Torna indietro   MTB-MAG.com | Mountain Bike > Bicipedia

Avvisi

Foto/Video del giorno

   Il lattice
Non hai il permesso per compiere questa azione Non hai il permesso per compiere questa azione Non hai il permesso per compiere questa azione Non hai il permesso per compiere questa azione Non hai il permesso per compiere questa azione Non hai il permesso per compiere questa azione
Tutto quello che dovete sapere sul lattice
   Articolo intero

Lattice FAQ


Dove posso comprarlo?
Negozi di belle arti: sono quelli che hanno articoli per pittori, cornici, colori ecc ecc...dificilmente lo troverete dal ferramenta, il lattice da chiedere è quello comune per stampi monocomponente, 15 euro al litro circa :shock: ...altrimenti su internet

Quanto ne serve?
Con un litro di lattice calcolando anche i rabbocchi fate più di un anno di mtb

Posso cambiare le gomme spesso?
Le gomme potranno essere sostituite normalmente, se squarciate :shock: la copertura in uscita, potrete comunque inserire la camera d'aria, tenete però presente che sostituire la gomma equivale a ripetere tutto il procedimento iniziale, per cui latticizzate con gomme che ritenete più o meno definitive

Come posso smontare facilmente il copertone "latticizzato"?

La copertura, una volta eseguito il procedimento si incolla al flap (camera d'aria tagliata), se questo da una parte ne impedisce il decappaggio, dall'altra può creare qualche problema in fase di smontaggio. Il metodo più rapido per operare è il seguente:

1 sgonfiare completamente la gomma

2 prendere un lembo del flap con le dita e tirare via il flap per primo

3 successivamente togliere la gomma

 

 Che buchi chiude il lattice?Il lattice è in grado di riparare i fori di spine, chiodi e piccoli fori in genere senza che ve ne accorgiate, perchè la gomma non si sgnfierà. Per i fori più grandi (fino a 2-3 mm) è possibile che la gomma perda pressione, ma comunque il buco verrà chiuso e dovrete semplicemente rigonfiare (anche con la normale pompetta), se tagliate il copertone...amen


Perchè devo utilizzare le valvole smontabili (schraeder)?
Perchè il lattice chiuderà dopo un pò anche la valvola, in quanto considerata un foro, sarà quindi necessario smontarla per ripulirla altrimenti diventa inutilizzabile, a tal proposito se dovete sgonfiare la gomma svitate la valvola, anzichè premere il classico valvolino

Dove trovo lo smontavalvole?
Il geniale attrezzetto che fa da tappo da una parte e da smontavalvole dall'altra ce l'ha il gommista, soprattutto quello che cambia le gomme ai camion o ai trattori agricoli, ve lo regalerà senza problemi, in quell'occasione fate scorta anche di valvolini interni delle schraeder (quelli delle normali automobili, sono uguali ai vostri.)



http://www.bike-board.net/community/...hp?pic_id=3860

Quando devo rabboccare?
Ogni mese vanno reinseriti 50 100 cc di lattice diluito, a seconda della sezione delle gomme, dell'uso e delle forature chiuse. Dopo un mese parte del vecchio lattice si sarà probabilmente seccato a causa delle microforature e dei gonfiaggi/sgonfiaggi creando una utilissima patina protettiva dentro la copertura. Tutto ciò non aumenta il peso, perchè il lattice secco non pesa, è l'acqua contenuta in esso che pesa e che cmq sarà evaporata .

Perchè non riesco nel primo gonfiaggio?

Innanzitutto bisogna chiedersi se si sta seguendo alla lettera il procedimento, ma talvolta il problema del gonfiaggio non dipende dal vostro operare ma dal compressore che state utilizzando. Nella maggior parte dei casi basta un compressore qualsiasi, ho notizia di persone che sono riuscite anche con una semplice pompa da officina, ma in certi casi è necessario utilizzare un compressore che abbia un grande serbatoio, in grado di erogare aria a 8 bar per un minuto almeno, solo così avrete la garanzia di gonfiare qualsiasi gomma e...non dimenticate di togliere lo spillo della valvola almeno al primo gonfiaggio. 

Cosa faccio se buco?
Continuo a pedalare e se necessario rigonfio...se individuate il foro da cui vedrete uscire il lattice può essere utile premere con un dito

Chi mi dice che il sistema funziona?
Dopo aver latticizzato bucate la ruota sul battistrada con una siringa e fate girare la ruota...è meraviglioso vedere come chiude il foro.

E' meglio latticizzare gomme normali o tubeless?
E' la stessa cosa, forse è leggermente più facile con le tubeless.

Quale marca di gomme si latticizza meglio?
Non esiste una marca favorita, ma di certo il primo gonfiaggio è facilitato dalle gomme più aderenti (quelle che si montano con difficoltà), per esperienza vi dico che finora non ho avuto problemi con le Nokian, ritchey, michelin, hutchinson e maxxis, quindi...

Meglio il talone in kevlar o in acciaio?
Entrambi vanno bene, ho sulla front quelle in kevlar e sulla full quelle in acciaio, forse quella in acciaio favorisce il primo gonfiaggio e la tenuta alle alte pressioni, quella in kevlar agevola lo smontaggio che dopo tanto tempo che richiede una certa accortezza.

C'è il rischio del decappaggio?
La gomma latticizzata dopo qualche mese, può richiedere, per il suo smontaggio, addirittura il cacciacopertoni in metallo :shock: :shock: :shock: , sennò non viene via (qualcuno ha segato il copertone per toglierla). Inizialmente è bene però non scendere sotto le 1,5 atm e non utilizzare la gomma per lo street.

Conviene mettere il lattice nelle normali camere d'aria?
No, no si ha lo stesso risultato. il procedimento è questo: spalmate l'interno del copertone col lattice inserite la camera d'aria (con valvola scraeder o smontabile), inserite il lattice nella camera e gonfiate. Il sistema dà qualche garanzia sui piccoli buchi, l'importante è che la camera aderisca per mezzo del lattice spalmato nel copertone, in modo che una volta che la camera si sia bucata, l'aria non possa infilarsi tra camera e copertone, ma sia costretta a uscire fuori della gomma, dove a contatto con l'aria esterna il lattice secca e chiude i buco.

Perchè il lattice non secca al'interno della ruota latticizzata?
Per lo stesso motivo per cui da un barattolo chiuso non evapora l'acqua, non c'è aria e quella che c'è ha una percntuale di umidità talmente alta da non permettere l'essiccamento.
Il lattice seccherà quando nuova aria entrerà all'interno del sistema, a causa di gonfiaggio/sgonfiaggio e forature, ma per questo servono comunque uno o due mesi (e a evitare questo servono i rabbocchi).

Perchè non dovrei usare i prodotti già pronti che trovo dal ciclista?
Questi prodotti sono sicuramente comodi e funzionano più o meno come il lattice, tuttavia costano sei volte di più (nella migliore delle ipotesi) e per l'esperienza che ho avuto, sono meno pronti nel tappare la foratura :shock: , forse a causa di qualche additivo che serve a far mantenere liquido il composto per più tempo possibile dentro la gomma.

Ma un amico mi ha detto che...
Il sistema così come ideato dà risultati impressionanti, ma la sua efficacia è subordinata al seguire queste istruzioni alla lettera. Troverete differenze rispetto al topic da me aperto ormai un anno fà, perchè il sistema si è perfezionato grazie al contributo e all'esperienza maturata in questo tempo da me e da voi che mi avete aiutato riferendo i problemi incontrati e le soluzioni proposte. Nessuno ormai ha più esperienza del nostro forum su questo argomento, riviste comprese.

Temi correlati

Lattice e tubeless, le gomme imperforabili



Un grazie particolare a chi ha avuto fede nel lattice e ha contribuito a queste conoscenze, tra cui Vince, Gus, Comaz, Kuch, Tatami, Bbkr, Fortunato di Avezzano e tanti altri.

 

 
   Article Overall

Voti: 6, Punti: 30, Voto: 5.00
#18 in La Mountain bike
#20 del totale
   Note sull'autore

End of Time
Biker celestialis
Bicipedia: 6
Voti: 24, Punti: 113
Voto: 4.71/5
   L'articolo preferito di questo autore
»Il lattice  
Categoria: La Mountain bike, Inserito il 11-02-2007
Leggi 
   Ultimo commento
»   

Inserito il 17-03-2012 da gropius
Leggi 
   Articoli correlati
»Creazione di adesivi personalizzati  
Inserito il 21-01-2008 da Non registrato
»Cosa portare nello zaino durante giri di più giorni  
Inserito il 12-02-2007 da marco
»Altezza delle forcelle  
Inserito il 09-02-2007 da Ser pecora
»I vari tipi di allluminio  
Inserito il 11-02-2007 da Lampo 13
»Come smontare e manutenere un UltraRear  
Inserito il 16-02-2007 da scapin

   Menu utente



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:41:41.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
MTB-Forum.it 2002-2017, tutti i diritti riservati.