PDA

Visualizza versione completa : Una bike per la mia donna...


massimoz
17-01-2003, 11:42:51
Volevo chiedere a chi ha la donna-biker che tipo di bici usa (la donna...) e un consiglio... la mia dolce metà non pedala spessissimo e penso che il fatto sia dovuto anche alla bicicletta in suo possesso, che è uno scomodo e pesante cancello. Tenendo conto che non è una superbiker e non vorrei spendere più di 500 Euri, si accettano suggerimenti sulla bike da acquistare... Grazie boyzzz! o-o o-o o-o

Ivan
17-01-2003, 11:46:43
Se ti interessa sto cambiando la mia Scapin Blato -misura 18 - forcella Rock-Shock psylo race Guarnitura e comanti LX freni XT e pacco pognone e cambio posteriore XTR Euro 700,00 (colore nero) io sono alto 1,70.
Ciao

kabar
17-01-2003, 11:47:59
Dagli la tua così puoi comprartene una nuova.
Io faccio così :D :D :D

giulio
17-01-2003, 11:53:15
Se la tua donna pedala poco e gli stanno poco simpatici salite ed i sentieri, ti consiglio una MTB rigida anche senza forca ammortizzata(fai sempre tempo a regalarglela per il compleanno) con una particolare attenzione alla taglia, se invece desidera entrare nel mondo delle ruote grasse fai un bel giro e cerca un' usato ma sempre facendo attenzione alla taglia. Se vuoi posso sentire il mio biciaio che di usati ne tiene sempre.

massimoz
17-01-2003, 12:00:54
@Giulio: non è un acquisto urgente, fino a primavera lei non esce dal letargo e ho tutto il tempo per guardarmi in giro...
@Ivan: grazie per l'offerta ma una 18 è troppo grande per lei, è uno scricciolo, alta 1,56...
@Kabar... l'ho presa nuova a Settembre 2002!!!

Grazie cmq! o-o

Anonymous
17-01-2003, 13:18:57
@Ivan: grazie per l'offerta ma una 18 è troppo grande per lei, è uno scricciolo, alta 1,56...


Credo ti convenga un usato. Via google trovi di tutto.. mi sembra che in genere i privati appassionati di mtb facciano prezzi piu` ragionevoli dei negozi.
Anche su Ebay trovi qualcosa, ho visto bici 16"

Io alla mia donna biker ho regalato una semplice olympia con acera 3 anni fa, ma non ne capivo nulla. Oggi le comprerei una Specy Hardrock in acciaio oppure una delle bici di Decathlon, montano buona componentistica ad un prezzo accessibile.

Metti in programma l'acquisto di forca e sella iper-comoda, le nostre compagne sono molto delicate.... io le ho regalato una selle italia FLX, la stessa che uso per cicloturismo, e ora pedala molto piu` volentieri che con la XO originaria. Ha anche cambiato l'attacco manubrio con uno cortissimo: non tutte le ragazze amano assumere pose da gara XC quando sono in sella, soprattutto se sono biker alle prime armi.

Ora, con sella morbidona, attacco corto e forca 80mm, sta cosi` comoda che ha preso un'andazzo turistico che mi da` sui nervi :? :x

muldox
17-01-2003, 13:25:49
Certo che sarebbe interessante sentire le dirette interessate anzichè fare noi supposizioni per loro! :(

Io immagino che sia abbastanza importante anche il peso del mezzo, specie se la pulzella in questione è poco allenata ed è uno "scricciolo". Purtroppo basso peso = alti costi! :???:

Pe
17-01-2003, 13:43:35
la mia dolce metá biker era giá bike-munita;
poi le ho regalato in successione:
-SELLA tRANSaM lADY
-Marzocchi Z2
-telaio nuovo (no full :???: )
-e le ruote dato che ho montato i dischi sulla mia...

adesso devo dire che va giú come un treno... l'ultima volta mi stava davanti in discesa :shock: ... (...ok io non sono un treno...)

massimoz
17-01-2003, 14:16:01
Certo che sarebbe interessante sentire le dirette interessate anzichè fare noi supposizioni per loro! :(

Io immagino che sia abbastanza importante anche il peso del mezzo, specie se la pulzella in questione è poco allenata ed è uno "scricciolo". Purtroppo basso peso = alti costi! :???:

Sì, bisognerebbe prima sentire loro ma se sul forum latitano non ci resta che fare le supposizioni sull'esperienza indiretta. :razz: :razz: :razz:

Comaz15
17-01-2003, 14:29:14
Da quelle poche volte che sono riuscito a portare mia morosa in fuori strada, ho capito che i maggiori problemi derivano dalla posizione di guida e dalla intuitività nella guida del mezzo.
Infatti con la mia fsr (settata fr) si sentiva molto più a suo agio che con la front da xc.
Per questo consiglieri: attacco corto e manubrio moderatamente largo (non troppo però!) in modo da conferire una posizione abbastanza comoda (fattore un po' più critico di noi maschi), telaio biammortizzato o eventualmente gomme grosse (2.3) con scolpitura rada (tanto non farà mai dh!),
sella bella morbida e telaio dall'elevato sloping in modo da non avere problemi per appoggiare i piedi a terra. Infine taratura morbida delle sopspensioni per garantire comfort e assorbimento.
La taglia del telaio è molto importante: se è troppo piccola la bici sembrerà instabile, se è troppo grande sarà stabile, ma sembrerà difficile da "comandare".
Da valutare con attenzione l'usato: in particolare alla misura del telaio e dell'impostazione della bici (evitare accuratamente posizioni di guida da xc)