PDA

Visualizza versione completa : ventinove pollici


Pagine : [1] 2 3

lele 71
12-12-2006, 21:32:13
[Only registered and activated users can see links]

Questa e' una delle tante, la prima che mi e' capitata (ok, me ne e' capitata una veramente bella... ;-) ), pero' ce ne sono tante altre: intense, titus ecc.
Mbaction ne presenta di nuove ogni mese, tessendo le lodi ed elencando i vantaggi delle mtb con le ruotone da 29"...
Non avendole mai provate mi domando, al di la' del peso e della (presunta) minor maneggevolezza alle basse velocita', sono veramente tanto meglio delle 26"? Perche'? Qualcuno e' riuscito ad andare oltre i cataloghi e provarne una? E' solo l'ennesima mossa del marketing o c'e' qualcosa di concreto? :nunsacci:
Ultimo ma non da meno (per me s'intende...): ma chi non arriva al metroesettanta come il sottoscritto riesce a salire su ste' cose??? Molti telai nella taglia S sono un po' bruttini e sgraziati, non oso immaginare con le 29" come sembreranno... :zapalott:

Lampo 13
12-12-2006, 21:45:20
Io le trovo tutte di una bruttezza rara!

dario88
12-12-2006, 21:56:35
quoto lampo

kiko5
12-12-2006, 22:20:40
Sotto i 185 cm circa di statura non mi sembra abbiano tanto senso! Io con i miei 177 cm sembrerei al circo o-o
Poi mi viene questa curiosità, è vero che le ruote da 29 hanno un vantaggio sugli urti in quanto più grandi,ok non ci piove. Però hanno anche minor escursione, ora fincheè si sta ruote a terra mi va tutto bene ma su uno scalino!?!? Metti fai un saltino anche modesto e atterri con l'anteriore anche su asfalto, a quel punto la ridotta escursione si fa sentire?!?! Che ne pensate?!?!

heartbreakers
12-12-2006, 23:14:02
A me paiono di una bruttezza assoluta eproprio oggi guardavo sconcertato le immagini della 29" Ellsworth,mi è quasi caduto un mito(la Ellsworth).
Quanto alla guida,boh..
avranno vantaggi derivanti dalla maggiore impronta a terra e dalla maggiore facilità di scavallare le asperità ma a me danno un senso di goffo,mi sembrano poco agili oltre a trasmettermi un senso di pesantezza.

Eymerich
12-12-2006, 23:38:45
Veramente brutta

fierottolo
12-12-2006, 23:56:11
brutte,non so,sicuramente molto poco proporzionate.
probabilmente un modello ibrido con una ruota da 29 e una da 26 potrebbe diventare un nuovo compromesso....ma finora l'unica cosa che mi viene in mente riguardo 'ste bici è: "boh????"

TonyB.
13-12-2006, 00:06:10
@lele71

mi hai tolto il post dalle dita.... :)

mi sono chiesto le stesse cose leggendo mba action di novembre...ci sono più test di 29" che non di 26"...saranno pure più "facili" da guidare sullo sconnesso ma a meno che non diventino l'unica scelta (non credo) non ne prenderò mai una....le trovo innaturali....a questo punto perchè non tornare alle bici con una 50" all'anteriore e una 12" alla posteriore... :)

a parte le provocazioni e le battute.... ma secondo voi prenderanno piede? o meglio ruota?!?!? :)

il discorso della statura del biker non è da sottovalutare... le vedrei già grandi per me (1 metro e 75) figuriamoci per un biker di 1,60... se consideriamo i 29" del cerchio e l'altezza delle coperture siamo a più di 80 centimetri di diametro...giusto la metà del biker di cui sopra....

lele 71
13-12-2006, 07:37:20
il discorso della statura del biker non e da sottovalutare... le vedrei gi`a grandi per me (1 metro e 75) figuriamoci per un biker di 1,60... se consideriamo i 29" del cerchio e l'altezza delle coperture siamo a piu di 80 centimetri di diametro...giusto la met`a del biker di cui sopra....
Vedo che le perplessita' non sono solo mie... ;-)
Tra l'altro, sempre riguardo al problema della statura, oltre ad avere i gioielli a rischio e la possibile sensazione di stare sui trampoli, leggevo sempre su mba (continuo a ripetere: non ho mai potuto provare una 29") che le 29 devono necessariamente avere un carro (molto) piu' lungo per farci stare la ruota, ed una persona bassa non riuscirebbe ad arretrare a sufficienza per caricare il peso sulla ruota posteriore per non perdere trazione in salita.
Al di la' dei fattori estetico/funzionali personalmente (un po' come tutte le novita'...) mi piacerebbe riuscire a provarne una, mi hanno davvero incuriosito (anche se ho appena ordinato una nuova 26" ;-) )

maverikk
13-12-2006, 07:51:58
Perchè non provare allora una 29" al posteriore magari di sezione 2.5 e una 24" all'anteriore con sezione ridotta ? Con una forka da 200.
Ne verrebbe fuori una biga stile easy rider. Ma sai che capitomboli.

alech
13-12-2006, 08:00:07
Perchè non provare allora una 29" al posteriore magari di sezione 2.5 e una 24" all'anteriore con sezione ridotta ? Con una forka da 200.
Ne verrebbe fuori una biga stile easy rider. Ma sai che capitomboli.

Esistono già !
Alcuni modelli di reclinate hanno le ruote di diametro diverso , forse 28"-20" con l'anteriore così piccina perchè tu stai sdraiato e i pedali stanno sopra la ruota .

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

superman
13-12-2006, 08:25:24
Su MBA c'era una titus con l'anteriore da 29" e la posteriore da 26", era una full e a suo modo era anche abbastanza aggraziata (complice il montaggio top e i colori tutti sul grigio metallizzato e sul nero). In realtà credo che abbiano senso solo sul liscio/veloce tipo le gare di XC che - secondo me - non hanno niente a che fare con un certo modo di andare in bici che mi sembra sempre piu' diffuso: su e giù per i monti cercano discese tecniche emozionanti e salite possibilmente complicate con ostacoli naturali, poi il livello di difficoltà lo sceglie la compagnia e il mezzo. Diciamo che una XC 29er mi sembra troppop contigua al modo di bruciare sterratoni simil bici da strada ...

sembola
13-12-2006, 08:35:23
Può darsi che la soluzione delle ruote da 29" possa essere buona per chi è molto alto o vuole una maggiore scorrevolezza sugli ostacoli senza passare alla full. L'impressione che ho io invece è il tentativo di proporre qualcosa di "nuovo" per invogliare il biker ad aprire il portafoglio. Magari mi sbaglio e domani ne compro una anch'io....:mrgreen:

Supa Phat Cat
13-12-2006, 10:10:52
non ho tempo per rispondere ora, ma ho provato 3 bici da 29 e vi potrei smentire su tante cose scritte qua sopra.
vi parlarò delle mie impressioni magari oggi.

ciao ciao

Aldone
13-12-2006, 10:20:54
Vorrei ricordare che l'unico e solo motivo per cui le MTB hanno ruote da 26" è perchè i primi folli americani ad usare le bici fuoristrada avevano dei beach cruiser da passeggio che montavano le 26".

Se avessero avuto sottomano della bici da ciclocross gireremmo tutti sulle 29" e nessuno si lamenterebbe.

maxrosso
13-12-2006, 10:22:04
io credo che la soluzione 29 anteriore e 26 posteriore sia il futuro, un pò come nelle moto da fuoristrada.. si avrebbe la ruote anteriore che assorbe meglio e sale meglio sugli ostacoli e la posteriore robusta e con il carro comunque corto... correggetemi se sbaglio

Aldone
13-12-2006, 11:05:03
io credo che la soluzione 29 anteriore e 26 posteriore sia il futuro, un pò come nelle moto da fuoristrada.. si avrebbe la ruote anteriore che assorbe meglio e sale meglio sugli ostacoli e la posteriore robusta e con il carro comunque corto... correggetemi se sbaglio

Ti sfugge il fatto chè è una soluzione esteticamente sgradevole e la maggior parte dei ciclisti vuole una bici bella NON una bici funzionale !!!! :))):

Billo
13-12-2006, 11:05:52
che vantaggi dovrebbe avere, sulla carta intendo?

Aldone
13-12-2006, 11:11:31
che vantaggi dovrebbe avere, sulla carta intendo?

Ruote più grandi quindi più scorrevoli che passano più facilmente sugli ostacoli sia in salita che in discesa.

Per contro ruote più pesanti con più inerzia, meno valide sugli scatti, bici meno nervosa, ma più stabile

kiko5
13-12-2006, 11:28:27
In futuro al crescere della taglia si potrebbero introdurre la 29, tipo da 20'' in sù!!!
Se i pionieri andavano con le 29 a quest'ora avrebbero introdotto le 26 per gente un po' più bassina!!!!

Aldone
13-12-2006, 11:33:09
In futuro al crescere della taglia si potrebbero introdurre la 29, tipo da 20'' in sù!!!
Se i pionieri andavano con le 29 a quest'ora avrebbero introdotto le 26 per gente un po' più bassina!!!!

Non mi sembra che il problema esista nella BDC e nel ciclocross, dove le 26" (che la si chiamano 650c ma il cerchio è lo stesso) si usano solo per bambini e nani da giardino

kiko5
13-12-2006, 11:44:39
Chiedo a chi le ha provate:
come funzionano le 29 con forti accelerazioni verticali,
tipo un saltino, vista la ridotta escursione?!?!
Non è che si arriva subito a pacco!?!?

kiko5
13-12-2006, 11:49:53
Non mi sembra che il problema esista nella BDC e nel ciclocross, dove le 26" (che la si chiamano 650c ma il cerchio è lo stesso) si usano solo per bambini e nani da giardino

Bdc e ciclocross sono due discipline diverse, non hai bisogno della stessa agilità di una mtb, almeno penso, io non le ho mai provate, sono sensazionio-o

Aldone
13-12-2006, 12:47:29
Chiedo a chi le ha provate:
come funzionano le 29 con forti accelerazioni verticali,
tipo un saltino, vista la ridotta escursione?!?!
Non è che si arriva subito a pacco!?!?

Per quale folle ed assurdo motivo a parità di escursione una 29" dovrebbe paccare prima di una 26"

Aldone
13-12-2006, 12:48:38
hai bisogno della stessa agilità di una mtb, almeno penso, io non le ho mai provate, sono sensazionio-o

ecco, tutti "pensano" e nessuno parla per sperimentazioni personali

Supa Phat Cat
13-12-2006, 13:10:46
io ho provato bici da xc ossia fisher, dean e onone.
la dean era rigida, fisher e onone con 80 davanti. quindi escursioni tipiche da xc.
le ruote da 29 scorrono decisamente meglio.
agilità: si è portati a credere che le 29 siano meno agili, ma sono cmq + agili di qualsiasi full. la meno maneggevole delle 3 è la fisher, ma anche loro hanno cambiato le geometrie e soprattutto negli ultimi8 due anni è stato fatto un grosso lavoro sull'avantreno, in particolare relativamente all'avancorsa. Non ho notato differenze tali da poter dire che le 29 sono nettamente + lente o impacciate, ma a causa della maggiore inerzia delle ruote richiedono uno sforzo maggiore,ma nulla di esagerato, ci si abitua in pochi minuti.
Il mio dubbio maggiore era sui passaggi ripidi, ma anche qui differenze davvero minime..quasi impercettibli.
La posizione in sella non cambia, alcune hanno solo manubri di 1-2cm in alto, nulla di trascendentale.
Fattore oggettivamente non discutibile è il peso maggiore.

Qualcuno ha detto che in carro lungo è uno svantaggio. perchè? chi crede ancora che un carro corto sia più performante in salita?
io francamente tendo a credere il contrario, soprattutto se si sale pedalando seduti.

guardate..non aspettatevi da una 29 sensazioni così troppo diverse rispetto ad una 26. ci sono piccole differenze come guidare una full e una rigida.
senza dubbio la sensazione di scorrevolezza sullo sconnesso a buona velocità è fantastica, lì sì che sono superiori alle 26.

in linea generale la scelta tra 26 e 29 è data dai tipi di percorsi che si fanno o si intendono fare, e anche dalla struttura fisica.
secondo me chi fa del puro xc e ha a che fare con salite e discese lunghe, magari con velocità di percorrenza un pò alte fa bene a considerare le 29 come valida scelta per migliorare il gusto di andare in mtb

lele 71
13-12-2006, 13:18:43
Son curioso di sentire un po' che dice supa phat cat che le ha provate.
La soluzione "mista" 29+26 credo che di base abbia gli stessi problemi delle attuali 26+24: 2 camere d'aria in tasca, impossibile scambiare tra loro le coperture e poi nel momento in cui c'e' uno standard (sia 29, 26 o altro) diventa difficile avere una buona scelta e dei buoni prezzi sul tutto il "non standard".

kiko5
13-12-2006, 13:31:24
Per quale folle ed assurdo motivo a parità di escursione una 29" dovrebbe paccare prima di una 26"

Infatti, a parità di escursione!!!! E' ben noto che su una 29 non ne puoi avere più di un tot a meno di non andare sui trampoli!!!
Cmq io faccio per capire e per arricchire la discussione, niente pregiudizi o verità assolute, ribadisco che non ho provato.... sono sensazioni!!!!!
Mi sento un tantino aggredito, non capisco il motivo o-o o-o

Supa Phat Cat
13-12-2006, 13:33:27
aggiungo alcune note.
tra le 3 onone è quella che è più maneggevole. Dean lo era ma era montata con una pace rigida per ruote da 26, quindi più bassa in modo da avere un angolo di sterzo più in piedi. la dean poi non era della mia misura ma tra le tre è quella con assorbimento maggiore, dato anche dal materiale del telaio.
la differenze di standover tra onone 29 e 26 non è così tanta da temere per i gioielli :-)
chi era lo scorso anno alla 24ore di cremona ha visto diverse 29 in gara, quelli che hanno vinto, sia nella categoria ONLY che nel team da 4 mi pare avevano bici da 29...cremona è un caso limite dato che è il percorso perfetto per far risaltare solo i vantaggi delle 29 rispetto alle 26.
Più in generale è proprio in gare tipo 24h, marathon o epic rides, o in girate/escursioni xc che alla lunga le 29 prevalgono.
Questo nonostante il peso.
Chi fa XC race proprio per il fattore peso sceglierà ancora 26, a meno che non vengano fuori ruote molto molto leggere.
gli ibridi di norma mi convincono meno, anche se la trek 69 è secondo me splendida.
le critiche poi a livello estetico non le capisco...non ci vedo tutta questa bruttazza, anzi esteticamente a me le 29 garbano assai! :-)

Supa Phat Cat
13-12-2006, 13:40:24
29 hard tail si arriva fino a 100 di escursione.
sulle full siamo a 130 ora...se non sbaglio. non so se lenz o altri hanno tirato fuori qualcosa di nuovo.
siamo quindi nel pieno standard di mtb xc/escursionismo/allmountain

probabilmente non si andrà più su perchè si dovrebbe accorciare troppo il tubo di sterzo e altre modifiche che non so quanto sia bene fare.

una volte che abbiamo bene chiaro la fascia in cui le 29 si collocano è più facile fare paragoni per capire il tipo di bici e valutarne la possibilità di sceglierla.

sicuramente non sono bici da xc race ne sono bici da fr. ;-)
però è giusto che i pedalatori della domenica come noi valutino senza pregiudizi un tipo di bici per capire se è adatto al proprio modo di andare in bici e ai proprio sentieri.

lele 71
13-12-2006, 13:49:27
Supa mi ha incuriosito ancora di piu'....
Il mio discorso relativo alla lunghezza del carro non era pero' nell'ottica "meglio il carro corto di quello lungo perche' bla, bla...", e' stato dettato da una considerazione che ho letto su mba: un ciclista basso (sotto il metro e settanta) non riesce a caricare sufficientemente il peso sulla ruota posteriore nelle salite con scarsa aderenza. Mi pare abbastanza sensata come cosa.

gattonero
13-12-2006, 13:53:49
Non mi sembra che il problema esista nella BDC e nel ciclocross, dove le 26" (che la si chiamano 650c ma il cerchio è lo stesso) si usano solo per bambini e nani da giardino

Beh, no...
Per il sistema ETRTO (vivaddio!) il 650C ha una circonferenza di 571mm, mentre il comune "26 pollici" della Mtb ha 559mm.
Su BDC si usano per bici piccole (donna o ragazzi) o sulle bici da Crono per mantenere basso l'avantreno.

Tornando alle 29".... l'idea e' buona, ed anche il fatto di subire meno gli ostacoli. Pero' mi chiedo... qui lo sviluppo metrico dei rapporti cambia eccome! Si tendera' ad usare rapporti piu' corti, specie in salita, e cmq una ruota piu' grande ha piu' inerzia quindi meno accelerazione. E sappiamo bene che e' raro in fuoristrada poter pedalare "lisci" senza variazioni di ritmo.
Credo che la comparazione sarebbe utile solo su bici UGUALI, stesso telaio e componenti.

Supa Phat Cat
13-12-2006, 13:57:05
Sì lele, non avevo letto bene quello che avevi scritto prima.
In effetti può essere una cosa giusta.. forse anche perchè non si riesce ad ovviare al problema non potendo diminuire l'angolo di sella (magari anche a causa dell'ingombro della ruota) per spostare il peso indietro.

Luchino
13-12-2006, 14:00:55
Io mi sono innamorato della 69er (29" ant + 26" post) e non escludo (la prima volta che volessi buttare via dei soldo per la 4° mtb) di prenderne una.

Effettivamente concordo con supa phat cat: scorrono meglio e dopo pochissimo ci si abitua alla maggior inerzia delle masse rotanti (io ho notato una maggiore difficoltà nel rilancio della pedalata). Su percorsi veloci e scorrevoli con anche roccette sparse vanno molto bene. In America è già boom da parecchi anni, in Francia stanno arrivando (se leggete Velo Vert o Bike ci sono già parecchi test) ed in Italia solo la Geax fa qualcosa per il 29"

Aldone
13-12-2006, 14:11:23
Credo che la comparazione sarebbe utile solo su bici UGUALI, stesso telaio e componenti.

Qui c'è il test di "what mountaibike" delle OnOne Inbred con ruote da 26" e 29"

Molto interessante visto che si prova la stessa bici nelle 2 versioni

[Only registered and activated users can see links]

gattonero
13-12-2006, 14:14:47
Qui c'è il test di "what mountaibike" delle OnOne Inbred con ruote da 26" e 29"

Molto interessante visto che si prova la stessa bici nelle 2 versioni

[Only registered and activated users can see links]

....mi piacerebbe di piu' se il confronto fosse stato fatto da quei ragazzacci di MBUK! :-?
:bum-bum-:

ilmecca72
13-12-2006, 14:27:06
Tornando alle 29".... l'idea e' buona, ed anche il fatto di subire meno gli ostacoli. Pero' mi chiedo... qui lo sviluppo metrico dei rapporti cambia eccome! Si tendera' ad usare rapporti piu' corti, specie in salita, e cmq una ruota piu' grande ha piu' inerzia quindi meno accelerazione. E sappiamo bene che e' raro in fuoristrada poter pedalare "lisci" senza variazioni di ritmo.
Credo che la comparazione sarebbe utile solo su bici UGUALI, stesso telaio e componenti.[/QUOTE]

Se non erro su cyclingnews.com avevano fatto uno speciale confronto tra 26 e 29 con bici equipaggiate in maniera identica. Ne emergeva un sostanziale pareggio , con vantaggio per la 29 in caso di biker molto alto.

Il mecca

Billo
13-12-2006, 16:12:38
ma se a sensazione le bici hanno all'incirca le stesse reazioni, che la compro a fare con quegli hula hop al posto delle ruote?
fa + rapper di n.y.?

Supa Phat Cat
13-12-2006, 16:21:36
perchè per certe cose è meglio :-) (...sembrare un rapper auanagana)
alla fine parliamo sempre di bici.... seriamente... tanta gente "teme" le 29er perchè pensa che siano difficili da guidare, pensa siano strane, pensa di trovarsi sui trampoli etc etc
Non è vero.
Mentre è vero che sullo sconnesso, per giri molto lunghi, per chi corre le 24h, possono essere migliori delle classiche 26".

kiko5
13-12-2006, 16:23:21
ma se a sensazione le bici hanno all'incirca le stesse reazioni, che la compro a fare con quegli hula hop al posto delle ruote?
fa + rapper di n.y.?

Quoto!!
Per ora nessuno ha postato miglioramenti evidenti, ha forse ragione il sembola che dice essere questo un modo per farci frugare in tasca!?!?:saccio:
Ai posteri l'ardua sentenza!!!!!o-o
Grosse novità nella mtb ultimamente non ci sono state, a meno di considerare novità 1 cm di escursione in più su molti modelli!!!!

Supa Phat Cat
13-12-2006, 16:50:48
se fosse un modo per fregare i soldi come mai le grandi marche non spingono le 29?
l'unica che ci ha creduto da subito è stata fisher, intense ci studia da 2 anni almeno,specy ha fatto solo un prototipo per il belga che doveva correre alle olimpiadi con una 29 e ha in giro qualche copertone di prova, c'dale ci è arrivata quest'anno...direi che commercialmente è proprio il modo migliore per spillare soldi ai ciclisti...

heartbreakers
13-12-2006, 17:37:30
io mi aggrego al gruppo di quelli che pensano che le 29" siano un tentetivo di creare qualcosa di nuovo per diversificarsi in un mercato saturo ,poi gli altri vanno a ruota per non lasciare scoperto il segmento.
Noi cosa ci guadagnamo?
possibili rincari dei listini a lungo termine per la necessità di avere a magazzino doppi componenti studiati ad ok con maggiori costi di reintegro spese di progetto e produzione.

Billo
13-12-2006, 17:39:04
apprezzo molto la tua analisi Supa,ma te per quali qualità la compreresti, se non avere una bici diversa dagli altri?

RS
13-12-2006, 17:46:28
Le 29ers per me sono orripilanti. Sull'efficacia poi non so cosa dire, sta di fatto che avere delle ruote con una bassa inerzia in un'andatura con continui camibamenti di ritmo come è la MTB sia da privilegiare rispetto alla scorrevolezza sugli ostacoli, hanno inventato le sospensioni per quello!

Supa Phat Cat
13-12-2006, 17:48:01
apprezzo molto la tua analisi Supa,ma te per quali qualità la compreresti, se non avere una bici diversa dagli altri?


al limite per avere una bici diversa dalle altre (bici) :-)
a me piacerebbe nel caso volessi una bici per lunghe pedalate...e penso che prima o poi la comprerò.

Supa Phat Cat
13-12-2006, 17:54:40
io mi aggrego al gruppo di quelli che pensano che le 29" siano un tentetivo di creare qualcosa di nuovo per diversificarsi in un mercato saturo ,poi gli altri vanno a ruota per non lasciare scoperto il segmento.

infatti i cataloghi dei costruttori sono pieni di 29, vero?

Noi cosa ci guadagnamo?
possibili rincari dei listini a lungo termine per la necessità di avere a magazzino doppi componenti studiati ad ok con maggiori costi di reintegro spese di progetto e produzione.

noi ci guadagnamo in scelta...se vuoi vedere il lato positivo.
non credo ci sia così tanta ricerca da fare tra una 29 ed una 26 visto che si usano gli stessi componenti delle mtb da 26 se escludi gomme, cerchi e forcelle, ma poi basta pensare che le marzocchi da 29 sono come quelle da 26 solo con foderi più lunghi.

non difendo a prescindere le 29 ma mi par di vedere che alcuni parlano senza cognizione di causa

kiko5
13-12-2006, 18:04:43
se fosse un modo per fregare i soldi come mai le grandi marche non spingono le 29?


Se ti riferisci al mio post ho scritto frugare e non fregare, ci mancherebbe!!!
Noi siamo appassionati e vediamo tutto nell'ottica della funzionalità, della tecnica etc.
Le aziende vedono tutto sotto un'altra ottica dettata da conti, bilanci, profitti etc. Secondo me provano a immettere una novità visto che il mercato mtb in questi ultimi anni è povero di novità vere!!!
Se prende piede pensa a quanti bei dindini!!!!!
I grandi marchi avranno valutato che per ora non è conveniente, in genere queste rivoluzioni sono fatte da piccoli brand versatili a sufficenza per lavorarci, aprire un settore 29 che sò, in specialized, ha dei costi esorbitanti, meglio stare alla finestra e eventualmente aggredire un mercato più florido. Queste ovviamente sono mie considerazioni....

Ser pecora
13-12-2006, 18:16:22
Noi siamo appassionati e vediamo tutto nell'ottica della funzionalità, della tecnica etc.....

Infatti la metà dei commenti è sull'estetica. :))):

Supa Phat Cat
13-12-2006, 18:23:41
Le 29ers per me sono orripilanti.

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

sicyp brutte, niner brutte, moots brutte, salsa brutte....

de gustibus

kiko5
13-12-2006, 18:24:32
Infatti la metà dei commenti è sull'estetica. :))):

In quell'etc. piccolo piccolo era racchiusa anche l'estetica e l'amore che abbiamo per questi mezzi o-o :-? :))):

Ser pecora
13-12-2006, 18:30:46
In quell'etc. piccolo piccolo era racchiusa anche l'estetica e l'amore che abbiamo per questi mezzi o-o :-? :))):

Ok, ma alla fine, a parte i commenti di Suphafatcat, il resto sono stati commenti o estetici o di dubbio di fregatura commerciale. Un po' poco per fare una valutazione seria no?
In ogni caso le 29er non sono una novità. Ci sono da 10 anni. Sono tornate alla ribalta grazie ad un interesse crescente venuto "dal basso", non imposto "dall'alto" (ditte). Conferma ne è che a livello componentistica c'è poco e niente.

p.s.
ci stanno anche le normali camere da 26'' in caso di emergenza.

kiko5
13-12-2006, 18:39:24
Ok, ma alla fine, a parte i commenti di Suphafatcat, il resto sono stati commenti o estetici o di dubbio di fregatura commerciale. Un po' poco per fare una valutazione seria no?
In ogni caso le 29er non sono una novità. Ci sono da 10 anni. Sono tornate alla ribalta grazie ad un interesse crescente venuto "dal basso", non imposto "dall'alto" (ditte). Conferma ne è che a livello componentistica c'è poco e niente.

p.s.
ci stanno anche le normali camere da 26'' in caso di emergenza.

Valutazioni serie è sempre difficile farne, figuriamoci di un prodotto che pochi biker hanno visto o provato!!! Sinceramente non credo ci sia stato nessun biker disperato a bussare alla porta di aziende per avere una 29", queste cose partono da loro!! Il fatto che ci sono da 10 anni e non hanno ancora un mercato la dice lunga....le grandi svolte hanno impiegato molto meno, vedi forcelle ammortizzate, freni a disco etc....o-o

Ser pecora
13-12-2006, 18:52:05
Valutazioni serie è sempre difficile farne, figuriamoci di un prodotto che pochi biker hanno visto o provato!!!

Non credo proprio. Già guardarsi un po' le geometrie fa capire parecchie cose.

Sinceramente non credo ci sia stato nessun biker disperato a bussare alla porta di aziende per avere una 29", queste cose partono da loro!!

No, infatti negli usa nessuno ha bussato alle ziende. Semplicemente se le sono fatte da soli (alcuni nomi che ha menzioanto Supacat)

Il fatto che ci sono da 10 anni e non hanno ancora un mercato la dice lunga....le grandi svolte hanno impiegato molto meno, vedi forcelle ammortizzate, freni a disco etc....

Ci hanno messo 10 anni perchè pian piano sono state corrette alcune cose (l'angolo di sterzo) e a forza di spingere sono usciti componenti adatti che ne hanno fatto apprezzare le vere potenzialità. Esattamente il contrario di svolte "epocali" spinte a miliardi di pubblicità.

kiko5
13-12-2006, 18:58:30
Puoi aver ragione su tutto ...ok ...punti di vista!!!!! Però per capire ci devi mettere il culetto. Negli states qualcuno le ha provate e non è venuta fuori questa gran miglioria come freni a disco e forka ammortizzata!!! La pubblicità aiuta ma poi ci devono essere i vantaggi....l'industria in generale ha fatto tanti flop anche molto pubblicizzati!!!!!!!!

Ser pecora
13-12-2006, 19:05:06
Puoi aver ragione su tutto ...ok ...punti di vista!!!!! Però per capire ci devi mettere il culetto. Negli states qualcuno le ha provate e non è venuta fuori questa gran miglioria come freni a disco e forka ammortizzata!!! La pubblicità aiuta ma poi ci devono essere i vantaggi....l'industria in generale ha fatto tanti flop anche molto pubblicizzati!!!!!!!!

Io una ne ho provata.
Sul forum di mtbr. La sezione 29er ha 150.000 messaggi di gente che ci gira...e cmq le forcelle ammortizzate ed i dischi le hanno pure le 29er.

sembola
13-12-2006, 19:17:41
Io non le ho provate, ho solo letto le entusiastiche recensioni di alcune riviste d'oltreoceano. Ma il dubbio che sia un'operazione mossa ANCHE dal marketing non me lo leva nessuno, d'altra parte le aziende se non vendono chiudono. Personalmente la penso come Kiko, cioè che a prescindere dalla qualità delle 29er (ma del giudizio di Supa mi fido abbastanza o-o) le grandi case stiano "alla finestra" per vedere quel che viene fuori, e nel caso sfruttare il filone d'oro scoperto e coltivato da altri. Del resto gli elementi di novità nella mtb degli ultimi anni sono stati ideati da aziende non certo leader e poi elevati a prodotto di massa dai grandi gruppi. Ripeto, il mio non è un giudizio su una tipologia di bici che non ho potuto provare, ma una considerazione sul mercato della mtb, che dopo la "febbre" del carbonio (febbre soprattutto europea) "deve" trovare qualcosa per rilanciare la voglia di un mezzo nuovo.

heartbreakers
13-12-2006, 19:47:29
ok ok,allora giro la frittata:
ma ce n'è davvero bisogno?
sentite davvero l'esigenza di un mezzo così?
IO NO!

kiko5
13-12-2006, 19:56:09
Io una ne ho provata.
Sul forum di mtbr. La sezione 29er ha 150.000 messaggi di gente che ci gira...e cmq le forcelle ammortizzate ed i dischi le hanno pure le 29er.

Mi sono spiegato male....facevo un parallelo tra due delle svolte epocali della mtb: forka ammortizzata e freni a disco da una parte e le 29" dall'altra. Le 29'' non mi sembra abbiano le carte in regola per stravolgere il mercato e per diventare un fenomeno di massa, i numeri che dici mi sembrano pochino rispetto al mercato mtb mondiale.
IMHO il buon giorno si vede dal mattino e 10 anni non sono pochini per un prodottoo-o

Supa Phat Cat
13-12-2006, 19:56:16
ok ok,allora giro la frittata:
ma ce n'è davvero bisogno?
sentite davvero l'esigenza di un mezzo così?
IO NO!

se qualcuno si è messo a farle significa che qualcuno le ha chieste.
del resto un tempo nessuno sentiva l'esigenza delle forcelle ammortizzate (che assorbivano energia) dei freni a disco (una bici non è mica una moto)
della sospenzione posteriore etc etc etc

Supa Phat Cat
13-12-2006, 20:12:37
bhe è charo che le 29 non possono essere una svolta epocale..come i vari affinamenti sulla geometria. pensate come sono cambiate el geometrie in 10/15 anni...ma magari molti neppure se ne sono accorti. e nessuno cmq li vede come cambiamenti epocali. le 29 sono una parte di questa evoluzione nella geometria della bici.
se ci pensate anche le sospensioni ce ne hanno messo per affermarsi, le prime full sono degli anni 90, e nel 98/99 vedevi ancora articoli comparativi full/hardtail
i freni a disco mountain cycle li faceva gia nel 88/89 eppure ancora oggi in quanti li ritengono inutili almeno nell'XC?
:-)

sembola
13-12-2006, 20:16:15
se qualcuno si è messo a farle significa che qualcuno le ha chieste.
del resto un tempo nessuno sentiva l'esigenza delle forcelle ammortizzate (che assorbivano energia) dei freni a disco (una bici non è mica una moto)
della sospenzione posteriore etc etc etc

Sono totalmente d'accordo ... a metà! :mrgreen:

Sono d'accordo sul fatto che per anni la stragrande maggioranza dei biker (non tutti) non ha sentito l'esigenza di freni più potenti, scendendo con i cantilever dagli stessi dirupi da cui scendiamo oggi.

Non sono d'accordo "sull' uovo e sulla gallina": non sarei tanto certo che le 29er vengono proposte solo perchè c'è domanda, quanto che vengono proposte anche per creare una domanda.

Non voglio sostenere che è tutto un complotto ai danni dei portafogli degli appassionati, tutt'altro. Si tratta di un fenomeno positivo nel medio periodo: da una parte infatti ci sono quei biker che sentono o intuiscono la necessità di qualcosa di diverso rispetto a quanto offre il mercato, si tratti di una forcella ammortizzata, un freno più potente o di ruote più grandi; dall' altra le aziende, specialmente quelle mediopiccole, che cercano di fare innovazione per ritagliarsi di spazi di mercato. Ecco, è appunto dall' incontro di chi cerca un' offerta e chi cerca una domanda "diverse" (curioso scambio dei ruoli tradizionali) che si possono mettere in moto processi di innovazione di prodotti che, come nel caso delle sospensioni o dei dischi, vanno poi a conquistare il mercato.

In sostanza: se son rose fioriranno... o-o

Ser pecora
13-12-2006, 20:29:30
Sono totalmente d'accordo ... a metà! :mrgreen:
in sostanza: se son rose fioriranno... o-o

Io sono d'accordo con te per 1/3 :))):
Il discorso che fai su domanda/offerta è giusto ed impossibile che non sia così.
Però secondo me bisogna guardare alle 29er nell'economia della loro storia.
Del modo in cui sono nate e "cresciute" e delle persone che ci stanno dietro.
In questo senso sono un prodotto che va aldilà delle possibili comparazioni con questa o quell'altra invenzione o delle logiche di mercato.
E non è nemmeno questione di vedere se fioriranno o no. Anche dovessero restare poco diffuse avranno sempre un valore particolare legato alle persone che ci sono state dietro per tanti anni.

Paolino
13-12-2006, 21:49:57
se avessi i soldi me ne comprerei una SUBITO.
sara' perchè son due metri e le 26"in taglia XL fanno la figura della BMX sotto di me...

lele 71
13-12-2006, 22:04:38
se avessi i soldi me ne comprerei una SUBITO.
sara' perchè son due metri e le 26"in taglia XL fanno la figura della BMX sotto di me...

Ho visto un ragazzo alto 2 metri su una MDE custom, il telaio era talmente grande che sembrava una biga "normale" montata con ruote da 24" (ovviamente erano da 26, ma il primo impatto visivo era davvero sconcertante) :zapalott:

kiko5
13-12-2006, 22:14:58
IMHO le 29" potrebbero diventare una scelta in più del tipo...vuoi la front,la full, la AM, la 29" !?!?!?
Ecco, uno come paolino con le 29" affermate e con componenti facilmente reperibili ci andrebbe a nozze!!!!
Magari si compra un bel trek garantito a vita....e chi lo ferma!!!!

Paolino
13-12-2006, 22:47:35
nononono..basta trek!!!!
potendo la scelta sarebbe tra:
Ventana ElCapitan
Turner sultan

Supa Phat Cat
14-12-2006, 00:33:02
paolino se hai pochi soldi da spenderci puoi scegliere tra onone e surly.
se hai tanti soldi hai l'imbarazzo della scelta tra mille artigiani e medie aziende americane: If, Dean, Moots, Jeff Jones, Niner eheh tutte cose di gran lusso!!

A me piaciono anche Salsa, la El Mariachi è bellissima!
anche la Haro singlespeed è carina assai.

maxrosso
14-12-2006, 09:59:50
Ti sfugge il fatto chè è una soluzione esteticamente sgradevole e la maggior parte dei ciclisti vuole una bici bella NON una bici funzionale !!!! :))):

non capisco per quale motivazione sarebbe "esteticamente sgradevole" visto che non lo sono le moto da cross o da regolarità...anzi direi che all'impatto visivo sono più belle

zorro-pannocchia
14-12-2006, 12:46:23
IMHO le 29" potrebbero diventare una scelta in più del tipo...vuoi la front,la full, la AM, la 29" !?!?!?


ma il tuo timore e che scalzi lo standard 26"?
non credo, direi che sara' una piacevolissima nicchia.
come la bici del vincitore dei SSWC 06, oppure la creatura di Jones...mmmmh! libido!

kiko5
14-12-2006, 13:20:51
ma il tuo timore e che scalzi lo standard 26"?
non credo, direi che sara' una piacevolissima nicchia.
come la bici del vincitore dei SSWC 06, oppure la creatura di Jones...mmmmh! libido!

Non penso, era per dire una categoria in più.....o-o

mpfreerider
14-12-2006, 20:24:30
non mi piacciono

steve-U
14-12-2006, 22:07:01
29" che strane!!!

Supa Phat Cat
15-12-2006, 09:08:01
belli questi post che danno spessore al topic... vabhè...

sembola
15-12-2006, 09:11:36
belli questi post che danno spessore al topic... vabhè...

Non te la prendere... o-o capisci ora perchè il meccanismo della "reputazione" era utile?

Aldone
15-12-2006, 10:04:56
belli questi post che danno spessore al topic... vabhè...

non ti curar di loro ...

Supa Phat Cat
15-12-2006, 10:57:29
cmq, tornando a noi...qualcuno sa se HARO è distribuita in italia?

Ser pecora
15-12-2006, 11:05:52
cmq, tornando a noi...qualcuno sa se HARO è distribuita in italia?

Si, da un negozio del forum: Top-Notch-Bikes.

Ser pecora
15-12-2006, 11:14:11
Si, da un negozio del forum: Top-Notch-Bikes.

Scusa, ho detto una caxxata. Mi sa che lui importa Halo, non Haro :oops:

Aldone
15-12-2006, 11:31:56
cmq, tornando a noi...qualcuno sa se HARO è distribuita in italia?

Questi importano le BMX della Haro, io avevo chiesto per la Mary e la possono ordinare negli USA, ma non ce l'hanno in negozio da vedere, provare, etc

[Only registered and activated users can see links]

podista
15-12-2006, 12:03:05
premetto che a me, dell'estetica, interessa molto poco, soprattutto se si parla di un mezzo che deve darmi il maggior numero di vantaggi nel suo utilizzo (nel mio caso xc su terreni anche molto cattivi). Detto questo, una biammortizzata da xc con ruota anteriore da 29" penso dia molti vantaggi e mi piacerebbe veramente provarne una. Secondo me, l'unico svantaggio potrebbe essere la superiore massa rotante, ma ho già visto che ci sono in giro ruote da 29" del peso delle migliori da 26".ciao

Ser pecora
15-12-2006, 16:56:50
Le ho trovate su mtbr. Le dedico a Paolino :mrgreen:
Come estetica non mi pare male.

starlaFR
15-12-2006, 17:20:19
Ma un bel Mtb-Forum test su delle 29''?

La proposta è seria così come l'interesse. Non ho messo faccine infatti.

Ser pecora
15-12-2006, 17:27:32
Ma un bel Mtb-Forum test su delle 29''?

La proposta è seria così come l'interesse. Non ho messo faccine infatti.

Magari appena ce ne saranno in giro un numero sufficiente.
In Italia sono appena sbarcate ed al momento gli unici che sembrano crederci stanno in ProM. Appena le riviste faranno sapere al "mondo" della loro esistenza (presto credo) un filo di interesse potrebbe esserci.

kiko5
15-12-2006, 17:36:26
Un test sarebbe interessante!!!!
Ripensandoci (qui da noi si dice come i cornuti, spero di non esserlo :cry: ) in fondo in una bike al crescere della taglia tutto cambia tranne la dimensione delle ruote e biomeccanicamente forse non è molto corretto!!!!
Le 29" potrebbero essere una soluzione!!!!

Ser pecora
15-12-2006, 17:45:08
in una bike al crescere della taglia tutto cambia tranne la dimensione delle ruote e biomeccanicamente forse non è molto corretto!!!!Le 29" potrebbero essere una soluzione!!!!

Non so cosa intendi per "biomeccanicamente". E' un po' ambiguo. Però è vero che in telai molti grandi sono più proporzionate le 29er. Come nelle bdc molto piccole si usano le 650.
Però inlinea di massima io credo ci siano dei vantaggi aldilà della taglia. Lo standard 26'' non è frutto di studi o altro. Si è imposto un po' per caso e comodità.

kiko5
15-12-2006, 18:02:55
Non so cosa intendi per "biomeccanicamente". E' un po' ambiguo. Però è vero che in telai molti grandi sono più proporzionate le 29er. Come nelle bdc molto piccole si usano le 650.
Però inlinea di massima io credo ci siano dei vantaggi aldilà della taglia. Lo standard 26'' non è frutto di studi o altro. Si è imposto un po' per caso e comodità.

Cosa intendo precisamente per "biomeccanicamente" non lo so bene neanche io :nunsacci:
Diciamo il giusto rapporto tra dimensioni del corpo e dimensioni del mezzo?!?!?
Sinceramente una taglia medio-piccola, uomo 165 cm per 60 kg, non ce la vedo un granchè, forse paga qualcosa in termini di efficenza e il gioco non so se valga la candela.
E' anche vero che le 26" sono casuali mentre le 29" come idea (marketing a parte) sono nate a ragion veduta!!!!
A questo punto mi è venuta voglia di provarne una, magari è quello che cerco e non lo so e tra un po' sono qui a sbavare:sbavon: :sbavon:

Ser pecora
15-12-2006, 18:08:44
Cosa intendo precisamente per "biomeccanicamente" non lo so bene neanche io :nunsacci:
Diciamo il giusto rapporto tra dimensioni del corpo e dimensioni del mezzo?!?!?
Sinceramente una taglia medio-piccola, uomo 165 cm per 60 kg, non ce la vedo un granchè, forse paga qualcosa in termini di efficenza e il gioco non so se valga la candela.

Ok, mi ha confuso il "cambia tutto". Perchè in realtà cambiano solo le dimensioni del telaio, ma raramente anche lunghezza pedivelle o dimensioni corone e pignoni.
C'è da dire che su taglie molto piccole, le ruote da 29'', sterzando, possono toccare la punta del piede della pedivella "avanzata". Infatti sotto una certa taglia le 29er non vengono proposte.

Paolino
15-12-2006, 19:21:02
Le ho trovate su mtbr. Le dedico a Paolino :mrgreen:
Come estetica non mi pare male.
:-opagato alla prossima

jimmy78
15-12-2006, 22:50:01
se gianni biffi (pro-m)
dice che sono il futuro della mtb
io mi fido
punto

kiko5
16-12-2006, 02:01:11
se gianni biffi (pro-m)
dice che sono il futuro della mtb
io mi fido
punto

Con tutto il rispetto per gianni biffi non mi sembra sufficente per dire che sono il futuro, poi lui le vende e un giro di vita da 26 a 29 sarebbe un bell'affare!!!!
Con questo non voglio assolutamente dire che è in malafede però non è in una posizione diciamo....disinteressata!!!o-o

mike-ch
17-12-2006, 07:41:26
Praticamente tutte le 29 sono da XC race, credo che se ci sarà un futuro, saranno i pro a sancirlo.

mx747
21-12-2006, 08:57:47
In questo momento non ho avuto il tempo di leggere tutte le risposte, ma se volete avere le mie impressioni su una 29er che ho appena assemblato, ho aperto un nuova discussione:

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])


A risentirci !

ilmecca72
21-12-2006, 13:56:45
Tornando alle 29".... l'idea e' buona, ed anche il fatto di subire meno gli ostacoli. Pero' mi chiedo... qui lo sviluppo metrico dei rapporti cambia eccome! Si tendera' ad usare rapporti piu' corti, specie in salita, e cmq una ruota piu' grande ha piu' inerzia quindi meno accelerazione. E sappiamo bene che e' raro in fuoristrada poter pedalare "lisci" senza variazioni di ritmo.
Credo che la comparazione sarebbe utile solo su bici UGUALI, stesso telaio e componenti.

Se non erro su cyclingnews.com avevano fatto uno speciale confronto tra 26 e 29 con bici equipaggiate in maniera identica. Ne emergeva un sostanziale pareggio , con vantaggio per la 29 in caso di biker molto alto.

Il mecca[/QUOTE]


L'ho trovato!

[Only registered and activated users can see links]
[Only registered and activated users can see links]
Buon natale a tutti i 29er' (ed anche ai CXer)

Il mecca

mx747
21-12-2006, 15:41:27
[quote=ilmecca72;1036279]Se non erro su cyclingnews.com avevano fatto uno speciale confronto tra 26 e 29 con bici equipaggiate in maniera identica. Ne emergeva un sostanziale pareggio , con vantaggio per la 29 in caso di biker molto alto.


Il mecca


L'ho trovato!

[Only registered and activated users can see links]
[Only registered and activated users can see links]



Avevo visto anche io questo articolo, ma non mi pare arrivi alle conclusioni che dici tu ... dice alla fine che per avere una comparativa di dati, che arriverà presto, bisogna aspettare ... ... ... ... ... ...

sembola
21-12-2006, 16:23:20
[QUOTE]

Avevo visto anche io questo articolo, ma non mi pare arrivi alle conclusioni che dici tu ... dice alla fine che per avere una comparativa di dati, che arriverà presto, bisogna aspettare ... ... ... ... ... ...

L'articolo recita testualmente:

Admittedly, though, we only have limited trail time on it so far, but still enough to yield some firm, but still subjective, opinions. The steeper head tube angle, shorter stays, and significantly shorter wheelbase do, indeed, yield a faster handling bike than our original 29er. Cornering has become a bit more natural, and thanks to the greater gyroscopic effect of the big hoops, the high-speed stability is largely unchanged. Overall, the somewhat monster truck-like feel of our first iteration has diminished somewhat, but the bigger wheels' enhanced ability to roll over stuff has not.

Make no mistake, though; in spite of the handling change, the wheels are still awfully big and substantially heavier than the 26in ones. The new bike is definitely more eager to change direction than our first 29er, but the difference is hardly akin to night and day and almost assuredly is not as dramatic as some readers surmised that it would. The gap in handling between the two has narrowed substantially, but it still isn't a dead heat.

Quindi non si fa riferimento a ipotetici "pareggi" ma a precise sensazioni di guida.

mx747
21-12-2006, 16:52:53
Sembola ha scritto:
Quindi non si fa riferimento a ipotetici "pareggi" ma a precise sensazioni di guida.


INFATTI !!! Io contestavo proprio quello che diceva "il mecca" non si parla di pareggio nè di vantaggi per le persone alte ... ma di sensazioni di guida e dice che per avere una comparativa con numeri alla mano si deve aspettare ... ...


PIUTTOSTO NESSUNO HA VISTO CHE STO USANDO UNA 29ER ???

4 post sopra 29ER under my butts !!!

sembola
21-12-2006, 17:00:53
INFATTI !!! Io contestavo proprio quello che diceva "il mecca" non si parla di pareggio nè di vantaggi per le persone alte ... ma di sensazioni di guida e dice che per avere una comparativa con numeri alla mano si deve aspettare ...
Pensare di poter avere "dati alla mano" è secondo me impossibile. Fare confronti basati su sensazioni soggettive è una cosa, "misurare" col metro od il cronometro è terreno periglioso assai, vedi tutte le diatribe full vs xc.



PIUTTOSTO NESSUNO HA VISTO CHE STO USANDO UNA 29ER ???
4 post sopra .................................................. ...................
certo che l'ho visto. E mi sembra che tu confermi quanto detto anche da Cyclingnews a proposito della maneggevolezza.

mx747
21-12-2006, 17:29:43
0

mx747
21-12-2006, 17:55:18
Sembola ha scritto :

Pensare di poter avere "dati alla mano" è secondo me impossibile. Fare confronti basati su sensazioni soggettive è una cosa, "misurare" col metro od il cronometro è terreno periglioso assai, vedi tutte le diatribe full vs xc.


Questo tizio invece l'ha fatto !!! Ha montato 2 bike con il mozzo posteriore POWER-TRAP e ha testato un TREK FUEL e UNA SALSA DOS-NINER sul medesimo giro dello stesso percorso:

[Only registered and activated users can see links]

Direbbe che le 2 bike si equivalgono, una 26 FULL e una 29 SOFTAIL = TIE

Forse è questo l'articolo a cui si riferiva ilmecca 72 parlando di equivalenza ?

mavericmtb
21-12-2006, 18:13:50
Anche noi stiamo testando novità in configurazione 29er......

mx747
21-12-2006, 18:24:51
Anche noi stiamo testando novità in configurazione 29er......

Allora qualcosa si muove ... BENE !! ;-)

Fateci sapere !!! o-o

Ser pecora
21-12-2006, 18:31:16
Oggi ho provato la Ellsworth Evolve. Ringrazio ProM per avermi messo a disposizione la bici
Una salita ed una discesa. Ho cercato di metterci dentro un po' di tutto. Dall'asfalto, allo sterrato, pietraia, scalinate, etc..
Tendenzialmente ho utilizzato rapporti sempre più duri. Non avevo computerini quindi non so dire se ci fosse anche un vantaggio in velocità. Suppongo di si. Su sterrato sconnesso impuntandosi meno consente una pedalata più rotonda e regolare, senza strappi. Eccellente trazione quindi.
In discesa le differenze che ho avuto sono di una maggiore sicurezza visto il ridotto rischio impuntata. Può essere anche solo psicologico però "a sensazione" è realistico. In velocità è molto stabile. Ho provato apposta delle scalinate con curve strette per vedere la manegevolezza e devo dire che non ho riscontrato differenze in questo senso rispetto alle 26''. Anche se non sono certo un mago del tecnico. Anche se la bici non era della mia taglia, ma più piccola e questo potrebbe aver influenzato il giudizio sulla manegevolezza. Le gomme da 1.9'' (kenda karma) non concedevano molto in discesa, soprattutto su roccia viscida. Mi riserbo una prova con bici della taglia giusta e gomme un po' più "corpose". Il giudizio complessivo è cmq più che positivo. Chiaro che non è un giudizio sulle 29er, ma su UNA 29er: la Ellsworth Evolve. Che sicuramente è un bel mezzo.

sembola
22-12-2006, 07:31:33
Questo tizio invece l'ha fatto !!! Ha montato 2 bike con il mozzo posteriore POWER-TRAP e ha testato un TREK FUEL e UNA SALSA DOS-NINER sul medesimo giro dello stesso percorso:

[Only registered and activated users can see links]

Direbbe che le 2 bike si equivalgono, una 26 FULL e una 29 SOFTAIL = TIE


Nel caso che indichi sono state usate due bici diverse, una full ed una softail: Cyclingnews aveva invece, più correttamente, montato due bici front, dello stesso produttore, identiche per componentistica e assetto di guida, proprio per eliminare, se non minimizzare, eventuali altri elementi di perturbazione dell' "esperimento". Senza contare che dal punto di vista teorico l'impossibilità di fare delle prove "in doppio cieco" di per sè rappresenta un grave errore metodologico, cosa rilevata ed ammessa anche nel primo articolo di Cyclingnews.

Questo volevo dire quando ho scritto che "misurare col metro od il cronometro è terreno periglioso assai". Piuttosto direi di concentrarci sulle prove pratiche e sulle sensazioni soggettive che i "tester" racontano, in quanto la quantità sarà anche importante, ma la qualità non lo è di meno...

mx747
22-12-2006, 08:46:38
Nel caso che indichi sono state usate due bici diverse, una full ed una softail: Cyclingnews aveva invece, più correttamente, montato due bici front, dello stesso produttore, identiche per componentistica e assetto di guida, proprio per eliminare, se non minimizzare, eventuali altri elementi di perturbazione dell' "esperimento". Senza contare che dal punto di vista teorico l'impossibilità di fare delle prove "in doppio cieco" di per sè rappresenta un grave errore metodologico, cosa rilevata ed ammessa anche nel primo articolo di Cyclingnews.

Questo volevo dire quando ho scritto che "misurare col metro od il cronometro è terreno periglioso assai". Piuttosto direi di concentrarci sulle prove pratiche e sulle sensazioni soggettive che i "tester" racontano, in quanto la quantità sarà anche importante, ma la qualità non lo è di meno...

Concordo con te. La PRATICA è sempre meglio della teoria, anzi in molti casi può anche dimostrare il contrario !!! o-o



Ser pecora: Il giudizio complessivo è cmq più che positivo. Chiaro che non è un giudizio sulle 29er, ma su UNA 29er: la Ellsworth Evolve. Che sicuramente è un bel mezzo.


Giustamente non è che provando una sola bike si può estendere il giudizio a tutta la categoria. Anche per quel che mi riguarda, visto che sto usando un 29er (seppur completamente diversa dalla EVOLVE) e anche io ho avuto dei riscontri più che positivi, anzi OTTIMI direi, questo non vuol dire che tutte le 29er sono stupende ...

Però ... se 1 + 1 = 2 ... ... ... ... ... ... = 29 ... :-)

Supa Phat Cat
22-12-2006, 09:52:46
Praticamente tutte le 29 sono da XC race, credo che se ci sarà un futuro, saranno i pro a sancirlo.

direi proprio di no, al limite le definirei xc-ricreativo.

ilmecca72
22-12-2006, 17:13:01
Direbbe che le 2 bike si equivalgono, una 26 FULL e una 29 SOFTAIL = TIE

Forse è questo l'articolo a cui si riferiva ilmecca 72 parlando di equivalenza ?[/QUOTE]

Si scusate , ho fatto confusione , e' che avevo letto entrambi gli articoli e non ricordavo con precisione i risultati.

Il mecca

P.s. MX747 , te lo chiedo anche io , me la fai provare?

timmy
25-12-2006, 20:11:11
Mah....a parte l'estetica, l'escursione ecc. mi sembra che non si sia approfondito il discorso sui rapporti corona -pignone! Mi sembra che 3" in più a livello di sforzo fisico incidano non poco, si mantengono i soliti rapporti tipo 22-32 o vengono montati rapporti diversi sulle 29"?

Supa Phat Cat
25-12-2006, 20:50:46
molti scelgono un 12-32 o 34 al posto del classico 11-32
secondo me oltre a questo si può lavorare sulle corone.
ad esempio riesumando le vecchie dentature microdrive 20-32-42 oppure lavorare sulla doppia mantenendo l'11 dietro ed usando un 40/28 o 26

anche in qeusto senso le 29" aiutano a sviluppare una certa customizzazione al di fuori degli standard più diffusi.

il discorso che qualcuno faceva relativamente alla storia delle 29 assomiglia molto a quello che si può fare per le singlespeed.
sono idee che trovano terreno fertile + tra i piccoli aritigiani, che prima di tutto costruiscono bici per se stessi, piuttosto che fra i grnaid marchi che devono fare bici che piaciono alla massa.
perchè le 29 spingono a cercare soluzioni molto più personali e spingono a fare tentativi e più esperimenti rispetto alle bici di serie.
questa è una cosa molto molto bella secondo me.

Tixiano
25-12-2006, 22:27:08
io ho provato bici da xc ossia fisher, dean e onone.
la dean era rigida, fisher e onone con 80 davanti. quindi escursioni tipiche da xc.
le ruote da 29 scorrono decisamente meglio.
agilità: si è portati a credere che le 29 siano meno agili, ma sono cmq + agili di qualsiasi full. la meno maneggevole delle 3 è la fisher, ma anche loro hanno cambiato le geometrie e soprattutto negli ultimi8 due anni è stato fatto un grosso lavoro sull'avantreno, in particolare relativamente all'avancorsa. Non ho notato differenze tali da poter dire che le 29 sono nettamente + lente o impacciate, ma a causa della maggiore inerzia delle ruote richiedono uno sforzo maggiore,ma nulla di esagerato, ci si abitua in pochi minuti.
Il mio dubbio maggiore era sui passaggi ripidi, ma anche qui differenze davvero minime..quasi impercettibli.
La posizione in sella non cambia, alcune hanno solo manubri di 1-2cm in alto, nulla di trascendentale.
Fattore oggettivamente non discutibile è il peso maggiore.

Qualcuno ha detto che in carro lungo è uno svantaggio. perchè? chi crede ancora che un carro corto sia più performante in salita?
io francamente tendo a credere il contrario, soprattutto se si sale pedalando seduti.

guardate..non aspettatevi da una 29 sensazioni così troppo diverse rispetto ad una 26. ci sono piccole differenze come guidare una full e una rigida.
senza dubbio la sensazione di scorrevolezza sullo sconnesso a buona velocità è fantastica, lì sì che sono superiori alle 26.

in linea generale la scelta tra 26 e 29 è data dai tipi di percorsi che si fanno o si intendono fare, e anche dalla struttura fisica.
secondo me chi fa del puro xc e ha a che fare con salite e discese lunghe, magari con velocità di percorrenza un pò alte fa bene a considerare le 29 come valida scelta per migliorare il gusto di andare in mtb

Appunto...questa è la conferma di quello che pensavo io: e cioè che prima di giudicare una bici se va bene o male,se il carro è troppo corto/lungo,la ruota è troppo ruota,ecc, dovete PROVARLE!!! Dovete metterci il cuxo sopra e sentire quello che trasmette la bici sul vostro corpo, da li poi elaborerete le sensazioni per dare un giudizio della bici.
Io purtroppo ancora non ne ho vista una dal vivo, quando ne avrò la possibilità
mi ci fiondo subito per provarla.
Per me i discorsi stanno a zero,finche non ne provo una, altrimenti sono solo supposizioni.

mx747
27-12-2006, 08:07:43
molti scelgono un 12-32 o 34 al posto del classico 11-32
secondo me oltre a questo si può lavorare sulle corone.
ad esempio riesumando le vecchie dentature microdrive 20-32-42 oppure lavorare sulla doppia mantenendo l'11 dietro ed usando un 40/28 o 26


Right !! Infatti io sulla mia 29er,
per che non avesse letto la discussione da me aperta in proposito,
Ho montato post. un pacco pignoni custom 13-15-17-19-21-23-26-30-34
e anteriore 42-30-22 usando un "vecchio" adattatore per corone compact.
Al prossimo "cambio per usura" ho già pronto 44-30-20 per ottimizzare ulteriormente.

Oltre ai rapporti più corti, secondo me è importante anche averli più ravvicinati, ovvero con un salto inferiore tra un pignone e l'altro perchè la ruota da 29" ad ogni giro sviluppa circa 27 centimetri in più di una da 26" !

Le attuali proposte di Shimano e concorrenza non sono troppo valide, anzi secondo me già un 44 x 11 sulle ruote da 26" è esagerato se si usa la MTB
su percorsi veramente offroad. Equivale a un 52 x 13 sulla bici da corsa !

giusecab
30-12-2006, 17:32:40
Io le trovo tutte di una bruttezza rara!

quoto
come si fa a rovinare una hellsworth con quelle ruote da circo?
g.

cencio
30-12-2006, 17:53:05
Visto che si è parlato di utilità e di estetica , io ad esempio un tipo come Paolino( e conoscendolo..) sopra una 29 lo vedrei molto meglio che su una 26 !!
Paolo se fossi te , avrei già rotto il salvadanaio...

Supa Phat Cat
30-12-2006, 19:42:21
quoto
come si fa a rovinare una hellsworth con quelle ruote da circo?
g.

vabhè,ci sono bici brutte anche con le ruote da 26 tipo sintesi, frw, leecougan, ktm, banshee. alcune specialized ed alcune cannondale non si possono davvero vedere...e così via...

Paolino
30-12-2006, 21:18:22
Visto che si è parlato di utilità e di estetica , io ad esempio un tipo come Paolino( e conoscendolo..) sopra una 29 lo vedrei molto meglio che su una 26 !!
Paolo se fossi te , avrei già rotto il salvadanaio...
anche io mi vedrei meglio su una 29er..
ma avverare i sogni costa..
..costa meno andare in garage e pedalare con quello che hai già..




ma se proprio vuoi sapere un progetto di massima...:mrgreen::mrgreen::mrgreen:
->telaio MDE bolder light 29er custom--->1500euro(+o-)
->forcella RS reba race29"--->450euro
->ruote bontrager--->circa 350 euro(ma forse mavic o altri faran qualcosa da qui a quando la compro..)
->il resto..usato sul mercatino:mrgreen:
sognar non costa nulla..è avverarli che ti porta a litigar con la moglie:sculacci:

mx747
31-12-2006, 11:49:20
vabhè,ci sono bici brutte anche con le ruote da 26 tipo sintesi, frw, leecougan, ktm, banshee. alcune specialized ed alcune cannondale non si possono davvero vedere...e così via...

RIGHT !!!

Io ad esempio trovo molto più bello un telaio Front da 29 con la ruota posteriore che si avvicina moltissimo al tubo piantone e va a riempire perfettamente lo spazio piuttosto che lo spazio vuoto lasciato su quasi tutti i telai da 26".

Poi non ditemi che un telaio da 20" con un tubo sterzo da 20 centimetri è proporzionato con le ruote da 26" ... :zapalott:
Ancor peggio sui telai più grandi.

Ad esempio andate a vedere su MB-Action di ottobre dove c' è la foto della KONA factory di quel "gigante" di Ryan Trebon con 50 cm di canotto sella (!!!) ...
la trovo assolutamente ridicola !!!

DEGUSTIBUS ... ...


Per Paolino:
Io non prenderei mai delle ruote Bontrager, con soli 28 raggi hanno una flessione esagerata, lo dice anche un articolo su cyclingnews nella prova della Orbea Alma 29er:

[Only registered and activated users can see links]


Per quanto mi riguarda, dopo ulteriori diverse uscite con la mia 29er posso dire che sono sempre più soddisfatto, le ruote da 29er hanno veramente un'aderenza superiore che gratifica con una trazione in salita eccezzionale e una sensazione di sicurezza in discesa mai avuta prima.

Supa Phat Cat
31-12-2006, 11:53:48
magari la mia prossima singlespeed sarà una 29", vediamo per il prossimo Natale :-)

Supa Phat Cat
31-12-2006, 12:20:16
->ruote bontrager--->circa 350 euro(ma forse mavic o altri faran qualcosa da qui a quando la compro..)



per le ruote puoi assemblarle con cerchi DT Swiss TK 7.1 o Salsa Delgado, gomme oramai tutti i produttori hanno le 29 in catalogo: girano anche prototipi Michelin, Specialized e Geax..poi gia trovi Irc, WTB.

vai vai vai paolino!!! :-)

kundam
31-12-2006, 12:56:02
da quanto ho capito il vantaggio principale è una maggiore facilità nel superamento degli ostacoli dovuta ad un accelerazione della ruota minore che quindi "addolcisce" le asperità,
per contro direzionalità e peso dovrebbero essere leggermente penalizzati..
sul futuro del mercato bisognerà vedere se i grandi produttori spingeranno il loro pro all'utilizzo di questi mezzi in gara (e se vogliono spingere in questa direzione è inevitabile), se i risultati arriveranno..
..boh! se arrivano anche i risultati è probabile che col tempo le 26" vengano lentamente accantonate, proprio perchè ormai "superate" e perchè alla fine se ci vogliono vendere qualcosa, col tempo, ci riescono!
(che ci piaccia o no siamo schiavi del marketing :mrgreen: )

Supa Phat Cat
31-12-2006, 13:30:12
il mercato italiano è un mercato strano. come dici tu Kundam siamo molto influenzati dall'aspetto RACE.

Tuttavia le 29" si sono sviluppate proprio in un ambito estraneo alle competizioni, solo in seguito qualcuno ha iniziato ad usarle per gare Endurance, molto considerate negli usa (parlo delle 24h e delle long distance).
Negli states le bici RACE pure sono una fetta minore, in proporzione, rispetto all'italia. Ci sono molti costruttori USA che non hanno interesse nell'aspetto racing della mtb, e guarda caso sono quelli che più di tutti hanno creduto nelle 29, come sono spesso e volentieri gli stessi che hanno creduto nelle bici singlespeed (anche queste notoriamente avulse dall'aspetto race).
In questo purtroppo in italia siamo molto limitati, c'è poca considerazione per bici che stanno "nel mezzo".
Le 29 sono nate come semplici mtb da XC, ma xc inteso "alla vecchia maniera".
Niente cronometo, ma il semplice pedalare, che alla fine è quello che la maggior parte di noi fa. In 15 anni di mtb ho visto molte poche persone comprare una mtb con giudizio, ossia comprare una bici realmente adeguata alle proprie necessità ed utilizzo.
Se c'è una frase che non concepisco è: "se non lo usano nelle gare forse non va così bene"
Io credo che l'80% di noi non dovrebbere fare questo discorso, ma semplicemente capire realisticamente cosa fa e cosa vuole fare in bici e adeguare l'acquisto in base alle proprie esigenze.
Se si ragiona così improvvisamente le 29 prenderebbe un senso maggiore.

mx747
23-01-2007, 18:14:11
Vedo che la discussione è ferma da un po' ... ...
allora ecco una fresca news:

Anche FELT entra nel 29er brave new world :

[Only registered and activated users can see links]

Sicuramente per ragioni di profitto, però se c'è l'offerta di nuovi prodotti 29er è perchè la domanda cresce !!!

Per quanto mi riguarda sono OTTIMAMENTE SODDISFATTO della mia 29er. Ora che l'ho usata per più tempo posso tranquillamente ribadire che MOLTO difficilmente tornerò su una 26". Anzi la mia prossima bike sarà sicuramente un'altra 29er, magari FULL.

A chi pensa che le 29er siano poco maneggevoli vorrei che venisse a vedere come si scende da una di quelle "vecchie" mulattiere, quelle fatte tutte di pietre affondate nel terreno di varie dimensioni ma mai più piccole di un arancio, con diversi tornanti anche a gomito come quella fatta sabato scorso ... ...

Nei tornanti nessun problema, anzi in uscita non esiste il problema di guardare dove mettere le ruote perchè se con una 26" ogni pietra che colpisce la ruota tende a farti cambiare traiettoria e alla fine anche con una buona fork ti senti le braccia e le mani molto sollecitate e devi tenere il manubrio ben saldo, con la 29" invece il manubrio basta impugnarlo come si fa in salita perchè la traiettoria si mantiene lineare al massimo e si passa sulle pietre BELLE GROSSE senza problemi, tipo come quando una 26" passa sulla ghiaia ... ... :freeride:

Supa Phat Cat
24-01-2007, 00:26:59
Oramai chi vuole avere davvero mercato negli States ha in catalogo almeno un modello 29, se non due: uno geared ed uno singlespeed.
Ho visto che Felt ha 3 modelli, d cui uno SS che non sembra niente male, a parte il peso.

Supa Phat Cat
31-01-2007, 12:40:35
riporto in alto il topic solo per segnalare quello che è probabilmente il primo forum dedicato esclusivamente alle bici 29: [Only registered and activated users can see links]
è in tedesco ma esiste una sezione inglese, e una francese.
c'è la possibilità, dato che conosco uno dei fondatori, diistituire una sezione italiana, dipende da voi. :-)

per i curiosi di provare una 29er, ad aprile i ragazzi del forum organizzeranno un "29er meeting" a Ponte Tresa, nel Ticino, vicino all'italia quindi.
stanno provando ad ottenere alcune test bike dai produttori che distribuiscono bici 29 in europa.

lele 71
01-02-2007, 07:21:41
riporto in alto il topic solo per segnalare quello che e probabilmente il primo forum dedicato esclusivamente alle bici 29: [Only registered and activated users can see links]
e in tedesco ma esiste una sezione inglese, e una francese.
c'e la possibilit`a, dato che conosco uno dei fondatori, diistituire una sezione italiana, dipende da voi. :-)

per i curiosi di provare una 29er, ad aprile i ragazzi del forum organizzeranno un "29er meeting" a Ponte Tresa, nel Ticino, vicino all'italia quindi.
stanno provando ad ottenere alcune test bike dai produttori che distribuiscono bici 29 in europa.

Abito molto vicino ponte tresa!!! Credo che mi faro' un giretto, hai qualche dettaglio in piu' per caso?

Paja
01-02-2007, 09:33:29
Infatti, a parità di escursione!!!! ....niente pregiudizi o verità assolute, ribadisco che non ho provato.... sono sensazioni!!!!!
Mi sento un tantino aggredito, non capisco il motivo o-o o-o

-OFFTOPIC on- : Scusa... (non aggredisco ok?), ma non dovresti scrivere "sensazioni" ma bensì "supposizioni", in quanto le sensazioni sono diretta conseguenza di una prova diretta (sensoriale) dell' oggetto in questione... quindi i tuoi sono proprio "pregiudizi" ossia un giudizio dato prima della prova sensoriale; ovviamente nessuna verità assoluta (la verità è di sua natura assoluta, altrimenti che verità sarebbe?). Credo che la terminologia che hai utilizzato crei un po' di confusione a chi legge... tutto qui... nessuno ti aggredisce ok? -OFFTOPIC off-


La mia esperienza con le 29" è solo di carattere estetico ossia: in foto non mi piacevano per niente (specialmente la Ellsworth...) ma, vista poi dal vivo, l' ho trovata stupenda!:-? o-o o-o o-o

Aldone
01-02-2007, 15:37:33
OT

Ma le 29ers hanno top tube più lunghi rispetto alle pari misura in 26"?
Perchè?

Come riferimento la Kona Unit 29" hanno TT più lunghi di 1/2" rispetto alla Unit 26"

Supa Phat Cat
02-02-2007, 00:12:25
il top tube è più lungo perchè si usano angoli di sterzo maggiori (per diminuire l'avancorsa) quindi per mantenere un passo totale corretto si allunga il toptube, inoltre così diminuisce il reschio di "toe-overlap" ossia la possibilità che punta del piede e ruota anteriore entrino in contatto.

Supa Phat Cat
02-02-2007, 00:17:01
Abito molto vicino ponte tresa!!! Credo che mi faro' un giretto, hai qualche dettaglio in piu' per caso?

ogni volta che avrò delle news o le posterò qua o nella sezione singlespeed.
spero di poterci andare anche io!

lele 71
11-02-2007, 11:40:23
Segnalo il maxi test sulle 29", magari lo avete gia' visto...

[Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
03-04-2007, 09:28:42
Ho finalmente aggiornato la mia 29er con un paio di ruote come si deve:

[Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links])

Cerchi NO-Tubes ZTR-ARCH montati con pneus KENDA NEVEGAL 2.2
anteriore e KENDA KARMA 2.2 posteriore. Montati tubeless con il liquido.
Il NEVEGAL da 2.2 è ESAGERATO !!! Confrontato con un 2.35 x 26" è addirittura più largo !!!

Nonostante i pneus più grandi le ruote risultano più leggere e il tubeless
non fa altro che esaltare ancor più le caratteristiche del 29er, in salita un grip INCREDIBILE !!! Su una salita da corona 22, con pietre bagnate e smosse dove con la 26" avrei perso aderenza e messo il piede a terra innumerevoli volte, la 29er copia letteralmente tutto e anche quando sento che inizia a perdere aderenza, basta continuare a pedalare che ritorna a mordere più di prima ... ...

In discesa poi con quel NEVEGAL ESAGERATO, è letteralmente incollata
a terra e ho una confidenza mai e poi mai provata con una ruota 26" e di 26" ne ho usate in precedenza almeno 20 tra rigide, full e titanio ... ... per ultimo proprio le Nevegal da 2.35 su una fork da 120 mm.

29er is BETTER and BETTER and BETTER

__deep__
03-04-2007, 10:05:31
Ma attualmente ci sono pro che utilizzano le 29er?
E le 69er?

Io sono alto 1.92, se riusciste a organizzare un bike test in Lombardia, cercherei di venire a tutti i costi :mrgreen:
All'inizio guardavo alle 29er con gli stessi occhi delle prime persone che hanno postato in questo thread ("sono oscene"), ma pian piano mi sono reso conto che non sono male, soprattutto la Ellsworth Evolve :sbavon:

CROPCIRCLE
03-04-2007, 10:25:06
Ma attualmente ci sono pro che utilizzano le 29er?
E le 69er?

Quì da noi, senza offendere nessuno, mi sembra che ci siano ancora troppi preconcetti ed ottusità ...

In USA invece YES: il team Fisher in primis, tra cui il top rider
Jeremy Horgan-Kobelski, tra cui anche una full:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

Adesso anche Specialised uscirà con nuovi modelli 29er e pare che li abbia testati in gara anche il loro top rider Liam Killeen.

sembola
03-04-2007, 10:39:26
Senza offesa, ma JHK pur essendo il più forte agonista USA non è all'altezza degli elite europei. Il che non significa una cippa nell' ottica della validità delle 29er, ma è per precisare...:mrgreen:

CROPCIRCLE
03-04-2007, 10:49:05
Senza offesa, ma JHK pur essendo il più forte agonista USA non è all'altezza degli elite europei. Il che non significa una cippa nell' ottica della validità delle 29er, ma è per precisare...:mrgreen:

Senza offesa, bisogna anche considerare che la mentalità degli elite americani è molto diversa da quelli europei, specialmente sull'argomento doping ... ... ma quì non finiremo più di parlare ... ... ...


CMQ per quanto "schiappa" sia JHK è cmq un pro che usa una 29er !!!

sembola
03-04-2007, 11:03:59
Senza offesa, bisogna anche considerare che la mentalità degli elite americani è molto diversa da quelli europei, specialmente sull'argomento doping ... ... ma quì non finiremo più di parlare ... ... ...


CMQ per quanto "schiappa" sia JHK è cmq un pro che usa una 29er !!!

Sulla seconda affermazione non ci piove, è un dato di fatto. Sulla prima ho grossi dubbi, visto la sostanziale autonomia dall'UCI e dai suoi "vampiri" dei circuiti agonistici USA e sul libero, liberissimo commercio di qualsivoglia sostanza in quel paese. Ma questo è ancora più offtopic, e soprattutto poco significativo a riguardo dei vantaggi o svantaggi delle 29er rispetto alle mtb tradizionali.

Di certo l'agonismo europeo è maggiormente legato a "canoni" difficilmente modificabili, per cui le aziende produttrici si comportano di conseguenza. Il giorno che decidessero di spingere per le 29er di colpo tutti gli Elite si "accorgerebbero" che le ruote da 29 sono molto più veloci...:mrgreen:

CROPCIRCLE
03-04-2007, 14:25:46
Il giorno che decidessero di spingere per le 29er di colpo tutti gli Elite si "accorgerebbero" che le ruote da 29 sono molto più veloci...:mrgreen:

CONCORDO 100 % o-o

Specialmente su certi percorsi ultraveloci di CdM, ma anche nelle granfondo i vantaggi sarebbero notevoli e non solo VIRTUALI ...

sembola
03-04-2007, 14:34:29
ehm... la mia era un'ironia, non per nulla era tra virgolette... volevo dire che se (poniamo) Specialized decidesse di buttarsi sulle 29er, "improvvisamente" Sauser si "accorgerebbe" che la soluzione "propostagli" è molto valida... Mi sono spiegato ;-)

CROPCIRCLE
03-04-2007, 14:41:36
Alla faccia degli ottusi e dei miscredenti che non sono convinti in merito alle 29er ... :mrgreen:

FOX invece pare crederci :

[Only registered and activated users can see links]

E non solo loro.

Ecco l'articolo completo:
[Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
03-04-2007, 15:52:11
ehm... la mia era un'ironia, non per nulla era tra virgolette... volevo dire che se (poniamo) Specialized decidesse di buttarsi sulle 29er, "improvvisamente" Sauser si "accorgerebbe" che la soluzione "propostagli" è molto valida... Mi sono spiegato ;-)


Certo, HO CAPITO che sei anche tu un miscredente sulle 29er ...
ed infatti trovi argomento per contestare anche quando è OFF-TOPIC come nel caso di JHK ...

Io le 29er l'ho provata, la uso e la usero in futuro, e mi trovo così bene
che ne volevo promuovere la causa ...

Se però tu non ci credi ... questo è un altro discorso ...
ma non necessariamente implica il fatto che devi trovare argomenti di contestazione a tutti i costi ... :cry:

Aldone
03-04-2007, 16:10:49
Io le 29er l'ho provata, la uso e la usero in futuro, e mi trovo così bene
che ne volevo promuovere la causa ...

...

MTB29er, non ti curar di loro, tu hai provato una strada diversa e hai visto la luce, lascia che chi non vuol capire continui a vivere nelle tenebre.

RIDE ON o-o

sembola
03-04-2007, 16:17:51
Certo, HO CAPITO che sei anche tu un miscredente sulle 29er ...
ed infatti trovi argomento per contestare anche quando è OFF-TOPIC come nel caso di JHK ...

Io le 29er l'ho provata, la uso e la usero in futuro, e mi trovo così bene
che ne volevo promuovere la causa ...

Se però tu non ci credi ... questo è un altro discorso ...
ma non necessariamente implica il fatto che devi trovare argomenti di contestazione a tutti i costi ... :cry:

Evidentemente mi sono spiegato male.

Il motivo per cui secondo me tra gli elite europei non c'è voglia di sperimentare novità tecniche di un certo calibro è che le aziende che li sponsorizzano non ne hanno interesse: in questo momento stanno tutti spremendo la "novità" del carbonio (che novità poi non è, visto che Trek sono più di 10 anni che usa qusesto materiale...) e probabilmente solo quando gli investimenti (di marketing, perchè tutta la produzione è delocalizzata) saranno ammortizzati ci sarà la volontà di passare a spingere altro. E siccome gli agonisti di un certo calibro vengono pagati per correre, usano quello che passa lo sponsor. Nel mondo professionistico le dinamiche sono queste: per questo ritengo che la presenza o meno di certe soluzioni tecniche in un ambito tutto sommato particolare come quello dell' agonismo non sia significativo per giudicarne la validità. Ma attenzione, questo è un argomento che vale in un senso come nell' altro: per me il fatto che non ci siano agonisti che usano le 29 non significa niente, esattamente come il fatto che che ne sia uno, oggettivamente di livello non propriamente eccelso, che le usa.

A meno che si parli, come putroppo accade, in termini fideistici: in questo caso passare da "miscredente" non mi dispiace.

Senza offesa e senza polemica, sia chiaro...o-o

CROPCIRCLE
03-04-2007, 16:30:12
MTB29er, non ti curar di loro, tu hai provato una strada diversa e hai visto la luce, lascia che chi non vuol capire continui a vivere nelle tenebre.
RIDE ON o-o

TI RINGRAZIO per le ascetiche parole. o-o o-o o-o

Se mi permetti però vorrei aggiungere qualcosa un po' meno spirituale, ma se vogliamo cmq filosofico :))): :

Nessuno è obbligato a capire e a credere o a intraprendere nuove strade ...
Tantomeno nessuno è obbligato a fare IL ROMPI-------- :sculacci:


RIDE ON RIDE ON o-o

Ser pecora
03-04-2007, 18:28:32
[Only registered and activated users can see links]

il vento del mercato forse sta girando a favore delle 29er?

Pare che Specialized stia preparando un tot di modelli 29er. Alla Sea Otter di quest'anno credo se ne vedranno delle belle. E nel bel paese sarà un bel fiorire di dubbi mi sa...:mrgreen:

p.s.
come si può vedere dalla foto c'è una novità interessante sempre su Fox per il 2008: [Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
03-04-2007, 18:39:05
Evidentemente mi sono spiegato male.

Il motivo per cui secondo me tra gli elite europei non c'è voglia di sperimentare novità tecniche di un certo calibro è che le aziende che li sponsorizzano non ne hanno interesse: in questo momento stanno tutti spremendo la "novità" del carbonio (che novità poi non è, visto che Trek sono più di 10 anni che usa qusesto materiale...) e probabilmente solo quando gli investimenti (di marketing, perchè tutta la produzione è delocalizzata) saranno ammortizzati ci sarà la volontà di passare a spingere altro. E siccome gli agonisti di un certo calibro vengono pagati per correre, usano quello che passa lo sponsor. Nel mondo professionistico le dinamiche sono queste: per questo ritengo che la presenza o meno di certe soluzioni tecniche in un ambito tutto sommato particolare come quello dell' agonismo non sia significativo per giudicarne la validità. Ma attenzione, questo è un argomento che vale in un senso come nell' altro: per me il fatto che non ci siano agonisti che usano le 29 non significa niente, esattamente come il fatto che che ne sia uno, oggettivamente di livello non propriamente eccelso, che le usa.

A meno che si parli, come putroppo accade, in termini fideistici: in questo caso passare da "miscredente" non mi dispiace.

Senza offesa e senza polemica, sia chiaro...o-o
Ok probabilmente avremo capito male ... però permettimi una ulteriore precisazione, ovvero che la mia intenzione era ed è quella di confortare l'argomento 29er non tanto in termini fideistici o teorici, quanto pratici.

Nel caso penso che il fatto che i pro usino o non usino 29er, che JHK sia o non sia un rider al top del mondo e BLA BLA BLA ... alla fine, come dici anche tu, non conforta ne sconforta la bontà delle bike da 29er.

CMQ volendo (e riuscendo ad) andare oltre ai BLA BLA BLA, se ne può trarre uno spunto pratico da tutto ciò. Spunto che credo sia MOLTO INTERESSANTE per DEEP alto 1,92, il quale sicuramente avrà notato come anche JHK sia di elevata statura, (non so dire esattamente quanto, ma a proporzioni, sicuramente non meno di 1,90) e che quindi con una statura del genere sia MOLTO BEN PROPORZIONATO su una 29er. Credo che non sia stato solo un fattore commerciale o estetico (che cmq non guasta) a far si che JHK preferisca una 29er. Sicuramente la sua statura gli permette di avere un ottimo baricentro su una 29er e di poterne sfruttare ancora meglio i vantaggi.
Questo indipendentemente dal fatto che JHK vinca o meno il campionato mondiale ...

CROPCIRCLE
03-04-2007, 19:00:00
[Only registered and activated users can see links]

il vento del mercato forse sta girando a favore delle 29er?

Pare che Specialized stia preparando un tot di modelli 29er. Alla Sea Otter di quest'anno credo se ne vedranno delle belle. E nel bel paese sarà un bel fiorire di dubbi mi sa... :mrgreen:


GIA GIA ... specialmente perchè SPECIALIZED un po' di tempo fa aveva dichiarato che non avrebbe MAI costruito bike da 29" ...

Pare che anche il mitico NED OVEREND sia uno dei tester collaudatori ...

Adesso i soliti sapientoni verranno a dire che è SOLO una manovra commerciale xchè anche Specialized vuole la sua fetta di torta a 29" ...

OK sarà sicuramente anche per questo, anzi direi che è sicuramente proprio per guadagnarci che Specialized viene a proporre delle 29er, non certo per tenerle nei magazzini !!!

Però a monte di tutto, se viene a proporle è perche i biker, (specialmente quelli meno ottusi che sanno mettere da parte i preconcetti :mrgreen:) le 29er le DOMANDANO !!!

Ser pecora
03-04-2007, 19:07:21
Però a monte di tutto, se viene a proporle è perche i biker, (specialmente quelli meno ottusi che sanno mettere da parte i preconcetti :mrgreen:) le 29er le DOMANDANO !!!

Si, più o meno direi che è così. Le 29er potranno piacere o meno, ma al contrario di tante baggianate su cui tanti sbavano non sono state imposte via marketing, ma sono un treno che ora pochi vogliono o possono farsi sfuggire (contro voglia probabilmente). Un treno però che ha continuato a correre in periferia da ormai 15 anni...

p.s.
non scadiamo nelle diatribe personali però (ottusi e no) per delle bici non ne vale la pena o-o

Supa Phat Cat
03-04-2007, 19:36:53
tra le altre cose JHK spesso usa una trasmissione 1x9 di cui molti qua nel forum parlano malissimo e come di una cosa insensata (e con la quale io ho fatto tutta la stronkaciui!!)

Paolino
03-04-2007, 21:20:07
e di questo prototipo intense che ne dite???:OOO:
[Only registered and activated users can see links]

Ser pecora
03-04-2007, 22:17:07
e di questo prototipo intense che ne dite???

Che è bello assai, ma che purtroppo esiste 1 sola forca da metterci: la white brothers fluid da 130mm che si vede in foto. Un po' scarsina come scelta...questo è un po' un peccato perchè ovviamente le ditte stanno cmq puntando sull'xc per lanciarsi sul mercato 29er. Mentre il maggior interesse, imho, ci sarebbe in ambito Am-enduro. Peccato che sia una nicchia troppo piccola per degli investimenti...:-(

...a meno di non fare tuning con forcelle a steli rovesciati da fr-dh...:roll:

sembola
04-04-2007, 07:28:52
A me sinceramente dispiace che i miei interventi vengano mis-interpretati.
Probabilmente dipende dal fatto che, come tutti i toscani, non so resistere alla battuta, a volte inutilmente caustica per chi toscano non è e non è abituato a dare alle parole il peso che meritano. Mea culpa, purtoppo ci sono nato e ci vivo, c'è chi sta peggio (ops! m'è scappata di nuovo :mrgreen: ).

Non ho mai sostenuto che le 29er siano un'invenzione di marketing, anzi il fatto stesso che siano state inventate da piccole aziende, che storicamente sono le più innovative lo dimostra. Certo la diffusione su larga scala è per forza di cose legata all intervento delle grosse case, che hanno i mezzi sia per "perfezionare" i dettagli tecnici sia per "imporre" a colpi di marketing, comprese le gare e le sponsorizzazioni. E' successo così per le sospensioni o per i freni a disco, succederà probabilmente anche per le 29er, visto che quando Fox o Specialized si muovono lo fanno per vendere e non per la gloria. E magari riuscirò a provarne una anch'io: sinceramente, mi piacerebbe farlo, come ho fatto a suo tempo prima per le forcelle ammortizzate, poi per le full ed infine per i dischi (ma anche per cose che poi ho preferito non usare come il Brain, i comandi rotanti o i Dual Control). D'altra parte non abito vicino a Pro-M e non posso comprare un'oggetto a scatola chiusa, benchè dei pareri di alcuni tester ho una certa fiducia.

Se per qualcuno questi sono "bla bla" di un "rompi" "miscredente", probabilmente anzichè un forum pubblico sarebbe più opportuna la frequentazione di una setta, dove tutti la pensano nello stesso modo e nessuno viene a turbare l' ordine autoconsolatorio. Non mi risulta che, per ordine della Direzione del Forum, "siano vietati i ragionamenti" come nella taverna di Fontamara.

Senza polemica e senza rancore, visto che siamo tutti biker. o-o

starlaFR
04-04-2007, 08:02:22
premesso che non le ho ancora provate quindi mi astengo da qualsiasi giudizio tecnico, però riflettendo su certi aspetti degli ultimi anni del mtbiking mi viene un dubbio:
- una volta i percorsi erano tecnici, ora sono sempre più degli anelli da ciclocross
- i tubolari stanno tentando di farsi largo come nel ciclocross
- le ruote da 29 non sono nient'altro che le stesse delle bici da corsa/ciclocross con sezioni però da mtb
- la trasmissione 1x9 è regolarmente usata da molti pro del ciclocross

Non è che una mtb 29ers con la piega da ciclocross funziona ancora meglio????

(riflettiamo gente)

Ser pecora
04-04-2007, 11:00:26
premesso che non le ho ancora provate quindi mi astengo da qualsiasi giudizio tecnico, però riflettendo su certi aspetti degli ultimi anni del mtbiking mi viene un dubbio:
- una volta i percorsi erano tecnici, ora sono sempre più degli anelli da ciclocross
- i tubolari stanno tentando di farsi largo come nel ciclocross
- le ruote da 29 non sono nient'altro che le stesse delle bici da corsa/ciclocross con sezioni però da mtb
- la trasmissione 1x9 è regolarmente usata da molti pro del ciclocross

Non è che una mtb 29ers con la piega da ciclocross funziona ancora meglio????

(riflettiamo gente)

Dove sta scritto che le 29er debbano essere usate per farci solo ciclocross o xc? Mi pare evidente che le grosse ditte puntano al mercato xc perchè rappresenta la fetta più grossa, ed i modelli e componenti che arrivano sono xc-oriented o addirittura 69er per far contenti gli agonisti, ma il popolo 29er, quello che ha sempre sostenuto l'idea, chiede continuamente copertoni con sezioni larghe e forcelle con escursione e perno passante.
Chi frequenta mtbr.forum sa che uno dei telai più apprezzati al momento è il Behemoth di Lenz che fa 130mm di escursione. Anche perchè senza girarci tanto attorno i vantaggi delle 29er sono maggior facilità di scavalcare l'ostacolo, baricentro basso e (con gomme adeguate) maggior trazione. La ricerca masturbatoria del far pesare le 29er come le 26er con componenti esoterici o i noiosi calcoli sugli sviluppi metrici per cercare dei vantaggi sono una deriva tipica di chi fa xc e cerca di vedere se la novità può portargli vantaggio, ma cmq mi sembra lontano dallo spirito che ha animato chi ha concepito l'idea 29er. o-o

p.s.
detto questo credo che per gare xc in circuito le 29er siano cmq meglio delle 26er :))):

CROPCIRCLE
04-04-2007, 12:02:02
A me sinceramente dispiace che i miei interventi vengano mis-interpretati.
Probabilmente dipende dal fatto che, come tutti i toscani, non so resistere alla battuta, a volte inutilmente caustica per chi toscano non è e non è abituato a dare alle parole il peso che meritano. Mea culpa, purtoppo ci sono nato e ci vivo, c'è chi sta peggio (ops! m'è scappata di nuovo :mrgreen: ).

Senza polemica e senza rancore, visto che siamo tutti biker. o-o

Siamo tutti bikers e il clima tra di noi dovrebbe essere sicuramente molto amichevole. o-o

Per Sembola, nulla di personale, forse non ho valutato bene la tua indole toscana, la tua, ammettilo :mrgreen: , vena polemica, che ha acceso il mio sfogo ...

Quello invece che sinceramente mi lascia l'amaro in bocca è il fatto che tanti bikers vengano a criticare ed osteggiare anche con giudizi lapidari le 29er senza averle minimamente provate. Anzi magari le hanno solo viste in foto sui giornali.

Per quanto mi riguarda, dopo aver letto il primo numero di MBAction (a cui ho anche scritto una lettera che hanno pubblicato), mi sono interessato alle 29er di cui avevo vagamente sentito parlare anni fa, leggendo forum e articoli, mi sono incuriosito molto, fino ad ordinare via internet telaio, forka e ruote per poterla assemblare ed usare.
Mi sono trovato benissimo sin dalla prima uscita tanto che sto vendendo le TRE bike da 26 che avevo prima e la mia prossima bike sarà sicuramente un'altra 29er !
IMO sono migliori, hanno dei vantaggi innegabili e sono anche molto più divertenti.
Sono così entusiasta tanto che mi è sembrato bello voler esternare anche algli altri bikers queste mie ottime sensazioni. Anche quì nel forum dove, giustamente ogniuno è libero di esprimere le prorie idee.

Se però esprimere le propri idee significa criticare ed osteggiare quello che è diverso dai soliti schemi (forse troppo rigidamente radicati nella mente di tanti bikers ), solo per il gusto di farlo, senza cognizione di causa, allora forse non offendo nessuno se parlo di preconcetti ed ottusità. Anzi forse, a pensarci bene, prorpio in questo caso la parola settari si addice bene ... mi sembra quasi di sentire qualcuno che predica: "Dai tempi che furono le MTB hanno solo ruote da 26" e così deve essere per sempre !!!" ...

Allora son sempre più contento di far parte della "RIVOLUZIONE 29er" :-?

sembola
04-04-2007, 13:27:28
Siamo tutti bikers e il clima tra di noi dovrebbe essere sicuramente molto amichevole. o-o

Per Sembola, nulla di personale, forse non ho valutato bene la tua indole toscana, la tua, ammettilo :mrgreen: , vena polemica, che ha acceso il mio sfogo ...
Dici? :mrgreen:


Quello invece che sinceramente mi lascia l'amaro in bocca è il fatto che tanti bikers vengano a criticare ed osteggiare anche con giudizi lapidari le 29er senza averle minimamente provate. Anzi magari le hanno solo viste in foto sui giornali.
Sono d'accordo con te, del resto su molti argomenti capita di leggere interventi sul Forum di questo tipo. Sai quante volte a chi chiede informazioni su una bici o su un componente viene risposto "che è brutta". Della serie "all'anima dell' utlilità".

garyfishersugar3
04-04-2007, 13:52:35
Gran bel 3d, con molte informazioni, lo sto seguendo con molto interesse, e ho una domanda: e' stato scritto che le 29er hanno il baricentro (piu') basso, ma non mi spiego il perche', hanno forse - in genere - il movimento centrale piu' basso? oppure c'e' qualche altra ragione.

grazie

.... i vantaggi delle 29er sono maggior facilità di scavalcare l'ostacolo, baricentro basso e (con gomme adeguate) maggior trazione. :

Ser pecora
04-04-2007, 14:11:11
Gran bel 3d, con molte informazioni, lo sto seguendo con molto interesse, e ho una domanda: e' stato scritto che le 29er hanno il baricentro (piu') basso, ma non mi spiego il perche', hanno forse - in genere - il movimento centrale piu' basso? oppure c'e' qualche altra ragione.grazie

Sono stato impreciso. Il movimento centrale è posizionato più in basso rispetto all'asse delle ruote. Questo fa si che l'altezza del bb da terra sia di pochissimo più alto rispetto ad una 26" o in alcuni casi di altezza identica (confrontando modelli di stessa derivazione, tipo Ellsworth Truth-Evolve, Intense Spider-Spider 29).

p.s.
Altro marchio che si lancia (80-100mm, olio-aria): RST M29
[Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
04-04-2007, 14:20:42
Per Sembola

Mi fa piacere che abbiamo, alla fine, ritrovato il giusto spirito che dovrebbe sempre essereci tra noi bikers. :prost: :prost:

Cmq se dovessi capitare dalle mie parti o io dalle tue sarei ben contento
di poter fare una bella escursione insieme.
Così potresti anche vedere come una 29er va meglio ... :mrgreen: :))):

zorro-pannocchia
04-04-2007, 15:09:22
...a meno di non fare tuning con forcelle a steli rovesciati da fr-dh...:roll:

la risposta e dentro di te.
maverick ;)

Ser pecora
04-04-2007, 15:27:08
la risposta e dentro di te.
maverick ;)

No, io parlavo di roba tipo Bergman o Shiver.
Le maverick una volta ridotta l'escursione arrivano max a 120 o 95mm (doppia e mono). E da quel che dicono chi le monta hanno cmq prestazioni da forcella xc.
Io ho provato una front in titanio 29er con una Maverick sc e non mi è sembrata una grande soluzione: pesa cmq parecchio per xc e per l'escursione che riesce ad avere senza contare che in un confronto prestazioni-prezzo con una reba ne esce male imho.
Per uso am al momento un'idea può essere piuttosto fare tuning su una Lefty da 140mm (riducendola a 110mm), però il gioco si fa costosetto anche a patto di trovarne una usata per acquistare il riduttore del cannotto.

p.s.
cmq arriveranno anche le forcelle dedicate da dh-fr. Questo è un prototipo Brake Therapy:
[Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
04-04-2007, 16:11:33
1
...a meno di non fare tuning con forcelle a steli rovesciati da fr-dh...:roll:

Tuning con forcelle: forse qualcuno mi prenderà per pazzo, ma io sto studiando una modifica direi supertuning ...

Ho notato infatti che l'interasse e il diametro steli della fork REBA è esattamente quello delle Marzocchi AM e analoghe con steli da 32mm

Ho fatto anche una prova pratica smontando i foderi dalla mia REBA 29 inserendoli su una testa + steli di una ALL MOUNTAIN 1 del 2006, gentilmente offerta da un amico che stava revisionando.
Il tutto funziona benissimo, si adatta perfettamente e scorre su e giù come un bell'atto sessuale ... :))):
Il problema è solo quello di adattare i pompanti, ma quì basta avere un
buon tornitore.
Altro fattore da considerare è il rake delle testa che nella Marzocchi è
ridotto rispetto alla REBA. Meglio sarebbe con la DIRT JUMP che oltre ad un rake similare ha anche testa e steli completamente smontabile, cosa che potrebbe tornare utile.

Il vantaggio sarebbe quindi quello di avere un gruppo testa e steli molto più robusti, maggiore escursione e ovviamente un'idraulica molto più sofisticata, con la possibilità di montare la ruota da 29". OK non c'è il
perno passante, ma anche usando un perno maggiorato, tipo quello di alcuni mozzi Specialized dove il bloccaggio da 9mm fa anche da perno, si
potrebbe ottenere una buona rigidità. Quindi una fork molto più AM con almeno 130 - 140 mm di escursione.

I foderi della REBA li ho già trovati nuovi su EBay e cmq li vendono come ricambio, completi di boccole e cortecchi. Sto solo aspettando di trovare
una buona occasione per una Marzocchi da "cannibalizzare" ... :freeride:

Ho notato che anche tutta la serie FOX con steli da 32mm ha lo stesso interasse, ma quì non ho avuto modo di fare prove pratiche.
Ho visto invece su un altro forum un "innesto" dei foderi REBA 29 su una REVELATION per arrivare a 130mm di corsa.

Ser pecora
04-04-2007, 16:15:55
Tuning con forcelle: forse qualcuno mi prenderà per pazzo, ma io sto studiando una modifica direi supertuning ...

Beh, complimenti! Anche se ovviamente non è una via facilmente praticabile da tutti ed a livello garanzie siamo messi decisamente male....:-((
L'anno scorso alla Sea Otter avevano presentato un mozzo con eccentrico che disassava l'asse e consentiva il montaggio di qualunque forca su un cerchio da 29". Una soluzione che mi sembra low-cost e intelligente, però non ne ho più sentito parlare...

spinning man
04-04-2007, 16:17:17
oggi ho aperto una discussione in cui chiedevo delucidazioni sulle 26vs29....
mi hanno indirizzato su questa duscussione.....
ho letto....ho riflettuto....ero incerto ....ma adesso sono convito...
sono alto 1,90, pedalo di potenza, mi piacciono percorsi molto veloci...
pensate che sulla mia vecchia m2sworks del 96 ho una guarnitura originale xtr prima edizione 46/36/26 e dietro spingo un durace 12/27....
ero orientato su un buon acciaio 29 che mi consigliate....

Aldone
04-04-2007, 16:29:07
ero orientato su un buon acciaio 29 che mi consigliate....

[Only registered and activated users can see links]

Si può anche montare col cambio

[Only registered and activated users can see links]

spinning man
04-04-2007, 16:39:41
Si può anche montare col cambio

[Only registered and activated users can see links]

OPPURE....
DAI RAGAZZI FORNITEMI DATI SU CUI RIFLETTERE....

Ser pecora
04-04-2007, 16:45:29
ero orientato su un buon acciaio 29 che mi consigliate....

O anche queste: [Only registered and activated users can see links]
Niner fa belle bici anche in alu molto racing.
Idem Voodoo: [Only registered and activated users can see links] e Kona: [Only registered and activated users can see links]

Altrimenti basta scegliere una geometria e andare da uno dei tanti ottimi telaisti italiani, vinte le inevitabili resistenze...

Cmq basta pazientare pochi giorni e dopo la sea otter ci saranno sicuramente novità e tendenze su cui discutere.

zorro-pannocchia
04-04-2007, 16:48:35
kona unit 2-9, un modello della haro, singular cycles, karate monkey, voodoo dambala, gary fisher rig...senza contare i vari modelli fatti da artigiani...
insomma basta fare una guglata e di roba ne salta fuori a bizzeffe!!!

starlaFR
04-04-2007, 17:11:00
Io comunque non intendevo criticare le 29er, perchè non le ho provate e perchè anche "in teoria" (cioè su carta) hanno i loro vantaggi.

La provocazione era per far riflettere (io come voi tutti) sul fatto che la mtb moderna è più adatta a quelle caratteristiche tecniche che le 29er portano, rispetto al mtbiking di anni fa.
L'esempio del ciclocross è uno spunto per capire la differenza di discipline e mezzi, che ai giorni nostri non è più tanto grande (purtroppo).

Sulla questione baricentro basso non ho capito i vantaggi. Anche dopo la precisazione, vedo vantaggi e svantaggi equamente distribuiti, e che in termini meccanici anche si annullano (effetto "pull" tra BB e perni ruota che viene annullato da una lunghezza maggiore dei raggi -puntoni, push- verso il terreno).

Resto in attesa di provarne una, magari su un percorso da Mtb e non da ciclocross :/

CROPCIRCLE
04-04-2007, 18:22:12
oggi ho aperto una discussione in cui chiedevo delucidazioni sulle 26vs29....
mi hanno indirizzato su questa duscussione.....
ho letto....ho riflettuto....ero incerto ....ma adesso sono convito...
sono alto 1,90, pedalo di potenza, mi piacciono percorsi molto veloci...
pensate che sulla mia vecchia m2sworks del 96 ho una guarnitura originale xtr prima edizione 46/36/26 e dietro spingo un durace 12/27....
ero orientato su un buon acciaio 29 che mi consigliate....

Dipende anche quanto vuoi investire ... e tieni conto che in Italy non è facilissimo trovare qualcosa. Su ordinazione, mi sono informato, si può avere di sicuro Kona che è un bel telaio e Fisher che con il Ferrous ha fatto anche lui qualcosa di interessante in STEEL. Il resto non so ...

Altrimenti ti tocca comprare su Internet.

Io ho acquistato on-line il mio Zion che costa solo 240 dollari, lo ricevi dopo pochi giorni con UPS. Devo dire che nonostante il prezzo basso sono più che soddisfatto delle prestazioni. E' un cromily 4130 Duble butted, nulla di speciale, saldato ovviamente a Taiwan, ma quanta roba anche di marca oggi come oggi è made in Taiwan ? Tantissima.

Tutto sommato direi che mi trovo molto bene, il feeling dell'acciaio abbinato alle ruote da 29" è molto simile ad una full da XC -che ho usato in passato - senza averne i difetti ...

Se invece non hai problemi di spesa, io farei un bel pensiero su di un telaio in TITANIO, molto simile all'acciaio come sensazioni, ma molto più leggero. Anche in Italy ci sono 2 o 3 artigiani specializzati proprio sul titanio che credo possono realizzarti su misura una bella 29er.

CROPCIRCLE
04-04-2007, 18:58:36
starla FR: Io comunque non intendevo criticare le 29er, perchè non le ho provate e perchè anche "in teoria" (cioè su carta) hanno i loro vantaggi.

Non solo in teoria, ti assicuro ... :mrgreen:


La provocazione era per far riflettere (io come voi tutti) sul fatto che la mtb moderna è più adatta a quelle caratteristiche tecniche che le 29er portano, rispetto al mtbiking di anni fa.
L'esempio del ciclocross è uno spunto per capire la differenza di discipline e mezzi, che ai giorni nostri non è più tanto grande (purtroppo).


Certo, i percorsi di molte gare attuali si sono "appiattiti" notevolmente, ma la differenza con il ciclocross IMO resta. Prova a fare anche solo un breve tratto di single track con una bike da ciclocross con ruote strette, manubrio basso e forka rigida ... senza scendere dalla bike ovviamente :mrgreen:

Come dice anche Ser Pecora, i vantaggi delle 29er sarebbero invece ancor più esaltati su una bike da FR o addirittura da DH che pare qualcuno sta testando. Intanto quarda questo, che avevo già postato, proprio su una Behemoth (scroll down per altre foto):

[Only registered and activated users can see links]


Sulla questione baricentro basso non ho capito i vantaggi. Anche dopo la precisazione, vedo vantaggi e svantaggi equamente distribuiti, e che in termini meccanici anche si annullano (effetto "pull" tra BB e perni ruota che viene annullato da una lunghezza maggiore dei raggi -puntoni, push- verso il terreno).

Il baricentro basso del movimento rispetto all'asse ruote, effetto sospensione a parte, è di maggior stabilità. Per farti un esempio pratico, prova ad appendere un peso ad una cordicella leggermente allentata, vedrai che la posizione naturale del peso è quella di autoallinearsi in basso. Così succede su una bike dove i due estremi della cordicella sono i centri ruota e il peso che va ad autoallinearsi è il movimento centrale. Più lo sposti in alto e meno avrai questo effetto. Ho spiegato bene il concetto ?

starlaFR
05-04-2007, 07:47:57
i due estremi della cordicella sono i centri ruota e il peso che va ad autoallinearsi è il movimento centrale. Più lo sposti in alto e meno avrai questo effetto.

Certo, è il concetto del Pull Shock e tutte le strutture a "tiranti" anzichè puntoni. Questo è chiaro.
Quello che dico io è che questo effetto positivo è annullato dalla maggiore altezza della ruota e quindi dalla maggior lunghezza dei "puntoni" che sarebbero inquesto caso i raggi che dal mozzo vanno a terra.

Comunque è una elucubrazione mentale...

Aldone
05-04-2007, 08:11:50
Il baricentro basso del movimento rispetto all'asse ruote, effetto sospensione a parte, è di maggior stabilità.

Calma.

I movimenti centrali di bici con ruote da 26" o da 29" sono alla stessa altezza da terra, ma dal momento che le 29" sono più grandi il movimento di quelle bici risulta più basso rispetto all'asse delle ruote.

Aldone
05-04-2007, 08:14:36
Per gli scettici:

Dal momento che è difficile trovare una 29" da provare vi consiglio di mettere in pratica questo semplice test.

Provate ad affrontare una strada sconnessa con delle ruote 700x23c o meglio ancora da 700x25c (quelle da BDC) e poi riprovate con delle 26" da 1" (non più grandi) e poi mi dite quali vanno meglio :-P

CROPCIRCLE
06-04-2007, 10:53:03
Calma.

I movimenti centrali di bici con ruote da 26" o da 29" sono alla stessa altezza da terra, ma dal momento che le 29" sono più grandi il movimento di quelle bici risulta più basso rispetto all'asse delle ruote.

Esatto, e quindi anche il baricentro della bike risulta più spostato in basso rispetto all'asse ruote che non su una 26", e quindi la bike risulta più stabile. Che è poi quanto volevo dire io e che è già stato detto più volte.

************************

Chi vuole leggere un'altra prova della Evolve, già provata da Ser Pecora,
ecco il link dell'articolo pubblicato da TUTTO MTB, e messo online da PRO-M:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

Eloquente la frase finale:
"NOI VI CONSIGLIAMO DI PROVARLA, MA ATTENZIONE: IL RITORNO ALLE RUOTINE (da 26") POTREBBE ESSERE POCO PIACEVOLE.

CROPCIRCLE
10-04-2007, 11:54:15
Anche la mitica e "carbonara" PACE propone delle forcelle per 29er,
80mm e 100mm più una rigida in carbonio:

[Only registered and activated users can see links]

dettaglio:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

altrettanto eloquente quanto scrivono:

More and more riders are switching on to the fact that big wheels can mean big speed and big smoothness. Now you can amplify those advantages even further with a full range of dedicated PACE 29er forks for 2007.

spinning man
11-04-2007, 08:29:00
ho una domanda da porvi ...
ma i cerchi da 28 di una stradale o da ciclocross sono identici a quelli di una 29er?
allora si potrebbe pensare di montare le speedcity della mavic....
che mi dite?

sembola
11-04-2007, 08:41:36
ho una domanda da porvi ...
ma i cerchi da 28 di una stradale o da ciclocross sono identici a quelli di una 29er?
allora si potrebbe pensare di montare le speedcity della mavic....
che mi dite?

Il diametro del cerchio è lo stesso (622 mm) tra un cerchio "29 mtb" ed uno "28 strada". Quello che cambia è però la larghezza del cerchio, che impedisce di montare sulle Speedcity una vera gomma da fuoristrada: nel sito si parla al massimo di copertoni da 32 mm.

Ser pecora
11-04-2007, 08:43:32
Il diametro del cerchio è lo stesso (622 mm) tra un cerchio "29 mtb" ed uno "28 strada". Quello che cambia è però la larghezza del cerchio, che impedisce di montare sulle Speedcity una vera gomma da fuoristrada: nel sito si parla al massimo di copertoni da 32 mm.

Copertoni da 1.9" o 2.0" dovrebbero starci senza problemi. Non so quanto siano robuste per mtbiking le speedcity. Bisogna provare...:mrgreen:

sembola
11-04-2007, 08:53:02
Copertoni da 1.9" o 2.0" dovrebbero starci senza problemi. Non so quanto siano robuste per mtbiking le speedcity. Bisogna provare...:mrgreen:

Per starci ci stanno senz'altro, però credo che "spancino" un po' troppo.

CROPCIRCLE
11-04-2007, 11:26:22
ho una domanda da porvi ...
ma i cerchi da 28 di una stradale o da ciclocross sono identici a quelli di una 29er?
allora si potrebbe pensare di montare le speedcity della mavic....
che mi dite?

Prima di usare le ruote Notubes specifiche da MTB con il cerchio largo, ho usato delle ruote assemblate con cerchi stradali Mavic CXP-22 che avevo già in precedenza per usare i copertoncini stradali in allenamento sulla mia precedente MTB da 26.
Con pneumatici Maxxis Ignitor da 2.1 non ho avuto alcun problema.

Gli Speedcity però non li userei mai. Non tanto per la larghezza del cerchio, che potrebbe andare bene, quanto perchè con soli 24 raggi su
una ruota da 29" (quindi più lunghi) con il freno a disco, IMO si avrebbe una flesione ESAGERATA.

Per esperienza posso dirti che la sollecitazione esercitata sui raggi durante le "pinzate" energiche è notevole. Avevo la ruota anteriore con i raggi un po' allentati (dovuto all'assestamento della ruota nuova) e durante le pinzate più toste, quando anche il pneus grippava bene, la ruota fletteva parecchio, tanto che la calamita del contakm, montata quasi alla estremità del raggio, andava ad urtare il relativo sensore.
Registrando la ruota e tirando i 32 raggi, non succede più, però mi ha dato "un buon esempio".

Anche nei vari test delle ruote, effettuati dalle riviste specializzate, nessuna delle ruote Mavic, Crossmax comprese, che hanno tutte 24 raggi sulle versioni per freno a disco, hanno brillato per rigidità.
Inoltre le Speedcity non mi sembrano neppure tanto leggere.

CROPCIRCLE
13-04-2007, 11:47:49
Pare che il vento tiri sempre più forte sul fronte delle 29er
... verranno i brividi agli scettici ???

Prime novità alla SEA OTTER, nella fattispecie MAVIC C29SSMAX
ovvero le Crossmax da 29" tubeless montate con Hutchinson Python

Inoltre forka MANITOU MINUTE !!!

Ecco il link con le foto:

[Only registered and activated users can see links]



BIG is BETTER :freeride:

spinning man
16-04-2007, 11:22:12
avete visto anche la mitica stumpjumper in versione 29?
comunque speravo che marzocchi ritornasse nuovamente con qualche proposta 29 .....invece nulla.... possibile?

spinning man
16-04-2007, 15:01:29
ma mi è sorto un dubbio....nell'acquisto di una 29er devo considerare le misure della mia 26?
o posso scendere di una misura considerando il mov. centrale poco piu alto?

vaitus
16-04-2007, 18:07:39
[Only registered and activated users can see links]

il vento del mercato forse sta girando a favore delle 29er?



Era ora o-o . Dopo averne provata una circa un'anno fa, per me è stato colpo di fulmine. Non ho mai approfondito i motivo teorici per cui le 29er non dovrebbe andar bene, io mi ci trovo bene e tanto mi basta.

Adesso arrivano le novità della sea otter classic a confermare il trend positivo, e pare che la redline abbandonerà la produzione delle mtb a ruote piccole dal 2008.Le grandi case si sono finalmente svegliate e prevedo che entro 2 anni qualcosa arriverà anche in Italia, non a caso le varie riviste/depliant hanno iniziato a preparare il terreno.

Il fatto poi che le 29er si siano guadagnate appassionati detrattori non fa che confermarne il successo, perchè questa è una cosa che succede solo alle idee rivoluzionarie.

ma mi è sorto un dubbio....nell'acquisto di una 29er devo considerare le misure della mia 26?
o posso scendere di una misura considerando il mov. centrale poco piu alto?

spinning man, per la taglia ti devi riferire alle specifiche del telaio che hai in mente; di solito ci sono delle tabelle sui vari siti. I modelli disponibili in Europa, oltre alla ottima on one inbred, vengono da costruttori semiartigianali in francia e inghilterra, tutte in titanio, che per la tua taglia e potenza non sarebbe l'ideale. Se vuoi roba più "spinta" per freeride ecc. devi cercare in Usa (per ora).

spinning man
17-04-2007, 08:10:53
Era ora o-o . Dopo averne provata una circa un'anno fa, per me è stato colpo di fulmine. Non ho mai approfondito i motivo teorici per cui le 29er non dovrebbe andar bene, io mi ci trovo bene e tanto mi basta.

Adesso arrivano le novità della sea otter classic a confermare il trend positivo, e pare che la redline abbandonerà la produzione delle mtb a ruote piccole dal 2008.Le grandi case si sono finalmente svegliate e prevedo che entro 2 anni qualcosa arriverà anche in Italia, non a caso le varie riviste/depliant hanno iniziato a preparare il terreno.

Il fatto poi che le 29er si siano guadagnate appassionati detrattori non fa che confermarne il successo, perchè questa è una cosa che succede solo alle idee rivoluzionarie.



spinning man, per la taglia ti devi riferire alle specifiche del telaio che hai in mente; di solito ci sono delle tabelle sui vari siti. I modelli disponibili in Europa, oltre alla ottima on one inbred, vengono da costruttori semiartigianali in francia e inghilterra, tutte in titanio, che per la tua taglia e potenza non sarebbe l'ideale. Se vuoi roba più "spinta" per freeride ecc. devi cercare in Usa (per ora).

ciao vaitus,
sono un pò confuso...se conosci la mia taglia e la mia potenza...vuol dire che mi conosci.....non sono sicuro..forse...ma hai per caso una full manitou?
Cmq sono alla ricerca di un buon acciaio non per freeride ma per farci del sano xc alla maniera antica.......ricordi la murgia assassina....

CROPCIRCLE
17-04-2007, 11:33:40
ma mi è sorto un dubbio....nell'acquisto di una 29er devo considerare le misure della mia 26?
o posso scendere di una misura considerando il mov. centrale poco piu alto?

Scusa, ma forse non hai le idee molto chiare ... :maremmac:

Come più volte ribadito, il movimento centrale di una 29er è alla medesima altezza da terra di una 26" !!!
Solo è più in basso rispetto alla linea orizzontale del centroruote che su
una bike da 29" sono (I centro ruote) circa 3 cm più in alto da terra rispetto ad una 26".

Per la misura del telaio fai pure riferimento alla bike che utilizzi adesso, se ti trovi bene, e confronta le misure con le relative tabelle fornite dai costruttori che, in alcuni casi, danno anche un suggerimento in base all' altezza del biker.

Un buon telaio in acciaio da XC è sicuramente quello ON-ONE. Lo puoi acquistare direttamente dal costruttore in Inghilterra. Altrettanto valido è il Kona Unit 2.9 in tubi DEDACCIAI che è disponibile anche in Italy.

spinning man
17-04-2007, 11:41:38
Scusa, ma forse non hai le idee molto chiare ... :maremmac:

Come più volte ribadito, il movimento centrale di una 29er è alla medesima altezza da terra di una 26" !!!
Solo è più in basso rispetto alla linea orizzontale del centroruote che su
una bike da 29" sono (I centro ruote) circa 3 cm più in alto da terra rispetto ad una 26".

Per la misura del telaio fai pure riferimento alla bike che utilizzi adesso, se ti trovi bene, e confronta le misure con le relative tabelle fornite dai costruttori che, in alcuni casi, danno anche un suggerimento in base all' altezza del biker.

Un buon telaio in acciaio da XC è sicuramente quello ON-ONE. Lo puoi acquistare direttamente dal costruttore in Inghilterra. Altrettanto valido è il Kona Unit 2.9 in tubi DEDACCIAI che è disponibile anche in Italy.


negozi online in italia per kona?

vaitus
17-04-2007, 12:18:23
ciao vaitus,
sono un pò confuso...se conosci la mia taglia e la mia potenza...vuol dire che mi conosci.....non sono sicuro..forse...ma hai per caso una full manitou?
Cmq sono alla ricerca di un buon acciaio non per freeride ma per farci del sano xc alla maniera antica.......ricordi la murgia assassina....

spinning man, ti conosco grazie alle telecamere nascoste a mercadante.....non dirmi che non ne eri a conoscenza...:))):

o-o scherzo, ho semplicemente letto i messaggi precedenti. io ho una gary fisher rig che ho preso quando ancora vivevo in Usa.

Se tu vuoi fare del sano xc alla murgese allora ti devi buttare sulla on one inbred, mi sembra una scelta perfetta. Le alternative piu' "prestigiose" sarebbero la niner o la fisher ferrous, ma a costi tripli e probabilmente senza alcun vantaggio rispetto alla inbred. Io stesso la avrei preferita alla rig perche' e ' in acciaio, ma se avesse avuto l'ebb (movimento centrale eccentrico che risolve rapidamente il problema della tensione della catena), dato che volevo una single speed da poter usare decentemente anche su strada.

ps sulla kona ho letto che la geometria non e' cosi' azzeccata come quella della inbred, ma non ho esperienza diretta.

CROPCIRCLE
17-04-2007, 18:09:10
negozi online in italia per kona?

Kona online in Italy, non saprei, prova a fare una ricerca con google.

Orginalmente inviato da vaitus: ps sulla kona ho letto che la geometria non e' cosi' azzeccata come quella della inbred, ma non ho esperienza diretta

In effetti se confronti le tabelle della UNIT 2.9, la geometria 2007 è completamente diversa dal 2006.

Io mi trovo bene con il mio ZION che ho pagato veramente poco. CMQ se dovessi scegliere mi piacerebbe molto ON-ONE che non era disponibile quando ho acquistato la mia 29er l'anno scorso. Infatti è appena uscito il nuovo modello.

vaitus
17-04-2007, 18:27:37
MTB29er ho visto le foto della tua zion ed e' proprio bella. Dove hai reperito i cerchi e le gomme tubeless? Immagino che vadano da dio. Sugli sterrati facili io uso delle gomme da trekking che pesano la meta' di quelle da fuoristrada e il miglioramento in salita ed accelerazione e' abissale; nonostante siano larghi 37 (contro i 55 mm delle altre), non noto grossi peggioramenti nella trazione, mentre il volume minore mi da problemi sulle rocce affioranti.

Supa Phat Cat
17-04-2007, 19:45:19
Anche se qua scrivo poco leggo sempre tutto...intanto ho deciso che il mio prossimo telaio sarà un 29"
spero che da qui alla fine dell'anno aumentino ancora i telai disponibili..soprattutto spero arrivi salsa, mi piace un sacco la dos-niner anche se non è singlespeed ready...come invece la ElMarichi.
altra alternativa la OnOne (scandal o inbred) ma vedremo cosa sarà disponibile a fine anno.

Credo che nel 2008 avremmo delle belle sorprese e/o conferme.
A livello tecnico sicuramente avremo geometrie sempre più affinate ed azzeccate, credo si inizieranno a vedere telai per forcelle da 100 e full da 100 in su. Se anche in italia ci accorgeremo della validità dell'idea ne vedremo delle belle...soprattutto sul fronte ricambi (gomme e cerchi in primis)
Mi delude un pò Marza che si è immobilizzata...dato che anche fisher punterà su fox...
su fox ci sarà da vedere un pò quali telai andranno bene con quelle forche dato l'offset di 51...

intanto tanta roba le crossmax da 29 e le phyton abbinate :-D una delle mie gomme preferite!!!

CROPCIRCLE
18-04-2007, 11:32:07
MTB29er ho visto le foto della tua zion ed e' proprio bella. Dove hai reperito i cerchi e le gomme tubeless? Immagino che vadano da dio. Sugli sterrati facili io uso delle gomme da trekking che pesano la meta' di quelle da fuoristrada e il miglioramento in salita ed accelerazione e' abissale; nonostante siano larghi 37 (contro i 55 mm delle altre), non noto grossi peggioramenti nella trazione, mentre il volume minore mi da problemi sulle rocce affioranti.

Grazie, i complimenti sono sempre graditi ... :mrgreen: Cerchi e gomme ho ordinato tutto su internet, direttamente da Notubes che con questi nuovi cerchi ZTR-ARCH ha fatto un gran bel lavoro, riducendo il bordo del cerchio al minimo necessario per contenere il tallone del pneumatico, un po' come sui Mavic tubeless, ma inserendo semplicemente un nastro di nylon per renderli tubeless, con un buon risparmio di peso. In effetti rispetto ai cerchi che usavo prima, eliminando camera aria e cerchio leggero, si sente la differenza, specialmente in salita, eccome !!!

Ho voluto provare montare gomme più grosse per provare, ma ho usato anche pneumatici Maxxis Ignitor che sono tra i più leggeri. Come dici tu, la differenza rispetto a gomme più "grosse" si sente solo dove il terreno è molto roccioso e dissestato e la gomma più piccola gonfiata alla stessa pressione va "a pacco" spesso. Per il resto non ci sono grosse differenze in quanto l'impronta a terra di una 29er è notevole, tanto per dare un idea, si riescono a fare pieghe in curva, anche di sponda con una velocità ed un'angolazione che con la 26" non avrei mai osato.

Sono proprio questi alcuni dei momenti dove ti rendi conto della superiorità delle 29" :mrgreen:

spinning man
18-04-2007, 14:30:31
allora ascoltatemi un po e datemi un consiglio...
ho trovato MDEBIKES che mi propone una DUSTER 29ER in tubazioni DEDACCIAI AL7003 CUSTOM FOR MDE con angoli piantone 74 e sterzo 73 e carro posteriore lungo 455 il prezzo poi mi sembra accessibilissimo che ne dite 499 euri
a poi ho trovato dei cerchi che si potrebbero montare sotto sono i MAVIC A 317 DISC
che ne dite?

CROPCIRCLE
18-04-2007, 17:50:34
allora ascoltatemi un po e datemi un consiglio...
ho trovato MDEBIKES che mi propone una DUSTER 29ER in tubazioni DEDACCIAI AL7003 CUSTOM FOR MDE con angoli piantone 74 e sterzo 73 e carro posteriore lungo 455 il prezzo poi mi sembra accessibilissimo che ne dite 499 euri
a poi ho trovato dei cerchi che si potrebbero montare sotto sono i MAVIC A 317 DISC
che ne dite?

Conosco Federico di MDE, ho avuto anke una Keeper. Lavora bene. Ma non so quanta esperienza possa avere sulle 29er ...

Poi non volevi un TELAIO in ACCIAIO ???

Che forcella vorresti montare e che utilizzo vuoi farne ? A mio parere un angolo strerzo da 73° è forse troppo "chiuso". Anche io avevo letto che le 29er erano poco maneggevoli nello stretto e ci voleva l'angolo più chiuso o un rake forcella più lungo dei 38mm della REBA.
SONO SOLO TEORIE !!! La mia montata con la Reba da 80 mm alla fine ha un angolo di soli 70° misurati con apposito strumento, eppure non ho alcun problema, anche nei singletrack belli impegnativi, TI GARANTISCO !!!
Ho provato ad abbassare la forcella per chiudere l'angolo, ma alla fine è cambiato poco o niente e sono ritornato alla configurazione ideale. Anche perchè tieni conto che alla forka devi dare almeno 8-10 mm di sag e sono quasi un grado in meno, poi quando freni, prima di affrontare una curva, la forka si comprime e l'angolo di sterzo si chiude e i valori cambiano.

Piuttosto con un angolo così chiuso a 73° rischi di perdere stabilità sul veloce. Se vai a leggere la prova della NINER su MBAction (novembre scorso mi pare) che ha un angolo di 72° dicono che alle alte velocità diventa un po' instabile.

CMQ, ripeto dipende essenzialmente dall'uso che vuoi farne.

Anke il carro post. a 455 è un po' lungo per i miei gusti. Un centimetro in meno, che ci sta benissimo, ti permetterebbe di caricare meglio il peso sulla ruota e sfruttare ottimamente la trazione superiore di una ruota da 29" . Su molti telai da 29" front, come sul mio che ho scelto anke per quello, il carro posteriore è 440, max 445.

CIAO.

spinning man
19-04-2007, 09:54:17
guardavo un po, le specifiche tecniche e notavo che sulle misure grandi l-xl molti costruttori si sono allineati sul 73° di sterzo vedi Kona Kula 2,9 e Salsa Mamasita 29....a proposito ti piace il Salsa?
per la lunchezza del carro scusami hai ragione federico mi aveva proposto un 445...
e dei cerchi cosa mi dici?
l'uso che intendo farne è del pedalabile xc....molti km...strade sterrate bianche...le cosidette nostre "antiche"....che sono strade lastricate o brecciate pressate... o tagliafuochi...nei boschi....
...il tecnico lo faccio con il mio mostro.....
certo l'acciaio mi piacerebbe di piu ma in giro come lo voglio io non è che ci sia tanto....ad esempio non mi piacciono i forcellini regolabili che montano molti telai in acciaio .... vedi VOODOO...e qualche altra che ho visto

CROPCIRCLE
19-04-2007, 11:27:39
spinning man: guardavo un po, le specifiche tecniche e notavo che sulle misure grandi l-xl molti costruttori si sono allineati sul 73° di sterzo vedi Kona Kula 2,9 e Salsa Mamasita 29....a proposito ti piace il Salsa?
per la lunchezza del carro scusami hai ragione federico mi aveva proposto un 445...
e dei cerchi cosa mi dici?


I cerchi sono validi, non leggerissimi ma molto robusti.

Sulle misure alte giusto un angolo più chiuso. Deduco che tu hai una taglia grande.

Salsa è sicuramente al Top, bei prodotti, mi piace.
Invece non piacciono neppure a me i forcellini regolabili.

Prova a dare un'occhiata anche quì :

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

Visto che ti sei orientato anche sull'alluminio, ON-NE SCANDAL è un ottimo telaio e ha un prezzo interessante:

[Only registered and activated users can see links]

Per i percorsi veloci che mi descrivi, con una 29er ti troverai sicuramente BENISSIMO !!! Se non fai troppe discese impegnative potresti anche provare ad usare una forcella rigida.

Aldone
19-04-2007, 11:35:18
certo l'acciaio mi piacerebbe di piu ma in giro come lo voglio io non è che ci sia tanto....ad esempio non mi piacciono i forcellini regolabili che montano molti telai in acciaio .... vedi VOODOO...e qualche altra che ho visto

I forcellini sliders li puoi far montare anche sulla MDE visto che li ha la Anvil da dirt.

Ci sono ancora alcuni pareri discordanti sugli angoli delle 29" principalmente dovuti alle forcelle ammortizzate che non hanno ancora standards ben definiti.

Per questo motivo una buona forca in acciaio dello stesso fabbricante del telaio mi sembra ancora la soluzione migliore.

Sicuramente l'anno prossimo la situazione cambierà molto e ci saranno standards più precisi.

spinning man
04-05-2007, 15:21:33
ciao ragazzi un po di silenzio in questa discussione cia ha portati a riflettere un po...
avete letto qualche novità in giro?
qualche link in particolare per sbirciare le anteprime....?

CROPCIRCLE
05-05-2007, 09:12:01
ciao ragazzi un po di silenzio in questa discussione cia ha portati a riflettere un po...
avete letto qualche novità in giro?
qualche link in particolare per sbirciare le anteprime....?

... e tu ? Hai poi aggiunto al tuo parco bici la 29er ???

spinning man
07-05-2007, 08:34:17
non ancora ....sono in attesa di novità...
a proposito che pensate di NINER?

ilmecca72
07-05-2007, 16:53:07
Io invece ho collaudato oggi la mia monster cross, in pratica la mia CX con gomma ant 29*2.2 e post 700x42 (ho dovuto segare via i tasselli piu' esterni), entrambe latticizzate.

La prima impressione non e' male , considerando che e' una rigida con forcella in alluminio si ha abbastanza confort.
Mi riservo di provarla sui percorsi abituali.

Il mecca

CROPCIRCLE
15-06-2007, 18:24:45
La prima impressione non e' male , considerando che e' una rigida con forcella in alluminio si ha abbastanza confort.
Mi riservo di provarla sui percorsi abituali.

Il mecca

Anche per rinnovare un po' questa discussione che sembra essersi arenata ...

Allora come ti trovi con la tua 29 ... un po' ibrida ? :-|

CROPCIRCLE
15-06-2007, 18:35:20
Intanto ecco cosa dice su Twentynineinches un tizio che ha assemblato una Cannondale da 10 kg e 2 etti ... e meno male che le 29er sono più pesanti ... :????:

I built up this Cannondale f29 and it came out at 22.5 pounds.
Best ride I have ever had.

Non so quali bike abbia usato prima, ma più chiaro di così ... !!!

Ecco la foto: [Only registered and activated users can see links]

starlaFR
18-06-2007, 03:47:13
Io sono riuscito a provarla in parcheggio finalmente una 29er.
Primo giudizio sommario: le differenze di rotolamento e handling si sentono nettamente. La prima idea che mi ispira è che fili come un treno nei sottoboschi ma sia scomoda nei tratti tecnici lenti.

Speriamo di poterla provare on-trail quanto prima...

vaitus
18-06-2007, 12:57:30
Intanto ecco cosa dice su Twentynineinches un tizio che ha assemblato una Cannondale da 10 kg e 2 etti ... e meno male che le 29er sono più pesanti ... :????:

I built up this Cannondale f29 and it came out at 22.5 pounds.
Best ride I have ever had.

Non so quali bike abbia usato prima, ma più chiaro di così ... !!!



visto che provochi....beccati

1 il prototipo per l'attesa Cannondale 1FG 29er, anche a detta del tipo la miglior mtb che abbia mai avuto, e non faccio fatica a credergli.

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

2 una fisher ferrous, versione ss, anche lei miglior mtb "ever" in salsa fisher e telaio di acciaio pregiato, con tanto di forcella WB, manco a farlo apposta miglior forcella 29er "ever" (almeno del tipo tradizionale). anche qui nessuna fatica a credergli, e cosi' per i sogni siamo a posto per un bel po' :prost:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

CROPCIRCLE
18-06-2007, 15:59:42
visto che provochi....beccati

1 il prototipo per l'attesa Cannondale 1FG 29er, anche a detta del tipo la miglior mtb che abbia mai avuto, e non faccio fatica a credergli.

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

2 una fisher ferrous, versione ss, anche lei miglior mtb "ever" in salsa fisher e telaio di acciaio pregiato, con tanto di forcella WB, manco a farlo apposta miglior forcella 29er "ever" (almeno del tipo tradizionale). anche qui nessuna fatica a credergli, e cosi' per i sogni siamo a posto per un bel po' :prost:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

???????

Ma tu ne hai mai provata una ???
E non dico solo sul parcheggio ...
E non dico nemmeno quelle che citi tu che sono single speed, sicuramente non usate per fare del MTB a 360°.

Io sarò anche l'ultimo C----NE tra quelli che pensano le 29er siano meglio, ma ti dico che vado in MTB da 17 anni, di bici ne ho usate almeno una cinquantina, principalmente front, ma anche full, adesso sto usando una 29er e MAI tornerei ad usare una 26".

NON VI PIACCIONO LE 29ER ... DEGUSTIBUS, ma sinceramente non capisco tutte queste critiche, poi da gente che non le ha mai usate ....

NESSUNO VI OBBLIGA, ne vuole obbligare nessuno ...
... ancora meno a criticare senza sapere :espulso!:

E.N.R.I.CO

vaitus
18-06-2007, 21:56:54
???????

Ma tu ne hai mai provata una ???
E non dico solo sul parcheggio ...
E non dico nemmeno quelle che citi tu che sono single speed, sicuramente non usate per fare del MTB a 360°.

Io sarò anche l'ultimo C----NE tra quelli che pensano le 29er siano meglio, ma ti dico che vado in MTB da 17 anni, di bici ne ho usate almeno una cinquantina, principalmente front, ma anche full, adesso sto usando una 29er e MAI tornerei ad usare una 26".

NON VI PIACCIONO LE 29ER ... DEGUSTIBUS, ma sinceramente non capisco tutte queste critiche, poi da gente che non le ha mai usate ....

NESSUNO VI OBBLIGA, ne vuole obbligare nessuno ...
... ancora meno a criticare senza sapere :espulso!:

E.N.R.I.CO

:nunsacci: la post mi sara' pure venuta cosi' male che tu l'hai presa per un sorta vilipendio alla religione di stato, ma fratello mio non ti starai inalberando un pochino troppo senza motivo?? ....e che c.a.z.z. :-|
non val la pena farsi scoppiare una giugulare sopra queste quisquiglie :razz:

Io vado in mtb solo per divertimi, non sono un mostro di bravura ne un'esperto, ho avuto pochissime bici, attualmente sono felice possessore di una fisher rig ss a 240 gradi :mrgreen: e 29er che l'esperto di turno non manca mai di criticare: e il triangolo posteriore ha i tubi troppo sottili, le ruote da 29 non hanno senso, 1 marcia sola non va bene (se no poi come lo metti il gruppo scimano xztrabc in platino?) ecc. ecc. quindi ti posso anche capire.

Comunque curricula a parte la ferrous e la 1fg per me sono veramente 2 bici da sogno (nonostante l'ironia con cui le prendevo di mira).

Tutto qua, per me l'incidente e' chiuso, peas, happiness and understanding :balla-co:

CROPCIRCLE
19-06-2007, 09:31:55
:nunsacci: la post mi sara' pure venuta cosi' male che tu l'hai presa per un sorta vilipendio alla religione di stato, ma fratello mio non ti starai inalberando un pochino troppo senza motivo?? ....e che c.a.z.z. :-|
non val la pena farsi scoppiare una giugulare sopra queste quisquiglie

Tutto qua, per me l'incidente e' chiuso, peas, happiness and understanding :balla-co:

OK :prost: forse ho frainteso un po' troppo ...
Cmq nessuna religione di stato ! Nessuna morte per i miscredenti ... :mrgreen:

Solo che IMHO -e non solo secondo me- , le 29er sono meglio per diversi motivi. OK non sono esenti da difetti, ma nell'insieme i vantaggi sono notevoli.

Le singlespeed invece, sono tutta un'altra categoria e su un percorso
MTB a 360° non le vedo.

BUONE PEDALATE e BUON DIVERTIMENTO ...
che cmq con le 29er è maggiore ... :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

vaitus
20-06-2007, 15:03:25
BUONE PEDALATE e BUON DIVERTIMENTO ...
che cmq con le 29er è maggiore ... :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

grazie e buon divertimento anche a te o-oo-o

paglia64
25-06-2007, 21:11:43
io il forum sulle 29er lo avrei iniziato 5 o 6 anni fa,in quanto sono rimasto subito affascinato dall'idea di gary.Da un mese ho la evolve e va veramente bene (XT reba e bontrager da 1.8)

CROPCIRCLE
26-06-2007, 08:12:42
io il forum sulle 29er lo avrei iniziato 5 o 6 anni fa,in quanto sono rimasto subito affascinato dall'idea di gary.Da un mese ho la evolve e va veramente bene (XT reba e bontrager da 1.8)

COMPLIMENTI ! :mrgreen:

Anche io sto valutando l'acquisto di una FULL 29er. Quali sono i vantaggi che hai riscontrato ? Svantaggi ?

zazà
26-06-2007, 09:47:59
Da qualche tempo sto seguendo questa "nuova" tipologia di bici che mi incuriosisce molto. Purtroppo non ho ancora avuto modo di provarne una, quindi non posso esprimere alcun giudizio.
Sulla carta però, quando osservo le geometrie di alcuni di questi telai, mi viene il sospetto che un dato importante da valutare sia la lunghezza del tubo dello sterzo (head tube per intenderci).
Più esattamente mi viene da osservare che la maggiore altezza dell'asse della ruota (di un police e mezzo, cioè 3,81 cm se non sbaglio) porta inevitabilemente il manubrio ad essere più alto rispetto alle bici da 26, con il rischio di rendere difficoltoso ricreare la giusta geometria rispetto all'altezza della sella (per intendersi, per quanto mi riguarda, mi piace avere il manubrio di circa 10 cm più basso della sella). Poi ovviamente aumentando l'escursione della forcella che si decide di montare il rischio cresce ulteriormente.
Noto in proposito (e suppongo che sia per queste ragioni) che molti produttori utilizzano tubi sterzo molto corti (per es la nuova front 29 di Ellsworth ne ha uno di soli 3.75 pollici) e spesso nelle foto queste bici si vedono montate con l'attacco manubrio montato negativamente. Chi le ha provate cosa mi sa dire al riguardo? Avete riscontrato qualche problema in merito? Ciao.

CROPCIRCLE
26-06-2007, 11:37:34
Noto in proposito (e suppongo che sia per queste ragioni) che molti produttori utilizzano tubi sterzo molto corti (per es la nuova front 29 di Ellsworth ne ha uno di soli 3.75 pollici) e spesso nelle foto queste bici si vedono montate con l'attacco manubrio montato negativamente. Chi le ha provate cosa mi sa dire al riguardo? Avete riscontrato qualche problema in merito? Ciao.

Esatto, la ruota da 29" aumenta l'altezza del manubrio di circa 7 cm rispetto ad una 26" quindi, almeno per le taglie piccole e medie si cerca di accorciare il tubo sterzo e montare lo stem rivolto in basso.

Sulla mia 29er che è una taglia media (sono alto 1,80) ho mantenuto la stessa posizione che avevo sulla 26" montando appunto lo stem rivolto in basso. Devo precisare però che il dislivello tra sella e manubrio da me adottato è di 5 - 6 cm.

Dipende dal tipo di percorsi che fai, però una differenza di 10 cm mi sembra "tanta" su una MTB ... Ho provato anche io posizioni del manubrio più basse, ma non mi ci sono trovato bene in quanto, anche se leggermente più favorevole in salita, risultavo invece troppo sbilanciato in avanti nelle discese specialmente se tecniche e ripide con conseguenti disagi.

Mi sembra che oggi come oggi la tendenza sia quella di non avere una posizione troppo "bassa" del manubrio, in quanto alla fine, come detto sopra, porta più svantaggi che vantaggi. Vedi infatti anche l'avvento dei manubri rialzati adottati anche da diversi agonisti, ma fino a pochi anni fa impensabili da vedere su una bike XC.

Tornando alle 29er cmq se questo rappresenta un problema si può appunto ovviare montando lo stem in basso (che significa poi in posizione orizzontale rispetto al suolo per un 6 gradi) o magari allungandolo di 1 cm.

Ciao

zazà
26-06-2007, 14:23:07
Dipende dal tipo di percorsi che fai, però una differenza di 10 cm mi sembra "tanta" su una MTB ...

Infatti sulla mia attuale mtb uso una forcella con escursione variabile che mi consente di avere un assetto favorevole sia in salita che in discesa.

Comunque tornando alle 29er una delle cose che mi attragono di più è che nelle discese a gradoni ho idea che la ruota più grande renda assai più difficile l'impuntamento ed il ribaltamento in avanti, con conseguente maggior sensazione di sicurezza. Tu che ce l'hai ne hai avuto riscontro?
Ciao.

CROPCIRCLE
26-06-2007, 15:35:30
Comunque tornando alle 29er una delle cose che mi attragono di più è che nelle discese a gradoni ho idea che la ruota più grande renda assai più difficile l'impuntamento ed il ribaltamento in avanti, con conseguente maggior sensazione di sicurezza. Tu che ce l'hai ne hai avuto riscontro?
Ciao.

ESATTO ! Questo è un vantaggio NOTEVOLE ! :mrgreen:

Il limite di impuntamento e ribaltamento con una 29er sono elevati al quadrato. Ne ho già parlato nei miei post precedenti, in particolare quì:

[Only registered and activated users can see links]

Cmq per farti un esempio pratico sabato scorso abbiamo fatto un giro in alta montagna con una impegnativa discesa su mulattiera con gradini, tornanti, pietre smosse ... insomma le situazioni più toste che si possono incontrare ... ti assicuro che non mi piace banfare, ma eravamo in tre, (io con la mia front da 80mm *29er* e altri due con due full da 100-120 Ridley Mamba e Specialized) ebbene le full non sono andate più veloci di me ... anzi in alcuni tratti ero più veloce io !!!
La 29er devi solo lascialra andare e dove una ruota da 26" si impunta sull'ostacolo, perde la traiettoria, devi correggere e la bike diventa instabile ... la 29er è già passata oltre mantenendo perfettamente la linea impostata.
VERAMENTE MI SONO STUPITO PER L'ENNESIMA VOLTA !!!

Notare che non avevo le "gommone" Kenda che vedi in foto ultima versione, ma delle Maxxis Ignitor 2.1. montate tubeless.

Per farti un'idea del percorso, ecco il link con le foto che ha fatto il gruppo dei Cucuzzoli che colgo l'occasione di ringraziare per aver suggerito l'itinerario.

[Only registered and activated users can see links]

Non voglio sembrare fanatico, ma ora che ho provato e uso la 29er posso proprio ribadire ancora una volta che è MEGLO ma MOLTO MEGLIO.
Sto pensando a cosa riuscirei a fare con una full da 29" tipo la Evolve o la Lenz Leviathan ...
Pensare di tornare su una 26" ? NON ESISTE PROPRIO ! :mrgreen:

Ciao

Supa Phat Cat
26-06-2007, 16:51:25
a parte il vantaggio su certi tipi di discesa, secondo me le 29" sono nettamente superiori su salite non ripide, ma tecniche e sconnesse.
in salita la 29 si mangia letteralmente gli ostacoli, dove magari una 26 per non impuntarsi ha bisogno di un grande impegno da parte del pilota.

CROPCIRCLE
26-06-2007, 17:07:19
a parte il vantaggio su certi tipi di discesa, secondo me le 29" sono nettamente superiori su salite non ripide, ma tecniche e sconnesse.
in salita la 29 si mangia letteralmente gli ostacoli, dove magari una 26 per non impuntarsi ha bisogno di un grande impegno da parte del pilota.

ESATTO, come già detto altre volte, questo è un altro grosso vantaggio. La trazione sulla 29er è veramente incredibile. Riesco a fare senza problemi delle salite dove con la 26" ti scivolava via la ruota che urtava l'ostacolo ed il piede a terra era la regola. La 29er invece agli ostacoli che mettono in crisi una 26" ci passa letteralmente sopra.
:freeride:

zazà
27-06-2007, 11:11:34
a parte il vantaggio su certi tipi di discesa, secondo me le 29" sono nettamente superiori su salite non ripide, ma tecniche e sconnesse.


... e su quelle molto ripide (e sconnesse) che tipo di reazioni ha?

Supa Phat Cat
27-06-2007, 12:58:38
sul ripido si fa un pò sentire il peso e io avvertii una tendenza all'impennata maggiore rispetto ad una 26. la maggiore scorrevolezza forse solo in questo caso non è sufficente a colmare il gap.
ma il mio è un giudizio di poche pedalate.

CROPCIRCLE
27-06-2007, 18:14:52
... e su quelle molto ripide (e sconnesse) che tipo di reazioni ha?

Quanto dice Supa Phat Cat in merito all'impennata è dovuto all'angolo sterzo troppo aperto. Succede con qualsiasi bike.

L'ho riscontrato anche io, poi ho abbassato il canotto sterzo fresando il telaio, l'angolo sterzo si è chiuso e tutto è OK.

Anzi proprio dove il terreno è molto sconnesso e dissestato, la ruota da 29" copia meglio gli ostacoli che una 26" come già detto. Inoltre avendo una circonferenza maggiore di circa 20cm (220 conto 200 circa) anche la velocità periferica è minore e quindi la tendenza a slittare è ridotta. Ovvero per percorrere lo stesso spazio, più la ruota è grande, meno giri deve fare, al contrario più è piccola più gira veloce e quindi la maggior velocità periferica tende ad innescare la perdita di aderenza.

Il fattore peso che è sicuramente penalizzante dipende cmq anche dai componenti montati. Ovvio che a parità di componenti una ruota più grande pesa di più e farla girare richiede più energia.
Cmq sulle salite ripide il baricentro tende a spostarsi indietro e con il carro post più lungo della 29er si ha cmq il vantaggio di avere il peso sempre più equilibrato sul centro della ruota post. che non una 26"

IMHO dove le salite sono ripide e sono sconnesse la ruota da 29" va molto meglio perchè supera meglio gli ostacoli e non perde aderenza.
Sulle salite scorrevoli e poco ripide il peso maggiore la penalizza ... penalità che nel contesto di una gara o un itinerario lungo e vario viene abbondantemente ripagato dagli altri vantaggi.
Ovvio se si tratta solo di una cronoscalata veloce e scorrevole va meglio una 26".

Visto il maggior sviluppo della ruota, sulla mia 29er ho montato una "vecchia" guarnitura compact per ridurre i rapporti ed avere il medesimo sviluppo di una ruota da 26".

zazà
29-06-2007, 15:17:25
io avvertii una tendenza all'impennata maggiore rispetto ad una 26.

è proprio questo che mi preoccupa... non mi piace l'idea di una bici che mi penalizza là dove ho più bisogno di aiuto. Forse l'unica è studiare bene le geometrie e cercare di ridurre al massimo la lunghezza del tubo dello sterzo per controbilanciare la maggiore altezza del manubrio dovuta alla ruota più grande e (anche scegliendo accuratamente la forcella) adottare il giusto angolo.

Supa Phat Cat
29-06-2007, 15:44:56
è proprio questo che mi preoccupa... non mi piace l'idea di una bici che mi penalizza là dove ho più bisogno di aiuto. Forse l'unica è studiare bene le geometrie e cercare di ridurre al massimo la lunghezza del tubo dello sterzo per controbilanciare la maggiore altezza del manubrio dovuta alla ruota più grande e (anche scegliendo accuratamente la forcella) adottare il giusto angolo.


la sensazione di alleggerimento all'avantreno la provai con una fisher prima serie.
credo che gia le attuali geometrie questo effetto sia molto minore. secondo me poi conta molto la posizione in sella.

se poi la 29er non vi concince ci sono anche le 69er.

CROPCIRCLE
29-06-2007, 16:28:29
Supa Phat Cat;1385204]la sensazione di alleggerimento all'avantreno la provai con una fisher prima serie.
credo che gia le attuali geometrie questo effetto sia molto minore. secondo me poi conta molto la posizione in sella.



Esatto, è quello che ho detto nel msg precedente, l'angolo di sterzo aperto, come era sulle prime 29er, comporta una tendenza a sollevare l'anteriore. Anche sulla mia, succedeva questo, poi ho abbassato il tubo sterzo guadagnando un ulteriore grado sull'angolo sterzo (misurato con apposito attrezzo) e la bike è assolutamente perfetta.
Se guardi la foto vedrai che la serie sterzo è praticamente
montata a filo tubo orizzontale e verticale, mentre prima una parte di tubo sterzo sbordava.
Questo succede anche con le 26" e lo so benissimo perchè tempo fa, per provare, avevo montato una fork da 120mm su una bike predisposta invece per una fork da 80mm, l'angolo sterzo si è aperto e la bike si impennava su ogni tipo di salita.

Sulle ultime versioni delle 29er FISHER hanno predisposto uno sterzo integrato ed il tubo risulta veramente CORTO considerato che guadagni anche lo spazio occupato dalla serie sterzo.

[Only registered and activated users can see links]

Qui altre foto e altre impressioni :

[Only registered and activated users can see links]


.

lele 71
29-06-2007, 21:46:06
Per chi non le avesse ancora viste....

[Only registered and activated users can see links]

hei hei 2-9

[Only registered and activated users can see links]

kula 2-9

CROPCIRCLE
30-06-2007, 08:50:34
Per chi non le avesse ancora viste....

[Only registered and activated users can see links]

hei hei 2-9



MOLTO BELLA LA HEI HEI !!! Segna l'arrivo di Kona nelle full da 29" in quanto sino ad ora proponeva solo le front KULA e UNIT.

Aspetto di vedere anche la Specialized FULL. Sono convinto che con una
full da 29er anche solo con 100-120 mm di escursione si può fare praticamente tutto .. anche percorsi hard & rough tanto cari ai freerider con bike da 150 mm.

Questa ad esempio è la LENZ Behemoth con "SOLO" 125 mm:

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]

[Only registered and activated users can see links]



La mia prossima bike sarà sicuramente una 29er full suspended !!!


.

crock
01-07-2007, 21:27:45
chiedo scusa perchè non ho letto tutti tutti i post sulle 29'ers, volevo solo chiedere quali telai da xc, in alluminio, ci sono attualmente sul mercato...magari per spendere poco-pochissimo giusto per provare!

Supa Phat Cat
01-07-2007, 22:23:40
il primo che mi viene in mente è l'onone scandal

crock
01-07-2007, 22:32:53
bello mi piace e costa poco...qualche buon anima lo importa in italia o mi tocca pagare 55 sterline di spedizione??

CROPCIRCLE
02-07-2007, 11:59:52
Lo SCANDAL mi sembra un'ottima proposta ... :up:

Se vuoi la bike completa, senza andare oltre oceano, avevo trovato
anke questa:

[Only registered and activated users can see links]

**********

Altrimenti in territorio italico importano Kona, Cannondale, Fisher e anche il nostrano MDE [Only registered and activated users can see links] ([Only registered and activated users can see links]) appronta delle 29er anke se non le vedi nel sito chiedi info che ci sono ...
:i-want-t:

crock
02-07-2007, 12:40:23
niente bici completa, ho già un sacco di materiale in casa :-)

provo a sentire mde e magari vetta

CROPCIRCLE
02-07-2007, 15:08:02
niente bici completa, ho già un sacco di materiale in casa :-)

provo a sentire mde e magari vetta

Allora se vuoi spendere poco, tanto per provare, fai come ho fatto io:

[Only registered and activated users can see links]

La spedizione tramite UPS è rapidissima e costa circa 40$
Il telaio non è nulla di esoterico, ma va veramente bene.
Poi IMHO ... non cambierei "the feel of the steel" con un
qualsiasi alluminio.

:-?

crock
02-07-2007, 17:58:28
Allora se vuoi spendere poco, tanto per provare, fai come ho fatto io:

[Only registered and activated users can see links]

La spedizione tramite UPS è rapidissima e costa circa 40$
Il telaio non è nulla di esoterico, ma va veramente bene.
Poi IMHO ... non cambierei "the feel of the steel" con un
qualsiasi alluminio.

:-?

si l'avevo visto...però l'idea era di correrci e, ad occhio, questo telaio peserà non meno di 2-2,2kg...sbaglio?

CROPCIRCLE
02-07-2007, 18:53:21
si l'avevo visto...però l'idea era di correrci e, ad occhio, questo telaio peserà non meno di 2-2,2kg...sbaglio?

Non ti sbagli ... è 2.2 kg ... che vuol dire bike completa intorno agli 11 kg se non esageri con componenti heavy ... ... effettivamente non il massimo se ci vuoi gareggiare al top ...

Allora se vuoi anke il peso e prestazioni ok resta sulla SCandal - ONONE

oppure ORBEA ALMA CARBON meno di 10kg
che magari quest'anno potrebbe anche provare ad usarla ABSALON ...

In questo caso però il prezzo aumenta con una sorta di equazione inversamente proporzionale alla diminuzione del peso ... %$)) :maremmac:
da 3000 a 4000 dollari circa la bike completa in USA ...
neppure tantissimo se consideriamo che come tecnologia e qualità è al top.

crock
02-07-2007, 18:57:16
non penso absalon la userà, il suo nuovo sponsor delle ruote (fulcrum) non ne sarebbe tanto contento :-)

milk, tu che conosci on one, dove posso trovarla?

crock
02-07-2007, 18:59:29
ne ri-approfitto...quanto è alta una ruota+gomma 29"? oppure dal mozzo, quanto misura?

CROPCIRCLE
02-07-2007, 19:13:59
ne ri-approfitto...quanto è alta una ruota+gomma 29"? oppure dal mozzo, quanto misura?

Dipende dal pneumatico che monti ... con i Maxxis Ignitor 2.1
corrisponde un diametro di 737 mm. millemetro + o -
Dipende quanto la gomma del battistrada è consumata ... :))): :loll:

crock
02-07-2007, 19:25:03
mmm buono...potrei montarla con questa (che ho già in casa)
[Only registered and activated users can see links]
e se poi mi trovo bene modifico la lefty (che già ho)...

Supa Phat Cat
03-07-2007, 00:02:46
non penso absalon la userà, il suo nuovo sponsor delle ruote (fulcrum) non ne sarebbe tanto contento :-)

milk, tu che conosci on one, dove posso trovarla?

fai direttamente dal sito, è la via + rapida
come contro hai le spese di spedizione un pò care.

puoi solo vedere se le trovi su qualche mailorder tedesco.
In germania si dovrebbe trovare bene anche salsa (mamasita, dos niner e el mariachi)

Supa Phat Cat
03-07-2007, 00:04:09
mmm buono...potrei montarla con questa (che ho già in casa)
[Only registered and activated users can see links]
e se poi mi trovo bene modifico la lefty (che già ho)...


due ottime cose in un post solo. merce rara in tutto il forum!!

crock
03-07-2007, 08:45:52
tra tutto viene 407€ (la versione verniciata)...mde me lo fa su misura per 499...penso che lo prenderò in italia :-)

CROPCIRCLE
03-07-2007, 09:20:53
tra tutto viene 407€ (la versione verniciata)...mde me lo fa su misura per 499...penso che lo prenderò in italia :-)

Complimenti per gli ottimi "PEZZI" ... verrà sicuramente una light race bike !

Per il telaio, forse MDE non è scandium ma su misura e poi lavora bene ...
Lo so xchè ho posseduto anche io una MDE ;-)

Facci poi sapere quanto ti troverai bene ..... :prost:

Supa Phat Cat
03-07-2007, 12:10:37
La scandal è mezza Scandium e mezza al7005 (se non erro)
visto che il prezzo è simile io fossi in te copierei le misure della scandal e le riporterei a Federico di MDE, perchè della scandal (in genere delle 29 onone) ne parlano tutti molto bene.
magari puoi farti un giro sul forum di mtbr.com:
[Only registered and activated users can see links]

crock
03-07-2007, 15:04:33
ok, ora guardo!
la mde da 499€ è quella su base duster e pesa 1,65kg, quella in scandium da 1,4kg costa 899€.
Per montarlo ho in giro comandi e cambio x.0, gruppo xt-xtr, freni b4sl+ e xtr nuovi...le gomme le ho già, saguaro da 2,2" e altre in arrivo prossimamente

Che cerchi usate voi? Devo per forza svenarmi con gli stan's o in italia si trova qualcos'altro a buon prezzo? Altrimenti provo con i cerchi da strada (ne ho parecchi in giro)!

CROPCIRCLE
04-07-2007, 10:28:05
Che cerchi usate voi? Devo per forza svenarmi con gli stan's o in italia si trova qualcos'altro a buon prezzo? Altrimenti provo con i cerchi da strada (ne ho parecchi in giro)!

Io ho usato i cerchi Mavic stradali cpx22 che con pneumatici 2.1 non mi hanno dato nessun problema.

Ho poi acquistato anche un paio di ruote Stan Notubes ZTR ARCH che effettivamente con il tubeless sono più funzionali e anke + leggere.
Necessitano però di un periodo di assestamento xchè i raggi, da nuove, scricchiolavano parecchio sotto sollecitazione.

*************

Tornando al discorso forcella, tieni presente che se monti una rigida predisposta per 26" < anke se ci passa la 29" > ti va a modificare parecchio l'avantreno su un telaio predisposto per la fork ammortizzata
che è alta circa 500 - 520 mm. contro i 470 - 480 della 26".
Il rischio è di ritrovarti con un angolo sterzo + chiuso e con il movimento centrale troppo basso.

CIAO

crock
04-07-2007, 12:46:46
Tornando al discorso forcella, tieni presente che se monti una rigida predisposta per 26" < anke se ci passa la 29" > ti va a modificare parecchio l'avantreno su un telaio predisposto per la fork ammortizzata
che è alta circa 500 - 520 mm. contro i 470 - 480 della 26".
Il rischio è di ritrovarti con un angolo sterzo + chiuso e con il movimento centrale troppo basso.

CIAO

hai ragione, infatti ho già predisposto un adattatore per alzare la "testa forcella" di 1,5cm...
poi ho scoperto che lo fa anche qualcuno, senza bisogno di sbattersi col tornio

The Advocate
04-07-2007, 13:25:22
Dopo aver letto numerose recensioni e questo post mi sono incuriosito sul mondo delle 29. In una uscita con i ragazzi di Pro-M sono rimasto impressionato dalla scorrevolezza e dall'agilità dei mezzi che stavano usando.

Ora, su un sito americano ho trovato a meno di 200 dollari l'accopiata telaio + forka rigida dalla Redline Monocog 29r (singlespeed).

L'acquisto mi sta tentando un pò per sfizio ed un pò per utilizzarla anche per andare in ufficio e muovermi in città.

Che dite clikko?

Supa Phat Cat
04-07-2007, 13:28:39
Tornando al discorso forcella, tieni presente che se monti una rigida predisposta per 26" < anke se ci passa la 29" > ti va a modificare parecchio l'avantreno su un telaio predisposto per la fork ammortizzata
che è alta circa 500 - 520 mm. contro i 470 - 480 della 26".
Il rischio è di ritrovarti con un angolo sterzo + chiuso e con il movimento centrale troppo basso.
CIAO

a meno che non usi le pace da 440 o addirittura 420mm di altezza.
un mio amico lo ha fatto per trasformare la 26" in una 69er home made


PS: nel frattempo è stata presentata la nuova linea di specialized 2008
[Only registered and activated users can see links]
c'è anche la linea full oltre alle hardtail presentate alla sea otter
[Only registered and activated users can see links]

Ser pecora
04-07-2007, 13:30:06
L'acquisto mi sta tentando un pò per sfizio ed un pò per utilizzarla anche per andare in ufficio e muovermi in città.

Che dite clikko?

Per quel utilizzo ci sono già da anni le ibride tipo la Specialized Syrrus, Cinelli Hot-rats, etc...
Chiedi una test ride di una 29er vera a Pro-M.

Molto bella la Stumpj'29er!

The Advocate
04-07-2007, 13:37:02
Per quel utilizzo ci sono già da anni le ibride tipo la Specialized Syrrus, Cinelli Hot-rats, etc...
Chiedi una test ride di una 29er vera a Pro-M.

Molto bella la Stumpj'29er!

Hai ragione ma non conosco il prezzo. A questa stregua vado da Rossignoli a prendere una city bike. Dal Gianni sono già passato .......... :mrgreen::mrgreen:

CROPCIRCLE
04-07-2007, 15:14:13
PS: nel frattempo è stata presentata la nuova linea di specialized 2008
[Only registered and activated users can see links]
c'è anche la linea full oltre alle hardtail presentate alla sea otter


Mi hai preceduto ... :-)

MOLTO BELLA la 29er full che mi sembra quasi una Enduro geneticamente modificata ... :))): :mrgreen: e deve essere anche MOLTO FUNZIONALE

... e direi MOLTO INTERESSANTE :sbavon:

(Anche se non sono troppo convinto dell'ammo BRAIN ... :roll: )
Un rappresentante che conosco dice che arriveranno anche in Italy a partire dal mese di settembre, con esposizione all' EICMA.

WELCOME SPECY 29er !!! :cucù:

Ser pecora
06-07-2007, 12:36:09
[Only registered and activated users can see links]

in piccolo e rosso in basso: 29er in arrivo anche per nokian.

Mentre Lenz sta per "lanciare" il LunchBox: [Only registered and activated users can see links]
Vero Freeride da 29",pronto ad accogliere i gommoni da 2.6" che pare siano imminenti.

Aldone
06-07-2007, 12:41:35
Ma Specialized non era una di quelle ditte che fino ad un paio di anni fa affermava che le 29" facevano schifo e non potevano funzionare e che mai sarebbe stata prodotta una 29" da Specialized???