le indicazioni che mi servono:

Come ti ripeto noi vogliamo fare un giro itinerante di 2gg, salendo il M.Elmo dal versante Austriia (ho le indicazioni) e poi scendere fino al rif Panorama (quale discesa mi consigli di fare?). Da li andare fino a Malga Nemes (se è possibile dormiremo li, altrimenti al Passo Croce Comelico), magari passando da Malga Klambach (però non ho capito se il tratto Klambach- Nemes è fattibile

Riassumendo:
1 quale discesa da M.Elmo al Panorama? (cercando di evitare di fare tutta una forestale)
2 Per arrivare a Malga Nemes, forestale o sentieri? Che strada mi consigli di fare?
3 Sai se è possibile dormire a Malga Nemes?

:pc: Ehi Flavio, ci sei ancora? :?

dexter
13-05-2004, 10:15:39
si, volevo risponderti con la cartina sotto mano.

intanto non perdo l'occasione per segnalarti che la è ancora inverno :???:
[Only registered and activated users can see links]

Renzo ®
13-05-2004, 10:25:06
si, volevo risponderti con la cartina sotto mano.

intanto non perdo l'occasione per segnalarti che la è ancora inverno :???:
[Only registered and activated users can see links]

Capisco che è ancora inverno, infatti sto seguendo anch'io quella webcam.
Ma, dato che saremo una quindicina di persone, ho bisogno di pianificare per tempo l'itinerario ed i luoghi di pernottamento.
Dovrò uscire anche con il "programma ufficiale" della gita, per cui mi sento un po' con il tempo che stringe.

La cartina l'avevi postata qui: :-o
[Only registered and activated users can see links]

dexter
16-05-2004, 19:34:39
sono cose che avevo gia scritto nei post precedenti cmq,
risposta 1:
quella in cartina è ripida e tecnica almeno fino a meta ma vale la pena e le alternative ci sono e sono piu tristi (forestale fino al rif. Panorama per chi non se la sente, magari vi trovate al rif. larici e decidete se proseguire divisi o assieme.)

dexter
16-05-2004, 19:57:55
risposta 2:
decisamente sentieri ma io l'ho fatto al contrario questo percorso e non saprei dirti se nel vostro verso si presenta cosi come l'ho fatto io...
te lo racconto dalla nemes al panorama:
salitina stratta in terra...un po si cammina poi si allarga ed è pedalabilissimo, si punta verso il confine verso il torrente, si passa il torrente e diventa piu piano ma stretto, un single -track molto trialeggiante.
tratto di lastroni di roccia intervallato da salite e discese corte e non sempre pedalabili.
si entra nel bosco e si scende un po con un pezzo splendido stretto, con dirupo accanto e droppettini in legno (gradoni) fino al nuovo torrente.
da li in piano pedalabile su terriccio ed erba fino a malga klambach...da li non ricordo perche il sentiro che vi indico l'ho fatto tempo fa solo a piedi...ma era sempre stretto in terra con alcuni sassi in mezzo..non lo ricordo per nulla scorrevole ma è piu o meno in piano.
l'ultima parte è la stessa descritta al punto 1.

In malga non si dorme, per meggiori info vedi qui:
[Only registered and activated users can see links]

in zona ci sono anche nuovi programmi di giri in mtb se volete una guida:
[Only registered and activated users can see links]

Se dalla cartina valuti che ci siano salite scomode vi fate l'andata via forestale 136 molto piatta e larghissima con un panorama limitato perche è in una falsa conca, quando diventa 133 sale fino alla malga in poche curve.

se vai dritto alla Nemes per il 13 taglia sulla destra dopo aver incontrato una passerella lunghissima in legno sulla dx....vai su un bel pratone, passi il torrente su 2 asce e ti fai un salitone alla morte di pochi metri e sei arrivato (meglio che arrivare dalla forestale)

se vi volete divertire valutata la discesa dalla Nemes al Passo monte croce, pedalabile al 99%, corta ma molto varia e carina, a tratti tecnica.

dexter
16-05-2004, 20:04:06
risposta3:
vedi sopra, non si dorme a quanto dicono...forse se li chiami puoi sentire se vi tengono nella sala di sinistra del loro bar :-? se ricordo bene c'è anche la stufa ad ole quindi se avere i sacchi a pelo si puo fare...sopra credo ci sia il loro appartamento ma tentar non nuoce.

Signor Innerkofler Ottmar
tel. 0474-710699


Altrimenti aldate al Caravan Park Sexten dove oltre a fare campeggio fanno anche beauty farm e vi possono prenotare camere o appartamenti anche solo per 1 gg.

è un posto veramente particolare e che vale la pena...ma non a buon mercato :???:
[Only registered and activated users can see links]

Ciao

:-o

Renzo ®
17-05-2004, 08:19:37
:eek: grazie mille Dexter :-o
Adesso ho materiale su cui studiare, le tue notizie sono preziosissime, spero solo di trovare bel tempo :-?

dexter
24-05-2004, 11:06:26
scusa se non sono sempre veloce a rispondere ma ci vuole un po di tempo a fare le cartine ecc.

divertitevi :-o

Renzo ®
29-06-2004, 09:49:36
scusa se non sono sempre veloce a rispondere ma ci vuole un po di tempo a fare le cartine ecc.

divertitevi :-o

Grazie Dexter, le tue indicazioni sono state preziosissime.
Anche se abbiamo modificato leggermente il programma, il giro è stato bellissimo.
Salita alla Sella Leckfeld dal versante austriaco - micidiale!
Sul sentiero di crinale fino sopra la Malga Klambach (passando per il Sillanerhutte)
Discesone inizialmente tecnico fino alla Malga
Sentiero 13 fino a Malga Nemes - Bellissimo!!!
Sentiero 131 fino al Passo con un ultima deviazione nei pressi di una fortificazione - Figata!!!

2° giorno
Prati di Croda Rossa
Discesa su sentiero 153 fino a Piano Fiscalino - Divertentissimo
Sentiero 1A fino a Sesto
Percorso Dolomiti SuperBike fino al Rif. Baranci
Discesuccia su Innichen su forestale dopo aver mangiato Uova Patate e Speck e bevuto un litro di Radler

dexter
05-07-2004, 09:48:11
bene, sono contento, il meteo vi ha assistiti?

io dovrei andare su dopo il 15 di agosto.

Renzo ®
05-07-2004, 10:36:47
bene, sono contento, il meteo vi ha assistiti?

io dovrei andare su dopo il 15 di agosto.

Meteo favoloso :eek:

A presto il resoconto e l'itinerario sul mio sito.

Il tratto di discesa tra la Cresta e la Malga Klanmbach è piuttosto divertente e credo sia una buona alternativa al sentiero 4c che hai fatto tu.
Il tratto tra le 2 malghe è bellissimo, come il sentiero 131 che mi hai consigliato e la ciliegina sulla torta è stata quel sentiero che, poco sopra il Passo MCdC, ci ha portati giu con una serie di salti e scalini niente male :8):

dexter
05-07-2004, 10:41:35
turisti sui sentieri durante le discese?

-lo chiedo per capire quanto si rompe a girare lassu in questo periodo-

Renzo ®
05-07-2004, 11:11:43
turisti sui sentieri durante le discese?

-lo chiedo per capire quanto si rompe a girare lassu in questo periodo-

Sul sentiero 133 una coppia di anziani

Sul 131 un gruppo di escursionisti che aveva appena lasciato la Malga Nemes

Sulla variante finale una coppia molto carina

Sul 153 per la Val Fiscalina nessuno

Il problema poteva nascere da nostre soste per vari motivi, per cui le stesse persone ci hanno più volte superato e sono state a loro volta superate

FastaBike
09-07-2004, 12:42:19
La web cam non è attendibile, oggi è quella di 2 mesi fa !!

dexter
09-07-2004, 12:45:55
non mi pare proprio, july in inglese è luglio...oggi è il 9... :-o

ZioBis ©
09-07-2004, 12:54:34
bene, sono contento, il meteo vi ha assistiti?

io dovrei andare su dopo il 15 di agosto.

e io..... rimango a casa??? o :???: vengo lì??