PDA

Visualizza versione completa : Singlespeed, i rapporti consigliati


marco
09-01-2007, 15:55:37
Le bici monomarcia mi sono sempre state molto simpatiche perchè lasciano a casa tutte quelle rondelle e rondelline che si rompono facilmente. E poi pedalare in piedi sui pedali mi è sempre piaciuto.

Quindi volevo chiedere agli esperti che rapporti conviene montare se si decide di usare la bici anche su percorsi alpini. So di un tedesco che si è fatto una transalp con un singlespeed ed era così allenato che, per forza di cose visto il "rapportone", arrivava in cima alle salite ben prima degli altri che usavano i cambi. E senza spingere!

Spiedo
09-01-2007, 16:03:14
Mi sa di leggenda metropolitana anche se in effetti la single ti obbliga a spingere sempre ma è meglio usarla in ascese brevi e pedalabili.

Trop pain is no fun!

on35p33d
09-01-2007, 16:08:22
Ciao Marco
il tedesco non è che era uno svizzero? agli italiani SS c'era un ragazzo che ha fatto diversi passi alpini con la singlespeed (in fuoristrada) che con la fissa (on the road).

la scelta dei rapporti è molto soggettiva, nel senso che varia dall'allenamento (chiaramente), dal percorso, ma anche dallo stile che si preferisci in bici.
ci sono persone che preferisco un rapporto più duro e chi preferisce un rapporto più agile (spin!!)

il rapporto base da cui partire è il solito 2:1 (34x17 - 32x16) che permette di fare gia le prima salitine.

per esperienze i rapporti più usati in ambito mountain siano rapporti tipo 32x18/34x20-21 in salita si sale pressoché ovunque.

in pianura ed in discesa..bhe...si fa molto di "coasting" lasciando scorrere e frenando meno possibile e guidando con molta fluidità, dato che in discesa soprattutto è impossibile accellerare in uscita di curva.

Inizialmente come cosa è un pò "castrante" ma poi si imparare a lasciar correre la bici a guidare con ritmo e fluidità appunto.

france
09-01-2007, 16:18:02
Le bici monomarcia mi sono sempre state molto simpatiche perchè lasciano a casa tutte quelle rondelle e rondelline che si rompono facilmente. E poi pedalare in piedi sui pedali mi è sempre piaciuto.

Quindi volevo chiedere agli esperti che rapporti conviene montare se si decide di usare la bici anche su percorsi alpini. So di un tedesco che si è fatto una transalp con un singlespeed ed era così allenato che, per forza di cose visto il "rapportone", arrivava in cima alle salite ben prima degli altri che usavano i cambi. E senza spingere!

io sulla mia Surly utilizzo o il 32/16 oppure il 32/18 per i percorsi con più salite....

france

marco
09-01-2007, 16:19:56
Mi sa di leggenda metropolitana anche se in effetti la single ti obbliga a spingere sempre ma è meglio usarla in ascese brevi e pedalabili.

Trop pain is no fun!

se non sbaglio si è sparato pure tutto lo Stelvio. È tedesco.


Grazie dei consigli, vista la mancanza cronica di neve mi sa che smanetterò un po' sulla bici.

Spiedo
09-01-2007, 16:21:10
Io 34x20 (in Svezia) o 32x20 (Brugiana) sull'Autarchica

34x18 sulla Yeti ma l'era di mooolto dura in brugiana, mi sognavo un 23/24

france
09-01-2007, 16:24:34
Io 34x20 (in Svezia) o 32x20 (Brugiana) sull'Autarchica

34x18 sulla Yeti ma l'era di mooolto dura in brugiana, mi sognavo un 23/24

anche io con il 32/18 a volte mi schianto :-) ma quando non ce la faccio scendo....

marco
09-01-2007, 16:25:20
ecco quello che si è sparato in un giorno solo il tedesco:
http://www3.mtb-news.de/fotos/data/500/4175Dreil_ndergiro-med.jpg

Spiedo
09-01-2007, 16:26:38
Pazzo sadomasochista!

CELLO
09-01-2007, 17:12:02
sull'ultimo numero di bike (usa) cè un articolo su due pazzi che hanno partecipato all'ultima edizione della transrockies con bici rigide e singlespeed......mia màl!!!!!
io sulla mia voodoo sto usando un 36x20....e sulla unit 29 con copertoni cx 700x35 uso un 42x18 che va benissimo per le nostre strade di campagna ma già i cavalcavia sono quasi insuperabili......

petit napoleon
09-01-2007, 17:20:26
Io Uso 39-20 Per Percorsi Scorrevoli...al Contrario Di Molti Uso Pedivelle 172.5....credo Che Col 23-25 Si Possa Far "quasi" Tutto

Bordi
14-01-2007, 15:56:37
Io Uso 39-20 Per Percorsi Scorrevoli...al Contrario Di Molti Uso Pedivelle 172.5....credo Che Col 23-25 Si Possa Far "quasi" Tutto

Dici che usi il 39, quindi hai montato una guarnitura da strada.
Anch'io vorrei montare una guarnitura da strada, con il movimento centrale da doppia.
La cosa funzionerebbe?

Come pignone posteriore ne hai usato uno del pacco, la catena non ha la tendenza a "scappare" dal pignone?
Non sarebbe meglio usare quelli appositi da ss, cioé lisci sui fianchi?

petit napoleon
15-01-2007, 08:11:21
infatti....guarnitura FRM da strada, con movimento un pò più largo per permettere l'alloggiamento del 39 vicino alla scatola...per il pignone ringrazio "il guru" MILK, avevo anche io il problema del saltellamento della catena sotto sforzo, dovuto al pignone standard, milk mi ha allungato un pignone specifico della ON-ONE con 20 denti, ora lo proverò e vedrò.

cencio
15-01-2007, 08:21:30
Io ho un 16 dietro originale on-one accoppiato con il 32 davanti. Ho comprato un 20 "tradizionale" da pacco pignoni ma la catena salta:zapalott: . Con il 16 invece è tutto perfetto...

lordzanna
15-01-2007, 19:35:54
ciao il tedescone che ha valicato le alpi è questo:

http://www.singlespeeder.de/contenido/cms/front_content.php?idcat=1

ma penso si fosse portato dietro un bel po di pignoni e li abbia sostituiti alla bisogna, penso, comunque massimo rispetto.

io sulla mia Tom Ritchey uso 32 x 18, mentre per il cross-over con cui vorrei fare l'Eroica tiro un 44 x 16. ma comunque bisogna provare e riprovare finchè non ti dice bene.

peace & beer zanna