PDA

Visualizza versione completa : V-brake o Disk?


sputnik
14-04-2006, 12:56:41
Voi cosa usate?
un piccolo sondaggio tra di noi per sapere che tipo di freni usiamo e come ci troviamo!

Io uso freni a disco idraulici (Shimano XT 4 pist.) da più di 2 anni e mi trovo benissimo, frenata potente, modulabile e raramente vanno in crisi!
Anche i temuti problemi di regolazione, manutenzione, e balle varie sono veramente limitati.

Per contro nel muletto ho un freno a disco meccanico sull'anteriore (Avid BB5) e V-brake al posteriore... e mi trovo bene lo stesso!

... a voi la palla...

gnappo78
14-04-2006, 13:03:33
Io personalmente penso che l'uso dei freni a disco si apsecifico per tutte quelle persone che fanno della discesa unpunto di forza, chi ha bisogno di cambi repentini di posizione e frenate al limite!!! per il resto penso che v-brake vadano benissimo io uso gli avid ti e frenano che una bellezza!!

bikesardinia
14-04-2006, 13:12:36
io ho i v-brake avid single digit sl e vanno che è una bellezza,anche in discese estreme,nell'altra bike ho i freni a disco meccanici,mi trovo bene lo stesso anche se aggiungono discreto peso alla biga

fabryx80
14-04-2006, 13:19:13
Io utilizzo gli shimano LX a parallelogramma (VBrake)

Per quello ke faccio sono ottimi.. In salita nn freno :-) nelle discese nn ho ancora tutto quel manico da poter lanciarmi kissa a quale velocità!! Ho provato i dischi e non posso dire ke la differenza nn c sia.. ma x ora nn ne sento la necessità!!
Se diventerò + bravo in discesa, allora farò il salto d qualità!

gnappo78
14-04-2006, 13:34:51
Io utilizzo gli shimano LX a parallelogramma (VBrake)

Per quello ke faccio sono ottimi.. In salita nn freno :-) nelle discese nn ho ancora tutto quel manico da poter lanciarmi kissa a quale velocità!! Ho provato i dischi e non posso dire ke la differenza c sia.. ma x ora nn ne sento la necessità!!
Se diventerò + bravo in discesa, allora farò il salto d qualità!

Parola de Su MOD!!!
:adore!:

PBOne
14-04-2006, 13:48:01
Ho avuto i v-brake sul muletto, prima i tektro e poi gli xtr: spettacolari.

Oggi ho i disk: xt sul muletto, avid juicy 7 sulla full, un altro mondo! Non tanto in condizioni normali ma su lunghe discese impegnative e, sopratutto, con il bagnato!!!!

Ricordo ancora una discesa da Mont'Arbu con Cledy e il Presidente, pensate che sono riuscito a passarli, mai successo prima :mrgreen:, perchè non avevano più tacchette. Frenavano direttamente ferro su cerchio!!!! Con i dischi vai moooooolto più tranquillo e ve lo dico io che non sono certo un "manico" ;-)

Excalib65
14-04-2006, 13:49:30
Io circa un anno fa sono passato da xtr v-brake con pattini ceramic (su cerchi mavic xmax sl) a xtr disk. Sinceramente era l'ultima delle cose che avrei voluto fare perchè ero soddisfattissimo del risultato, ma mi ero innamorato della Reba (la versione dell'anno scorso non aveva gli attacchi v-brake, non so se ora ci sia qualche modello che li preveda) e quindi sono dovuto passare giocoforza ai disk. Ebbene mi sono dovuto ricredere, perchè la manutenzione è veramente ridicola (olio minerale, però; gli amici che montano marche che prevedono olio dot hanno bisogno di metterci le mani un po' più spesso), inoltre ho riscontrato una differenza notevole in condizioni di bagnato/fango. Per il resto, soprattutto per un "peso leggero" come me, non è che la differenza di prestazioni rispetto alla situazione che avevo in precedenza sia poi così marcata.

PBOne
14-04-2006, 13:55:47
Ricordo ancora una discesa da Mont'Arbu con Cledy e il Presidente, pensate che sono riuscito a passarli, mai successo prima :mrgreen:, perchè non avevano più tacchette. Frenavano direttamente ferro su cerchio!!!! Con i dischi vai moooooolto più tranquillo e ve lo dico io che non sono certo un "manico" ;-)

Mi autocito: ovviamente pioveva a Dirotto... e anche a Mont'Arbu :smile: :smile: :smile:

PBOne
14-04-2006, 13:57:52
Io circa un anno fa sono passato da xtr v-brake con pattini ceramic (su cerchi mavic xmax sl) a xtr disk. Sinceramente era l'ultima delle cose che avrei voluto fare perchè ero soddisfattissimo del risultato, ma mi ero innamorato della Reba (la versione dell'anno scorso non aveva gli attacchi v-brake, non so se ora ci sia qualche modello che li preveda) e quindi sono dovuto passare giocoforza ai disk. Ebbene mi sono dovuto ricredere, perchè la manutenzione è veramente ridicola (olio minerale, però; gli amici che montano marche che prevedono olio dot hanno bisogno di metterci le mani un po' più spesso), inoltre ho riscontrato una differenza notevole in condizioni di bagnato/fango. Per il resto, soprattutto per un "peso leggero" come me, non è che la differenza di prestazioni rispetto alla situazione che avevo in precedenza sia poi così marcata.

Quoto alla grande, sia per la Reba, che ho sul muletto :mrgreen:, che sulla manutenzione :mrgreen:, che sulla resa sul bagnato :mrgreen:

gnappo78
14-04-2006, 14:11:43
Penso che il controllo della biga sia possibile in ambe due i modi ma quando decidi di superare il limite è meglio passare al disco, sinceramente sto bene cn i miei vbrake, se il pretesto è montare i dischi per il fango siceramente nn lo trovo un buon motivom capisco poi se il cambio viene fatto da persone he magari in discesa si lanciano senza nessun problema e capisco oltretutto se sono loro a dire ""con i dischi ho un maggiore controllo" se la dico io che sono un piocco ahahahahah!!

takashi
14-04-2006, 14:35:13
io avevo i vbrake sulla biga nuova ci sono gli LX disc idraulici la differenza c'è e si sente certo io non gli sfrutto perche vado "prudente"


e per prudente intendo...che vado più veloce a piedi :-)

gnappo78
14-04-2006, 14:38:38
io avevo i vbrake sulla biga nuova ci sono gli LX disc idraulici la differenza c'è e si sente certo io non gli sfrutto perche vado "prudente"


e per prudente intendo...che vado più veloce a piedi :-)

Appunto scusa dove vedi la differenza Takos?? è ovvio che se i freni a disco frenano di piu dei vbrake,sin qui ci siamo ma io intendo dire che per "differenza" si intende per quele persone che hanno una guida un po piu estrema! tanto vale restare cn i vbrake

PBOne
14-04-2006, 14:42:17
Penso che il controllo della biga sia possibile in ambe due i modi ma quando decidi di superare il limite è meglio passare al disco, sinceramente sto bene cn i miei vbrake, se il pretesto è montare i dischi per il fango siceramente nn lo trovo un buon motivom capisco poi se il cambio viene fatto da persone he magari in discesa si lanciano senza nessun problema e capisco oltretutto se sono loro a dire ""con i dischi ho un maggiore controllo" se la dico io che sono un piocco ahahahahah!!

Non è proprio così... quel giorno, ti dicevo, siamo andati a fare un giro a Monte Arbu e ci ha beccato la pioggia, il vento, la grandine e chi più ne ha più ne metta. Per tornare alle macchine, dico, non per fare una downhill, abbiamo fatto una bella discesa e chi aveva i v-brake è sceso consumandosi i cerchi, con dolori alle mani, etc. etc. (chiedi a Cledy) mentre chi, come me aveva i dischi, pur essendo un piocco, è sceso in tranquillità... anzi, ti dirò, mi sono anche divertito!!!! Dirai: sono casi rari! Forse è così ma quando ti succede, tranquillo che ringrazi di avere i dischi :hail:

takashi
14-04-2006, 14:45:24
Appunto scusa dove vedi la differenza Takos?? è ovvio che se i freni a disco frenano di piu dei vbrake,sin qui ci siamo ma io intendo dire che per "differenza" si intende per quele persone che hanno una guida un po piu estrema! tanto vale restare cn i vbrake


si per una guida normale non c'è molta differenza ma visto il cambio biga
non ho resistito alla scimmia.....pero secondo me è cmq molto piu modulabile la frenata a disco....

gnappo78
14-04-2006, 14:49:40
Non è proprio così... quel giorno, ti dicevo, siamo andati a fare un giro a Monte Arbu e ci ha beccato la pioggia, il vento, la grandine e chi più ne ha più ne metta. Per tornare alle macchine, dico, non per fare una downhill, abbiamo fatto una bella discesa e chi aveva i v-brake è sceso consumandosi i cerchi, con dolori alle mani, etc. etc. (chiedi a Cledy) mentre chi, come me aveva i dischi, pur essendo un piocco, è sceso in tranquillità... anzi, ti dirò, mi sono anche divertito!!!! Dirai: sono casi rari! Forse è così ma quando ti succede, tranquillo che ringrazi di avere i dischi :hail:

Si Pb ho capito ma vedi è stato un caso estremo qs ma quante giornate ci sono come quella dalle nostre parti, poche in quel caso sei stato avvantaggiato che avevi i Dischi!!!sarò io tacagno ma i Dischi nn li comproooooooooooooooo!!ahahahaahaha ,poi magari li provo mi piacciono e li monti pure io cosi se mi vedi in giro mi impenni sopra!!:freeride:

PBOne
14-04-2006, 14:55:29
sarò io tacagno ma i Dischi nn li comproooooooooooooooo!!ahahahaahaha ,poi magari li provo mi piacciono e li monti pure io cosi se mi vedi in giro mi impenni sopra!!:freeride:

Braccino corto? :smile: :smile: :smile:

Tranquillo, non so impennare :smile: :smile: :smile:

Excalib65
14-04-2006, 14:55:49
si per una guida normale non c'è molta differenza ma visto il cambio biga
non ho resistito alla scimmia.....pero secondo me è cmq molto piu modulabile la frenata a disco....

La questione vera, secondo me, non è relativa al "tanto io non li sfrutterei" o "non faccio discese" o "è solo uno sfizio", quanto relativa alla sicurezza. Quando affronti un percorso che non conosci o che conosci poco (soprattutto in condizioni ambientali sfavorevoli) trovarsi in emergenza anche senza "tirare" è abbastanza facile, per cui ritengo che gomme e freni (ma anche forca) siano determinanti per evitare spiacevoli conseguenze (al diavolo qualche grammo di più sulla bici), provate a chiederlo al tipo che a Montevecchio mi è caduto davanti spaccandosi la faccia!

gnappo78
14-04-2006, 15:02:22
La questione vera, secondo me, non è relativa al "tanto io non li sfrutterei" o "non faccio discese" o "è solo uno sfizio", quanto relativa alla sicurezza. Quando affronti un percorso che non conosci o che conosci poco (soprattutto in condizioni ambientali sfavorevoli) trovarsi in emergenza anche senza "tirare" è abbastanza facile, per cui ritengo che gomme e freni (ma anche forca) siano determinanti per evitare spiacevoli conseguenze (al diavolo qualche grammo di più sulla bici), provate a chiederlo al tipo che a Montevecchio mi è caduto davanti spaccandosi la faccia!

Auz complimenti ed era pure senza casco, perhcè il tipo che nel momento in cui è caduto ha esclamato " ho speso 5000 euro per la bici eppure ci sono caduto lo stesso?(aveva i Dischi)" ahahahahah

gnappo78
14-04-2006, 15:03:11
Braccino corto? :smile: :smile: :smile:

Tranquillo, non so impennare :smile: :smile: :smile:

Si talmente corto che i pezzi me li faccio da me smontando lavatrici!!ahahahah

ratto
14-04-2006, 15:08:07
Dipende dall'uso che fa uno della bici anche se sono l'eccezzione che conferma la regola :ho i vbrake avid, ma sono uno di quelli a cui piacciono le salitone ripide perchè sbavano pensando alla discesa che c'è in cima. Nonostante questa mancanza comunque non riesco a rinunciare ai 60 km/h in discesa. Li tocco spesso e spesso col fango mi sono trovato in situazioni in cui i dischi per me dovevano esserci per forza. Prima o poi li comprerò!

Ciau

Excalib65
14-04-2006, 15:12:41
Auz complimenti ed era pure senza casco, perhcè il tipo che nel momento in cui è caduto ha esclamato " ho speso 5000 euro per la bici eppure ci sono caduto lo stesso?(aveva i Dischi)" ahahahahah

La storia che era senza casco è una favoletta, glielo abbiamo tolto immediatamente perchè nei primi istanti rimaneva immobile e pensavamo che la testa gli si fosse spaccata in due come un melone! In ogni caso ricordo che avesse v-brake e, secondo me, è caduto a causa di una "pinzata" un po' troppo brusca sull'anteriore (unu pagu stramixeddu, anzi... unu pagu mera!). Ora non dico che se avesse avuto i dischi non sarebbe caduto, ma una maggiore modulabilità in certe situazioni non guasta. In ogni caso capisco chi è affezionato ai v-brake, lo ero anch'io finchè non ho provato i disk.

sputnik
14-04-2006, 18:07:54
nella vecchia bike avevo i V-brake, XTR... fantastici, potenza e modulabilità e mi trovavo benissimo!

La grossa differenza secondo me, al di la del caso pioggia e fango, sta nel fatto di poter controllare meglio la velocità. E' chiaro poi che se uno va tranquillo in discesa, avere Vbrake o diski non cambia molto.
Ma in certe discese in pendenza, tenere la velocità sotto controllo con i vbrake, significa tenerli sempre chiusi, rischiare il surriscaldamento e avere minore efficacia della frenata nonchè spazi frenata più lunghi!
Coi dischi puoi rallentare subito in ogni momento, hai spazi di frenata molto ridotti, puoi fare lunghi tratti senza frenare in modo da far sfreddare i dischi.... !

fabryx80
15-04-2006, 14:22:43
Sput t meriteresti delle sculacciate:sculacci:
Qst topic secondo me serve solamente da far nascere delle scimmie!!

Pensa ke il mio spacciatore d fiducia mi ha proposto delle ruote complete d coperture, non che impianto frenante a disco grimeca 8 ad un prezzo da far ridere ed io ho rifutato :twisted:

bikesardinia
15-04-2006, 15:11:09
Sput t meriteresti delle sculacciate:sculacci:
Qst topic secondo me serve solamente da far nascere delle scimmie!!

Pensa ke il mio spacciatore d fiducia mi ha proposto delle ruote complete d coperture, non che impianto frenante a disco grimeca 8 ad un prezzo da far ridere ed io ho rifutato :twisted:QUANTO TI HA CHIESTO?:sbavon: LE HA ANCORA? http://www.vocinelweb.it/faccine/animali/18.gif

fabryx80
15-04-2006, 15:31:01
QUANTO TI HA CHIESTO?:sbavon: LE HA ANCORA? http://www.vocinelweb.it/faccine/animali/18.gif

Nn t dico nulla... :mrgreen:
metti ke mi torna l'idea...

takashi
16-04-2006, 17:26:29
QUANTO TI HA CHIESTO?:sbavon: LE HA ANCORA? http://www.vocinelweb.it/faccine/animali/18.gif


pssssssss

bike se vuoi ti passo io l'informazione ma non dirlo al MOD!!!!

:loll::loll::loll::loll::loll::loll::loll::loll:

donrodrigo
20-04-2006, 12:28:09
pur non avendo mai provato i freni a disco su una mtb credo che la questione si posso risolvere in poche parole :

sono veramente necessari?
voglio dire siamo andati avanti per anni facendone a meno...siamo tutti quanti sopravissuti.....certo in certe situazioni i freni a disco sono piu efficaci,ma....sono veramente necessari?o è piu una questione di moda?di mercato?di aziende che spingono per riuscire a spillarci altri soldi?
meditate......

con questo inquietante interrogativo vi saluto...

fabryx80
20-04-2006, 12:35:21
pur non avendo mai provato i freni a disco su una mtb credo che la questione si posso risolvere in poche parole :

sono veramente necessari?
voglio dire siamo andati avanti per anni facendone a meno...siamo tutti quanti sopravissuti.....certo in certe situazioni i freni a disco sono piu efficaci,ma....sono veramente necessari?o è piu una questione di moda?di mercato?di aziende che spingono per riuscire a spillarci altri soldi?
meditate......

con questo inquietante interrogativo vi saluto...

T rispondo io ke sono il primo a parlare male d ki c crea falsi bisogni e c porta a spendere, e ke allo stesso tempo nn c pensa 2 volte qnd si tratta d usare il bancomat..

sicuramente se ne può fare a meno, infatti nn li ho..
Però sino a pochi decenni fa nn avevamo l'elettricità, nn avevamo le auto eppure oggi nn ne possiamo fare a meno.
Tutto migliora e tutto serve x portare migliorie. 10anni fa nn arrivavi a fare quello ke fai oggi cn la stessa facilità.
Poi se x quello ke facciamo noi nn servono è un altro discorso

gnappo78
20-04-2006, 12:46:02
T rispondo io ke sono il primo a parlare male d ki c crea falsi bisogni e c porta a spendere, e ke allo stesso tempo nn c pensa 2 volte qnd si tratta d usare il bancomat..

sicuramente se ne può fare a meno, infatti nn li ho..
Però sino a pochi decenni fa nn avevamo l'elettricità, nn avevamo le auto eppure oggi nn ne possiamo fare a meno.
Tutto migliora e tutto serve x portare migliorie. 10anni fa nn arrivavi a fare quello ke fai oggi cn la stessa facilità.
Poi se x quello ke facciamo noi nn servono è un altro discorso

Sto piangendo nn ho parole ti faccio la campagna elettorale per le proxime elezioni!

donrodrigo
20-04-2006, 13:08:32
T rispondo io ke sono il primo a parlare male d ki c crea falsi bisogni e c porta a spendere, e ke allo stesso tempo nn c pensa 2 volte qnd si tratta d usare il bancomat..

sicuramente se ne può fare a meno, infatti nn li ho..
Però sino a pochi decenni fa nn avevamo l'elettricità, nn avevamo le auto eppure oggi nn ne possiamo fare a meno.
Tutto migliora e tutto serve x portare migliorie. 10anni fa nn arrivavi a fare quello ke fai oggi cn la stessa facilità.
Poi se x quello ke facciamo noi nn servono è un altro discorso

sono daccordo con te,tutto migliora etcetc, ci sono cose di cui possiamo fare a meno e cose indispensabili ma il discorso sarebbe luuuuuuuuuuuuuuungo e non mi sembra proprio il caso di affrontarlo in questo post!il concetto che volevo esprimere è quello che hai espresso anche tu : se ne puo fare a meno!

PBOne
20-04-2006, 14:10:20
sono daccordo con te,tutto migliora etcetc, ci sono cose di cui possiamo fare a meno e cose indispensabili ma il discorso sarebbe luuuuuuuuuuuuuuungo e non mi sembra proprio il caso di affrontarlo in questo post!il concetto che volevo esprimere è quello che hai espresso anche tu : se ne puo fare a meno!

Mah, il discorso non era se ne può fare a meno o no. Il discorso era: cosa è meglio? Detto questo, mi sembra che non ci siano dubbi che i dischi sono meglio anche se, sicuramente, se ne può fare a meno ;-)

:offtopic:

Aggiungo che comunque non condivido molto questo approccio nel senso che, ragionando così, ci dovremmo accontentare di una MTB da ipermercato, di un cambio "Scimmione" anzichè LX-XT-XTR, etc. etc. etc.

Capisco di più se mi dite che gli Avid Juicy 7 vanno bene quanto i Juicy Carbon e che non ha senso spendere tanto di più se non occorre limare anche il grammo... giusto per fare un esempio ;-)

Il discorso ovviamente si può trasporre su qualsiasi altro bene: auto, moto, abbigliamento, cibo, etc. etc.

Secondo me è sempre una questione di priorità e di soldi, obviously :-|

:offtopic:

Excalib65
20-04-2006, 14:52:53
Mah, il discorso non era se ne può fare a meno o no. Il discorso era: cosa è meglio? Detto questo, mi sembra che non ci siano dubbi che i dischi sono meglio anche se, sicuramente, se ne può fare a meno ;-)

:offtopic:

Aggiungo che comunque non condivido molto questo approccio nel senso che, ragionando così, ci dovremmo accontentare di una MTB da ipermercato, di un cambio "Scimmione" anzichè LX-XT-XTR, etc. etc. etc.

Capisco di più se mi dite che gli Avid Juicy 7 vanno bene quanto i Juicy Carbon e che non ha senso spendere tanto di più se non occorre limare anche il grammo... giusto per fare un esempio ;-)

Il discorso ovviamente si può trasporre su qualsiasi altro bene: auto, moto, abbigliamento, cibo, etc. etc.

Secondo me è sempre una questione di priorità e di soldi, obviously :-|

:offtopic:

Beh non posso che quotarti alla grande. Per fare un paragone automobilistico, io ho cominciato a guidare con una Fiat 500 con 4 freni a tamburo, probabilmente per le velocità che raggiungeva erano sufficienti, ma quando mi è capitato di fare una frenata di emergenza... beh lasciamo perdere. Certo che si potrebbe fare a meno su un auto di dischi autoventilati, ABS e controllo elettronico di stabilità, ma avete mai provato la differenza? e non dico nella guida normale, ma nelle emergenze (che non vi auguro di certo!). Di sicuro, andare a cercare di risparmiare il grammo o le leve carbon è sicuramente uno sfizio, esistono degli ottimi impianti senza arrivare a svenarsi.
Anch'io quando comprai nel 1987 la mia prima Atala con la forcella ammortizzata (si fa per dire!) tutta Lx e con dei bellissimi cantilever una volta usciti i v-brake ero del parere che se ne potesse fare a meno...

camarillobrillo75
20-04-2006, 15:02:08
uso i vbrake.

Mi ritrovo d'accordo con PB & Excal !!!!

maverikk
20-04-2006, 16:33:31
Fino alla settimana scorsa abituato ai v-brake shimano lx sulla front. Seppur ottimi, ora con i dischi idraulici sulla full e' un'altra storia, sia per la maggior modulabilita' che per la super maggior efficacia in condizioni bagnate.

sputnik
20-04-2006, 20:15:05
Devo dire che il mio intento era semplicemente quello di fare un sondaggio per vedere chi usa i Disk e chi i V-brake e come ci si trova! proprio perchè qui in Sardegna c'è più inerzia ad usare i disk.
E' ovvio comunque che la discussione passa facilmente al:..."cosa è meglio?" oppure:"ma servono veramente?"
ed ha ragione Donrodrigo sul fatto che è un argomento molto complesso ed articolato, e già ci sono state molte discussioni nel forum.

Posso dire però alcune cose riguardo alla necessità.
molto dipende dall'uso che si vuol fare della mtb, per es.
- chi fa agonismo XC ne può fare a meno, soprattutto per il peso;
- poi, a parte DH, Free ride etc. etc. per il resto, escursionismo, all mountain etc. vedo soprattutto una questione di sicurezza e per me la sicurezza viene prima di tutto, quindi se c'è qualcosa che può migliorarla... io la trovo necessaria, e son disposto a spenderci dei soldi, ben più che per una nuova forka, ruote leggere, telaio etc. etc.
Questo è il mio pensiero personale, se poi uno ha i V-brake, sono efficenti e va piano in discesa ......ok!

che poi ci sia una forte spinta del mercato e delle aziende a farci comprare cose più costose è verissimo, lo dimostra il fatto che diverse ditte stanno producendo telai solo Disk, che ci sia anche un discorso di moda, ci può stare.... però trovo che coi V-brake te la cavi e in certe situazioni sopravvivi, coi Disk vai tranquillo!

camarillobrillo75
21-04-2006, 07:39:34
ripeto,
uso i v-brake xchè ho iniziato con quelli e x quello che faccio va bene così.
Poi il problema sorgerà sicuramente al cambio del telaio.

Quello che ho sempre notato è xò,oltre l'indubbia efficacia dei disk da parte di chi li usa, la loro facile propensione ai rumori, cambio pastiglie , affettatrice di mortadella ecc ecc.
I v-brake da me montati, invece, hanno ancora i pattini xtr x piste ceramiche che avranno fatto diverse migliaia di km !!!

sputnik
21-04-2006, 08:12:24
.............
Quello che ho sempre notato è xò,oltre l'indubbia efficacia dei disk da parte di chi li usa, la loro facile propensione ai rumori, cambio pastiglie , affettatrice di mortadella ecc ecc.
.........


hehehe, verissimo io infatti porto solo il pane, la mortadella me la affetto sul posto! :loll::loll::loll:

Per me la cosa più fastidiosa è quando si storta il disko e ti rallenta la ruota..... il più delle volte non fa rumore e te ne accorgi quando torni a casa dopo che ti sei fatto un cù cosi pensando di avere le gambe di pasta frolla! :loll:

floydallen
27-04-2006, 09:35:22
Ciao a tutti ,
io sono passato da poco ai freni a disco Hayes con la nuova biga e devo dire che non c'è paragone almeno per quanto possa valere la mia esperienza in quanto la vecchia bici non aveva dei grandi freni v-brake di ultime generazioni.
P.S qui in giro nel forum c' è qualcuno di Sassari o dintorni ?
Un saluto.

giagaz83
11-05-2006, 14:34:39
io avevo i v-brake sulla mia vecchia biga, fenomenali ti piantano li appena vuoi potenti e regolabili a piacimento, pecche?? si molte tra le quali frenata scarsa a velocità elevate (sopra gli 80 in discesoni dopo un po nn feni piu), in caso di pioggia ciao l'albero diventa tuo amico (se sei fortunato), pero c'e anceh da dire che se rompi qualcosa freni sempre.
ora ho i dischi (x-siv dbh8, piu o meno i grimeca 8), la bici si ferma quando voglio io anche dopo discese mozzagambe (amici coi v-brake su stessa discesa riamangono dietro), ne faccio un uso vario e devo dire che mi piacciono un sacco, rispetto ai v-brake pero hanno una certa inerzia, nel senso che ho notato che le prime pinzate nn sono mai al top poi appena si scalda un attimo il disco ciao mi fermo a 2cm dal tronco anziche sopra.
in definitiva: v-brake sono ottimi, leggeri e performanti
i dischi lo sono di piu perche frenano sempre ma hanno di contro che pesano di piu
pero io vado per la sicurezza in bike e quoto i dischi e ora nn tornerei in dietro